Messaggi e commenti per Renato Zero - pagina 4

Messaggi presenti: 67

Lascia un messaggio o un commento per Renato Zero utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Giovedì 9 aprile 2020 10:11:52

Io sono conte andrea io e la mia collega Cristina d'avena stiamo facendo duets 3 da uno anno vi piacerebbe cantarla con Cristina balliamo e cantiamo con licia vi aspetto la tua risposta responsabile crioma conte andrea

Lunedì 6 aprile 2020 22:38:43

Carissimo Renato, è tanto che cerco di mandarle questo messaggio, speriamo sia il canale giusto.
Le scrivo perché una persona a me molto cara, si trova in un momento della vita veramente critico. Mauro Bottini, questo il suo nome ha 45 anni, ha subito da 15 gg una craniotomia x un angioma celebrale, 12h di intervento da sveglio, x Nn compromettere parti motorie. Ha vuoti di memoria, momenti di afflizione, dove non vede più niente che valga la pena di essere vissuto. Lui è un bravissimo designer di carene x la SBK, disegnò la moto di biaggi e Carlos checa (ancora impossibile raggiungere uno di loro), la vita più volte gli ha fatto la guerra. E io vorrei aiutarlo.
L'unica cosa che ricorda sono le sue canzoni, mi risponde con frasi estrapolate dai suoi brani, mi gira i link, e io rispondo guardati allo specchio e di: 'sei la favola mia', lui per primo deve credere in sé. In più questo tremendo virus che lo tiene lontano dai suoi affetti.
IO non glielo chiederò x favore, perché la supplichero' di mandargli un video un messaggio di incoraggiamento! Farlo sentire importante alla sua attenzione vale più di ogni seduta di che io.
Mauro Bottini lo trova su fb, oppure
338 ------- grazie 🙏

Lunedì 30 marzo 2020 16:19:17

Ciao Renato, sono un medico anestesista lavoro tra Bergamo e Milano. Anche a me capita di accompagnare chi muore per polmonite da coronavirus. Come appare vero che: LA VITA È UN DONO... LEGATA A UN RESPIRO... dovrebbe ringraziare chi si sente vivo.
Con le lacrime agli occhi un abbraccio.

Domenica 29 marzo 2020 13:44:09

Grazie per il messaggio in canto che hai inviato a tutta italia con la tua bellissima "Amico". Devo ammettere che per quanto io non sia poi così facile a commuovermi, sentendo la tua voce che inviava a tutta Italia un segno di vicinanza e affetto in questo tempo di prova grande, mi sono commossa e ho desiderato scriverti un Grazie infinite. Sono un ex-sorcina fin dalle superiori e ora che sono una religiosa di cinquant'anni non ho perso la passione per la bella musica e anche per le tue canzoni. Oggi ti dico grazie per il cuore con cui ancora ti doni quando canti. Ho sempre pensato che le canzoni che sceglievi di cantare avevano sempre dei messaggi forti e speciali da dare e in questo tempo in cui tanti vivono la malattia e purtroppo anche la morte nella solitudine dei propri cari fa un gran bene il tuo dono. Grazie! Dio ti benedica!

Giovedì 12 marzo 2020 02:19:30

Salve sono una sorcina ed ho un gatto di 19 anni di nome Zero, ho un grosso problema e non so proprio chi mi può aiutare e siccome so che è molto umano ho pensato forse può aiutarmi, sono vittima di un complotto dove un avvocato mi ha preso di mira ed ho anche un filmino dove mi insulta e mi prende in giro, non trovo nessun avvocato che mi difende e vedo che c è molta omertà non so proprio come fare sono disperata.

Martedì 25 febbraio 2020 17:19:25

Sono Alessia Cianciaruso una sordina lavoro al policlinico di Tor Vergata ho avuto un iscrissi ischemico ho braccio sin e gamba sin che muovo poco ho necessità di riabilitazione sono in lista al Santa Lucia ma ci vuole solo una magia magari la tua. Sono disperata ho 45 anni e ho lupus eritematoso sistemico e malattia di bechet ora anche antifosfolipidi alti. Ti prego aiutami

