Messaggi e commenti per Silvio Berlusconi - pagina 8

Messaggi presenti: 587

Lascia un messaggio o un commento per Silvio Berlusconi utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Mercoledì 24 giugno 2020 10:29:43

Buongiorno, vorrei avere l'onore di poter parlare con sua altezza, presidente Silvio Berlusconi. Essendo un ammiratore e sostenitore smisurato avrei bisogno di poterci parlare, so che è una persona umile chiedo quindi questa possibilità. Nel ringraziala infinitamente per l'attenzione sperando di potersi avverare questo sogno la saluto cordialmente Pierino azara

Illustrissimo Cavaliere, mi chiamo Pierino azara abito ad Arzachena in Sardegna, so che non ha tempo da perdere dietro mie illusioni di poterla sentire comunque ci provo. Avrei piacere di sentirla per parlarle di alcune situazioni, personali. provo questo tentativo perché so l'umiltà che la contraddistingue nonostante la sua posizione. La ringrazio tanto se solo risponde. Grazie infinite. Con stima Pierino azara

Martedì 23 giugno 2020 18:24:06

Caro presidente sono una zia molto preoccupata della situazione di una mia nipote.
abita a brescia con marito e due figli piccoli, il marito è un giornalista sportivo responsabile area comunicazione ufficio stampa
periodo difficilissimo volevo un consiglio lei che è un uomo della comunicazione e se ci sono aperture di lavoro
la saluto con grande ammirazione e affettuosamente

Martedì 23 giugno 2020 18:17:15

Mi rivolgo a Lei Presidente quale eccellente politico, comunicatore, imprenditore, uomo di televisione. Ho sempre apprezzato i programmi Mediaset ma con la recente pandemia sono sempre più sconcertata. Va bene contestare i governi di turno ma non è etico attaccare categorie di cittadini sulla base di pressupposti scatenando odio e divisione. Mi riferisco alle odiose opinioni espresse contro i Meridionali nella trasmissione Fuori dal Coro che sono poi state ritrattate e all'odiosa trasmissione di Quarta Repubblica del 22 giugno in cui sono stati aggrediti verbalmente i dipendenti pubblici in smartworking. e richiesta pubblicamente la restituzione di parte del salario di questi "fannulloni" per soddisfare le necessità degli "onestissimi" lavoratori autonomi investiti dal lockdown. Lei, Presidente, da benissimo cos'è lo smartworking: i lavoratori pubblici e privati sono stati chiamati a svolgere lavoro da remoto senza vincoli di tempo e spazio per realizzare obiettivi imposti. Tutti questi lavoratori hanno fatto il loro dovere a disposizione per 24 h su 24. Se gli obiettivi individuali dalla PA ed in particolare dal Comune di Roma non hanno soddisfatto i cittadini, vanno contestate giustamente le Amministrazioni perché non sanno realizzare i compiti istituzionali, ma mai i lavoratori che hanno lavorato duramente obbedendo alle disposizioni di volta in volta ricevute. Se o servizi durante il lockdown potevano farsi meglio si chiedono le dimensioni di Sindaco e Ministro d magari si invoca la responsabilità per da no erariale ma non si afferma. Impunemente che i lavoratori pubblici devono restituire lo stipendio o parte di esso perché fannulloni. Tale richiesta è stata legittimata a fine trasmissione come " contributo di solidarietà " di tipo Governo Monti. Francamente tutta la trasmissione mi è parsa pretestuosa per giungere a questa conclusione: i pubblici dipendenti devono sempre pagare per le mancanze di altri. Presidente, Lei sa bene che i pubblici dipendenti e pensionati non evadono le tasse perché tutte le ritenute sono fatte a monte. Non è così per i lavoratori autonomi e l'evasione fiscale è imputabile a scontrini non emessi, a fatture. non emesse, a dichiarazioni reddituali non congruenti. Tutto ciò ha sicuramente prodotto a vantaggio di questi soggetti "tesoretto" indebito. I " furbetti" non sono quelli dello smartworking ma quei lavoratori autonomi che hanno incassato in nero contribuendo ad aumentare il debito pubblico. Presidente, sia chiaro, non generalizzo: ci possono essere furbetti nel lavoro autonomo così come ci possono essere fannulloni nella PA è compito dei governanti trovare le soluzioni ed è compito delle opposizioni stimolare i Governanti a farlo, ma non si adottano vie traverse offendendo chi non può difendersi. Un' ultimo pensiero a proposito dei meridionali. Nell'accezione di alcuni giornalisti e conduttori del Nord i meridionali sono brutti e sporchi, esattamente come gli Italiani per gli Olandesi sono mafiosi. Il popolo che insulta parte di sé viene insultato. La prego chieda a Mediaset di insegnare ai "conduttori di arrembaggio" l'etica professionale e la storia politica del Mezzogiorno a cominciare dalle mancate promesse di Garibaldi e dei Savoia.
Grazie per l'attenzione che vorrà dedicare a questa richiesta.

