Messaggi e commenti per Lorena Bianchetti

Messaggi presenti: 68

Lascia un messaggio, un suggerimento o un commento per Lorena Bianchetti.
Utilizza il pulsante, oppure i commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Lorena Bianchetti

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Lorena Bianchetti. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Lorena Bianchetti.

Domenica 19 dicembre 2021 11:57:23

Diaconato permanente


Ciao Lorena sono Anna Maria Assinnata moglie di Claudio Trovato, diacono permanente della Diocesi di Nicosia. Vorrei proporti di dedicare una puntata del tuo programma alla realtà del diaconato permanente di cui si parla poco o niente specialmente nella società civile.
Grazie

Domenica 5 dicembre 2021 15:32:01

Orazio Coclide e i suoi commenti


Grazie al signor Orazio Coclide che nella S. Messa di oggi, celebrata in Sicilia, trasmessa da RAI 1 alle 11. 30, ci ha di nuovo tolto la possibilità di pregare un po'in silenzio durante la distribuzione della Santa comunione, per fare almeno - noi spettatori costretti a vedere la SMessa in TV - la ns. Comunione Spirituale.

Invece di concederci un paio di minuti di silenzio ha pensato giusto intrattenerci con le sue auguste disquisizioni sul silenzio, (scomodando pure Kirkegaard!). Lui stesso declama: Chi distrugge il silenzio distrugge la via che porta a Dio". E allora, per favore, STIA ZITTO!!!. Ma non c'è nessuno che possa fermare questi giornalisti o sacerdoti in cerca di affermazioni personali per consentire ai fedeli che non possono andare in Chiesa di seguire una Messa normale? Anche se il signor Coclide fosse in una chiesa durante la S. Messa non potrebbe discorrere col suo vicino di banco sul valore del silenzio, disturbando tutti i vicini che magari sono lì per pregare e non per sentire le sue lezioni...

Vi prego di farglielo presente, penso di non essere l'unica a sentirmi disturbata da queste intrusioni di personalismo.

Mille grazie!

Miriam Fexer

Lunedì 22 novembre 2021 11:20:01

Ho trovato la mia donatrice di midollo


Buon giorno,
Mi chiamo Panzeri Lisa ho 39 anni e abito in un paesino in provincia di Lecco, all’età di 12 anni mi sono ammalata di Leucemia secondo i medici presa in tempo e curabile con um anno di kemio, i realtà la malattia si è presentata fin da subito molto più virulenta e tra kemio radio un trapianto autologo è uno da banca ne sono uscita definitivamente all’età di 19 anni,
L’ultimo trapianto l’ho fatto nel 2001 il mio donatore era un ragazzo americano compatibile con me al 100%, ma l’11 settembre succede la tragedia delle torri gemelle e la data del mio
Trapianto era fissata per il 23 settembre troppo vicina all’ettantato, l’oncologo aveva paura che il midollo non riuscisse a partite per paura di un ‘altro attacco perciò si
Rinuncio ‘ al
Donatore americano e di fretta e furia si trovò un altro donatore, e il 24 ottobre del 2001 feci il trapianto, le uniche informazioni che mi diedero sulla mia donatrice è che era una ragazza di Ragusa poco più grande di me, da allora ogni anno festeggio il mio secondo compleanno il 24 di ottobre e quest’anno dopo 20 anni ho deciso attraverso un post su face book di cercare la mia donatrice, in questo post chiedevo a tutti i miei contatti di condividere il più possibile e forse tramite il oassapora il mio messsggio sarebbe arrivato a lei, è così è stato, grazie a tanta tantissima solidarietà nel condividere e grazie al quotidiano di Ragusa che ha pubblicato il mio post il mio messaggio è
Arrivato a lei “ l’altra parte di me “ è stata un emozione fortissima un emozione carica di 20 anni di pensieri nell’immaginarla, per adesso ci siamo
Viste solo in videochiamata ma presto ci incontreremo,
La mia
Donatrice di chiama stefania, insieme abbiamo deciso che questa nostra storia a lieto fine doveva avere un seguito, vorremmo che attraverso la nostra storia la gente capisca quanto è importante donare il midollo, donazione che è ancora poco conosciuta, c’è molta disinformazione su come è
Cosa fare per donare, e chiedo a voi
Che con la vostra trasmissione avete una risonanza sicuramente maggiore rispetto alle nostre possibilità, parlate della donazione (1 su 100 mila è la percentuale di compatibilità) perciò è importantissimo che il. Numero di donatori aumenti,
Vi prego raccogliete questa mia richiesta, ci sono tantissime persone che hanno bisogno di un trapianto
Grazie di cuore 🙏
Lisa panzeri

Domenica 13 giugno 2021 11:40:19

Sant'Antonio di Padova


Buongiorno Lorena, sono un cittadino di Guspini (Medio Campidano) volevo, con Lei, parlare di Sant'Antonio veneratissimo da queste parti. Infatti da Arbus Circa 4 Km da Guspini) ogni anno dal 1694 circa si snoda una processione con Sant'Antonio e lo porta da Arbus, attraversano Guspini, (per circa 35 km) alla località marina di Sant'Antonio di Santadi nella chiesetta a Lui dedicata.. Dietro il cocchio, col Santo, sul carro trainato dai buoi e seguito da moltissimi fedeli a piedi o su "Traccas" provenienti da Arbus e Guspini. Il rientro è previsto per il Martedì. Quest'anno la processione partirà Sabato 19 giugno e tornerà Martedì 22 Giugno. Purtroppo, causa pandemìa, sarà portato in auto presenti solo le autorità Religiose e Civili. Noi fedeli dovremo accontentarci di vederlo passare velocemente in macchina, e ricevere la sua Benedizione, sperando che l'anno prossimo lo segua uno stuolo grandissimo di fedeli. La ringrazio Per la sua attenzione. Buona giornata

