Biografie

Rita Atria

Rita Atria

Biografia

Rita Atria è una testimone di giustizia, vittima indiretta della mafia. Nasce a Partanna (Tp) il 4 settembre 1974, muore a Roma il 26 luglio 1992. Figlia di Giovanna Cannova e don Vito Atria (ufficialmente allevatore di pecore, in realtà piccolo boss locale), Rita cresce in questo comune che da centro di pastori si trasforma nel tempo in un luogo di traffico di denaro proveniente dal giro della droga.

Negli anni dell'ascesa al potere dei Corleonesi, Partanna, Alcamo e altri comuni del Belice, fungono da scenario alle lotte per il potere tra vari clan rivali. Vito Atria è un mafioso vecchio stampo, fa parte di quella mafia che sussurra alla politica ma che non vuole sporcarsi le mani con la droga e questo, all'epoca, significa mettersi contro i Corleonesi che stanno invadendo il trapanese di "raffinerie" di eroina.

Da carnefici a vittime

Nel 1985, due giorni dopo le nozze del figlio Nicola con Piera Aiello, don Vito viene ucciso in un agguato, vittima egli stesso dell'ascesa insanguinata dei Corleonesi ai vertici di Cosa Nostra. Rita ha soltanto 11 anni, è una bambina. Alla morte del genitore, il fratello Nicola assume il ruolo di capofamiglia e l'amore e la devozione per quel padre mafioso, ma pur sempre padre, si riversa su quest'unica figura maschile a lei vicina e su Piera, sua cognata. Nicola è un pesce piccolo che con il giro della droga acquista rispetto e potere. Il loro rapporto si fa intenso e complice, al punto da trasformare la "picciridda" (bambina) Rita in una confidente. È in questi momenti di intimità fraterna che Nicola rivela tanti segreti: i nomi delle persone coinvolte nell'omicidio del padre, il movente, chi comanda a Partanna, chi decide la vita e la morte. Lo stesso fidanzato di Rita, Calogero Cascio, un giovane del suo paese impegnato nella raccolta del pizzo, le dà l'opportunità di venire a conoscenza di fatti che non dovrebbe sapere.

Nel giugno del 1991 anche Nicola Atria muore in un agguato. La cognata di Rita, presente all'omicidio del marito, decide di denunciare gli assassini alla polizia, è il mese di luglio. Dopo il trasferimento in località segreta di Piera e dei suoi figli, Rita Atria resta a Partanna sola, rinnegata dal fidanzato (perché cognata di una pentita) e da sua madre, con cui non ha mai avuto un buon rapporto, che lamenta il perduto onore della famiglia a causa di Piera.

A pochi mesi di distanza (novembre), la diciassettenne Rita Atria, per dar voce al suo desiderio di vendetta, di rivalsa su quel "mondo" vigliacco in cui non ha scelto di nascere ma che sceglie di rifiutare, segue l'esempio di Piera chiedendo allo Stato giustizia per l'omicidio del padre e del fratello. La vendetta tanto desiderata, a poco a poco, si trasforma in "voglia di vedere altre donne denunciare e rifiutare la mafia".

Le confessioni di una "picciridda"

È l'allora procuratore di Marsala, Paolo Borsellino (collaborano anche Alessandra Camassa, Morena Plazzi e Massimo Russo), a raccogliere le dichiarazioni di Rita Atria che, nel tempo, ha segnato sul suo diario le confidenze fattele dal fratello. Le deposizioni di Rita e Piera consentono alla giustizia di fare luce sugli ingranaggi che regolano le cosche mafiose del trapanese e della Valle del Belice, delineando gli scenari della faida sanguinaria - più di 30 omicidi - tra la famiglia Ingoglia e gli Accardo. Le loro dichiarazioni consentono, inoltre, di avviare un'indagine sul discusso operato dell'onorevole Vincenzino Culicchia, sindaco di Partanna per più di trent'anni.

Trasferita a Roma sotto protezione e falso nome, Rita vive isolata, costretta a frequenti cambi di residenza. Non rivedrà più la madre che la rinnega per l'affronto recato alla famiglia, nonostante il tentativo da parte di Borsellino di far sì che Giovanna accetti le scelte della figlia. Proprio con Borsellino, invece, Rita instaura un rapporto confidenziale. In "zio Paolo", come comincia a chiamarlo, trova un uomo gentile con cui si sente al sicuro.

