Messaggi e commenti per Vittorio Feltri - pagina 9

Messaggi presenti: 416

Lascia un messaggio o un commento per Vittorio Feltri utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Vittorio Feltri

Domenica 8 novembre 2020 20:36:25

Egregio dottor Feltri, oggi in modo insistente i medici chiedono il lockdown, ma dov'era la classe medica quando in questi anni hanno chiuso ospedali in tutta Italia? Dov'erano gli aspiranti infermieri che negli anni passati disertavano i concorsi? Da maggio a settembre perché la classe medica non ha preteso posti letto aggiuntivi? La classe medica vuole solamente più soldi. Scusate lo sfogo ma non c'è la facciamo più.. basta! Grazie dottor Feltri per lo spazio.

Domenica 8 novembre 2020 11:42:50

Egregio dottor Feltri ho amato il suo articolo di Domenica. IMPERA IL GIUDIZIO.
MI sono trovata questa notte con la televisione accesa a vedere disgustata il popolo Americano esternare una rabbia incontenibile verso il Presidente Trump in maniera indecorosa, Sarà questa la popolazione così meschina e volgare che governerà Biden? L'umanità è caduta così in basso? La prego di continuare a scrivere articoli tanto veri sperando che il popolo capisca dove sta la Libertà.
Grazie

Domenica 8 novembre 2020 09:25:53

PER RINDO
Dimentichi un piccolo dettglio. le leggi che critichi le hanno fatte i politici e chi dovrebbe correggerle sono proprio i politici. Hai mai visto un tacchino festeggiare il Natale?

Venerdì 6 novembre 2020 12:36:38

Ma ottanta anni di Cassa del Mezzogiorno non hanno insegnato niente ? ?
A gran voce dal Sud si reclamano stanziamenti a sostegno delle imprese meridionali, ma dove sono ?
A parte i carrozzoni statali tipo Ilva, Gioia Tauro, Alfasud ecc di cui abbiamo vista la fine e che sono costati migliaia di miliardi per il resto rimane qualche eccellente impresa privata che resiste mentre le multinazionali se ne vanno perché impossibile fare impresa in queste Regioni dove bisogna combattere con una malavita diffusa, un'inefficenza cronica burocratica e uno Stato presente solo nelle cariche politiche e clientelari dei nominati dalle cosche infiltrate ormai a tutti i livelli. Ma cosa vogliamo ancora mandare dopo i disastrosi esempi di distruzione del tessuto produttivo che nemmeno la FIAT è riuscita a salvare procedendo ad una ritirata strategica dai progetti di sviluppo intrapresi salvando poche fabbriche con l'aiuto Statale che, come verrà meno, segnerà la chiusura definitiva degli stabilimenti.
Quando anche le industrie del Nord, non ricevendo supporto, chiuderanno chi manterrà l'Italia dei dipendenti Starali, Parastatali, Politici, Militari, Sanitari, Scuola, Assistenza, Sindacati, Immigrati e Onlus che succhiano risorse senza averne diritto?
Usiamo bene le misere risorse rimaste per tenere vivo il mondo produttivo delle industrie che sono le uniche a produrre vero lavoro (non fasullo) e ricchezza per tutta l'Italia !
Aiutooo

Venerdì 6 novembre 2020 01:16:40

Stasera nella trasmissione dritto e rovescio il deputato PD Andrea Romano mi ha sconcertata più di quanto già io non sia. Ha chiesto ad un ristoratore che lamentava i ritardi delle casse integrazioni per i suoi dipendenti, i nomi delle suddette persone al fine di provvedere lui stesso a sollecitare l'INPS l'erogazione. Come fosse il sig. Romano, deputato del parlamento e della maggioranza in carica un amico medico che ti fa saltare la fila per la visita. Incredibile. Evidentemente il sig Romano è abituato a risolvere i problemi dei ritardi delle casse integrazioni tramite singole segnalazioni e personali raccomandazioni. Non può una cosa del genere, una simile stupidità passare come normale cosa. Dovrebbe essere un titolo da prima pagina. Con la sua faccia soddisfatta da benefattore dei poveri dopo averla detta. È una vergogna.

