Joe Biden

Joe Biden

Joe Biden

Joe Biden nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Joe Biden

Biografia

Joe Biden, il cui nome completo è Joseph Robinette Biden Jr., nasce a Scranton, nello stato della Pennsylvania (USA), il 20 novembre 1942. Noto per il ruolo di numero due durante il periodo della presidenza di Barack Obama, nel 2020 Joe Biden si distingue come candidato alle primarie del partito democratico nella corsa che lo vede opporsi a Bernie Sanders nel ruolo di sfidante di Donald Trump alle elezioni autunnali per la Casa Bianca. Scopriamo in questa breve biografia di Biden la vita straordinaria di questa figura di spicco della politica americana: dai successi politici alle tragedie personali, superate grazie a un carattere forte e uno spirito gioviale.

Joe Biden: una carriera politica importante

Nasce da genitori cattolici di estrazione irlandese, Catherine e Joseph Biden Sr. Joe Biden è il primo di una famiglia numerosa: Joe infatti ha una sorella minore, Valerie e due fratelli più piccoli James e Frank. Negli anni Cinquanta, il padre conosce notevoli difficoltà nel trovare lavoro nel piccolo paese di Scranton, motivo che spinge la famiglia a trasferirsi nel Delaware nel 1953; qui il padre diventa venditore di auto usate.

Dopo aver conseguito il diploma nel 1961, Joe Biden frequenta l'Università del Delaware per studiare storia e scienze politiche. Durante il suo ultimo anno conosce Neilia Hunter, la donna che diventa in seguito sua moglie. Joe sceglie di frequentare il corso per conseguire una specializzazione in legge. Nel 1968 si laurea in giurisprudenza, divenendo avvocato; in seguito pratica, ma con scarso successo.

Joe Biden

Joe Biden

Sebbene non si ritenga una persona molto affine alla politica, nello stesso periodo si avvicina alla causa del Partito democratico, in parte a causa della sua antipatia nei confronti dell'allora presidente Richard Nixon.

Le prime esperienze politiche

Nel 1970 Joe Biden corre per il consiglio comunale locale nel Delaware; vince e decide poi di puntare a cariche politiche più alte. Nel 1972 viene eletto nel ruolo di senatore, in rappresentanza del suo stato: a solamente trent'anni diventa il più giovane membro del Senato, carica che detiene fino al 2009. Durante il mandato, ricopre diversi incarichi, incluso quello di Presidente della Commissione Esteri del Senato.

Una vocazione per la presidenza

Nel 1988 si candida alle primarie democratiche, affermando di ispirarsi al modello laburista, ma viene sconfitto da Michael Dukakis. Tenta nuovamente nel 2004, per poi rinunciare in favore di John Kerry. Nel gennaio 2007 riprova ancora la sua corsa alla Casa Bianca. Tuttavia, nel 2008 annuncia di ritirarsi dalla competizione in virtù dei risultati scarsi ottenuti nel caucus in Iowa.

Barack Obama, candidato e poi vincitore alle elezioni presidenziali del 2008, sceglie Joe Biden come suo vice: assieme sconfiggono la coppia di repubblicani McCain-Palin e danno vita a uno dei rapporti più solidi mai visti tra un presidente e il suo numero due.

Joe Biden con Obama

Joe Biden con Obama

Nel 2020 si candida ancora alle presidenziali: dopo un timido inizio, le vittorie negli Stati del Sud e in altri stati chiave - per il numero di elettori - lo fanno diventare il nome di punta del Partito Democratico.

Vita privata di Joe Biden: tragedie e forza di carattere

Da piccolo Joe Biden si accorge di avere una forma di balbuzie e si costringe a superarla memorizzando lunghi discorsi. Questa dedizione lo porta ad eccellere nei discorsi in pubblico.

Nel 1969, la moglie Neilia, sposata pochi anni prima, partorisce il figlio Beau. L'anno successivo nasce il secondo figlio, Hunter Biden; nel 1971, Neilia dà alla luce una figlia, Naomi Christina.

Dopo l'elezione nel 1972, sfortunatamente, Biden non è in grado di celebrare il successo a lungo: solo poche settimane dopo le elezioni, la moglie Neilia e i tre bambini vengono coinvolti in un grave incidente automobilistico. Neilia e la figlia Naomi, di appena un anno, ne rimangono vittime; i figli Beau, di tre anni, e Hunter, due anni, ne escono feriti gravemente. Il mese seguente, Biden giura al Senato dal capezzale ospedaliero del figlio Beau, poiché entrambi i figli risultano ancora in ripresa dalle ferite.

Per quanto per Biden sia importante il suo ruolo di senatore, i figli rimangono la priorità numero uno, in un momento così delicato della sua e della loro vita.

Anni dopo Biden ritrova la felicità quando incontra Jill Jacobs, un'insegnante delle scuole superiori, che sposa nel 1977.

Quattro anni dopo Jill partorisce la figlia Ashley Biden.

Joe Biden con la moglie Jill Jacobs

Joe Biden con la moglie Jill Jacobs

Negli anni successivi, Joe supera i dolori della famiglia e le difficoltà personali per raggiungere il successo politico e proporre le proprie idee di cambiamento in diversi settori.

Tuttavia, durante il secondo mandato come vice di Obama, la tragedia familiare torna a bussare alla porta di Biden: nel maggio 2015 il figlio Beau Biden muore, a soli 46 anni, per un tumore al cervello. Al funerale è il presidente Obama a leggere gli elogi funebri.

