Messaggi e commenti per Enrico Letta

Messaggi presenti: 43

Lascia un messaggio o un commento per Enrico Letta utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Enrico Letta

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Enrico Letta. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Enrico Letta.

Domenica 21 novembre 2021 20:54:30

Cittadini dell, est, cattivi, cittadini dell, ovest buoni


Noi italiani, su indacazioni degli stati uniti d, america, siamo indignati per la sorte della tennista cinese. Ma perchè non si pensa almeno una volta a ciò che avviene nel nostro paese. (un esempio) la strage di ustica, ancora dopo tanti anni non è stata risolta. Su tante stragi esiste il segreto di stato, ma lei lo ritiene un fatto di liberta. Si accusa la russia di schierare le proprie truppe al confine dell, Ucraina. Ma noi ci siamo dimenticati, che i russi sono sul proprio territorio. I nvece non ci preoccupiamo delle forze armate americane dava nti alle coste sia russe che cinesi.

Mercoledì 27 ottobre 2021 17:01:44

Opzione Donna


Egregio Segretario,
in via preliminare voglio congratularmi con gli artefici del progetto agoràdemocratiche, il cui nome riporta a qualcosa di realmente democratico; è bello avere la possibilità di esprimere i propri pensieri e forse, me lo auguro, di essere ascoltati, cosa ormai rara.
Domenica scorza, al programma di Fazio, ho ascoltato la Sua intervista, con la quale ha toccato lo spinoso argomento delle pensioni, oggi oggetto di discussione, citando anche la famigerata “Opzione Donna”, ed è proprio su questo che vorrei pronunciarmi.
Come correttamente affermato, la donna è stata sempre penalizzata, ma io mi sento di aggiungere, non solo nell’ambito lavorativo; la donna è penalizzata dalla società intera, sin da quando diventa madre, e poi nonna, e poi badante.
Oggi una donna, se decide di uscire dal mondo lavorativo, nel 90% dei casi lo fa per aiutare i figli nella gestione dei loro figli o, cosa ancor più probabile, ad occuparsi dei propri genitori, ormai anziani; questo perché la società non offre quei servizi essenziali a far fronte a tali realtà.
Sarebbe ipocrita dire che tali incombenze siano equamente distribuite tra uomo e donna, non è così e lo sappiamo bene tutti; e allora cosa si fa? Concediamo alle donne di andare in pensione prima, è giusto! Peccato però che ci sia una penalizzazione del 30%! ! E quindi? Cosa cambia, quante sono le donne che possono permettersi di aderire a tale “opportunità”? Dopo trentotto, quarant’anni di lavoro, ritrovarsi con una pensione che supera di poco il noto reddito di cittadinanza, e che non consente certo di vivere serenamente e dignitosamente.
Concludendo, vorrei che chi dovrà decidere per noi, pensi realmente alle donne, e non si riempia la bocca solo di belle parole; vorrei che qualcosa cambiasse realmente, tangibilmente.
La ringrazio per l'attenzione che vorrà prestare a tale argomento.

Mercoledì 20 ottobre 2021 18:48:23

Il dissenso e la democrazia


Condivido quanto scritto da Liliana e ironicamente da Giorgio. Purtroppo ultimamente il dissenso rispetto all’ideologia politica più propagandata, e preciso che parlo solo di quello espresso civilmente, non è molto gradito anche da chi, molto più di altri, dovrebbe essere super partes. A chi non si allinea non resta che adeguarsi, o espatriare, possibilmente non nella straordinariamente democratica Cina.