Luglio 1992

L'uccisione del giudice Borsellino (strage di via D'Amelio) avvenuta il 19 luglio del 1992 getta Rita nello sconforto. Il 26 luglio, una settimana dopo la morte dello "zio Paolo", Rita Atria si suicida gettandosi dal settimo piano del palazzo in cui vive.

"Ora che è morto Borsellino, nessuno può capire che vuoto che ha lasciato nella mia vita. [...] Prima di combattere la mafia devi farti un auto-esame di coscienza e poi, dopo aver sconfitto la mafia dentro di te, puoi combattere la mafia che c'è nel giro dei tuoi amici, la mafia siamo noi ed il nostro modo sbagliato di comportarsi. Borsellino, sei morto per ciò in cui credevi ma io senza di te sono morta".

Il funerale di Rita si celebra a Partanna, né la madre né il paese partecipano alla commemorazione di questa giovane testimone di giustizia. A distanza di qualche mese la stessa Giovanna distrugge con un martello la lapide della figlia posta sulla tomba di famiglia, per cancellare la presenza scomoda di una "Fimmina lingua longa e amica degli sbirri" che non è riuscita ad allinearsi ad una condotta d'onore. Per lungo tempo la memoria di Rita non trova pace, e per molto tempo la sua tomba non ha una foto che ricordi la "picciridda", seppellita nello stesso cimitero insieme ad alcuni di quegli uomini che ha denunciato e che hanno un nome, una foto, un ricordo.

Frasi di Rita Atria

3 fotografie

Foto e immagini di Rita Atria

Video Rita Atria

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Rita Atria ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

9 biografie

Nati lo stesso giorno di Rita Atria

Charles Lindbergh

Charles Lindbergh

Aviatore statunitense
α 4 febbraio 1902
ω 26 luglio 1974
Diane Arbus

Diane Arbus

Fotografa statunitense
α 14 marzo 1923
ω 26 luglio 1971
Elena Lucrezia Cornaro

Elena Lucrezia Cornaro

Prima donna laureata al mondo
α 5 giugno 1646
ω 26 luglio 1684
Evita Peron

Evita Peron

First Lady argentina
α 7 maggio 1919
ω 26 luglio 1952
Mary Blair

Mary Blair

Ilustratrice statunitense
α 21 ottobre 1911
ω 26 luglio 1978
Winsor McCay

Winsor McCay

Fumettista, illustratore e animatore statunitense
α 26 settembre 1871
ω 26 luglio 1934
Rey Misterio

Rey Misterio

Wrestler statunitense di origini messicane
α 11 dicembre 1974
Banksy

Banksy

Street artist inglese
α Anno 1974
Alanis Morissette

Alanis Morissette

Cantautrice canadese
α 1 giugno 1974
Alessandro Petacchi

Alessandro Petacchi

Atleta italiano, ciclismo
α 3 gennaio 1974
Alessandro Del Piero

Alessandro Del Piero

Calciatore italiano
α 9 novembre 1974
Alessia Merz

Alessia Merz

Valletta e showgirl tv italiana
α 24 settembre 1974
Alexis Tsipras

Alexis Tsipras

Politico greco
α 28 luglio 1974
Andrea Scanzi

Andrea Scanzi

Giornalista, scrittore e conduttore tv italiano
α 6 maggio 1974
Barbara Chiappini

