Messaggi e commenti per Valentino Rossi

Messaggi presenti: 8

Lascia un messaggio o un commento per Valentino Rossi utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Martedì 10 settembre 2019 22:59:28

Ciao vale, seguo il motociclismo grazie a te. ho iniziato a seguirlo durante la tua ultima stagione in 250. ho 40 anni e da vecchio ti dico che l'età sta nella testa ed il fisico si allena... quindi dai gas e nel 2020 portaci l'undicesimo titolo (dato che nel 2015 è accaduto qualcosa di strano). sei il solo che può castigare marquez, speriamo nei jap che finalmente ti diano un mezzo competitivo. mi piacerebbe incontrarti e chiederti di persona una cosa... ma come c... o hai fatto a non menarlo mm? bella campione!

Sabato 24 agosto 2019 19:17:47

Lodare Valentino Rossi è sfondare una porta aperta. Denigrarlo come fanno tanti è come sbattere il muso contro un treno.

Sabato 24 agosto 2019 17:08:17

Allora sei ancora proprio forte.. da chi non si intende tanto di MotoGP, ma quando vi vede correre ha i brividi per tutta la gara.

Giovedì 1 novembre 2018 19:21:00

Non sono un fine dicitore, inoltre parlare di Valentino Rossi è l'equivalente di voler inventare la ruota. Valentino Rossi non ha bisogno di essere lodato o esaltato lo ha sempre fatto da solo e continua a farlo ancora oggi a dispetto di moltissimi (italiani) che lo vorrebbero cancellare ma non sanno che sono destinati a perdere sempre.

Venerdì 22 gennaio 2016 12:59:00

buon san valentino

Domenica 31 maggio 2015 17:31:04

Valentino, io a 22 anni persi il mio babbo in un incidente di moto e non per colpa sua. Per anni odiai questa passione perché mi aveva rubato troppo presto mio padre. Poi tanti anni fa, un il miracolo...... per puro caso o noia vidi una tua corsa, ascoltai i tuoi commenti e la tua simpatia, la tua bontà, il tuo modo di saper dire (quelle poche volte che vincevi) è stata colpa mia mi ha stregato ed ora a 79 anni non
perdo una corsa nominata. Prima che tu parta prego (una semplice ave maria) e senti un po?: mi sono auto nominata "tua nonna". I miei amici ormai mi chiamano così e quanto ho sofferto in quei maledetti anni che, non per colpa tua non riuscivi a vincere. Oggi c'er sulla poltrona per il Mugello e tutto quel giallo mi ha scalato il cuore!! Non smetto di sognare che forse un giorno ti vedrò da vicino e come tua nonna ti potrò abbracciare... Sii prudente, qui in Svizzera, c'è una nonna che ti vuol bene anche non sul dal podio.
Che Dio ti protegga perchè sei tanto giusto e buono. Ciao

Giovedì 31 marzo 2011 14:09:36

la frase, secondo la mia ignoranza, sul pensiero del successo.....?
che è il successo?
è molto diseducativa, al pensiero umanistico,
che vorrebbe il pensiero di tanti, alla ricerca
del pensiero dell'altro ........ e non al successo come fine.
Credo ai mezzi x scoprire il valore dello stare insieme-
lo sport agonistico è troppo individuale,
perché favorisce la società del SUPERFLUO,
e come fine il CONSUMISMO. ciao da guido Ipazia

Lunedì 22 novembre 2010 21:31:56

valentino rossi si è sempre dimostrato un grande motociclista all altezza di affrontare ogni ostacolo:biagi,stoner,lorenzo...Quindi secondo me lo avrebbero dovuto premiare per i suoi atti eroici con molti più premi di quelli che ha

Commenti Facebook