Messaggi e commenti per Maurizio Costanzo

Messaggi presenti: 37

Lascia un messaggio o un commento per Maurizio Costanzo utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Maurizio Costanzo

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Maurizio Costanzo. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Maurizio Costanzo.

Giovedì 2 dicembre 2021 00:10:12

Trasmissione 1 dicembre 21


Sto seguendo la trasmissione e rispondo al no vax Vincenzo Finizio, che ora consiglia di vaccinarsi.
Perché queste persone che si ammalano devo essere curati a spese della collettività??? Se non vuoi vaccinarsi, paghi le conseguenze, ti ammali e ti cure a tue spese. E basta, è ora di finirla con tutti questi contestatori "anarchici" che rompono in continuazione.
A Sala, vorrei invece chiedere:
Vietato il cinema, lo stadio, il ristorante... ma le bancarelle in piazza duomo non fanno assembramento???
Quanta ipocrisia in questo Paese!!!
Altro che essere orgogliosi...

Mercoledì 1 dicembre 2021 23:27:04

Matematica


Mi piacerebbe dimostrare come si può dare, sin dalla prima elementare, il senso del multibase, delle potenze, delle radici quadrate, delle potenze, delle aree, dei volumi ecc. ecc.
Il tutto fatto come un gioco..
Sono una maestra in pensione ed ai miei alunni non ho mai dato compiti da fare a casa. Lasciavano tutto a scuola, per avere tempo di vivere esperienze pratiche con parenti ed amici.
Se il dr. Costanzo è incuriosito, può contattarmi tramite email o telefonando al
338-------
Distinti saluti
Giuseppa la Rocca

