Messaggi e commenti per Vittorio Feltri - pagina 9

Messaggi presenti: 299

Lascia un messaggio o un commento per Vittorio Feltri utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Martedì 21 aprile 2020 09:33:16

Caro feltri, lei che nei suoi commenti è un uomo al di sopra delle parti, mi spiega come mai nessun giornalista italiano ha riportato la notizia che il presidente Macron abbia escluso in maniera categorica un eventuale continuazione del lock down per le persone anziane. Non è che copiamo la cina non solo nel sistema di cura, ma anche nella sua avversione per tutte le forme di democrazia.

Martedì 21 aprile 2020 09:18:39

Buongiorno! Abito in Calabria e le assicuro che in questi ultimi anni non hanno fatto altro che distruggere la Sanità. Prima sono stati costruiti molti Ospedali inutili e ora quelli indispensabili sono allo sfascio: vedi Lamezia Terme, Serra San Bruno, per citarne solo alcuni che servono un ampio territorio. Catanzaro non può gestire tutta la provincia e anche quella di Vibo.
Inoltre non si vede alcuna sanificazione o disinfezione. Hanno raschiato il fondo del barile.
Non so se potrà fare qualcosa, ma la ringrazio comunque!

Martedì 21 aprile 2020 08:47:26

Caro direttore, sono un suo appassionato ammiratore e seguo sempre con simpatia i suoi interventi.
Sono di Milano, ma da 3 mesi mi trovo in isolamento volontario nella nostra casa in Toscana. Mia figlia con i miei nipoti sono fortunatamente in un paesino della Val D'asta bloccati la' da febbraio mentre stavano facendo la settimana bianca.
Stiamo entrando nella fase 2 e presto, spero, le nostre famiglie si riuniranno, cosi' come tantissime famiglie italiane.
Mi domando con che spirito potremo riunirci se non sappiamo chi e se qualcuno di noi e' positivo e possibile veicolo di infezione. Se ne parla molto poco, ma non riterrebbe necessario fare uno screening della intera popolazione per sapere chi sia positivo? Stiamo investendo cifre enormi nella sanità', ora che fortunatamente non dobbiamo più' comprare respiratori o costruire ospedali non sarebbe opportuno comprare milioni di tamponi? Costano €. 30 cadauno.
Si sono inventati una app. "immuni" per censire gli spostamenti o addirittura un braccialetto elettronico come per i carcerati, ma se non si sa chi e' positivo a che servono? mi rifiuterò' di usarla.
Non ritiene che ora che stiamo "riaprendo" sia basilare sapere chi sia infetto e chi no? ma come potranno riunirsi le famiglie?
cordialmente
Valfredo Di Mase

Lunedì 20 aprile 2020 23:43:19

In tutta onestà penso che tu sia un mentecatto e non capisco come tu possa avere questa visibilità considerando tutte le cose folli che dici.
Provo un' enorme pena nel vedere i tuoi maldestri tentativi di creare caos attraverso un'informazione di infimo livello.
Spero vivamente che il tuo giornalaccio pieno di fandonie sia messo al bando perché non hai la minima coscienza di ciò che dici in esso e assomiglia sempre più ad un manifesto di propaganda del regime fascista di cui, per tua stessa ammissione, sei un ammiratore.
Ti sentirai un leone mentre pronunci i tuoi sproloqui deliranti sul meridione, ma forse dovresti ridimensionare il tuo ego, perché il messaggio da cogliere nelle numerose condanne che hai ricevuto per diffamazione é che non sei Dio sceso in terra ma al massimo una barzelletta vivente.

Lunedì 20 aprile 2020 22:08:53

Gent. mo Dottor Feltri
vorrei denunciare conte, speranza & c. per sequestro di persona.
Ho 67 anni, pensione da fame nonostante i miei 42 anni di contribuzione e non posso più svolgere il mio secondo lavoro (peraltro regolare e sul quale pago fior di quattrini allo stato!): mi sono stancata di questa reclusione in 50 mq con mia madre di 92 anni, che poverina, capisce quello che capisce! VOGLIO USCIRE ed avere una vita il più decorosa possibile. Mi può dare delle dritte? La ringrazio di cuore P. CAVENATI

Lunedì 20 aprile 2020 13:54:00

Questo governo di sinistroidi incompetenti a trazione meridionale vuol far tornare l'Italia ad uno statalismo sovietico fallimentare ma quando le industrie e gli artigiani del nord privati chiuderanno e non pagheranno più le tasse, con che soldi pagheranno le pensioni, i milioni di disoccupati, i tromboni burocrati di Roma, i mandolini del Sud e i bellicosi sindacalisti ?
Aiutooo

Lunedì 20 aprile 2020 13:28:20

Carissimo Direttore la seguo com molto piacere la apprezzo per la sua caparbieta' e pungolo del Potere, un Giornalista di altri TEMPI, Detto cio; a proposito di COVID 19 ho da proporle l'ascolto di un VIDEO di soli 20 secondi, in cui il Commissario PROCIV BORRELLI afferma cose davvero SCANDALOSE se la mia interpretazione fosse corretta. In pratica se ho capito bene BORRELLI afferma che i dati che ci propina ogni sera sui deceduti delle ultime 24 ore non riguardano solo i Morti da e per COVID-19 ma la sommatoria dei Decessi nelle Terapie Intensive dei Nosocomi dove stazionano malati di ogni tipo. Se la mia interpretazione fosse corretta si tratterebbe di una condizione Gravissima un PROCURATO ALLARME ingiustificato se non fosse progettato ad arte.. La Saluto e le augoro il bene che merita. Buona giornata Direttore https://www. youtube. com/watch? v=fe0O9C3iQvQ&

Lunedì 20 aprile 2020 08:19:42

In relazione al suo articolo "senza fretta, ma ce ne andremo", auspico che la separazione da lei invocata possa avvenire in tempi brevi, in modo tale da consentire a noi, gente del sud, di liberarci dello sgradito fardello costituito dal nord"produttivo ed efficiente".
Si stia bene.
Vincenzo
da Palermo

Lunedì 20 aprile 2020 00:19:55

Ciao Vittorio, più leggo ogni tuo articolo, è più dici tutte verità, ora sono stato costretto a scriverti perché nel mio profondo mi viene da dirti che sei un Grande Giornalista, è meriti di esserlo per tanto tempo, perché in questo paese pieno di venduti tu sei il faro della verità, complimenti, ciao.

Domenica 19 aprile 2020 17:29:14

Riprendo il mio messaggio di qualche giorno fa e faccio eco a quello di oggi della Signora Antonella. Il rischio che i vecchi vengano discriminati nella famosa (o famigerata) fase 2 sembra sempre più elevato. Una tale decisione sarebbe assolutamente discriminatoria ed inaccettabile. Credo che tutti i vecchi dovrebbero sollevarsi e far sentire la loro voce, sia per evidenziare l'ingiustizia di una tale scelta, con i danni in termini di salute che ne deriverebbero sia per porre la questione su un piano giuridico, di rispetto delle libertà costituzionalmente garantite. Se non ci muoviamo adesso, una mattina ci troveremo con la decisione presa e necessariamente saremo ancora più vincolati e prigionieri di quanto siamo ora. Facilmente non ci lasceranno uscire neppure più per fare la spesa. Allora sarà troppo tardi per ribellarsi.

Commenti Facebook