Martedì 19 ottobre 2021 23:09:51

Ognuno ha il governo che merita


Analizzando quello che è successo con le elezioni Amministrative posso concludere che la maggior parte degli italiani è favorevole allo IUS Soli, all'immigrazione selvaggia, a foraggiare stranieri che ben presto verranno a dettare ed imporre le loro leggi, usanze e tradizioni come già hanno iniziato a fare con l'eliminazione dei Crocifissi nelle scuole, proibendo di celebrare le Festività importanti della nostra tradizione Cristiana (no canti natalizi, no presepi...). Immigrati che vengono a spacciare, rubare, accoltellare... Italiani favorevoli a restrizioni incomprensibili e non giustificabili dal momento che si permettono invasioni di persone non vaccinate e non intenzionate a farlo ma che possono circolare liberamente. Italiani che sono favorevoli alla violenza inaudita perpetrata nei confronti di pacifici lavoratori e famiglie ma che vengono usati guanti di velluto nei confronti di chi ha manifestato intenzioni di voler creare caos e violenza. Italiani favorevoli alla legge Zan che in maniera tendenziosa vorrebbe inserirsi nelle scuole dei più piccoli folleggiando un'educazione sessuale, che di diritto spetterebbe ai genitori, finalizzata esclusivamente alla manipolazione di identità non ancora ben definite nei bambini per creare confusione e magari convincere a passare dall'altra sponda sulla quale risiedono i protetti che possono invadere le strade, durante i loro raduni, a volte in vestiti vicinissimi a quelli adamidici ma per loro non si attuano contravvenzioni per abbigliamento o atti osceni in luogo pubblico che invece vengono inflitte a chi si trova dalla sponda opposta. La conclusione non può che essere una: ogni popolo ha il governo che merita. Purtroppo a sopportarlo è costretto anche chi non lo merita e cioè gli intellettualmente onesti e chi ancora crede nei valori di patria e di rispetto nei confronti di milioni di morti che hanno combattuto per dare ai propri figli la libertà in un paese dove la democrazia doveva essere un bene da difendere e che invece è stato ripudiato nel momento stesso in cui chi doveva attivarsi per difenderlo si è inginocchiato al volere dell'Europa alla quale sono state date le chiavi di casa nostra e ora dettano legge.

Martedì 19 ottobre 2021 16:50:38

L'importante è che non vinca la destra!


Caro sig Giovanni il suo puntuale messaggio chiude con la frase che ho utilizzato come titolo: parole sacrosante. In effetti alla "brava" sinistra si chiede "e adesso che avete vinto cosa ne farete dei voti dei vostri elettori" ? Temo che i romani arriveranno a rimpiangere la Raggi e i suoi errori perchè non basterà la faccia da "cuor contento" di Gualtieri per risolvere tutti i problemi della capitale.
Come avevo già sottolineato in un mio precedente messaggio, Letta aveva iniziato il suo incarico di segretario presentando un forte e pregnante programma politico:
BATTERE SALVINI. E poi a seguire le quotidiane irrinunciabili priorità cone jus soli, ddl Zan, voto ai minorenni. Tutti argomenti di estremo interesse per un popolo stremato fisicamente ed economicamente. Infine per assicurarsi un "discreto" stipendio si fa eleggere a Siena e per garantire buone poltrone ai suoi amici fa partire una pressante e volgare campagna denigratoria degli avversari del centro destra. Questa è la massima espressione politica degli "eredi" di Berlinguer. Incredibile.
Ma credo che non finisca quì: all'inizio del prossimo anno si voterà per il Presidente della Repubblica e Letta sta lavorando per far eleggere un suo candidato, capace di far slittare ancora le previste elezioni politiche. Ormai non c'è da stupirsi più di nulla.

Lunedì 18 ottobre 2021 19:02:57

Una vittoria alquanto relativa


Premesso che chi non vota ha sempre torto, il PD dovrebbe tener conto che ha votato meno della metà degli aventi diritto, quindi ogni risultato va moltiplicato per 0, 5, nel caso migliore. Del resto quando si abitua la gente che il recarsi alle urne non è poi così “necessario”, queste sono le conseguenze. Proprio in un contesto del genere, la sinistra ha gioco ancor più facile nel mobilitare le proprie “truppe cammellate”. Andrebbe poi riconosciuto che certamente qualche effetto l’ha prodotto il mare di fango riversato sugli avversari, gridando per un mese di fila, al pericolo fascismo, con l’aiuto di qualche giornale e una tv amica che ha ripetutamente esaltato l’opera di una “pseudo-inchiesta a telecamera nascosta”, per poi concludere la propaganda con i cori di “bella ciao” in pieno silenzio-elettorale, agevolati da quattro imbecilli che sarebbero dovuti essere agli arresti domiciliari. Sulla capitale, in particolare, poco o niente s’è detto su come risolvere i gravi problemi esistenti, prioritario era infatti evitare con ogni mezzo che vincesse la destra.

