Messaggi e commenti per Roberto Baggio

Messaggi presenti: 71

Lascia un messaggio o un commento per Roberto Baggio utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Roberto Baggio

Martedì 13 aprile 2021 12:24:34

[Salve Baggio, mi piacerebbe invitarla a Caccia in Toscana]

Salve Baggio, la contatto in quanto sono un tifoso anomalo, adoro o calcio ma non profezio una squadra in particolare.
Simpatizzo per il Milan "diciamo".
Anche io ho speso una vita per il calcio.. e due legamenti crociati.
Da quando lei ha smesso la sua attivita" di calciatore, mi sono concentrato sulle sue notevoli qualita' dalle infinite sfumature.
Da quando lei ha smesso di giocare e di divertirsi a giocare con il pallone, e' cresciuta in me la voglia di conoscerla.. anche solo per stringerle la mano e dirle grazie, grazie perche' ad oggi, quando voglio vedere cosa voglia dire veramente "giocare a pallone", basta che vada su internet e scriva il suo nome.. nome che ad oggi mi mette i brividi.
Dal suo nome.. capisco come sia cambiato il Mondo del Calcio, sfociando sempre di piu' nell'atletica e molto meno se non per nulla nella "Tecnica".
Grazie le dico grazie.. perche' riguardandola giocare a Calcio, riesco a capire il perche' ad oggi il Calcio mi fa' pena e mi crea sofferenza.. a me che il calcio lo ho sempre amato fin da piccolo.
Baggio.. la vorrei invitare fortemente nel cuore della Toscana per una battuta di Caccia.. una battuta di Calcio "ricordato", per stringerle la mano e ringraziarla.
Grato attendo sue.
Ps.
Con questa mia, sottolineo che non sono di gusti ambigui "visto il contenuto della mia pregiata" apparentemente mieleso.. ma bensi' sono etero.
E qui la chiudo.
Mi auguro di averla incuriosita al fine di ottenere una risposta da lei.
Grazie Baggio, buona giornata.
A presto.

Martedì 30 marzo 2021 23:30:34

[Caro sig. Baggio]

Ciao Campione, ti scrivo dal Belgio. come va.. spero bene. Mi chiamo paolo. Scusa il disturbo, ma vorrei chiederti un grandissimo favore. Sia io che mio fratello siamo dei tuoi grandissimi fan. Da piccoli quando guardavamo le tue Maggie sul campo ce le sognavamo la notte. Beh, insomma ci hai fatto sognare. E volevo ringraziarti per questo. Campione, tornando al favore che volevo chiederti. Ebbene purtroppo questo covid 19, questo maledettissimo virus si e incontrato con mio fratello, ed è ricoverato in terapia intensiva. Non so se questo messaggio veramente ti arrivi. Ma io ci provo.. per favore, potresti appena hai qualche secondo inviarci un piccolissimo video con i tuoi saluti e un incoraggiamento a mio fratello? Te ne sarei veramente grato. Scusami tanto non sono bravo con le parole. Mio fratello si chiama Giuseppe Dalleo. Scusa ancora il disturbo. È spero con tutto il mio cuore che tu possa fare quest altra magia. Grazie Campione (i tuoi fan, Giuseppe e Paolo Dalleo)

Martedì 2 marzo 2021 11:19:02

Roberto aveva grandi prospettive nel suo mondo calcistico.

Lui aveva la capacità di identificarsi altrui.

È vero anche che si rispecchiava molto in se stesso come calciatore.

Ha cercato di immedesimarsi simbolicamente come uomo guida della nazione calcistica Italiana.

Il suo orgoglio la portato a non riconescere il ruolo che tutti hanno nel mondo come persona appartenente a realtà comuni.

Non ha vinto tanto, quanto si sia fatto rispettare.

Questa ideologia proviene anche da altre storie lontane e immagginari colletivi generali.

Avrebbe capito non convertendosi di potersi fidare di chi lo circondava.

Ma come tutti gli attaccanti o fantasisti doveva scegliere di puntare in alto.

Troppo in alto anche x lui.

Tutti hanno dei limiti.

Roberto ne ha dovuto pagare le conseguenze.

Come uomo non posso esprimermi in prima persona.

Io penso che il suo carettere provenga anche da identità italiane di altri tempi di ragazzi spensierati e di rara sincerità.

Non è stato il più forte ma il più elegante e più significativo calciatore italiano del suo tempo.

Non tutti i calciatori professionistisci internationali avevano quel talento.

Ma come tutte le favole e leggende, bisogna distinguere il vero dal falso.

È stato molto fortunato, assecondato e stimato troppo.

Le conseguenze, anche legate a gli infortuni, gli ha fatto perdere il potere su se stesso.

Quindi la facoltà di decidere del proprio destino.

Questo la portato a confrontarsi con la realtà, facendo tanta fatica.

Comunque come appassionato dico che era un simbolo e anche molto forte.

Peccato non vederlo come allenatore.

Potrebbe dimostrare la propria personalità da uomo vero e da uomo legato a una filosofia calcistica importante.

Sabato 27 febbraio 2021 22:29:24

[Pallone da calcio]

Salve Roberto io ho un pallone da calcio che hai usato in allenamento nel periodo in cui eri all'inter con Ronaldo lavoravo ada appiano all'ora il mio sono sarebbe di farlo firmare come posso fare? Cordiali saluti campione.

