Messaggi e commenti per Michele Placido

Messaggi presenti: 6

Lascia un messaggio o un commento per Michele Placido utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Mercoledì 23 gennaio 2019 13:35:26

Mercoledì 23 gennaio 2019, lettera aperta indirizzata a Michele PLACIDO:

Stimatissimo Michele,
come mio conterraneo la tua sensibilità ed onestà deve tenere presente quanto segue:
Foggia, mia Città natale, di cui in questo preciso istante ti nomino cittadino onorario, è allo stremo. Il PD e l'attuale sindaco di FI - Lantella, snobbato sistematicamente dal Presidente Emiliano, hanno aggravato la situazione. BASTA IMMIGRAZIONE!!! - Degrado, Rapine, Mafia, Prostituzione. Foggia, un tempo Città ricca e gioiosa è attualmente circondata e soffocata dai ghetti di Borgo Mezzanone, Rignano, Carapelle, Casermette, Quartiere ferrovia, Cep, San Severo, Stornarella, Cerignola ecc.
RAI 1 giornalmente riprende scene dolorose, Rignano Garganico è la fogna d'Italia.La Lega straborda, perché sta riparando i danni causati da Alfano e Renzi. Per Foggia, nessun grido di dolore da parte dell'Europa e dell'ONU. È noto che, ancora oggi, la Francia spalleggiata dalla Germaia sfrutta 14 Paesi africani. I 'Gilet Gialli' - questa è una vera novità politica - chiedono che la Francia smetta di saccheggiare l'Africa unitamente a: Cina, Russia e Inghilterra. Anzi sottolineano che il loro Paese deve restituire i soldi sottratti illegalmente a questi Paesi. Non solo: la Francia dovrà eliminare il Franco-africano o Franco CFA legato all'Euro (Unione economica e monetaria ovest-africana). L'Italia è ritornato un Paese povero, il depauperamento è coinciso con la parità sbagliata Lira/Euro, voluta da Ciampi e da Prodi.
Noi fummo i gattopardi e i leoni; quelli che ci sostituiranno saranno gli sciacalletti e le iene:

balcanici, asiatici, nordafricani, africani e UE;

e tutti quanti gattopardi, sciacalli e pecore continueremo a crederci

il sale della terra.

Ho in mente la nascita di una startup come quella di Friburco, tecnologica energetica e per l'agricoltura highthec, interessante ed avanzatissima per creare occupazione e sviluppo. L'ho proposta al Presidente Conte ed al Sindaco di Volturara Massimo Russo, senza ottenere riscontro. Ti prego, uniamo le forze, noi che abbiamo avuto la vortuna di confrontarci con altri, facendoci valere nel mondo per la nostra intraprendenza e serietà. Rispondimi in modo da poterti spiegare con maggiori dettagli cosa si può creare nella Daunia, con 35.000 ha di tera fertile e molto amata da Federico II di Svevia e da suo figlio Corrado.


Facciamo tutti la nostra parte con solidarietà, rettitudine e coraggio!

DG Power R&D (*)Filippo ARPAIA Promoter e sviluppo progetti
Tecnologo e Ricercatore Energetico GQ - Hse consultant GQ - D.LGS. 231
Via Gaspara Stampa1 20063 Cernusco sul Naviglio (Mi)
t. 02 ------- Cel.338- --------

(*) Inserito dal Ministero delle Attività Produttive al n° 20 Albo degli "Esperti in Innovazione Tecnologica" per la Valutazione dei Progetti, ai sensi dell'art. 14 della legge 17 febbraio 1982. Con un HUB di esperti, da sempre s'interessa di ricerca applicata in generale e di energia rinnovabile in particolare.

Martedì 28 luglio 2015 23:14:54

Ciao Michele. Ho finito da poco una sceneggiatura che nelle tue mani di regista può diventare un film importante. Scrivo da Bari. Ti saluto.
Nicola de Benedictis


28 - 07 - 2015

Giovedì 9 aprile 2015 21:22:33

Caro Michele.
sono passati ben 51 anni eravamo assieme a Nettuno allievi di P.S. dormivamo uno accanto all'altro, mi ricordo che leggevi con la pila quando nella camerata chiudevano le luci , appunto eravamo militari, ti ricordi?
ora tu sei un personaggio pubblico anzi un grande attore, mi ha spinto a scriverti perché ti ho visto l'altra sera a Ballarò, e ti sei un po' tirato indietro sulla domanda del conduttore, ti ha chiesto i clandestini li buttiamo al mare e tu timidamente hai risposto di no, ma bisogna controllare, ma quali controlli vengono fatti? ma dove? non era più onesto dire, non li ributtiamo a mare ma li riportiamo da dove sono partiti?
Scusa il mio sfogo ma veramente tutti quelli che entrano in Italia sono dei profughi?
Mi piacerebbe incontrarti dopo tanti anni, ma sarà difficile, con tutti gli impegni che hai, se eri una persona ordinaria cioè una persona normale come mè ma essendo un personaggio pubblico mi pare improbabile
comunque ti saluto caramente ricordandomi l'anno che abbiamo trascorso a Nettuno in friulano Mandi Luciano
cell. 340-xxxxxxx

Lunedì 9 luglio 2012 12:11:24

Non so se hai letto il "commento" su Facebook, relativamente agli inizi degli anni 60, in quel di Milano, quando con stivaletti alla Cow Boy... "si lavorava" presso quella Fabbrica di "Strumenti Elettrici e...Ciao Michele Petino

Martedì 12 giugno 2012 19:09:10

Un Caro saluto ad un Attore che ha saputo conquistarsi le simpatie del Pubblico di ogni età. Serio e discreto... direi un po controverso... così come quando si lavorava alla "Cassinelli & C.". Fabbrica di Strumenti Elettrici di Milano 1961/1962...a Michele Amato ho dedicato un "commento" anche su facebook... Ciao Michele Petino da Bari

Venerdì 11 febbraio 2011 15:25:48

ho assistito ad una critica televisiva negativa su vallanzasca gli angeli del male e romanzo criminale. Si asseriva che alcuni criminali potrebbero identificarsi in certi personaggi. Io non sono accordante a queste idee. Lei e' una persona limpida che racconta quello che e' stato e quello che e'. Capisco che a volte venire a contatto con la realta' possa far male, ma puo' essere un modo per imparare a fermarsi e guardarsi dentro. Questi critici saranno altrettanto preoccupati per le fiction come l'ottavo re di roma (questa vuole essere una battuta e non una critica). Lei a mio parere fa STORIA, buon teatro e buon cinema, li fa "di pancia" come dice lei, visceralmente. Se decidera' di lavorare in francia, sono certa che trovera' tutto il successo che merita, ma le chiedo di continuare a regalare anche a noi il suo operato.....non ci impoverisca. Lei a mio parere e' un esempio positivo per le nuove generazioni perche' trasmette calore e passione. Con tutta la stima tanti auguri mara

Commenti Facebook