Messaggi e commenti per Andrea Bocelli

Messaggi presenti: 42

Lascia un messaggio o un commento per Andrea Bocelli utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Giovedì 17 dicembre 2020 14:12:27

Caro Maestro mi chiamo Daniele Passavanti e vivo a Carrara, sono distrutto non ho un lavoro e un soldo per pagare la luce e per mangiare vivo con un sostegno sociale cerco lavoro forse anno nuovo ho trovato ma ora chiedo un aiuto vi prego la vita per me mi ha ditrutto sono al limite del suicidio ormai non so più cosa fare vi prego un piccolo aiuto Grazie Daniele 349-------

Venerdì 4 dicembre 2020 20:24:00

Signore, Per favore, perché $25 per guardare il tuo concerto di Natale? Hai soldi, molto soldi, e ci sono tantissima gente che non può pagare $25. Molti fans americani sono delusi con te. Susan, siciliana di Belmonte Mezzagno

Lunedì 23 novembre 2020 08:58:15

Caro Andrea se faccio questo è perché sono disperata... sono sola al mondo vivo con una gattina e 4 tartarughe d'acqua... fra un mese massimo un mese e mezzo io sarò senza soldi ho bisogno di aiuto... e francamente è tutta la vita che combatto... l ho fatto anche per questo in più ho la psoriasi da stress e furia di cercare soluzioni mi si è alzata la pressione sanguigna per cui devo prendere un altro medicinale... io non so perché ti sto dicendo queste cose... perché ho bisogno di aiuto ma non c'è nessuno che me lo può dare per favore puoi aiutarmi in qualche modo... se non puoi fa nulla ma ti prego almeno rispondimi con sincero affetto... Cristina Safred

Domenica 15 novembre 2020 13:03:28

Gentile Signor Bocelli, Per favore dammi speranza, sei una tale fonte di inspirazione per i non vedenti che sono io. Sto solo iniziando a imparare l'Italiano, ho 73 anni in Decembre, sono Francese e Inglese, ha la sindrome di Usher ad esordio tardivo e sono cieco per piu dell'80 per cento riconosciusto in Francia e Regno Unito. Siamo arrivato con mio marito chi è britannico a Sovicille a settembre per poter prendere la residenzia italiana prima del 31/12/2020 data Brexit.. Mi scusi, ma devo continuare in inglese. We left the UK in a hurry to live in France in 2017, to save the life of my oldest daughter, 52, who was working as a nurse, I am a retired oncologist nurse myself and a french teacher, when she started having untreated seizures and con cardiac arrest, I had to revive her once before the ambulance arrived. We both knew it wasn't psychological as the britts pretended and we were right. She had severe epilepsy and has been left with severe neurological sequels, and has been diagnosed with a breast cancer stage 3 with metastasis. Today she is alive which is what matters. I have six children, four of them are handicaped and have been adopted in their early childhood from all over the world, Djibouti, South Corea and Haiti.
Brought up by my grand-mother who was a great fan of Josephine Baker I always wanted to follow her footsteps with her rainbow family and I did, although I might have had the heart bigger than my wallet. My new husband, we only met six years ago, whose late wife was Italien, born in Florence, has worked in Italy, and has numerous ties in Italy, in Sardeigna in particular. He speaks enough Italien to get by, or we thought he did because on the phone he can't manage, wanted to finish his life in Italy, and because of BREXIT if he wanted to follow his dream we had to do it straight away despite the Coronavirus crisis. We put our flat in Montpellier for sale and with MIM, my guide dog we settled for our new venture. I have only discovered Italy after I met him and it was love at first sight. We spent a lot of time in Florence, we spent the last summer in San Galgano, such a magical place where we even renewed our wedding vows in June 2020.
I am a very tough person and I do not let my handicap to stop me doing anything. I very often use you as an example as I am very impressed by your achievement and your talent. I have been surprised by the total lack of help and humanity in administration such as the Agenzzia dell'Entrata in Sienna, despite the fact at first I went with my guide dog. Mhusband wasn't allowed to accompany me, I didn't know where to go, what to do and was left woundering like a ghost. A terrifying experience that has left me traumatised and of course there was a mistake on my Codice fiscal that I couldn't spotted and I had to go again and this time my husband could be with me. After having seen an avvocato to be sure that we had the right documents to present to get the residence in Italie we went to the Commune of Sovicille and our S1 was refused instead we were asked to produce an E106, 109, 120 which have all be replaced by the S1; We have also asked to open a bank account in Italy which is not mentioned on any document, we would have done it but we knew we needed the residence first, same for a medical private insurance which as europeens we do not need but would be more than happy to get except that you need to get the residence first to get one or pay astronomical some over 10000 euros each. With the new rules of confinement in Toscana there is no way we can achieve these impossible and unecessary targets and I cannot stop crying as we know have lost our social security in France in order to get the S1 to be covered in italy. As a French person I can get it back if I move back to France but my husband as the UK will not issue another S1 for France if we haven't move back before the 31/12 which is totally impossible.
Of course you can't help me with all these administrative hurdles but I am so discouraged, feeling so vulnerable by not speaking the language, not having all the appropriate material to write and read, it has been left in France until we sold the flat, I do not have my piano, any possibility to distract myself and we are in a little flat in the middle of a big toscane property and now with the confinement I can only escape to the garder with my guide dog who has never been so free and happy. I am normally an optimist, I fought three cancers in 30 years and a genetic blood disorder and other niceties but this time I feel totally abandonned as if nobody care except my husband who is very depressed too because he is not allowed to help me.
You are an extraordinary person just to know from you that administrations and most people in Italy care and treat the blind people with respect would give me some hope, I cannot afford to be as depressed as I am, I am on the phone with my children every day and normally I am the one who cheers them up. I have made them believe that everything is possible if you want it badly, I cannot fail my Italien move, I need to speak Italien and integrate the Italian culture not to move back to france in tears.
I am sorry to bother you but I AM WALKING ALONE at the moment even if I listen to your new album on Internet; You have got such a lovely and talented children even Virginia plays the piano better than me; take care and have a wonderful Christmas, for me it is the first time I will spend it without my grown up children.