Sabato 20 febbraio 2021 12:10:52

[Richiesta per il divin codino]

Buongiorno,
Mi hanno fornito questo contatto per poter fare una richiesta al Sig. Baggio.

Per riassumere brevemente, il mio compagno è un giornalista sportivo, molto bravo nel suo lavoro ed appassionato di calcio.

Da ragazzino però non lo amava, preferiva correre in bici. Fino a che un giorno suo padre gli disse durante una partita "lo so che non ti piace il calcio, ma vieni a vedere come gioca questo ragazzo.. ha il codino, però è bravo".
Da quel giorno, mi racconta, ha iniziato ad amare questo sport tanto da farne un lavoro.

Suo padre, a cui era particolarmente legato, è mancato pochi mesi fà a causa del Corona Virus.

Roberto Baggio è il collegamento che c'è tra lui, il suo lavoro e suo padre. È parte della sua vita, dei suoi ricordi e dell'uomo che è oggi.

Tra poco compirà quarant'anni e sarebbe per me un immenso onore se il Sig. Baggio potesse dedicare un breve video messaggio o due righe dedicate al mio compagno Lorenzelli Guido.

So che la mia richiesta potrà sembrare pretenziosa. Il Sig Baggio né riceverà a migliaia come queste e avrà sicuramente degli impegni più importanti che stare a sentire una sconosciuta. Però ci provo.

Roberto Baggio è stato fonte d'ispirazione ed esempio per molti, anche per me e mio fratello, come giocatore, come persona, e come praticante.

Spero che il mio messaggio arrivi.

Nel frattempo che attendo una risposta positiva o negativa, vi ringrazio per la disponibilità.

Serena Raiti

Giovedì 18 febbraio 2021 13:57:07

[Autografare una sua maglia]

Buongiorno, inutile dire che sono sempre stato un suo estimatore. Ho una sua maglia originale dell Inter, che tengo come una reliquia, mi piacerebbe che la firmasse come posso fare? Dove posso spedirla?
Grazie
Cordialità
Carlo Federici

Giovedì 31 dicembre 2020 23:55:03

Egregio Sign. Baggio,
mi chiamo Giovanni Privitera, sono docente di sociologia e storia contemporanea italiana alla facoltà di scienze politiche di Aix-en-Provence in Francia.
Mi permetto questo messaggio per chiederLe se le sembra fattibile un'intervista per la rivista calcistica francese Caviar, alla quale collaboro.
Sono dell'84 e Roberto Baggio è stato per me, l'idolo assoluto della mia infanzia. Poter fare questa intervista sarebbe per me un onore.

La ringrazio in anticipo, sperando di ottenere una sua risposta.

Cordiali saluti

Giovanni Privitera

Martedì 22 dicembre 2020 16:28:13

Buongiorno Sig. Baggio, ho offerto una giornata pre natalizia nel mio home restaurant “EL GIRO” in contrada Busati a Recoaro Mille un gruppo di disabili della Cooperativa Recoaro Solidale per far vivere una giornata in mezzo alla natura con un clima natalizio un po’ diverso visto il brutto periodo che stiamo attraversando. Uno di loro mi ha raccontato la sua storia... Mi ha raccontato di essere stato travolto da un uomo in stato di ebrezza il giorno del suo compleanno. Durante i mesi di coma in ospedale ha ricevuto la visita (così le raccontò la sua mamma) di Roberto Baggio. Mi ha detto: sai Silvia mi piacerebbe poter vederlo di persona e stringergli la mano. Mi ha fatto molta tenerezza e così ho pensato di fare fare un video a Stefano. La ringrazio per la sua attenzione. Se un giorno Stefano potrà incontrarLa mi chiami pure 347 -------.
Auguro a Lei e alla sua famiglia tanto auguri di felice Natale.
PS non so come farLe vedere il video
Silvia ROSSATO Recoaro (Vi)

Giovedì 3 dicembre 2020 23:32:20

Buona sera Signor Baggio

Per me è un emozione scriverle, dato che sono un suo fan accanito. Ma ora non si tratta di me, si tratta di mio zio che sta lottando con tutte le sue forze per sconfiggere una brutta malattia. Ora io volevo chiederle un grandissimo favore, siccome lui è anche un accanito fan di lei e la seguiva la domenica, volevo chiederle se potesse per 1 min fare un piccolo messaggio di buona guarigione e ad incoraggiarlo a non arrendersi, ma a lottare con tutte le sue forze. Io le sarei veramente molto grato🙏

Le auguro una buona serata e mi scusi il disturbo

Lunedì 30 novembre 2020 09:13:06

Buon giorno. Produco e conduco una trasmissione via Web ogni Venerdì sera ore 21, 00, dal Titolo ODIO AMORE GIUSTIZIA LIBERTA. Intervengono da Remoto 4 Persone di solito Sindaci Intellettuali Vescovi Scrittori gente delle Associazioni. Avrei piacere di avere Roberto Baggio in Trasmissione. Per ulteriori delucidazioni potete contattarmi direttamente al 335-------. Per vedere una puntata potete andare sulla Pagina Spettacolari di FB oppure su canale YouTube

Commenti Facebook