Giovedì 25 novembre 2021 14:32:36

Uno dei tanti


Buongiorno Sig. Costanzo, se mi trovo qui a scrivere questo futile scritto e perché credo sia una delle ultime cose che mi resta da fare in questi miei 59 anni di vita.
Essendo un combattente per natura forse una speranza nel mio inconscio esiste nonostante il mio stato emotivo attuale o semplicemente mi piace scrivere per distogliere la mia mente da ossessioni ormai perpetue che mi fanno sprofondare sempre più in basso soffocando ogni speranza.
Un altro dei miei pensieri fissi è quello di essere invecchiato a testa bassa senza far sentire la mia voce, senza aver espresso il mio dolore interno fidandomi sempre troppo del prossimo.
A testa colma mi sono ritrovato senza un reddito, senza un lavoro, con la famiglia spezzata dopo 40 anni di lavoro di cui 35 da lavoratore autonomo.
I miei primi guai seri sono arrivati dall’ormai lontano 2014 quando il lavoro ha iniziato a tentennare e malgrado fossi impegnato dalle 12 alle 15 ore giornaliere il mio lavoro iniziava a non coprire più le esigenze.
Man mano il tempo passava la forza veniva a mancare, dopo tutto un lavoratore autonomo e stato sempre penalizzato dal sistema anche se allo stato non costa nulla, si tutela e si gestisce in completa autonomia senza nessun aiuto, senza una garanzia, senza un sostegno, non avendo immobili non avendo una busta paga non abbiamo mai avuto l’accesso neanche a un prestito bancario in quanto non si possiede una garanzia! Ma gli anni scorrono le speranze anche, ho iniziato a vendere oggetti che avevano un valore immenso, valore affettivo oggetti di mia madre di mio padre, regali tenuti al sicuro che facevano parte del mio cuore! Dovevo comunque coprire le spese di gestione, le tasse, le utenze e quelli erano oggetti che mi aprivano una porta l’unica accessibile per le mie condizioni economiche le porte del compro oro! Nel frattempo, cercavo di posticipare le scadenze di pagamenti meno aggressivi con la speranza che spesso uccide, da li in poi e stato un accumulare di debiti, le risorse erano a zero, ti ritrovi solo in mondo immenso, a breve arrivò la decisione di chiudere questa attività costruita con sacrifici e fatica, non fu proprio una decisione, non penso la mia mente l’abbia presa bene ma è stata dovuta! Intanto arrivavano i miei 54 anni, avevo pensato al futuro diversamente considerando le mie possibilità di investimenti (due polizze vita) che ho dovuto chiudere anticipatamente perdendo ogni tipo di investimento.
Senza un lavoro, senza denaro, senza speranze la mente comanda il corpo e iniziai ad avere problemi fisici dovuti da un esaurimento totale.
Tentai ciò che mi suggerì la mia mente ostinata a non arrendersi, avevo degli amici di infanzia a cui ho sempre tenuto molto uno in particolare, mi rivolsi a lui era nel cerchio di 5 aziende per un totale di circa 100 dipendenti, mi accolse e mi diete lavoro anche se in condizioni dettate a mio svantaggio mi fecero mantenere la partita iva aperta e fatturavo in pratica le mie prestazioni senza più ne commercialista ne sgravi di acquisti, sapevo a quello che andavo in contro con il fisco sarebbe arrivata una mazzata ma quale era l’altra soluzione immediata per poter mangiare? Dopo varie riunioni in cui chiedevo di chiudere questa partita iva che mi avrebbe portato ad un successivo crollo mi assunsero con una azienda e finalmente la speranza iniziava a tornare, con lo stipendio da operaio specializzato quinto livello iniziai a sdebitarmi di ciò che avevo accumulato in due /tre anni sono riuscito a pagare parecchie cose, ma ecco che arriva il fisco i primi avvisi, andai da un commercialista e mi disse di non pagare nulla che non sarei andato incontro a niente in quanto non avevo niente, ma non mi fermai li consultai un avvocato e mi disse la stessa cosa, ma nessuno dei due mi convinse non era nel mio essere, non sarei stato bene con me stesso, non mi sarei mai ripreso dalla mia ormai crisi interna.
Ormai avevo una busta paga da circa due anni così mi recai in banca e presi un prestito per affrontare le varie rate, ne arrivarono delle altre ad un certo punto le somme mensili da pagare di debito con lo stato mi davano un’autonomia di sopravvivenza di pochissimi mesi e sono stato costretto a sospendere tutto! Feci i miei conti e decisi di pagare quello che potevo! Fatto sta che mi ha dato ragione il mio pensiero l’azienda per cui lavoravo e stata chiusa, dopo un anno di Naspi sono stato assunto in pieno COVID da un’altra azienda con contratto determinato di 6 mesi poi di nuovo a casa percependo 4 mesi di naspi da aprile non mi spetta più un lavoro, nessun sussidio ma tante citazioni di mancato pagamento! Non mi basta la vita per poter saldare un conto che non avrei mai aperto.
Questo e solo il mio racconto che ho cercato di sintetizzare al massimo per renderlo meno pensante, sono uno dei tanti illusi dal sistema non seguo la politica perché in fondo di queste cose non ne parla mai nessuno! Non sarò l’ultimo in queste condizioni e se cercherò di inviarlo a lei e solo per una speranza, che lei ne parli in una delle sue puntate che ricordo già guardavo da ragazzetto quando ancora avevo l’ultimo dei miei genitori … mio padre. con tutto il mio rispetto vedo in lei una persona semplice nonostante la sua importanza, se mai dovesse leggere queste righe non pensi di risolvere il mio problema per me e tardi, ma quello della Nazione la nostra e stata in piedi da sempre con le piccole imprese !!! mi scuso della mia confidenza presa nei suoi confronti lei non mi conosce ma io la conosco da sempre. Cordiali saluti da uno dei tanti …