Domenica 1 novembre 2020 16:03:55

Ho letto della melensa ed ipocrita polemica contro Toti alimentata, tra gli altri, sia da Ruotolo, sia dalla prescritta e poliedrica collaboratrice del travagliato megafono quotidiano di Giuseppi;
sia infine dal noto virologo televisivo che a suo tempo, scientificamente, non solo ci rassicurò sul fatto che non avremmo avuto nessun problema con il CoVid-19 ma finanche, in epidemia dilagante e dilagata, ci raccomandò fortemente di lasciare l’uso della mascherina ai soli malati sintomatici.
Caro Direttore sempre e comunque,
io credo che NOI, come scrisse Mauro Berruto e come non mancherebbe di ricordarci la summenzionata progenie del pietoso Virgilio, siamo Enea che prende sulle spalle Anchise, il suo vecchio e paralizzato padre, per portarlo in salvo dall’incendio di Troia;
ma credo altrettanto che NOI, come mi ha detto il mio settantaseienne padre, siamo anche Anchise che, nella consapevole possibilità che il suo peso finirebbe con l’uccidere Enea, si lascerebbe piuttosto morire.
Buona Domenica
Avv. Tiberio Marte Maria Nota

Domenica 1 novembre 2020 11:51:00

C’era un presidente del consiglio che mi trattava come una persona adulta, che non offendeva la mia intelligenza dicendo che domani arriveranno 30 milioni di mascherine, che domani arriveranno 50 milioni di dispositivi sanitari, che domani arriveranno i vaccini, domani i bonus, domani, domani, domani...
C’era un presidente che si rivolgeva con serietà ed onesta intellettuale dicendo come stanno le cose C’era un presidente che prendeva decisioni invece di fare scelte.
C’era un presidente che non nascondeva le cose ai cittadini, parlava poco ma agiva nel silenzio.
C’era un presidente autorevole e mai autoritario
C’era un presidente... poi mi son svegliato e Conte era ancora lì !

Venerdì 30 ottobre 2020 18:18:35

Se non si sblocca politicamente...
Il Presidente sembra Carlo Alberto di Savoia (re tentenna) l'opposizione è divisa e disorientata dopo il Harakiri di Salvini, Berlusconi non c'è la fa più e la Meloni da sola non può sperare più di tanto, intanto il governicchio dei ministri per caso zoppicando un po' a sinistra un po' al centro-sinistra continua a fare danni senza che se ne veda la fine perché non conviene a nessuno dei contendenti in coalizione farlo cadere. Così fra un ricattino qua e un compromessino la il tempo passa e sarà l'unica medicina a guarire gli squarci aperti nella democrazia parlamentare da questi nuovi dittatorelli che approfittano del fatto che nessuno vuole togliere corrente all'asciensore che li porta a Palazzo Chigi continuano a pontificare sul nulla perché quello sanno.
Aiutooo

Venerdì 30 ottobre 2020 17:45:18

Salve, sono un ispettore della Polizia Penitenziaria e vorrei tanto che lei ci aiutasse a superare un tabù che attanaglia la quasi totalità dei componenti del Corpo di Polizia Penitenziaria. Perché lei, sul suo giornale, avalla che si scriva il termine secondino? Già i detenuti ed i magistrati di sorveglianza ci tengono sotto schiaffo... Lei invece deve aiutarci perché è colto, bravo e non ha bisogno di quel titolo per far crescere la tiratura. Come vorrei tanto scrivere una piccola rubrica per lei, raccontando quello che noi facciamo tutti i giorni. Magari 5 centimetri quadrati al mese sul suo quotidiano. Gratuitamente. Sarei l'uomo più felice del mondo poterle raccontare quanto sia complesso il nostro mestiere. So che fantastico, ma avevo il desiderio di scriverle. Buon lavoro dottor Feltri

Domenica 25 ottobre 2020 18:39:08

Dottor Vittorio Le scrivo per chiederLe di smascherare i soliti " venditori di FUMO ": MANCANO I MEDICI !!! E i politici continuano a sostenere che per la SANITA' si sono fatti in quattro. Ormai il medico di BASE e' talmente subissato che difficilmente viene
a fare le visite domiciliari: la mia vicina si e' ammalata di coronavirus e praticamente ha dovuto arrangiarsi, cosi' pure di altri amici miei ! Al prossimo concorso per medici di BASE del piemonte SOLO 110 posti a concorso: e i nostri giovani vanno all'estero !!!
Grazie dell'ospitalita' e LUNGA VITA A LEI che mi da l'impressione sia troppo solo a combattere.
Ivano da TORINO

Commenti Facebook