Giovedì 22 ottobre 2020 13:25:58

Buongiorno Sig. Andrea, da sempre la mia famiglia ti segue. Ora sarai a Noto Sr, splendida location. Se avrai 2 secondi di tempo chiedi al sindaco, se la strada di C. da Marratana sarà percorribile. Crateri, gigantesche buche fanno di che rimaniamo isolati. Nessun fornitore ci raggiunge immagina se ci fosse un’emergenza di salute. Le promesse ormai decennali mi scoraggiamo e scoraggiano sopratutto i giovani. Deluso dalle istituzioni ma speranzoso sempre di un vero miracolo. Sempre con te con Voi. Complimenti per quando fai e farai cordialità Salvatore Cilia

Venerdì 18 settembre 2020 15:45:09

Caro, Andrea Bocelli, questa che ti scrive è una mamma di un ragazzo ormai di 14 anni. Che è nella stessa barca pultroppo causa a un tumore al nervo ottico e rimasto cieco a 4anni. io scrivo x avere un po di aiuto a far capire a mio figlio che con la forza si può fare tutto'come ai fatto tu'., pultroppo lui non accetta la situazione, l'età è un po difficile, però lui non accetta la situazione, da sempre la colpa a noi genitori. Vorrei magari da mamma disperata e per l'amore del proprio figlio, avere un incontro con te x dare lui un insegnamento di vita. Tra l'altro dimenticavo tu sei il suo idolo, sarà un caso sarà quello che è ma è un tuo fan.

Martedì 25 agosto 2020 22:49:57

Sono addolorata al pensiero di perdere una bestiolina in quelle circostanze, ma mi permetto di esprimere che se era proprio necessario portarla in barca le dovevate mettere il salvagente, ora sarebbe ancora viva e con voi, povera creatura innocente

Martedì 25 agosto 2020 07:53:13

Gentile sig. BOCELLI, sarei lieta di poter riuscire a parlare con Lei, forse troppo presuntuosa nel pensarlo, ma ci spero !!! Sono una mamma alle soglie dei 50 anni, che vive un periodo di grande difficoltà é che rischia di perdere la casa, unica cosa che per adesso posso ancora assicurare a mio figlio. I problemi causati da questa dichiarazione pandemica sono stati tanti e svariati e continuano a crescere. La mia società giá in serie difficoltà prima, adesso ha accumulato altre rate non pagate e la banca sta instradando la procedura di escussione della garanzia. Le chiedo un aiuto, anche minimo, qualsiasi Lei possa e voglia. Grazie per il prezioso ascolto.

Lunedì 24 agosto 2020 00:49:33

Andrea ciao sono un tuo fan.
Speriamo che pallina venga ritrovata
Se non fosse come tutti i cani ti lasciano
Un ricordo unico e per sempre.
Lo so e un lutto. ma bisogna andare avanti. Fatti forza. te lo dice uno che ama tutti
Gli animali e che cura in silenzio una madre molto malata. Da 20 anni. e pensa la mia forza. E il canto poiche sono appassionato e l aiuto del mio cane. spero e sogno di incontrarti in questa vita.
Io mi chiamo raffaele silvedtri e vivo a napoli. ciao a preso amoco mio

Mercoledì 5 agosto 2020 19:35:12

La ringrazio per la sua musica!
Sono una mamma di 47 anni ed abito in provincia di Bergamo. Da piccola in famiglia dai nonni abbiamo ho sempre cantato, purtroppo non ho avuto la possibilità di imparare a suonare uno strumento. I miei zii suonavano nella banda del paese e si sono dilettati per più di 40 anni a fare gli zampognari..
Ai miei figli Francesco 12 anni e Marta 6 ho sempre fatto ascoltare musica ora nonostante i sacrifici vanno anche a scuola. La stimo tantissimo. Spero un giorno di poter partecipare ad un suo concerto. Sarebbe fantastico se potesse venire a Bergamo... A presto... cordiali saluti Tiziana

Commenti Facebook