Messaggi e commenti per Elsa Fornero

Messaggi presenti: 21

Lascia un messaggio o un commento per Elsa Fornero utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Lunedì 16 settembre 2019 18:24:02

Buonasera Dott. ssa Fornero,
mi chiamo Vito Celiberti e sono nato nel 1952.
Sono andato in pensione per anzianità (67 anni), ma sarei potuto andare due anni prima in base
all'art. 24 comma 15 bis del dl 2014/2011.
Secondo l'Inps non avevo i requisiti e non mi hanno saputo spiegare perché non li avessi.
Io al 31/12/2012 avevo 35 anni e 3 mesi di contributi utili al diritto (effettivamente versati) e circa 3 anni di contributi figurativi per malattia e disoccupazione.
Poiché come contributi necessari mi dovevo rifare alla tabella B allegata alla legge 6/12/2011 n. 201 pertanto nel mio caso 35 anni e 6 mesi di contributi, l'Inps li ha pretesi tutti utili al diritto pertanto non mi ha considerato i contributi figurativi per malattia e disoccupazione.
La pensione anticipata prevede 35 anni di contributi utili al diritto, requisito che io ho.
Da nessuna parte è scritto che i contributi utili per usufruire dell'art. 24 comma 15 bis debbano essere tutti utili al diritto.
Se Lei è disponibile avrei bisogno di una Sua consulenza per poter intraprendere un'azione legale nei confronti dell'Inps.
Attendo Sue notizie.
La ringrazio anticipatamente.
Vito Celiberti.

Venerdì 13 settembre 2019 13:45:57

Ma come si permette di uscire tutti i giorni a difendere la legge che porta il suo nome, così facendo per influenzare i nuovi ministri sulla "quota 100"? Sorvolando sulla volontà della maggioranza degli italiani votanti? Non è una salvatrice della Patria. Si ritiri dalla scena e si goda la sua pensione!

Lunedì 26 agosto 2019 00:40:42

Salve, Sig. Fornero, sono uno dei tanti operai stagionali che lavoro nel settore turismo, ho 58 anni, vivo in Sicilia.
Lei e ricordata solo x la riforma delle pensioni, ma nessuno parla del bene che ha fatto a tutti gli operai stagionali,
Solo noi stagionali lo possiamo capire, dopo che Renzi con il suo jobs act ci a buttati tutti in mezzo la strada.
E ancora ad oggi lei ci da tanta fiducia, con la proposta di versare i contributi ai disoccupati.
Bene, spero che lei ci riporti a prendere la ds almeno per 6 mesi e non x 3, anche x che con un eta' di 58 anni non e facile trovare lavoro.
Per la pensione, ache se ho 23 anni pieni e 12 anni frigurativi, ancora e molto presto, sperando che facciano una riforma almeno a 65 che 68 anni.
Mi scusi x l'impostazione del messagio, ma ho soltanto la media inferiore.
Grazie sempre x quello che ha fatto x noi.

Mercoledì 24 luglio 2019 22:24:51

Per poter andare in pensione nel 2015, a 64 anni e 44 di contributi con l'anzianità piuttosto che con la vecchiaia 2, 5 anni dopo, ho accettato di pagare complessivamente una ricongiunzione (per 15 anni di artigiano) di oltre 130000, 00 €. Con un TFR + incentivo dell'azienda complessivo di 126000, 00 € pensavo giusto poter disporre di questa somma per saldare l'INPS della differenza rimanente, circa 110000, 00€ operando la DEDUZIONE, mettendo tutto TFR+incentivo nel 730. La tassazione separata, fatta per far pagare al lavoratore una aliquota media, nel mio caso mi ha tolto la possibilità di utilizzare 36000€ di tasse sul TFR per pagare i contributi di ricongiunzione che possono essere dedotti senza limiti, (Istruzioni 730). Ho fatto Interpello presso Agenzia Regionale del Veneto che mi ha risposto che la legge non prevede questa possibilità. Se fosse possibile sapere cosa ne pensa la sig. ra Fornero sul diritto di poter utilizzare appunto il TFR per fronteggiare ricongiunzioni contributive così onerose come quella mia personale, Ve ne sarei molto grato: Perchè INPS e Agenzia delle Entrate non possono rimpallarsi il problema che andrebbe risolto nell'ottica appunto di lasciare che il lavoratore operi la deduzione dei contributi e paghi con l'aliquota separata sulla differenza, ovvero che possa mettere tutto nella dichiarazione dei redditi se per lui è più conveniente! Grazie Luciano Ferri cell: 333-------

Mercoledì 12 giugno 2019 20:48:10

E' meglio che sparisca al quanto ha già fatto del male a parecchia gente. Io sottoscritto faccio parte alla Lega come Massimo Salvini... e Salvini, è molto, molto più onesto... sà cosa fare... anzi Salvini bisogna onorarlo!!

