Messaggi e commenti per Renato Zero

Messaggi presenti: 186

Lascia un messaggio o un commento per Renato Zero utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Renato Zero

Mercoledì 21 luglio 2021 09:27:56

Salve Renato, come sta?
Sono suo fan da molti anni, ma penso di poter darti del tu, sono tuo fan da molti anni, e vorrei tanto sapere che significa “il più figo amico è chi resisterà” alla fine del testo di Amico appunto. Volevo cercare sul web all’inizio, ma poi ho pensato, beh, chi meglio dell’autore stesso può dirmelo?
Grazie e buona giornata

Martedì 20 luglio 2021 23:49:39

Ciao Rena ti scrivo perché io e mia moglie il 31 luglio festeggeremo I nostri 25 anni di matrimonio.
Invitarti è d obbligo ma chiaramente impossibile, ma mi farebbe piacere che tu dedicarsi un momento a noi.
Mia moglie impazzirebbe.
O Renatino ci conto
Poi se vuoi venire noi stiamo in chiesa a Pompei alle 19 del 31 luglio.
Ciao Renato.
Paolo

Lunedì 19 luglio 2021 08:43:22

Sono una sorcina da una vita ho 65 anni e conosco la disponibilità di Renato nel sociale. Ho bisogno del suo aiuto x mio figlio. Giuro che avrei preferito rimanere sempre solo una fan ma ora la situazione è disperata e sono certa che attraverso i contatti che Renato ha potrebbe aiutarmi. Confido in un contatto cn lui, grazie

Giovedì 8 luglio 2021 12:09:39

Ciao Renato,
Ti seguo da parecchio tempo, trovo il tuo stile unico ed affascinante.
Ti scrivo perché sto guardando la replica della tua strepitosa intervista con la nostra amata Raffaella.
So che eravate molto amici.
Io oggi ho 40 anni ed ho un passato di lavoro come tecnico nel mondo del teatro, anche se sono fuori dal quel magico mondo da un bel po di tempo avrei il desiderio di ritornare, so che le tecnologie sono andate avanti, quindi non sono aggiornato su tutte le nuove cose che ci sono.
Se hai la possibilità di trovare un posticino anche per me per ritornare a lavorare in teatro, mi farebbe piacere.
Buona giornata e spero di leggerti presto.
P. s. Dai un bacio a Raffaella anche x me al funerale.

Venerdì 2 luglio 2021 14:39:29

[Guerra in etiopia]

Ciao Renato, ho 58 anni e ti seguo da ormai 40 anni, viaggi in tutta Italia per godere della tua grande sensibilità artistica ed umana. Ti scrivo perché in etiopia è scoppiata a novembre la guerra civile, governo federale contro la regione del tigray. Io lavoro da ormai otto anni come tecnico volontario per la costruzione di un ospedale ad Adwa nella regione del tigra e quando lo scorso novembre è scoppiata la guerra ero la. Sono rimasto sette mesi fra enormi difficoltà per far funzionare la parte dell'ospedale già operativa, Ho visto la sofferenza dei bambini, delle donne e degli uomini di questa terra già fortemente provta dalla miseria più nera ed ho provato la gioia più vera per ogni vita salvata e per gli oltre settecento bambini nati nei sette mesi di permanenza ad adwa. Quando, a fine marzo, sono tornato a casa, sfinito e in condizioni di salute precarie, la situazione sembrava migliorare, poi, dopo un mesetto è tornata tragicamente difficilissima. L'ospedale è stracolmo e ci mancano tante cose per salvare le persone che arrivano da noi in condizioni disperate. Abbiamo bisogno di sensibilizzare l'opinione pubblica, nessuno parla di questa tragedia, abbiamo bisogno di Aiuto!!! Fai qualcosa per noi Renato... canta per Adwa!!!
Antonio Petrone

Venerdì 2 luglio 2021 11:58:57

Ciao Renato,
Sono la maestra di sostegno di un bambino di 9 anni con problemi di ritardo mentale grave ed autismo.
La mamma è una tua fan e fin da quando
lo teneva in grembo gli faceva ascoltare la tua musica.
Ancora adesso nei momenti in cui ‘chiude con il mondo’ l’unica via per riportarlo un po’ tra noi è la tua musica.
Sarebbe fantastico che potessimo fargli sentire la tua voce dal vivo… mi verrebbe da chiederti di venire al suo compleanno a settembre…ma so che è chiederti troppo ma se tu riuscissi ad incontrarlo, quando e dove vuoi (noi viviamo a Roma) sarebbe una COSA GRANDE!!!
Grazie comunque

Martedì 29 giugno 2021 00:52:18

Ciao Renato, siamo due giovani promessi sposi anno 2022.
Ho da chiedervi se siete interessati a partecipare al nostro evento, vorremmo fare una sorpresa a mia madre (della sposa), ha 60 anni è va pazza per lei.
Noi sposiamo il 28 dicembre al castello Medioevale a Sorrento. Attendo vostre.
Vi saluto cordialmente
Federica

Lunedì 28 giugno 2021 12:46:28

[Poesia dedicata a renato zero]

Salve, un piccolo pensiero attraverso una semplice poesia scritta da me nel 2016 e rispuntata tra altri miei umili scritti.. Cordialmente schiavon gianfranco - Tu caro amico Renato Zero che ci hai fatto sognare con la canzone '' Il Carrozzone'', ascoltandola nel cuore ci faceva sentire una vera emozione, tu con quei vestiti all'epoca stravaganti, ci trasmettevi quella libertà interiore che provavamo in tanti, grazie a te ci hai fatto scoprire cosa vuol dire essere se stessi, senza pensare a cose futili, comportandoci senza troppo eccessi. -

Domenica 27 giugno 2021 21:18:58

[Regalo]

Carissimo Renato, dopo più di vent'anni insieme, io e la mia donna, Serena, abbiamo deciso di sposarci il 31 luglio (2021).
E' una richiesta probabilmente assurda... ma saremmo veramente al settimo cielo se tu fossi nostro ospite alla cena che ci vedrà insieme a pochi parenti e amici all'agriturismo Ca'Serrantonio (Urbania-PU) ed ascoltarti cantare "l'amore sublime". Grazie comunque per l'attenzione e per essere quello che sei. Io ho 67 anni e la mia compagna 48, e sono decenni che ti seguiamo con affetto, purtroppo solo una volta siamo riusciti a venire ad un tuo concerto. Un abbraccio.
Danilo e Serena

Giovedì 24 giugno 2021 10:17:35

Caro Renato sono da sempre una tua grande ammiratrice. La tua meravigliosa musica mi aiuta dandomi forza e coraggio. La mia vita è tanto dura... Ho un bimbo di 10 anni, Flavio, che ha una rara malattia genetica chiamata Sindrome di Dravet che ci ha sconvolto la vita... Il mio grande dolore è per lui, per il presente difficile e per un futuro molto buio e incerto. La vita ci ha scelto e lui mi dona ogni giorno una forza e un amore inimmaginabile. Ho paura però, perché non ho la possibilità economica per aiutarlo e questo mi distrugge e mi rende impotente. Non so neanche io come fare nonostante i tanti sacrifici che io e mio marito facciamo. Non so se tu potrai aiutarmi in qualche modo... Io ti ringrazio per la bella persona che sei... La tua musica arriva al cuore e per me la bellezza di una persona si giudica dall'anima. La tua, caro mio Renato, è vera e sincera... Grazie sempre di esistere

Commenti Facebook