Messaggi e commenti per Mauro Corona - pagina 13

Messaggi presenti: 180

Lascia un messaggio, un suggerimento o un commento per Mauro Corona.
Utilizza il pulsante, oppure i commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Mauro Corona

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Mauro Corona. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Mauro Corona.

Venerdì 3 aprile 2020 11:11:15

Buongiorno Sig. Corona.
Credo che, nonostante il periodo avverso, lei sia sicuramente molto occupato. Sono un ragazzo (43 anni) della provincia di Torino, diciamo, molto sensibile a tutto quello che un monte, un bosco, un essere vivente riesce a trasmettermi. ed e' veramente tanto.
Terminata questa quarantena avevo in mente di trascorrere qualche momento alla riscoperta delle Dolomiti (me le fece conoscere mio padre molti anni fa'... ero un bocia!!! Lui era nativo di Ponte di Piave TV), e mi chiedevo se fosse possibile incontrarsi anche solo per un "goto de vin" o per uno scambio di pensieri.
Le auguro di essere felice e di riuscire a trovare soddisfazione in tutto quello che crea.

Distinti saluti

Cristian Pensi.

Domenica 29 marzo 2020 14:27:45

Ho iniziato da poca a leggere "Nel legno e nella pietra" e in quei brevi racconti ci trovo la forza comunicativa che aveva Enzo Biagi. Riuscire a trasmettere e nello stesso tempo emozionare con dei periodi brevi concisi e chiari, rende la lettura piacevole come faceva lui nella rubrica dell'Espresso e prima ancora nei romanzi.
Appresso poi mi sono procurato il romanzo "Storia di neve" che sin dall'inizio lo trovo adatto ad uno scalatore coi polmoni di Maiorca (dopo una 50ina di pagine ho sospeso e ritornato ai racconti brevi del primo), tant'è vero che in questo momento particolare dove sian costretti tutti ai domiciliari affronterò la lettura nel mese di aprile.
Sono nato anch'io nel 1950 da una famiglia povera e assorbo il linguaggio che esprimi quando con onestà parli della tua infanzia; ebbene sappi che alle elementari nella mia citta di Fabriano esisteva il "Padronato" che veniva incontro alle famiglie povere donando volta per volta matite pennini (allora avevamo l'inchiostro) e quaderni per scrivere.
L'umiliazione più grande era presentarsi al maestro dicendo d'aver riempito le pagine del quaderno per averne un altro e me lo dava in presenza di tutta la scolaresca. Una pesante umiliazione che però mi ha fortificato per gli anni futuri.
Non dimenticherò mai quei quaderni con la copertina nera lucida e a buccia d'arancioi con fogli d'una carta color sabbia perchè fatta con materiale riciclato dove scivendo col pennino lsembrava scrivere su una carta assorbente. e qundo era chiuso le coste dei fogli erano colorate di rosso ad indicare a parer mio la vergogne d'esser poveri.
Spero che tu riceva questo messaggio che come unico scopo vuol dirtiche ti ringrazio e ti continuerò a seguire nei tuoi scritti e nello stesso tempo ti auguro salute e lunga vita.
Con stima ed affetto Giovanni Ricciotti

Venerdì 27 marzo 2020 15:38:34

Gent. le Mauro
puo' dirmi il titolo del libro e l'autore di cui ha accennato nella trasmissione l'altra sera.
Grazie
Cordialmente
Maria Randazzo

Mercoledì 25 marzo 2020 20:34:10

Caro Mauro corona, ma perchè ti confondi con la bianchina, che ti fa dire solo quello che piace a lei
il 24/03/2020 ti ha messo da parte e non ti ha fatto parlare per niente, in toscana si direbbe di mandarla
dove fanno la croce ai corbelli.
ti saluto cordialmente e ti stimo
prati sandro

Mercoledì 25 marzo 2020 13:57:17

Buongiorno Maestro Corona,
"Maestro" perchè per me è un saggio, come tutte le persone a contatto diretto con la natura.
Seguo Cartabianca e voglio dire che se anche la Bianchina fa domande e non lascia mai finire di rispondere, soprattutto quando si dicono delle crude verità, non si arrabbi perchè le persone che seguono Lei riescono lo stesso a capire dove vuole arrivare... per me è e resta un grande!!!
Con ammirazione la saluto cordialmente
Luigina

Sabato 21 marzo 2020 21:43:49

Sei un grande ce ne fossero di politici come te ti voterei subito. Devo dire anche che come scrittore sei uno raro ho letto quasi tutti i tuoi libri e mi hanno fatto stare bene continua così, un saluto Daniele

Mercoledì 4 marzo 2020 17:52:33

Buonasera signor Mauro Corona,
le sarei molto grata se potesse indicarmi il titolo del libro che ha citato nella puntata di ieri sera, 3 marzo 2020, scritto da un suo amico. Ci terrei a saperlo perché mia mamma che ha seguito la puntata, non ricorda il titolo e desidera leggerlo.
La ringrazio della cortesia e le faccio i complimenti per la schiettezza e la simpatia che manifesta in ogni occasione.
Rossana Del seppia

Martedì 3 marzo 2020 22:58:12

Buona sera.
Mi chiamo Roberto Traverso ho quasi 46 anni e sono di Campomorone (GENOVA).
Lavoro come vigile urbano a Genova. Tra le altre cose sto per terminare gli esami della laurea triennale di scienze religiose.
La seguo quando è in trasmissione sulla Rai a Carta bianca.
Quello che mi piace di lei è la sua simpatia e spontaneità ed il fatto che sia uno sportivo.
Anche io fino a prima del fidanzamento e matrimonio (2016/2018) facevo sport camminavo correvo facevo le garette di corsa; tra l'altro molti esami li ho preparati all'aria aperta leggendo e camminando.
Le scrivo intanto per farle in primis i complimenti per la sua preparazione umanistica. Secondariamente volevo rivolgermi a lei per chiederle qualche titolo di libro a carattere ecclesiastico (sia di stampo cattolico o di altra confessione) per completare la mia tesi dal titolo:

LA PENA DI MORTO
ALLA LUCE DEL MISTERO DI CRISTO E DEL RECENTE MAGISTERO DELLA CHIESA.

Ringraziandola anticipatamente le invio i miei più cordiali saluti.

Roberto Traverso
Campomorone (GENOVA)
339 -------
349 -------

Mercoledì 19 febbraio 2020 09:59:05

Le sarei grato se mi comunicasse il titolo, l'autore e l'editore del libro del suo amico che ha citato durante la trasmissione di Carta Bianca di Bianca Berlinguer di Martedì scorso. In attesa le auguro una buona scalata

Domenica 16 febbraio 2020 11:51:59

Avrei piacere che tu prenda in considerazione i cinque operai indagati per il deragliamento di lodi sembra che lo scambio andava destra e segnava sinistra se e vero che accanimento sui giornali contro di loro ora dovrebbero parlarne in maniera positiva di loro per un mese mandi da fusine in valromana hai ragione anche qui tutto abbandonato il bosco ma sta facendo pulizia il chefar e nessuno tira su le maniche mandy

Commenti Facebook