Lunedì 10 giugno 2019 19:34:41

Buongiorno. Sono un dipendente di una grande azienda privata ex monopolista con qualifica di Quadro.
Mi sono laureato con lode in matematica nel 1982.
La mia vera vocazione era l'insegnamento ma per l'esigenza di avere subito un reddito certo mi sono ritrovato dipendente di aziende informatiche. Ho sempre ritenuto sacrosanto l'allungamento della vita lavorativa, anche nell'interesse e per la salute del lavoratore stesso, salvo ovviamente i casi di attività faticose, in conseguenza dell'allungamento della vita biologica.
Però adesso mi trovo di fatto a dover abbandonare il lavoro che ho fatto finora, ed una consistente parte di reddito, per uno dei tanti "scivoli" cui di fatto sarò costretto ad aderire, strumenti basati per lo più sull'art. 4 della sua legge sulle pensioni. Questa mi sembra un'ingiustizia, anche se comprendo le necessità di svecchiamento delle grandi aziende e la necessità di avviare al lavoro i giovani. Ma se mi si è riconosciuta l'abilita' al lavoro fino a 67 anni ed anche oltre, questa che di fatto è un'imposizione mi sembra ingiusta. Le adesioni sarebbero su base volontaria, ma se si fanno continuamente accordi peggiorativi per altri scivoli con penalizzazioni economiche sempre maggiori, allora si è costretti ad abbandonare la vita attiva prima possibile. Chiedo e spero che invece sia mantenuto il requisito della volontarietà del lavoratore ad accettare il prepensionamento come irrinunciabile. Grazie e buon lavoro a tutti.

Sabato 18 maggio 2019 09:24:20

Buongiorno a chi legge,
vorrei solo sapere se la gent. ma prof. Elsa Fornero ha esperienze lavorative in un ufficio commerciale o in un opificio produttivo.
Grazie

Mercoledì 10 aprile 2019 20:35:56

Prof. sa Fornero buona sera, faccio parte dell'Associazione Culturale "LA FRASCHETA" di Pozzolo Formigaro (AL). Questa mattina l'ho ascoltata (molto volentieri) a Radio Capital e, tra le cose dette, ho sentito che partecipa a diversi incontri. A noi piacerebbe invitarla ad una nostra iniziativa. Questo è possibile? Grato per la sua attenzione

Giovedì 21 marzo 2019 11:37:05

Al cortese macchinista di 64 anni, ancora in servizio...: Uno dei miei desideri è sempre stato quello di avere dei "POLITICI" capaci, cioè competenti in materia. Una volta veniva scelto il Sindaco tra le persone della città, che aveva già dimostrato capacità, esperienza e saggezza nel gestire il BENE COMUNE. La mia proposta, dopo avere fatto per 20 anni il Consigliere, Assessore e vice Sindaco, è quella di scegliere attentamente Persone COMPETENTI, CAPACI E SAGGE che con fatica e pazienza lavorino per il Bene Comune. La Prof. ssa Fornero è una di queste...

Martedì 26 febbraio 2019 23:34:32

Buonasera professoressa, sono un ex macchinista di Trenitalia di 64 anni, ancora in servizio. Le voglio dire che ho una grande simpatia per lei e per la sua preparazione e per la sua garbatezza nell' esporre argomenti molto delicati anche quando viene non garbatamente attaccata. Venendo al dunque, visto la sua eccellente preparazione in materia non potrebbe dimenticando tutti gli attacchi che giornalmente subisce, proprio per amor dei tanti italiani che la rispettano dare una mano a questi attuali politici che ci stanno governando a delle soluzioni diverse per le pensioni visto anche che i tempi sono cambiati rispetto a quando lei ha fatto quella riforma. Grazie.

Commenti Facebook