Messaggi e commenti per Silvio Berlusconi - pagina 11

Messaggi presenti: 911

Lascia un messaggio o un commento per Silvio Berlusconi utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Silvio Berlusconi

Giovedì 12 novembre 2020 13:04:29

Carissimo Presidente ho lasciato ieri un messaggio per avere un un'aiuto, ma non ho avuto risposta grazie cordiali saluti spero che mi date un un'aiuto.

Mercoledì 11 novembre 2020 20:46:54

Ciao babbo Silvio, grande soddisfazione ultimamente, per lei... e per noi, grande...
Noi viviamo del nostro, senza chiedere niente
A nessuno... Come si dice😁???
Cavalieri si diventa, ma signori si nasce... E lei lo nacque 💙💙💙

Mercoledì 11 novembre 2020 12:12:12

Carissimo Silvio Berlusconi io sono disoccupata dal 2012 per motivi di salute e non ho mai percepito nulla. un figlio con una schizofrenia da 22 anni. e mio marito è a casa vorrei un un'aiuto per la famiglia. La ringrazio tantissimo..

Sabato 7 novembre 2020 16:38:39

Lettera ai governanti: grazie per tutto, andate a casa !
Sono un cittadino a rischio, sia per età che per malanni, ma vorrei continuare a “vivere”.
Ho lavorato 45 anni, creato ricchezza e posti di lavoro, pagato tasse a non finire: ora voglio andare al ristorante, al bar, in vacanza, viaggiare e fare shopping, pur con tutte le cautele necessarie per evitare il contagio. E se mi ammalo voglio essere curato nel miglior modo possibile, come merito.
Voglio che i nostri ragazzi vadano a scuola, si impegnino e ricevano una Educazione e una Cultura degna di una civiltà evoluta, figlia della nostra storia.
Tenetevi pure le vostre elemosine a pioggia, i vostri bonus “mirati”, le vostre iniziative inconcludenti, peraltro realizzate con nostro denaro, o peggio, a nostro debito.
Lasciate che l’italica gente possa continuare a vivere normalmente, lavorare, produrre e creare quanto serve per pagare le vere soluzioni del problema. Abbiamo tecnologia sanitaria, mezzi economici ed immobili di stato ampiamente sufficienti per allestire ospedali, produrre medicinali, istruire personale anche non “medico” per curare chi si ammala: questo serve adesso e per eventuali ondate future, in attesa dei vaccini.
Imprigionare le persone bloccando l’economia crea soltanto un’alternativa di agonia per psicosi e prossima fame, anziché per virus. State scherzando con la nostra pelle, la nostra libertà e i nostri soldi. Ed è pure colpa nostra !
Grazie, signor Presidente, per aver favorito la formazione di un governo di incolti e nullafacenti ideologicizzati; grazie al Governo tutto, incapace di nulla che sia realmente utile per combattere la pandemia, ma prodigo di costose inutilità, dai banchi a rotelle alle leggi omofobiche, alle piste ciclabili, all’importazione di positivi e quant’altro.
Se questo è il vostro meglio, grazie, possiamo e vorremmo farne a meno.
Un grazie anche a chi ha il coraggio di pubblicarmi
Giuseppe Mallarino

Sabato 7 novembre 2020 10:44:35

Gentile Presidente,
quando mia madre ci aiutava oltre che con quello che solo le mamme danno anche elargendoci del denaro, io ebbi a dire che sarebbe stato meglio se li teneva lei.
Mi rispose che amava leggere nei nostri occhi la gioia di ricevere quel dono in denaro, che spesso ci toglieva dalle quotidiane difficoltà piuttosto che lasciarceli in eredità... non avrebbe potuto godere del nostro sguardo di gratitudine e rasserenato.
Vorrei vedere un film, il film della sua vita da giovanotto sulle navi da crociera, al grande che osa di spezzare il monopolio Rai ad oggi nonno felice e sempre in prima linea nella politica, con quella grande capacità di non cadere nella retorica e nel populismo dilagante.
Le persecuzioni, i tradimenti, le ipocrisie, gli stratagemmi di un uomo solo che con grande capacità è riuscito a creare una grande realtà per i suoi figli.
Ogni italiano lotta con ogni mezzo per realizzare i sogni trasferibili ai propri figli, ognuno come può.
Voglio vedere questo film, mentre so che anche lei lo vede, magari con in braccio un nipotino.
Grazie