Martedì 11 febbraio 2020 22:02:08

Ciao renato, ti sto seguendo da un po' di tempo, tutto quello che fai e' veramente unico e speciale, il MAESTRO e' perfetto per il momento attuale, siamo ormai arrivati a un punto critico per l'intera UMANITA', quello che sto per scrivere adesso e' un pensiero interiore di disagio che ho da qualche giorno, sento l'esigenza di comunicare con te, parlando di quello che potrebbe accadere in un prossimo futuro molto vicino, chiedo un tuo parere personale, se possibile, naturalmente, vedo un vaccino, con in esso un microchip, da impiantare a tutta l'UMANITA', chi non lo fara' sara' costretto ai margini della (per cosi' dire della civilta'...) o con tutta probabilta' si arrivera' alla MORTE, ma non e' questo in vero punto principale dove io mi soffermo, se veramente si fara' la scelta di non vaccinarsi, in quel preciso momento che si arrivera' alla MORTE, la nostra ANIMA, sara' PURA da poter tornare alla sorgente per sempre, oppure dovra' per forza di cose rimanere nel limbo tra la TERRA e la SORGENTE per un periodo corto o lungo in base alla purezza della nostra ANIMA, GRAZIE un abbraccio di CUORE.

Lunedì 10 febbraio 2020 21:16:44

Buona sera, volevo farle sapere che su facebook io e altri due amici abbiamo creato la pagina: difendere la verità 360 gradi... e' un impegno sociale a tutto tondo se la visitera' capira'.. Certo se la seguisse e condividesse i nostri post ci aiuterebbe tantissimo per renderla piu' visibile e importante. Ho vinto un concorso di poesie ho scritto una fiaba e tre romanzi che vorrei pubblicare per trovare fondi in relazione al nostro percorso e senza vergogna se volesse leggere qualcosa di mio magari la poesia che ha vinto bhe... chissa' con il suo talento ne farebbe una canzone! Non chiediamo elemosina anzi stiamo facendo di tutto per trovare i fondi utile alla nostra iniziativa Le chiedo solo di valutare quanto scritto. Grazie.
Annacler Picano.

Giovedì 6 febbraio 2020 22:12:41

Ciao Renato, dopo avere ascoltato la cover della tua canzone "Vecchi" (spero che non ti sei suicidato) mi è ritornano in mente che ho vinto il premio su un testo adattato alla tua canzone dal titolo "GUERRA" Mi ricordo di averla inviata ma non ho trovato risposta. La ripropongo sperando di avere più fortuna.
CIELI SCURI (dal motivo Spalle al Muro di Renato Zero)

Cieli scuri, quando l'alba tu non vedi più,
molti spari sulla terra tua
I tuoi sogni lasciano il posto alla realtà
mentre stai con la paura fra queste quattro mura.
E la mente e i tuoi ricordi sembrano svaniti,
mentre cerchi fra gli affetti tuoi qualche traccia di un passato
di cui non c'è più niente, frettolosamente andato fra pezzi di cemento,
Guerra, diranno si alla guerra, con tutto l'odio che essa porta in se;
guerra, quando sarà finita si porterà la vita di un popolo che grida:
perchè è successo a me!
Si alla guerra, diranno si alla guerra; è l'unica risposta che hai tu;
guerra si, a bando le illusioni, prendiamo l'occasione, c'è solo la ragione,
il cuore non c'è più, l'hai perso pure tu.
Mani nude fra i grilletti senza avere odiato,
spingi forte anche se non vuoi.
Parleranno anche di ideali ed altri inganni, pericolosamente sventolati
come bandiere bianche.
Guerra, guerra e ancora guerra, mentre la gente muore,
la macchia si muove, affari sempre nuovi e le bombe vanno giù.
Si alla guerra, diranno si alla guerra con tutto l'odio che essa porta in se;
guerra si, malgrado le ferite di un popolo che soffre, che cerca una ragione
e risposta non ha più: l'hai vinta sempre tu.
Guerra si, il cielo che si oscura, e l'ombra fa paura, sei già rimasto solo,
speranza non hai più.

Mi chiamo Giuseppe Compagno e abito a Ficarazzi (PA) via ------- 102 A cap 90010
numero cell 333-------
Il mio desiderio è quello di far pervenire nelle mani di Renato Zero il testo suddetto e avere
un parere sulla qualità dello stesso.
Sicuro di una vostra risposta mando saluti e abbracci a Renato. Grazie
Ficarazzi (Pa) 06/02/2020

Giovedì 6 febbraio 2020 21:59:50

Ciao Renato

sto ascoltando San Remo e la rivisitazione di una tua canzone e devo chiederti scusa per non averla capita sul serio fino a oggi

Oggi dove la vecchia per il modo sono io, dove la forza che ho dentro e fuori viene cancellata da un numeretto anagrafico

Volevo ringraziarti per aver espresso in modo così forte, ma contemporaneamente gentile il dolore e la rabbia che adesso anche io mi porto denro

Grazie e come hai detto tu NON DIMENTICATEMI

non dimenticarti di sessantenni ancora pieni di entusiasmo e voglia di fare, accantonati da tutto perchè troppo vecchi

Un abbraccio

Commenti Facebook