La morte di Beau incoraggia il padre a supportare in particolar modo, attraverso le proprie azioni politiche, la ricerca contro il cancro.

La natura estroversa di Joe Biden sembra essere la virtù che l'aiuta a sopportare le tragedie personali, abilmente superate nel corso della sua vita.

Frasi di Joe Biden

9 fotografie

Foto e immagini di Joe Biden

Video Joe Biden

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Joe Biden nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Joe Biden

9 biografie

Nati lo stesso giorno di Joe Biden

Altan

Altan

Fumettista italiano
α 30 settembre 1942
Adriano Sofri

Adriano Sofri

Saggista italiano, ex leader di Lotta Continua
α 1 agosto 1942
Andy Summers

Andy Summers

Musicista inglese, The Police
α 31 dicembre 1942
Aretha Franklin

Aretha Franklin

Cantante statunitense
α 25 marzo 1942
ω 16 agosto 2018
Barbra Streisand

Barbra Streisand

Cantante e attrice statunitense
α 24 aprile 1942
Caetano Veloso

Caetano Veloso

Cantante brasiliano
α 7 agosto 1942
Calvin Klein

Calvin Klein

Stilista statunitense
α 19 novembre 1942
Daniel Barenboim

Daniel Barenboim

Pianista e direttore d'orchestra argentino-israeliano
α 15 novembre 1942
Dino Zoff

Dino Zoff

Calciatore e allenatore italiano
α 28 febbraio 1942
Fabrizio Saccomanni

Fabrizio Saccomanni

Economista e politico italiano
α 22 novembre 1942
ω 8 agosto 2019
Felice Gimondi

Felice Gimondi

Atleta italiano, campione di ciclismo
α 29 settembre 1942
ω 16 agosto 2019
George Jung

George Jung

Criminale statunitense
α 6 agosto 1942
Giacinto Facchetti

Giacinto Facchetti

Calciatore italiano, dirigente dell'Inter
α 18 luglio 1942
ω 4 settembre 2006
Giacomo Agostini

Giacomo Agostini

Campione di motociclismo italiano
α 16 giugno 1942
Giancarlo Giannini

Giancarlo Giannini

Attore e doppiatore italiano
α 1 agosto 1942
Gianfranco Ravasi

Gianfranco Ravasi

Cardinale e arcivescovo cattolico italiano
α 18 ottobre 1942
Harrison Ford

Harrison Ford

Attore e produttore statunitense
α 13 luglio 1942
Isabel Allende

Isabel Allende

Scrittrice cilena
α 2 agosto 1942
Jean-Claude Trichet

Jean-Claude Trichet

Banchiere ed economista francese
α 20 dicembre 1942
Jimi Hendrix

Jimi Hendrix

Chitarrista statunitense
α 27 novembre 1942
ω 18 settembre 1970
John Irving

John Irving

Scrittore e sceneggiatore statunitense
α 2 marzo 1942
Kim Jong Il

Kim Jong Il

Leader politico e dittatore nordcoreano
α 16 febbraio 1942
ω 17 dicembre 2011
Larry Flynt

Larry Flynt

Editore statunitense
α 1 novembre 1942
Leo Nucci

Leo Nucci

Baritono italiano
α 16 aprile 1942
Lou Reed

Lou Reed

Cantautore statunitense
α 2 marzo 1942
ω 27 ottobre 2013
Mario Bochi

Mario Bochi

Esperto consulente assicurativo italiano
α 22 ottobre 1942
Martin Scorsese

Martin Scorsese

Regista statunitense
α 17 novembre 1942
Mauro Rostagno

Mauro Rostagno

Giornalista, sociologo e attivista italiano, vittima di mafia
α 6 marzo 1942
ω 26 settembre 1988
Michael Crichton

Michael Crichton

Scrittore, regista e sceneggiatore statunitense
α 23 ottobre 1942
ω 4 novembre 2008
Michael Bloomberg

Michael Bloomberg

Imprenditore e politico statunitense
α 14 febbraio 1942
Muammar Gheddafi

Muammar Gheddafi

Dittatore libico
α 7 giugno 1942
ω 20 ottobre 2011
Muhammad Ali

Muhammad Ali

Pugile statunitense
α 17 gennaio 1942
ω 3 giugno 2016
Oliviero Toscani

Oliviero Toscani

Fotografo italiano
α 28 febbraio 1942
Paul McCartney

Paul McCartney

Cantante e musicista inglese, Beatles
α 18 giugno 1942
Pierangelo Bertoli

Pierangelo Bertoli

Cantautore italiano
α 5 novembre 1942
ω 7 ottobre 2002
Ronnie James Dio

Ronnie James Dio

Cantante heavy metal statunitense
α 10 luglio 1942
ω 16 maggio 2010
Sandro Mazzola

Sandro Mazzola

Ex calciatore italiano
α 8 novembre 1942
Stephen Hawking

Stephen Hawking

Matematico e astrofisico inglese
α 8 gennaio 1942
ω 14 marzo 2018
Theodore Kaczynski

Theodore Kaczynski

Serial killer statunitense noto come Unabomber
α 22 maggio 1942
Umberto Galimberti

Umberto Galimberti

Filosofo italiano
α 2 maggio 1942
Vanna Marchi

Vanna Marchi

Personaggio televisivo italiano
α 2 settembre 1942
Vittorio Cecchi Gori

Vittorio Cecchi Gori

Imprenditore e politico italiano
α 27 aprile 1942
Werner Herzog

Werner Herzog

Regista tedesco
α 5 settembre 1942