Giovedì 25 novembre 2021 08:05:31

Buongiorno, sign. Costanzo
Le scrivo questa mia lettera perche' la ritengo la persona piu' influente ed intelligente di tutto il panorama televisivo e non italiano. Il mio e' un disappunto per come e' diventata la TV italiana e tutto il popolo politico e civile. Guardando i vari canali TV si percepisce ormai solo odio.
Odio contro la povera gente, contro i no vax, contro i percettori del reddito di cittadinanza, contro i meridionali.
Ho deciso di non guardare alcune reti televisive perche' sono proprio da schifo, una di queste per esempio quella in cui conduce Giuseppe Brindisi.
E va bene essere al servizio di Berlusconi, ma a volte si esagera proprio, o quella di La7 con Myrta Merlino.
E a proposito di Berlusconi, nonostante io sia stato sempre contro di lui, le posso dire che e' l'unico che ha un po' di umanita' verso la popolazione, e questo da sempre. Tanto e' vero che da quando ha detto che il RDC e' una misura di sostegno giusta, i suoi burattini in TV o in Parlamento non lo stanno pronunciando piu', come avevano sempre fatto con quell'aria spiritata e recitando le stesse parole imparate a memoria, chiedendo di abolirlo.
Io da tre mesi percepisco 290 euro di RDC, con tre figli, e questo valoree' dato dal Reddito Patrimoniale della casa che con tanti anni di sacrificio mi sono costruita. Ora, a 57 anni, da anni non riesco a trovare lavoro nella mia citta' (Crotone), ultima in classifica da decenni per qualita' della vita, lavoro, ambiente, ecc.
In questo periodo. Nonostante sia geometra e ho lavorato sin da piccolo, con 38 anni di contributi, ho svolto lavori umili, ma con soddisfazione, tipo manovale, operatore call center, lavapiatti (dove percepivo 25 euro al giorno per 10-12 ore di lavoro, e 5 euro se ne andavano di benzina).
Non dico che queste 290 euro mi risolvono la vita, ma Le voglio far capure che la realta' in cui vive quella gente e' ben diversa di quella in cui viviamo noi, in piu' dobbiamo sorbirci questi insulti e sberleffi di gente che forse non ha mai lavorato nella vita, pieni di odio, cattiveria e razzismo.
E' tutto diverso ormai dalla televisione che faceva Lei, non se ne puo' piu'. Capisco per Lei che il tempo passa, e' inutile negarlo. Fosse per me alle prossime elezioni del Presidente della Repubblica sceglierei Lei, oppure, perche' no? Berlusconi.
Gente che come voi ha vissuto il male ed il bene del paese, il peggio ed il meglio, ha fatto la gavetta e ha ancora tanto, ma tanto da dire e consigliare a tutti.
Ora non si parla di altro oltre al Covid, che, per carita' e' una brutta bestia per tutta l'umanita'. Ma Lei non pensa che stiamo pagando le colpe di chi non ha saputo gestire la situazione? E sempre ritornando alla TV, non sarebbe ora di smetterla di chiamare nei vari talk show gente come Bassetti, Pregliasco e company, a terrorizzare di piu' la gente, dicendo cose futili su come comportarci. Cose che qualsiasi cittadino per strada o al bar dice.
Invece di apparire in continuazione, dalla mattina alla notte, perche' non stanno nei loro posti di lavoro a studiare la soluzione, i medicinali, i vaccini o i farmaci, invece di andare a scroccare i gettoni di presenza in tutte le Tv?
Caro Costanzo, la ringrazio tanto se Lei e' stato cosi' gentile di leggere questa mia lettera, e vorrei rimanere nell'anonimato.
Se vuole dirmi qualcosa la prego di scrivermelo in privato, se ha il tempo di farlo. Tutto questo perche' avevo bisogno di sfogarmi, ma con quakcuno influente e comprensivo come Lei, non con una comparsa qualunque come ce ne sono tante ora sul piccolo schermo.
Tanti cari saluti

Massimo

Giovedì 25 novembre 2021 00:21:07

Licenziamento


Sono stato mandato a casa per aver denunciato un fatto contro il mio capo centro, l'azienda sena verificare mi revoca il mandato, vorrei portare a conoscenza i fatti spero che mi contatti. I Lodovico introcaso 320-------

Giovedì 18 novembre 2021 10:37:50

Amore per mio figlio


Buongiorno Dott. Costanzo, ieri sera, come tutti i mercoledì, ho visto la Sua trasmissinio e stranamrnte ho avuto un flash. Lei anni fa so è occupato del caso di una donna malata do tumore Patrizia Guerci, avviando una raccolta fondi. Ottima idea, ma io ricotdo che quella signora si dimenticò di dire che aveva rovinato con cattiveria la vita dei miei bambini e la mia, minacciandomi di farci del male
Così oggi ripensandoci mi sono detta perché non chiederle di dare spazio a mio figlio, che nonostante tutto e'cresciuto bene e sta inseguendo il sogno di diventare uno scrittore
Ha finito ora la sua fatica e sarebbe bello se Lei potesse dargli spazio come fece allora
È un ragazzo in gamba e non Le farebbe fare brutta figura. Mi scuso per questa mia e mi permetto di lasciarle indirizzo mail, telefono..
Danilo Zecca 377-------
-------
Grazie e buona giornats

Giovedì 11 novembre 2021 16:53:38

Sono una semplice insegnante di scuola primaria. Le scrivo perché sono appassionata degli studi NASA e dato che mi sono successe delle cose molto particolari sento spesso dentro di me dei ragionamenti nn miei è come se entrassi nelle menti degli altri. Dato ke leggo molto di questi argomenti mi ci ritrovo.

Giovedì 4 novembre 2021 06:44:07

Rosmy Marracash


Ciao Maurizio sono Rosmy la cantautrice presa dal Gossip che continua a far parlare.
Mi piacerebbe venire in trasmissione per raccontare la verità.

