Messaggi e commenti per Pippo Baudo

Messaggi presenti: 37

Lascia un messaggio o un commento per Pippo Baudo utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Martedì 24 novembre 2020 21:34:59

Gentile Pippo Baudo! Mi chiamo Mauro Fiorelli! Ho partecipato al concorso di cabaret presso la discoteca Boccaccio Torretta White di Calcinaia (Pisa) sono arrivato terzo! Ho ancora la coppa che Lei stesso mi ha consegnato! Ho saputo che dopo lo spettacolo voleva parlare con me circa la possibilità di trasferirmi a Roma a fare l'attore! Non ho potuto incontrarmi con Lei e questo mi dispiace moltissimo! Poteva essere stata l'occasione da me tanto attesa! Vorrei se riesce a dirmi qualcosa su questo episodio! Ho fatto la mia carriera di Ingegnere Elettronico presso Italtel di Milano come istruttore tecnico sui Sistemi Radiomobile in Italia e all: estero! Ho fatto l'attore del mio personaggio! Mi assale il rimorso di non aver potuto parlare con Lei che mi stava cercando! Le lascio i miei recapiti nel caso possa rispondermi! Grazie! Mauro Fiorelli Viale ------- 42 20099 Sesto San Giovanni (MI) tel: 348 ------- email: ------- Grazie!

Domenica 20 settembre 2020 19:35:22

Segnalo questo video perché il soprano merita attenzione. Voce fantastica, nonostante l'audio sia scadente.
https: //www. facebook. com/ 1664182536/videos /10220914189638868/

Lunedì 20 luglio 2020 19:20:38

Bei tempi caro Pippo. quell'anno vinse Sergio Bruni e Robertino con Bella. C'era Iva Zanicchi, Giorgio Gaber con A Pizza, I Giganti - Luciano Tomei e quanti... ne potremmo parlare in una trasmissione

Lunedì 20 luglio 2020 18:19:03

Buonasera sig. Baudo ti invio una foto, utile forse a ricordare il momento in cui decretasti la mia vittoria al concorso di voci nuove Napoli con Gianni Ravera e mia partecipazione al XIV festival della canzone napoletana 1966 in coppia con Peppino di Capri. Questo è il mio numero 393-------. Solo tu potresti riportare in auge uno spettacolo di canzoni napoletane anche con un attempato come me che nello scorso anno ho avuto l'onore di duettare con la Signora Ricciarelli nella mia amata Puglia. Tanti ossequi e viva la musica e la vita. Non si sa mai

Lunedì 29 giugno 2020 23:23:45

Salve sono un fan del grande Pippo Baudo, vorrei sapere come contattarlo per un eventuale intervista sul trapianto di capelli, ho una pagina ufficiale sul trapianto di capelli e siamo 10mila utenti... abbiamo intervistato chirurghi noti del settore come Vincenzo Gambino, Chiara Insalaco, Koray erdogan, Paolo gigli eccc... potremmo avere l'onore di riuscire a realizzare questo nostro sogno?
grazie mille aspetto info..

Lunedì 8 giugno 2020 18:21:10

Auguri Maestro, l'ho sempre seguito sin dall'inizio
Ero un ragazzo ma mi affascinava il Suo idioma inconfondibile
Ho anche letto suoi lavori e spero tanto chr in futuro Lei possa scrivere saggi, romanzi, racconti. Avrebbe tantissime cose e tante emozioni da trasmettere, poiché nella Sua vita è come se avesse vissuto tante vite. Di mestiere faccio lo psicologo e esercito a San Giovanni La Punta. Cordialmente. Salvatore Arcidiacono.

Domenica 7 giugno 2020 00:49:23

Sei uno degli uomini più amati in Italia. È bello vedere persone come te che c’è l’hanno fatta e non si sono dimenticati degli altri. Se Dio ti ha dato tanto è perché meriti tanto! Buon compleanno Maestro !!!

Domenica 26 aprile 2020 21:49:11

Buonasera signor Baudo,
orgogliosa di poterle che sono una sua compaesana, di Militello V. CT. Mio padre mi parlava spesso di lei, di quando eravate piccoli. Io stessa l'ho vista a Militello diversi anni fa. Abito a Lugano.
Avrei piacere (dopo il COVID 19) poter bere un caffè con lei.
La saluto cordialmente.
Gianna.

Domenica 26 aprile 2020 19:05:16

Mi ritrovo su questa piattaforma per chiedere una delle cose piu' brutte che possono succedere nella vita, un aiuto economico per togliermi da problemi che mi stranno rovinando l'esistenza.
Sono sempre stata una lavoratrice, ho cominciato quando avevo 17 anni perché a mio papà è stata diagnosticata una leucemia linfoblastica acuta Filadelfia positiva e non sono mai stata disoccupata o senza far niente nella mia vita. Ho avuto una gioventu' molto difficile per colpa della malattia di mio papà e abbiamo accumulato debiti su debiti per una cura sperimentale che purtroppo non è servita. Nella speranza di salvare la piccolissima azienda di famiglia ho contratto molti debiti, sopratutto per tante sfortune che hanno bersagliato questo mio lavoro e ho vissuto mesi e mesi d'inferno, ma ho sempre continuato a lavorare e a dare una speranza alla mia famiglia.
Nei mesi di aprile e maggio avrei potuto chiudere gli ultimi debiti con un'azienda fornitrice e invece è successo tutto questo. Sono rimasta scoperta di oltre 12000 euro di fatture da pagare e di 14000 con i ragazzi che lavoravano nella nostra piccola attività. Non ho accesso al prestito e qualsiasi banca e finanziaria mi ha dato il due di picche. Sono indietro due mesi con l'affitto e con il pagamento delle bollette. Mi sveglio ogni giorno con la paura.
Sto cercando di raccogliere fondi per appianare il mio debito in modo che possa finalmente poter non avere debiti e ripartire con il lavoro di tre generazioni della mia famiglia e vivere una vita dignitosa e serena.
Grazie a tutti anche solo per il minuto dedicato a leggere questa mia richiesta, non voglio mollare.. non voglio perdere la vita.. perchè vivere è cosi bello..

Vi lascio il mio iban
Se voleste darmi un aiuto
Samantha Adonia
IT30H3608105138287459487463

Lunedì 23 marzo 2020 17:23:48

Salve sig. Baudo, mi chiamo Francesco, ho 52 anni, sono laureato in economia e commercio e lavoro presso la multinazionale siderurgica Liberty Steel a Piombino. Ho cominciato proprio oggi a leggere il suo libro "Ecco a voi Pippo Baudo" e mi è venuta in mente una domanda: A LEI DICE NIENTE IL NOME ITALO SCHIRINZI ? Si tratta di mio padre (anno 1936) che alcune volte raccontava di avere avuto a che fare con lei in alcune recite teatrali e con il quale vi dovreste essere laureati alla stessa facoltà di giurisprudenza di Catania. Le faccio questa domanda perchè mio padre non era assolutamente uso a raccontare sempre e solo la verità, perciò, come nel caso di chi grida "al lupo al lupo", non si è mai sicuri di quando dice la verità e quando no.. P. S Le faccio questa domanda solo x mia curiosità personale, in quanto il "soggetto" in questione, solo per dare una minima idea del personaggio, non si è presentato nemmeno il giorno della mia laurea, non si è presentato il gg della laurea di mio fratello, non si è presentato il gg della comunione di mio fratello e nemmeno quello della cresima...

Commenti Facebook