Lunedì 22 giugno 2020 21:18:24

La miglior ricetta x ricostruire l' ITALIA è appunto COSTRUIRE,
eliminare la voce CANONI DI LOCAZIONE, che incide x 800 milioni all'anno nel bilancio della PA. Costruendo ad MPATTO ZERO saranno eliminati anche gli enormi di gestione energetici.
E L' AMBIENTE RINGRAZIA.

Domenica 21 giugno 2020 20:35:52

Buona sera qualora fosse possibile, essendo a Porto ROTONDO vorrei poter conferire con il Presidente.

Domenica 21 giugno 2020 17:49:19

Caro presidente grazie al decreto del sig salvini mi anno sequestrato lauto x che con documentazione spagnola perfettamente in regola con il miodomicilio spagnolo x riavere la mia auto dovrei pagare 1200 euro sono un povero pensionato mi puo aiutare grazie, ilmio n di conto. Ìt28L0-------0003-------. grazie spero in un suo aiuto, dio la benedica

Domenica 21 giugno 2020 13:38:06

Sabato 21 giugno ore 13. Ho ascoltato l intervista lasciata al tg5 dove ha vantato la sua esperienza e la bontà delle politiche fatte dai suoi governi. Mi sembra però che non abbia ricordato il motivo della caduta del suo governo spred a 500 e credibilità in europa uguale a zero. Gli italiani hanno buona memoria e non sono stupidi

Sabato 20 giugno 2020 09:42:39

Dot. Silvio, la prego mi aiuti, sono disperato,.. non voglio finire nel fango.. non voglio lasciare il sacerdozio.. una preghiera per sua mamma, per lei e la sua famiglia.
PADRE GIOVANNI, DIRETTORE OASI DI PADOVA
TEL 338-------
EMAI -------

Venerdì 19 giugno 2020 09:48:09

GENT. MO DOT. SILVIO, Sono P. Giovanni, un sacerdote-religioso dell'ordine della Mercede. Lei è già intervenuto in mio favore quando era Presidente del Consiglio e io ero Cappellano del carcere. Attualmente sono a Padova come Direttore DELL'OASI (una casa di accoglienza per ex detenuti, detenuti in pena alternativa, permessi premio) È da più di 50 anni che facciamo questo servizio senza ricevere un contributo e un riconoscimento dalla Stato. Faccio appelloalla tua generosità e umanità per un grave problema personale. HO commesso un errore.. e se non pago 15000euri il mio nome, il mio onore viene infangato.. trascinando nel fango anche L'OASI.. per la vergogna sarò costretto a lasciare il sacerdozio.. e non so se potrò sopportare la vergogna. La prego mi aiuti come può.. una preghiera per sua mamma, per Lei e la sua famiglia. Le lascio i dati della mia postapay:
FABIANO GIOVANNI MARIA
CF. -------
N 5333-1710-9337-9655
IBAN:IT94W3608105138284681284686
BANCO POSTA:
IBAN:93D0760112100001044747283
CODICE BIC/SWIFT:BPPIITRRXX
CIN:D ABI
07601 CAB 12100
N CONTO:1044747283
TEL CEL3389999273
GRAZIE

Giovedì 18 giugno 2020 16:43:12

Mi chiamo Adriano Borzi ho 71 anni e ogni 2 anni vado ad aiutare la missione di padre ANDREW in India. E una missione salesiana dove si occupano di bambini orfani dando loro una istruzione scolastica e inoltre ci occupiamo di persone anziane abbandonate. E difficile spiegare a parole. Vorrei mandarvi un DVD che in poco tempo spiega bene l'attività di questo centro. Non ho il vostro indirizzo per mandarvelo se non è di disturbo mandatemelo grazie Adriano Borzi tel 347------- la associazione di cui faccio parte si chiama promoit ETS Andrew il sacerdote salesiano ci sta chiedendo aiuto.

Commenti Facebook