Messaggi e commenti per Pier Luigi Bersani

Messaggi presenti: 7

Lascia un messaggio o un commento per Pier Luigi Bersani utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Pier Luigi Bersani

Mercoledì 31 marzo 2021 20:14:25

Vacini per persone fuori regione


Caro Bersani, le pongo un problema che ha la mia compagna, si trova in Sardegna (lei è Friulana) ha 73 anni abbiamo chiesto di potersi vacinare le è stato risposto che deve cambiare residenza e quindi il medico. Noi trascorriamo circa sei mesi in Sardegna e sei mesi in Friuli in media tre mesi per volta, quindi ogni volta che cambiamo regione dovremmo cambiare medico non le sembra un controsenso? Le chiedo se può intervenire presso il suo collega di partito On Speranza per mettere rimedio a questa situazione, la ringrazio e saluto.

Mercoledì 31 marzo 2021 16:20:41

La sinistra dov'è


Questa è una lettera che ho scritto al ministro Speranza, vorrei che anche lei, che stimo, la leggesse: "Sono 5 mesi che mio marito ed io non vediamo nostra figlia e i nostri nipotini, ora però abbiamo un'alternativa, possiamo incontrarci per Pasqua all'estero in una bella località europea, noi partendo dalla Toscana e loro dall'Emilia. In un'Italia tutta chiusa avete il coraggio di fare una simile ordinanza con una ridicola quarantena di cinque (dico cinque!) giorni e due tamponi che non risolvono certo il problema delle infezioni che possono essere portate in Italia dai vacanzieri. E poi, ministro della salute Speranza, lei un tempo non era di sinistra? io l'ho votato Leu e ora devo vedere che si privilegiano come sempre coloro che si possono permettere vacanze all'estero, seconde case... ma sì, tanto ormai è tutto uguale, destra sinistra, così si dice, invece non è vero. Mio padre, che lavorava all'altoforno alla Magona di Piombino diceva: "I poveri a casa! " Io, allora ragazza, ridevo... e ora a 70 anni ecco cosa devo vedere! Vi dovreste vergognare. " Che ne pensa onorevole Bersani?

Venerdì 15 gennaio 2021 14:48:31

[Intervento alla trasmissione "Aria che tira"]

Non ho mai scritto a nessun politico, ho parlato con Lei solo 3 volte rincontrandola a Roma e a Fabriano, poiché avevo una gran simpatia nei suoi confronti.
Non avrei mai pensato che Lei potessi esprimessi in quel modo verso Renzi, mi sono vergognato delle sue espressioni.
Cordiali saluti
Placido De Luca

Martedì 29 settembre 2020 22:30:23

Auguri di Buon Compleanno.

Giovedì 7 novembre 2019 16:48:34

Non so se l'onorevole Bersani leggerà questo mio commento ma ugualmente voglio permettermi di mandarle un messaggio.
L'Onorevole Bersani sul tema della tassazione in italia ha sempre detto e ripetuto: " chi ha di più deve dare di più ", riferendosi naturalmente non solo al reddito reale in denaro ma pure alle cose, in particolare immobili come terreni e fabbricati anche nelle condizioni in cui non producono alcun reddito ma, sia pure in astratto, potrebbero produrre reddito per come è attualmente con la tassa IMU, la dizione usata dai tassatori è " suscettibili di creare reddito ". All'onorevole Bersani forse involontariamente sfugge un particolare e cioè che le tasse si devono pagare con denaro contante e non con un pezzo di muro o con una carriola di terreno. Chi non ha un reddito sufficiente come fa a pagare l'IMU o altre tasse su cose che non danno reddito reale ? Molti in italia risparmiano sul cibo e sulle cure mediche per poter pagare le tasse. Certamente gli immobili e le altre cose si possono vendere ma in questa situazione creata dalla tassa IMU si parla di svendere, comprerebbe in tal caso chi è più ricco e può pagare l'IMU perché ha altri redditi sufficienti, questo significa vantaggio per i più ricchi che possono investire, in attesa di tempi migliori, ai danni dei più poveri.
Stando a queste teorie di " chi ha di più deve dare di più " sol perché quanto posseduto potrebbe potenzialmente creare reddito, l'onorevole Bersani potrebbe proporre al governo di mettere una tassa sull'intelligenza perché l'intelligenza può produrre reddito così chi è più intelligente da di più, chi è meno intelligente da di meno, chi è cretino non da nulla. Oggi esistono metodi per misurare il quoziente di intelligenza dunque il suggerimento è attuabile.
Mi sembra di essere in linea con l'attuale governo che cerca di inventarsi tasse su tutto e vorrei dare il mio modesto contributo. Se vi viene da ridere penso che avete ragione. Purtroppo oggi c'è da ridere per evitare di piangere di fronte agli incubi fiscali che si prospettano davanti a noi.

Mercoledì 18 aprile 2018 15:33:42

Carissimo Pierluigi, mi permetto di chiamarla per nome perché la sento più di un amico. Ho sempre ammirato la sua coerenza durante tutta la sua lunga carriera politica; pertanto, le chiedo di far sentire ancora la sua voce, che è ancora molto importante.
Ce ne fossero altri come lei.Le faccio tanti auguri di cuore e continui come ha sempre fatto finora.

Martedì 21 giugno 2016 15:19:05

Gent.mo Pierluigi
mi spiace dovertelo dire , ma non condivido piu' la tua mancanza di spina dorsale, basta inchinarsi ad un furbastro ignorante come Renzi e' ora di mandarlo a casa, al posto suo puo' ritornare tranquillamente letta che ha uno spessore ed una preparazione di tutto rispetto. e' ora che tu dica a Renzi che cambi l'italicus in mancanza con chiarezza insieme a Cuperlo di dirgli che voterete no- no - a quell'aborto di leggi scritte coi piedi dalla sua amica . basta genuflessioni o perderai tutto il pd. a cosa aspetti - coraggio!!!

Commenti Facebook