Venerdì 6 novembre 2020 20:19:29

Purtroppo anche io sono disabile e le chiedevo già tempo fa un aiuto economico x i miei. spostamenti x un acquisto di un veicolo che per girare in città a Viterbo e un impresa con i mezzi pubblici pedane che funzionano
E per spostarsi devi chiamare poi da settembre sono fuori casa per un incendio al mio appartamento e tutt'ora ancora devono partire i lavori la casa e proprietario Ater con questo nn voglio. ancora scocciarla con un saluto la. rigraziio in anticipo Aniello Provenzano da Viterbo

Venerdì 6 novembre 2020 17:32:45

Buonasera sig. Presidente Berlusconi, le scrivo perché ho bisogno di un'aiuto economico. Sono invalida civile e percepisco la pensione minima. in questo periodo non ho potuto lavorare e ho fatto alcuni debiti. Se può aiutarmi il mio iban è -------. La ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti

Mercoledì 4 novembre 2020 23:27:57

Ciao Babbo Silvio, ma se lei chiedesse un progetto di unità mobili, tipo le unità che usano i team di F1 o GP, grandi e semplici rimorchi, facili da gestire, allestire, spostare, sanificare e anche economici perché le motrici possono essere garantite dalle molteplici aziende di trasporto nazionali, per il Nostro ex capo della protezione civile sarebbe uno scherzo. Sparsi per le regioni anche a disposizione delle regioni e delle richieste della medicina del territorio per effettuare tamponi, nn necessiterebbero di medici, parcheggiati in zone aperte e accessibili, piccolo investimento e a fine pandemia ricommerciabili.
Se lo valutasse.
Grazie presidente.

Martedì 3 novembre 2020 14:19:18

Gentile Presidente Berlusconi,
con la seguente Le scrivo per domandarLe qual'è la procedura per diventare una sua tirocinante in quanto eurodeputato. Ho da poco concluso i miei studi in scienze politiche e sono alla ricerca di un'opportunità di formazione nell'ambito delle politiche europee. Ragione questa che mi ha indotto a scriverLe nella speranza di usare la giusta piattaforma e di ricevere una risposta.. Domando scusa per il disturbo ma non sono riuscita a trovare nessun altro modo di contattarla.
Cordiali saluti,
Iepure Mariana.

Domenica 1 novembre 2020 09:49:44

Cinquanta anni orsono non ieri, il prof Angelillo, eminente epidemiologo internazionale, ci insegnava che per proteggersi dai virus bastava usare una mascherina omologata ed una visiera, come si proteggono i medici che combattono il covid e che vediamo in tv,. Tutti i virus per diffondersi penetrano per via aerea o attraverso la congiuntiva dell'occhio. Basterebbe con poca spesa obbligare tutti con questo tipo di protezione per muoversi con sicurezza durante la movida, nei pulman, nelle metropolitane etc, invece che spendere miliardi per i banchi a rotelle inventati dalla inutilr "Azzolella", oppure sperperare danaro per tenere chiuso bar, ristoranti, cinema, palestre piscine, cassa integrata, etc. Non capisco perche' tutto questo non venga detto dai giornalisti ed epidemiologi.
La spesa sarebbe esigua per attuare una protezione efficace in attesa del vaccino.. Non voglio pensare ad una strategia globale per cambiare il nostro modo di vivere e spero che qualcuno possa spiegare al bulletto Conticelli, come si fa con i bimbi
per insegnare l'alfabeto, che bisogna intervenire con strategie semplici, ma efficaci, anche per evitare di condannare la prossima generazione all'analfabetismo con la chiusura delle scuole. A mio avviso bisognerebbe usare questa METODO DI DIFESA, IN QUANTO SOLO LA MASCHERINA NON BASTA, anche impiegando l'esercito e tutti i pubblici ufficiali. Sicuramente non sarebbe un danno per la nostra economia e puo' darsi che si risparmierebbero decine di miliardi per la ripresa economica e meno grattacapi al confuso
Speranzuolo con il suo sgangherato comitato della salute.

Commenti Facebook