Domenica 16 maggio 2021 22:45:42

S. Messa domenicale su RAI1


Gentile Signora Bianchetti, da quando è cominciata la pandemia non possiamo più seguire la S Messa nella ns. Parrocchia e, vivendo in Germania, l'unica alternativa è di ascoltarla trasmessa da RAI 1 nel Suo programma. Purtroppo ci disturbano in continuazione i commenti dati da giornalisti e Suoi ospiti nei momenti di silenzio durante la Messa, quelli dedicati a una più intensa preghiera personale con Gesù, soprattutto durante la Comunione, che per noi può essere solo spirituale. Ma perché una voce fuori campo ci racconta, per esempio, che tre anni fa è stato in Myanmar. com'è lì la situazione politica, che allo stato interessano solo gli interessi economici con la Cina e che gli Occidentali purtroppo "se ne fregano" (sic). Ma durante una "normale" Messa in presenza, in chiesa, durante la distribuzione della Comunione non si sentono le notizie di politica alla radio o le esperienze di viaggi di un qualsiasi commentatore televisivo, no?. La cosa è molto disturbante: vogliamo partecipare a una Messa e non a un programma di divulgazione televisiva! Ho visto da altri commenti che non siamo gli unici a soffrire di queste intrusioni nella ns. preghiera personale. Grazie!

Venerdì 7 maggio 2021 22:53:34

Messaggio di speranza


Buonasera,
Il mio nome è Mila Baruffaldi. La disturbo perché come tante mamme, in questo periodo, vivo la preoccupazione per il futuro dei nostri figli. Isolati e perennemente collegati, loro, hanno vissuto momenti di fatica e di tristezza. Tutti abbiamo sofferto in questa pandemia, ma per i giovani, gli adolescenti e i bambini non c'è stato tanto pensiero o empatia... Non mi interessa fare delle polemiche, ma voglio proporle qualcosa di carino, un video fatto dai giovani. della comunità San Giacomo e Filippo in periferia di Como. È bastato l'entusiasmo del nostro vicario Don Fabio Melucci e i ragazzi, che ultimamente faticano ad andare in chiesa, grazie alla passione per la musica, hanno voluto lodare Dio. Adesso le mando il link... Le chiedo semplicemente di guardarlo... la. gioia che trasmettono è contagiosa E nonostante tutto riescono a diffondere ancora speranza
. buona visione Mila Baruffaldi
ht tps: //yo utu. be/UU nF IP9tj 0A

Sabato 1 maggio 2021 16:24:50

La suora economista nella trasmissione di oggi, parla di dare spazio ai giovani per la loro inventiva, bisogna comunque fare attenzione, perché come nel caso della azienda dove fino a novembre scorso lavoravo, in quanto da allora sono in CIG ed è proprio per qualcuno di questi "giovani", che l'azienda sta messa male ed il risultato è che diversi di noi, tra anziani e meno giovani non sappiamo quale sarà la nostra fine.

Sabato 17 aprile 2021 15:28:50

Cara Lorena,
Sto seguendo oggi 17 aprile la vostra trasmissione sulla Chiesa contro la mafia.
È veramente terrificante pensare che questi mafiosi hanno dei figli, dei bambini che crescono con i loro insegnamenti. Tante volte mi sono chiesta, come mai si tolgono i figli ad alcune famiglie in difficoltà e non si tolgono ai mafiosi? Io non sono una brava cristiana, mi impegno ma so di non esserlo, e per questo forse non so perdonare queste persone che insegnano ai loro figli, ai loro BAMBINI la violenza !!! Secondo me non finirà mai questo tipo di violenza se tramandato da padre in figlio e da madre in figlio. Grazie per le tue trasmissioni, ciao
Monica

Mercoledì 14 aprile 2021 14:59:20

Immagine Gesù Misericordioso


Pace e bene Loredana.
Ho assistito domenica mattina alla puntata sulla Festa della Divina Misericordia.
Il Diario di Santa Faustina mi ha fatto iniziare un percorso che mi ha addirittura portato a scrivere un libro che è un "Viaggio, attraverso la Sacra Sindone, alla scoperta della sorgente della Divina Misericordia". Seguendo mie ispirazioni, spiego da dove provengono i due raggi e perché rappresentano la Divina Misericordia.
Avrei piacere di spedirtelo. Il titolo è "Gesù, ma quanto... quanto ci ami! " (ho necessità di un indirizzo).
Inoltre, sempre su miei ispirazioni, ho scritto un libretto sulla spiegazione dell'immagine, sui particolari della stessa, dando un significato alla misericordia prima ed alla Divina Misericordia poi. Se mi fai avere un indirizzo mail ti allego questo libretto "Ecco chi sono".
Stefano Battezzati
Melegnano (Mi)

Domenica 11 aprile 2021 12:10:49

Carissima Lorena, grazie per i messaggi e le testimonianze, che con garbo e in punta di piedi, arrivano al cuore di chi vi ascolta. Scrivo alla vostra redazione con la preghiera di farvi portavoce con chi cura la regia delle Sante Messe. A causa dei periodi che stiamo attraversando sempre più spesso seguiamo le celebrazioni in televisione e di questo servizio siamo grati. L'unico neo sono i commenti quando ci sono i momenti di silenzio durante la celebrazione che personalmente mi distraggono e non mi permettono di dedicare quei preziosi momenti al raccoglimento e alla meditazione. E anche seguire i canti è piacevole. Questa mia non vuole essere una critica, ma solo una considerazione dettata dal mio stato d'animo. Cordialmente Rosa Maria Leonardi

Commenti Facebook