Domenica 17 ottobre 2021 19:56:22

Tagli e disastri di Letta


SIig. Letta. Lei monti e Renzi siete stati in passato gli ultimi 3 governi tecnici che su ordine delleuropa, avete fatto miliardi di tagli alla Sanità, mettendola in ginocchio.
Oggi lei demonizzare la destra, quando migliaia di morti Covid in Italia sono stati per colpe scellerate sue. Oggi non sa cosa fare e demonizzare la destra per comportamenti antidemocratico.
La gente è nata libera e non ha bisogno di Greenpass per vivere. Io sono vaccinato e queste forzature che lei è il suo partito state imponendo in modo nazista sulla gente, presto ne darete conto.
ROSARIO.

Venerdì 15 ottobre 2021 21:40:15

Ravvedetevi


DEDICATA AGLI OPRESSORI DEI POPOLI

Monolocale
Un monolocale con dentro solo l’essenziale,
un rosario, un cuscino e qualche santino,
sarà per tutti l’ultima dimora ma…
l’uomo avaro questo ancor l’ignora
e lascia che a morir sia tanta gente
che per nutrire i figli a volte non ha niente
eppure sulla sua lapide non è riportato
che da grande egoista si è sempre comportato.
Curiosando il posto che a tutti è destinato
non ho trovato traccia di assassino, di ladro o disgraziato.
Non c’è un solo delinquente,
un posto ameno, con solo brava gente.
Leggendo delle lapidi le iscrizioni
mi son convinta che sono tutti buoni
e mi son chiesta:
- Ma il delinquente avrà forse un posto per lui ideale
oppure è immortale? -
Quest’ultima, mi è sembrata la risposta più naturale
visto che dalla cattiveria umana non ci si riesce a liberare.
SE L' AVETE ANCORA UN MINIMO DI COSCIENZA RAVVEDETEVI, RICORDATE CHE NON PORTERETE NULLA CON VOI DI QUELLO CHE AVETE E CONTINUATE AD ACCUMULARE A SCAPITO DEL POPOLO

Giovedì 14 ottobre 2021 11:13:35

Non dica in televisione che chi reclama per il green pass è una minoranza, sono menzogne fatelo voi al governo il vaccino che ancora sicuramente non l' avete fatto. Vergogna un politico PD al telegiornale dell 22 settembre, ha detto che per i parlamentari che faranno tamponi, si potranno pagare con i fondi del governo. Vergognatevi quelli sono inostri soldi dei cittadini... vergognatevi sempre e basta confondere PD con PCI MARZIA

Lunedì 4 ottobre 2021 15:17:38

È vero che in Italia servono le riforme, ma bisogna distinguere quali riforme. Una riforma che mi sembra necessaria è quella elettorale. Perchè non votiamo in un solo giorno come avviene nella maggior parte dei paesi, cisarebbe un gran risparmio di danaro. Visto che le urne usano gli edificili scolastici, perche non si vota quando le scuole sono chiuse. In fase di ballottaggio due o più partiti si devono alleare per raggiungere la maggioranza, questo si potrebbe fare prima e votare in un solo giorno.
Nelle elezioni supplettive della camera, come adesso a Siena dove lei è candidato, mi sembra uno spreco di danaro (soldi dei cittadini italiani). Se per una ragione qualsisi un parlamentare lascia libero il posto dovrebbe subentrare il primo non eletto di quel partito. Perche non si adotta per tutti i comuni le regole che si adottano nei piccoli comuni.
Un altro argomento che mi sta a cuore è il caro energia, alcune voci attribuiscano il caro energia al fatto che la russia a aumentato il prezzo del gas metano. Questo è grave perche si ripercuote negativamente sulla nostra economia. Però non ci si ricorda quando noi abbiamo applicato le sanzioni a quel paese danneggiando la propria economia. Senza considerare poi che quelle sanzioni si sonoritorte contro la nostra ecomia, in quanto molte azziende anno perso molto fatturato. Daltra parte noi dovevamo obbedire ai voleri di coloro che si atteggiano a essere i padroni del mondo.

Commenti Facebook