Barbara Chiappini

Modella italiana
α 2 novembre 1974
Camila Raznovich

Camila Raznovich

Presentatrice TV italiana
α 13 ottobre 1974
Carmen Consoli

Carmen Consoli

Cantautrice italiana
α 4 settembre 1974
Chris Kyle

Chris Kyle

Militare statunitense
α 8 aprile 1974
ω 2 febbraio 2013
Christian Bale

Christian Bale

Attore statunitense
α 30 gennaio 1974
Claudia Pandolfi

Claudia Pandolfi

Attrice italiana
α 17 novembre 1974
Claudio Santamaria

Claudio Santamaria

Attore italiano
α 22 luglio 1974
Costantino Vitagliano

Costantino Vitagliano

Personaggio televisivo italiano
α 10 giugno 1974
Daniel Negreanu

Daniel Negreanu

Giocatore di poker professionista canadese
α 26 luglio 1974
Devis Mangia

Devis Mangia

Allenatore di calcio italiano
α 6 giugno 1974
Enrico Brizzi

Enrico Brizzi

Scrittore italiano
α 20 novembre 1974
Eva Mendes

Eva Mendes

Attrice statunitense
α 5 marzo 1974
Fabrizio Corona

Fabrizio Corona

Imprenditore italiano
α 29 marzo 1974
Fabrizio Biggio

Fabrizio Biggio

Conduttore tv, attore e personaggio tv italiano
α 27 giugno 1974
Gabriel Garko

Gabriel Garko

Attore italiano
α 12 luglio 1974
Gareth Thomas

Gareth Thomas

Rugbista gallese
α 25 luglio 1974
Giovanna Mezzogiorno

Giovanna Mezzogiorno

Attrice italiana
α 9 novembre 1974
Hilary Swank

Hilary Swank

Attrice statunitense
α 30 luglio 1974
Jenna Jameson

Jenna Jameson

Pornostar statunitense
α 9 aprile 1974
Joaquin Phoenix

Joaquin Phoenix

Attore statunitense
α 28 ottobre 1974
Kate Moss

Kate Moss

Modella inglese
α 16 gennaio 1974
Kledi Kadiu

Kledi Kadiu

Ballerino albanese
α 7 aprile 1974
Laura Pausini

Laura Pausini

Cantante italiana
α 16 maggio 1974
Leonardo DiCaprio

Leonardo DiCaprio

Attore statunitense
α 11 novembre 1974
Lorena Bianchetti

Lorena Bianchetti

Conduttrice TV italiana
α 9 febbraio 1974
Natalia Titova

Natalia Titova

Ballerina russa
α 1 marzo 1974
Penelope Cruz

Penelope Cruz

Attrice spagnola
α 28 aprile 1974
Pierluigi Pardo

Pierluigi Pardo

Giornalista e conduttore tv italiano
α 4 marzo 1974
Robbie Williams

Robbie Williams

Cantante inglese
α 13 febbraio 1974
Roberto Fico

Roberto Fico

Politico italiano
α 10 ottobre 1974
Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli

Attrice e conduttrice tv italiana
α 30 luglio 1974
Simona Atzori

Simona Atzori

Ballerina e artista italiana
α 18 giugno 1974
Tiffani Amber Thiessen

Tiffani Amber Thiessen

Attrice statunitense
α 23 gennaio 1974
Valentina Vezzali

Valentina Vezzali

Atleta italiana, scherma
α 14 febbraio 1974
Victoria Silvstedt

Victoria Silvstedt

Modella svedese
α 19 settembre 1974
Victoria Adams

Victoria Adams

Cantante inglese
α 17 aprile 1974
Vigor Bovolenta

Vigor Bovolenta

Pallavolista italiano
α 30 maggio 1974
ω 25 marzo 2012
Vincenzo Montella

Vincenzo Montella

Allenatore ed ex calciatore italiano
α 18 giugno 1974
Alexander Dubcek

Alexander Dubcek

Politico cecoslovacco
α 27 novembre 1921
ω 7 novembre 1992
Antonio Amurri

Antonio Amurri

Scrittore e paroliere italiano
α 28 giugno 1925
ω 18 dicembre 1992
Astor Piazzolla

Astor Piazzolla

Musicista argentino
α 11 marzo 1921
ω 4 luglio 1992
Augusto Daolio

Augusto Daolio

Cantante italiano e leader storico dei Nomadi
α 18 febbraio 1947
ω 7 ottobre 1992
Benny Hill

Benny Hill

Comico inglese
α 21 gennaio 1924
ω 20 aprile 1992
Eugenio Da Venezia

Eugenio Da Venezia

Pittore italiano
α 9 novembre 1900
ω 8 settembre 1992
Franco Franchi

Franco Franchi

Attore comico
α 18 settembre 1928
ω 9 dicembre 1992
Gianni Brera

Gianni Brera

Giornalista sportivo italiano
α 8 settembre 1919
ω 19 dicembre 1992
Giorgio De Stefani

Giorgio De Stefani

Tennista italiano
α 24 febbraio 1904
ω 22 ottobre 1992
Giovanni Falcone

Giovanni Falcone

Magistrato italiano, vittima di mafia
α 18 maggio 1939
ω 23 maggio 1992
Isaac Asimov

Isaac Asimov

Scrittore e scienziato russo, naturalizzato statunitense
α 2 gennaio 1920
ω 6 aprile 1992
Marlene Dietrich

Marlene Dietrich

Attrice tedesca
α 27 dicembre 1901
ω 6 maggio 1992
Paolo Borsellino

Paolo Borsellino

Magistrato italiano, vittima di mafia
α 19 gennaio 1940
ω 19 luglio 1992