Messaggi e commenti per Gigi Marzullo

Messaggi presenti: 31

Lascia un messaggio o un commento per Gigi Marzullo utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Domenica 16 agosto 2020 00:42:02

Vorrei partecipare alla trasmissione di Gigi Marzullo con il mio libro Luigi Civita il Primo Cavaliere di Porta Romana che parla della Quintana Ascolana quando nel 1960 partecipo' alle Olimpiadi di Roma e Luigi Civita vinse la medaglia d'oro in sella a Zorro. E' bellissimo.

Giovedì 13 agosto 2020 10:53:10

Buongiorno dott. Marzullo,
mi piacerebbe avere uno spazio per raccontare al suo pubblico la storia di Moulay e del suo popolo senza terra, costretto ad abbandonare i luoghi natali ed accamparsi nel deserto dell'Hammada, nell'indifferenza più totale delle alte autorità internazionali.
"#ProcidaNonDeveMorire - un saharawi con il mare nel cuore" è il mio primo romanzo che narra di amicizia, amore, tolleranza e valorizzazione delle diversità.
Il tutto condito da un tentato omicidio, in perfetta salsa "noir mediterraneo".
Ho provato a costruire un ponte tra due mondi differenti morfologicamente e lontani geograficamente, la minuscola isola di Procida e l'immenso deserto del Sahara. Ho provato ad accostare due popoli distanti culturalmente, ma accomunati dall'espressione di valori semplici ed autentici. Quelli che tutti dovremmo riscoprire...
Grazie per l'attenzione

Giovedì 6 agosto 2020 18:49:19

Buona sera
Sono il presidente della Fondazione Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola, nata per conservare e difendere la memoria del regista romano e della moglie la Signora Mirisola scenografa e costumista: La fondazione ha costituito un museo con oggetti di scena premi sceneggiature e quant'altro ricordi la carriera di Magni a Velletri. Avremmo piacere di un suo intervento per far conoscere la nostra realtà al grande pubblico. Abbiamo mandato una miriade di comunicata stampa in RAI rimasti inevasi.
Cordiali Saluti
ALESSANDRO FILIPPI

Domenica 2 agosto 2020 02:46:39

Piero cotto asti 347-------

alla cortese attenzione di gigi marzullo
buongiorno direttore,
vorrei raccontarle la mia storia, quella di un artista che ha interpretato e vissuto al contrario la propria vita e carriera, vorrei avere se possibile un suo recapito e/o la possibilita' di spiegarle chi sono..
non sono un mitomane, di cose ne ho fatte tante, ma. volendo accertare la veridicita' di cio' che le scrivo basterebbe digitare il mio nome su youtube, google, facebook,
so perfettamente che ci sono e ci saranno molte difficolta' per ottenere la sua attenzione, ma io ci spero ancora, la saluto cordialmente, conplimenti per cio' che ha fatto e auguri per cio' che fara'
piero cotto (ho 76 anni, sto bene, ma chissa' quanto tempo avro' ancora a disposizione !!! ???)

Domenica 26 luglio 2020 15:09:27

Gentilissimo dott. Marzullo di Mille, sono Tiziana Lilò dalla provincia di Verbania, autrice del libro DIARIO DI UN CERVELLO IN FUGA NEL XXI SECOLO, Edito da PubMe, collana I Read It/Io Me Lo Leggo, uscito il 18/06.
Si tratta di un vero diario di viaggio, scritto in chiave tragicomica (per far sorridere, che fa sempre bene nella vita) e narra l'esperienza vissuta assieme al mio compagno nel tentativo di emigrare in Inghilterra, nell'anno 2008.
Una peculiarità del libro sono i titoli dei capitoli quali stralci di testi delle canzoni di Luciano Ligabue (avendo avuto il benestare all'utilizzo da parte della Warner Chappell Music Italiana).
Sono quindi a disturbarla per domandare se è possibile partecipare alla sua trasmissione Mille e un libro.
Ringrazio per l'attenzione e resto in attesa di un suo riscontro.
Distinti saluti.
Tiziana Lilò
-------
Pagina Facebook: DIARIO DI UN CERVELLO IN FUGA NEL XXI SECOLO
Pagina Instagram: @diario_di_un_cervello_in_fuga

Domenica 21 giugno 2020 00:56:28

Buona sera, stavo guardando il suo programma, e volevo farle conoscere il lavoro di mio marito Diego Figini, si intitola l'ultima domenica edito dalla Leone.
Si tratta di un romanzo ambientato durante la seconda guerra mondiale.
Nella speranza di una risposta ringrazio anticipatamente.
Cordiali salut

Venerdì 19 giugno 2020 08:41:06

Buongiorno dottore non so se mai leggerai il mio messaggio, che già le ho inviato. Qualche giorno fa, So che non sono nessuno ma mi farebbe piacere. Intanto gli invio una poesia.
Titolo.
INFERNO
Giungono fin da me parole sussurrate dal vento, in una lacrima vi rimane l'ombra incatenata nell'oblio, dove colui che vi risiede non ha più ritorno, ormai stanco delle sue battaglie si rassegna là dove regna la beata solitudine, infranta da quella lacrima rinchiusa la sua stessa ombra e dove nei suoi occhi dimorava la realtà del profondo nero della terra fredda.

Giovedì 18 giugno 2020 12:43:16

Come posso mandarvi il mio romanzo. Dove hanno scritto i più grandi uomini. Il papa Francesco, Barack Obama, Maradona, blasi, don Mazzi e tanti altri. Sono stato selezionato tra i primi 10 al'livello internazionale. Con il mio romanzo biografico, intitolato. Il non mTerno. Raffigurante Medea creata da Rocco Normanno regalata i, critico d'arte Vittorio Sgarbi. Il mio cel 340------- e ho scritto anche un libro di poesi allivello internazionale dal titolo I due Mondi Iperuranio la Catabasi. E a luglio uscirà il mio terzo intitolato la cura la pietra fi. Con la prefazione di Hafez Haidar.

Domenica 14 giugno 2020 17:12:22

Caro collega Marzullo,
Sono Mario Nanni, ex capo della redazione politica- parlamentare dell’Ansa.
Potresti cortesemente indicarmi un Tuo recapito dove farTi inviare, dall’editore Rubbettino, il mio nuovo libro PARLAMENTO SOTTERRANEO, miserie e nobiltà, di prossima uscita?

Un grazie e un saluto
Mario Nanni
335-------

Domenica 7 giugno 2020 18:59:52

Dr Marzullo, alcuni anni fa faceva leggere dei brani ad una attrice (a mio parere) molto brava, Lucia Loffredo (oggi anche giornalista), perché non la intervista anche per conoscere la sua storia. Non è mia parente o altro, ma sono convinto che la TV deve essere la vetrina anche dei giovani per poterne valutare la loro capacità professionale. Per noi della notte fa belle trasmissioni, non gridate o politicamente allineate, come fanno molti suoi colleghi "lecc…" mi passi il termine.

Commenti Facebook