Messaggi e commenti per Gigi Riva

Messaggi presenti: 22

Lascia un messaggio o un commento per Gigi Riva utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Gigi Riva

Lunedì 19 luglio 2021 18:39:35

Ciao scusate per il disturbo, Gigi è da sempre il più grande idolo di mio nonno, grande tifoso de
Cagliari ovviamente, mio nonno che si chiama Mario ha fatto molto per me e vorrei sdebitarmi in una maniera “speciale” con ad esempio un semplice video in cui lo saluta, nel
Caso voi foste così gentili nell vorrei accontentare questo è il mio cell 346------- e forza rombo di tuono

Lunedì 9 novembre 2020 17:01:54

Ho avuto l'onore e la fortuna di conoscere Gigi Riva nel lontano 1976 a Roma. Un'emozione unica e purtroppo irripetibile. ho un ricordo talmente nitido che mi ha accompagnato in tutti questi anni. IL mio mito, mi commuovo ancora nel vederlo ! Mi piacerebbe rivederlo ma so che è un sogno, e so che come all'ora non riuscirei ad esprimere tutto quello che mi ha trasmesso e mi ha lasciato. Grande Campione, Grande persona ! Anche se in ritardo Auguri di ❤

Sabato 7 novembre 2020 20:47:38

Tanti Auguri al Campione ma soprattutto all'uomo Gigi Riva, esempio di sacrificio e Lealtà... Unico e inimitabile.
Tanti Auguri Rombo di Tuono.

Sabato 7 novembre 2020 19:49:05

Grande, immenso Campione... te lodice uno Juventino di Padova che ha avuto la fortuna di vederti ad Asiago nel 1969 !

Sabato 7 novembre 2020 19:20:26

Tanti auguri di buon compleanno!!!
Sarò sempre grato verso di lei per le gioie sportive regalate a tutti noi, e riconoscente per il suo esempio nell'affrontare i problemi della vita, esempio che mi ha aiutato a superare grandi prove nella mia adolescenza.
Grazie e... 100 di questi giorni!

Venerdì 5 giugno 2020 23:14:30

Caro Gigi
Mi chiamo Lorello Caruso, ho 58 anni e sono cresciuto con il mito di Rombo di tuono, diventato unico tifoso cagliaritano in un piccolo paese calabrese di mille anime (Rota Greca) in quel magico 1970.
Ho sempre raccontato la tua storia ai miei 2 figli evidenziando la grandezza dell'uomo oltre che dello sportivo.
L'altro giorno mio figlio mi ha girato il racconto che fa di te Federico Buffa in due ore di audio che a più riprese mi ha fatto commuovere.
A settembre compirò i miei 58 anni, vorrei chiederti un piccolo regalo, una tua foto autografata da poter lasciare ai miei figli quando non ci sarò più.
Ti lascio il mio indirizzo:
Lorello Caruso
Via ------- n. 3 - 87010 Rota Greca (CS)
È superfluo dire che anche se la foto non arriva la mia ammirazione rimarrà intatta.
Un saluto affettuoso.

Martedì 7 aprile 2020 18:51:50

Salve! Non sono pratica di questi metodi social... e le dirò la verità non so neanche se il profilo è il suo o un fake profilo, però ci provo! ! Ho un amico che letteralmente L adora, sa tutto di lei e il suo “sogno nel cassetto” e poter cenare con lei per poter chiacchierare e probabilmente riempirla di domande! ! 😂non si preoccupi non sono qui per farle richieste indecenti, non mi permetto di chiederle di andare a cena con uno sconosciuto, ma siccome fra un po’ è il compleanno del suo “ammiratore” mi piacerebbe fargli una sorpresa, ! ! È troppo chiederle un banale video anche Wapp in cui fa gli auguri a questa persona è gli dice (scherzando! !) che prima o poi avrebbe piacere a scambiare 4 chiacchiere con lui? La ringrazio e spero di non essere stata ridicola nel chiederle questa cosa.
Cordiali saluti Elvira

Sabato 4 aprile 2020 17:33:15

Buongiorno sig. Riva,
mi chiamo Andrea Alberti e vivo a Cortina d'Ampezzo. Sono felice di avere la possibilità di scriverle per la stima che nutro nei suoi riguardi.
La stima che ho di lei non si limita alle sue performace sportive, che conosco pur essendo nato nel 1972; ma le cose che più mi colpiscono in Gigi Riva sono la sensibilità, la lealtà, il senso di giustizia e l'amore.
Alcuni anni or sono ho visto un'intervista che mi è rimasta nel cuore. In questa intervista lei parlava della sua vita e sopratutto del legame che aveva con sua madre. Alla fine dell'intervista lei diceva, o faceva intendere, che avrebbe barattato tutti i suoi successi per avere ancora sua madre con sé! Questa affermazione mi ha rigato il volto di lacrime, ancora adesso pensando a quelle parole l'emozione mi riempie gli occhi di lacrime: mi dispiace, mi dispiace tanto per ciò che lei ha vissuto.
La mia solidarietà nel dolore sicuramente può essere una cosa bella, ma ciò che è accaduto purtroppo rimane. Siccome gli eventi dolorosi che viviamo sono immutabili e non si possono cancellare, mi sento di condividere con lei un pensiero che ho trovato nella Bibbia. In Rivelazione 21:4 si legge: “Ed Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi, e la morte non ci sarà più, né ci sarà più lutto, né lamento, né dolore. Le cose di prima sono passate”. Trovo questo pensiero particolarmente confortante perché indica che Dio promette che verrà un tempo in cui gli esseri umani non soffriranno più, non ci sarà più la morte e come indicano altre scritture (Giovanni 5:28, 29) coloro che si sono addormentati nella morte verranno riportati in vita.
Conoscendo anche il suo passato mi sento di aggiungere che il Dio di cui si parla nella Bibbia è un Dio di amore. Spesso le religioni ed i religiosi agiscono in modo difforme da quelli che sono i Suoi comandamenti e non aiutano né a conoscerne la vera personalità, né a conoscere i propositi che Lui ha per il genere umano. L'invito che le faccio, quindi, è quello di ricercare ciò che Dio tramite il suo libro ci insegna riguardo a Lui e al Suo proposito.
Distinti saluti,
Andrea Alberti

Venerdì 8 novembre 2019 17:40:00

Auguri Gigi! A te sono legati alcuni dei più bei ricordi dei miei anni giovanili. Però ti penso spesso -con rimpianto- quando vedo le punte spuntate del nostro calcio nazionale!

Giovedì 7 novembre 2019 08:39:03

Buon Compleanno indimenticabile Campione! Sei sempre nei nostri ricordi più belli. Auguri!

Commenti Facebook