Messaggi e commenti per Alessandro Orsini - pagina 3

Messaggi presenti: 32

Lascia un messaggio, un suggerimento o un commento per Alessandro Orsini.
Utilizza il pulsante, oppure i commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Alessandro Orsini

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Alessandro Orsini. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Alessandro Orsini.

Lunedì 28 marzo 2022 17:34:52

Richiesta contatto privato


Get. mo Prof. Orsini le scrivo per chiederle un contatto personale per un'eventuale pubblicazione inerente lo stato di guerra tra lo stati russo e quello ucraino.
Resto in attesa.
Grazie.

Lunedì 28 marzo 2022 00:57:51

Egr. Prof. In sintesi voglio solo evidenziare che negli ultimi anni e recentemente ho sentito dichiarare che la guerra bisogna farla per affermare la democrazia e qualche giorno fa mi è toccato sentire che il conflitto in atto nell' Ucraina è utile per ristabilire la pace, non voglio minimamente pensare che si alludesse a quella perpetua di Kantiana memoria. In ordine, poi, alla qualità della democrazia penso che valqa la pena osservare come vivono gli italiani non solo inoccupati e/o disoccupati ma anche quelli che lavorano e pur lavorando devono indebitarsi per vivere. Dei pensionati poi a me pare che li abbiamo costretti ad uscire dalla vita prima di morire. Prof. stai sereno le discriminazioni abbondano in questo sistema socio economico e nello stesso tempo danno energici impulsi ad elevarsi e migliorarsi. Prof. sicuramente sai molto più di me per cui, ti chiedo di aiutarmi a capire che significato hanno oggi le parole democrazia e libertà. Auguri e buon lavoro. Saverio

Domenica 27 marzo 2022 19:43:21

Buona sera prof mi scusi non sono bravo a scrivere, sono un meccanico. E di poco tempo che seguo, non pensavo che in italia esisteva una persona come lei, ci salvi, l'italia guarda il grande fratello, non guarda il pericolo per i nostri figli. a tutti il mio rispetto. Buona sera.

Domenica 27 marzo 2022 15:11:40

Sono anni che paghiamo pitonesse e colleghe vicentine e lumbard per mostrare in TV. il lavoro dell'estetista, che chiaramente occupa loro più tempo di quanto ne trascorrano in Parlamento o in biblioteca. Fare le pulci per 2000 euro ad un accademico che non è certo l'ultimo dei cretini, è non soltanto una bassezza ma è soprattutto il segnale di quanto sia falsa questa messinscena che ci vendono come democrazia. L'intelligenza ha sempre fatto paura ai sistemi socioeconomici (avrei potuto usare "regimi" ma non è il caso), e qui è piuttosto evidente che ad essere zittito è il più intelligente.

Domenica 27 marzo 2022 14:27:12

Grande stima per il Professor Orsini, persona lucida e coraggiosa.

Venerdì 25 marzo 2022 06:21:03

Professore, sono una semplice spettatrice occasionale di Piazza Pulita, 46 anni, impiegata di call center, ignorante ma abbastanza curiosa. Ho fatto studi psicologici e anche se non lo faccio per mestiere mi viene quasi spontaneo usare questa chiave di lettura psicologica in ogni contesto, Ebbene, io non la conoscevo, lo ammetto, ma da quello ho visto ieri a Piazzapulita, mi sono fatta solo un’idea: LEI E’ SU UN ALTRO LIVELLO.
Ha tutta la mia stima.

Giovedì 24 marzo 2022 23:05:36

Sono un insegnante e cerco di fare riflettere i miei ragazzi


Voglio esprimere la mia stima, per quanto valga, per Lei e la sua preparazione, oltre che per la profonda sensibilità che si rivela nelle sue analisi. Condivido pienamente le sue opinioni e imparo molto da Lei. Sono un insegnante e cerco di fare riflettere i miei ragazzi esattamente su quanto da Lei colgo, prendendo spunto e documentandomi anche sui suoi testi. Ciò che Lei racconta è scomodo e mostra a molti arroganti, la loro ignoranza, che non accettano. Non miglioreranno. Ma Lei, tenga duro. Grazie. Per quanto conti, l'ammiro e la stimo molto. Le auguro buon lavoro. Buon tutto.