Le lascio mio cellulare 346-------

Rosmy

ROSMY / MARRACASH

Rassegna stampa del 01/11/2021

ht t / w. -------. it/spettacolo/tra-elodie-e-marracashe-finita-nuovi-flirt-all-orizzonte-per-entrambi_39655171-202102k. shtml

ht t / w.-------. it/artic le/ma rracash-smen tisce-fli rt-rosm y-ma-chi-e-quest a-elodie-new s-gossip

ht t / w. -------. com/ru brica-2/med a_e_tv/dietro-rot tura-e lodie-mar racash-ci-sa rebbe-rsquo -interessam ento-286 697. htm

ht t / w. -------. it/mar racash-interes sato-ca ntante- dopo-e lodie/

ht t / w. -------. it/pe rsone/el odie_abito_si_apre_n uovo_ fidanz ato_davide_r ossi_c hi_e-629 2569. html

https: //-------. it/vip/vi deo/elo die-dopo-ma rracash-sceglie-pru denza-d avide-ross i-risp etta/1 080194/

[...] -------

Domenica 24 ottobre 2021 19:37:22

Diario di Costanzo e info mancanti sui Cani Covid 19


Egr. Dott. Costanzo.
Mi è pervenuto casualmente l'articolo che Lei ha scritto nel Suo diario "il tempo. it" del 12 07 21, nel quale si chiedeva come un cane fosse in grado si rilevare il Covid 19...
Medical Detection Dogs Italy è un'organizzazione tecnico-scientifica senza fini di lucro, che lavora e collabora da sempre con istituzioni pubbliche (H. Sacco-UNIMI) e private (IEO), nella ricerca e nell'applicazione del metodo, per impiegare l'olfatto del cane nel rilevamento di virus e malattie metaboliche. La pubblicazione scientifica sull'impiego dell'olfatto del cane per il rilevamento del tumore al polmone (2018) in campioni di urina, tramite l'addestramento di 3 cani, è per noi la referenza che ci permette di operare con serietà e referenza nel settore.
In particolare in quest'ultimo anno siamo coinvolti in 2 progetti per l'addestramento di 8 cani (4+4) per rilevare il SARS-Cov-2 in laboratorio e direttamente su persone.
Siamo quindi disposizione, se interessato, per approfondimenti e demo sull'argomento.
Medical Detection Dogs Italy
Il Direttore tecnico
Aldo La Spina
www. -------. it

Venerdì 22 ottobre 2021 18:05:31

Amante dei Giorni Feriali


Buonasera dottor Costanzo,

mi permetto di disturbarla perché prima di tutto sono un suo grande fan e ho seguito migliaia di puntate del Maurizio Costanzo Show, vero e proprio tempio della parola come intrattenimento.

Va do subito al sodo: ho pubblicato, solo in formato digitale, una raccolta di racconti giallo-rosa molto brevi con titolo "L'Amante dei Giorni Feriali". Può trovarla scaricabile on line in tutte le principali librerie come Amazon, Feltrinelli e Mondadori. Ho la presunzione di pensare che potrebbero piacerle molto i miei racconti e che potrebbero essere un interessante soggetto per una trasmissione sua o di sua moglie.

I 45 racconti contenuti sono legati tra loro con diversi rimandi e soprattutto dall'ultimo episodio che è una sorta di chiave di lettura. Non sono un letterato ma Centinaia di citazioni e aforismi impreziosiscono quello che inizialmente era un divertissement. Come tutto ciò che brama di essere importante nasce da un'esperienza autobiografica che mi ha segnato per sempre.

il mio professore delle superiori, ormai in pensione da molti anni, Alessandro Petruccelli, che è anche un discreto scrittore ha letto la mia raccolta e mi ha dato 10 e lode, consigliandomi di non accontentarmi di una piccola casa editrice per la pubblicazione cartacea ma di ambire a qualcosa di più.

A conclusione di questa mia mail mia autobiografia presente sul libro.

Grazie mille del suo tempo.
Domenico Pisanti (cell. 347 - -------)

Domenico Pisanti (19 settembre 1974, Milano) secchione non pentito, sempre primo a scuola e per qualche anno cultore della materia in matematica finanziaria; per caso e per necessità funzionario di banca tra Roma, Milano e Siena. Anche e prima di tutto, però, un giocatore e un raccontastorie.

Commenti Facebook