Giovedì 24 marzo 2022 20:34:51

Obiettività e buon senso


Marco Lillo, ha pubblicato le contestazioni sollevate dai "ben pensanti" nei suoi confronti che cerca di spiegare come l'Europa continua a farsi del male le cui conseguenze sopportano e sopporteranno, innanzitutto, le persone più svantaggiate e diseredate. I governanti europei e tutti gli altri potenti che, tra l'altro, si definiscono cattolici cristiani devono pensare che mentre loro discutono come fermare quest'immane tragedia, muoiono, senza colpa e straziati dalle armi, bambini, madri. padri e persone anziane senza nemmeno comprendere le vere ragioni. I governanti non hanno ricevuto dai loro elettori anche il mandato di essere uccisi pur di realizzare non solo le loro confortevoli esigenze ma anche e soprattutto di inverare le loro velleitarie aspirazioni. In questa atmosfera surreale, devono essere ascoltate le parole del Papa che, soffrendo veramente per le atroci sofferenze delle persone, innocenti, si sente impegnato per porre la parola fine alle atrocità che difficilmente saranno dimenticate. Governanti di formazione cristiana, che invocate la salvezza e benedizione del Signore, dovete dare ascolto almeno ai messaggi del Papa e ricordare che si viene al mondo per vivere e non per morire sfigurati su un qualsiasi pezzo di terra. Non sono riuscito a comprendere le vere ragioni per le quali si continua a combattere soffrendo e morendo senza insistere insistere ed insistere per raggiungere un giusto ed onorevole accordo tra i belligeranti. Non noto e non sento proposte di veri negoziati di pace, desiderati e voluti dai popoli del mondo, ma al contrario vengono comunicate maggiori spese per intensificare la distribuzione delle armi, e l'esternazioni di ipotesi di utilizzazione di armi nucleari. Fermiamoci finchè siamo in tempo. Chi vuol fare la guerra deve essere fermato e curato. Non si può vivere oppressi ed esasperati, come siamo, da ricorrenti paure che, ormai, hanno generato l'inquietudine della propria esistenza. La richiesta di pace deve superare le richieste di armi: il Papa oltre a quello che sta già compiendo deve consigliare a tutti i cittadini di costruire iniziative per porre fine allo scellerato combattimento. Grazie Saverio

Giovedì 24 marzo 2022 16:43:40

Salve Sig. Orsini
le scrivo perché ritengo ingiusto e antidemocratico che, chi desideri esprimere il proprio parere sulla situazione
in Ucraina, come giustamente sta facendo lei, venga eliminato, fatto tacere o licenziato.
In tutte le trasmissioni c'è sempre solo una versione, quella Ucraina, mai anche quella Russa!
Le mando un video, purtroppo tradotto un po' male, dove spiega i motivi di tale situazione, e soprattutto immagini e video che nessuno ha mai il coraggio di fare vedere, anzi vengono nascoste come è stato fatto per anni, dal 2014!
Magari lei potrà fare qualche cosa perché il modo veda! ht ts: //di-------p4
Grazie e buon lavoro.

Martedì 22 marzo 2022 17:07:16

L’europeismo guerrafondaio: i filosofi come


Egregio professore Orsini.
Tanti complimenti per le sue spiegazioni di geopolitica. Mi piacerebbe anche avere una sua opinione sull’influsso di alcuni “filosofi” /pensatori /divulgatori di pensieri filosofici come Bernard Hénry Lévi sul pensiero europeista attuale che si lega indissolubilmente alla politica europeista (secondo una mia percezione) molto guerrafondaia e di conflitto a pugno duro verso gli altri.

Commenti Facebook