Messaggi e commenti per Vittorio Feltri - pagina 10

Messaggi presenti: 416

Lascia un messaggio o un commento per Vittorio Feltri utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Vittorio Feltri

Domenica 25 ottobre 2020 11:42:22

Egregio Direttor Feltri,
Le scrivo il mio sfogo e quello della mia famiglia, insieme a i due dipendenti.
Siamo tutti impegnati, o meglio, lo saremo ancora per qualche ora, nella gestione del ristopub di famiglia che con grandi difficoltà ci permette di creare quel reddito sufficiente alla nostra sopravvivenza, ed appunto di quella dei nostri due dipendenti, che come noi, (io 55 anni, ed i miei tre figli 29, 26 (padre di una bimba di 1 mese) e 23).
Se vivessimo in un paese dove lo stato rispetta il proprio popolo, non sarebbe così grave. Ci sarebbe un supporto economico tale da permettere un’altro lock down.
Purtroppo, viviamo in un paese comandato da un burattinaio (Conte) e i suoi burattini che pensano di essere furbi non ordinando un nuovo lock down ma delle restrizioni che sembrano tale, solo per poter dire che non ci hanno chiuso di nuovo.
E che dire del nostro benamato Presidente che è buono solo a firmare!
Poi mi dovranno spiegare un pub cosa apre a fare la mattina fino alle 18 (tranne la Domenica) ?
Sono schifato! Ci hanno appena condannato a morte!
Grazie.
Ps ho grande stima e ammirazione di lei.

Domenica 25 ottobre 2020 05:50:56

Preg. mo sig. Vittorio Feltri,
Lei è l'anima e la voce della realtà come il bambino nei "Vestiti nuovi dell'imperatore", ha la forza, il quarto potere nelle mani e credo non tema il tramonto.
Io sono Paolo, senza diritto la esorto a usare quel potere per denudare gli stolti che ci stanno distruggendo, per far conoscere agli italiani la realtà delle misere vite di questi... uomini e donne, pregni dì'ingoranza, di Hermes, di billonaire con desii da sguatteri ma tronfi di boria. Lacchè di ogni moneta, che hanno fatto mercimonio di questo paese dai 30 denari del 2011 alle infedeltà alla Carta. Organismi che spacciano il contrario del do ut des come normali mascherine fasulle in spregio dei veri imprenditori, che indebitano il futuro di giovani i quali non andranno mai in Olanda con il monopattino o l'auto a 21 g/km da minimo 40. 000 euro e il cavo di ricarica in giardino. Quando i gender 0, 1, 2, dei suddetti giovani invece che pensare a Zan sono falliti o licenziati, perchè pagati gli stati generali mancavano otto miliardi e cento a chi aveva comunque percepito l'indennita forfettaria, magari in albergo dove: "vedere la luna un'altra cosa". Invece, Gli imprenditori con quattro mesi di debiti e due dalla riapertura hanno dovuto pagare le tasse per quell'ammanco, alcune con le sanzioni.
Infine, considerando ciò che ci aspetta e scusandomi per quanto mi sono arrogato a scriverLe, nuovamente la esorto a far sentire la sua voce e la sua forza.
La verità forse è una chimera ma, se: "ogni uomo che pensa pensa la stessa cosa", io so che Lei pensa e sa.
Cordialmente Paolo

Venerdì 23 ottobre 2020 13:55:14

Egregio Dottor Feltri, permetta e perdoni lo sfogo. Stamattina per radio ho sentito un tizio (non credo meriti alcun altro appellativo) che ha parlato di “” PISCOLOLOGIA DEMOCRATICA “” roba stile “”MAGISTRATURA DEMOCRATICA” Ma è mai possibile che la gente., i colti, gli opinionisti accettino senza colpo ferire l’ottusa idiozia di queste definizioni ? Mi girano veramente le scatole per la [email protected] di non poter dire a questi personaggi quanto sia nauseante il loro piattume ideologico. Con grande stima. Carlo Menichino

Venerdì 23 ottobre 2020 08:39:37

Speriamo se ne vada in pensione...
Ci aspettavamo che con l'approssimarsi dell'annunciata catastrofe sanitaria mondiale, il nostro primo Cittadino si affrettasse a nominare un governo di super esperti super competenti per affrontare la pandemia nel migliore dei modi possibile. Invece ha lasciato governare questi pseudo politici incompetenti con i risultati sotto gli occhi di tutti i cittadini esterrefatti, dimostrando una incapacità decisionale e valutativa che mal si adatta al ruolo che ricopre. La valutazione della necessità di cambiare da politico a tecnico un governo fa parte delle prerogative e dei doveri di che ricopre la più alta carica dello Stato per prepararsi a situazioni d'emergenza come in caso di guerra ecc. e situazione d'emergenza è sicuramente questa catastrofe sanitaria che tanti morti ha causato e tanti (purtroppo) causerà ancora date le disposizioni confuse e contraddittorie emanate da personaggi che cento ne dicono e cento ne negano.
Hanno generato nella popolazione un senso di insicurezza e disorientamento mentre servivano poche ma precise regole, emanate da autorità nel campo medico, di sicuro effetto.
Non ne sentiremo la mancanza...
Aiutooo

Domenica 18 ottobre 2020 08:40:19

Dottor Feltri, ennesima vergogna. Possibile che quasi tutti i DPCM debbano essere decisi di notte? Alle spalle nostre! In Francia parla solo Macron, in Germania Merkel e così via. Qui da noi parlano in 100. E ora di farla finita! In estate non hanno aumentato i post letto per le emergenze. Altre strette? Tutti dovrebbero essere in cassa integrazione partendo dal Presidente e Premier. Tutti.

Sabato 17 ottobre 2020 09:32:22

Ma veramente Gesù ha scacciati i mercanti dal Tempio ?
Probabilmente non tutti perché stiamo assistendo a dei fatti che con la religione niente hanno a che fare e che confermano il decadimento delle vocazioni all'interno del clero sempre più inquinato da faccendieri con la tonaca che fanno affari come degli avventurieri internazionali protetti da immunità diplomatica vaticana.
Giri miliardari attraversano fiduciarie e banche in tutto il mondo in un giro vorticoso di depistazione per celare i veri destinatari e scopi di tutti questi capitali provenienti da donazioni, oboli e contributi anche statali destinati ad opere di beneficenza e sostegno ai popoli bisognosi che aspetteranno invano il soccorso della Chiesa !
Anche l'avvento di un Papa chiaramente di sinistra non è riuscito a sanare un sistema corrotto di gestione dei fondi di carità anche se sono venuti allo scoperto alti porporati invischiati in nebulosi affari.
Il cattolicesimo mostra i suoi limiti terreni nella struttura verticistica e decisionale dimostrando la difficoltà a conservare una visione umanitaria e caritatevole a scapito degli interessi personali dei gestori di tanta ricchezza !
Aiutooo

Venerdì 16 ottobre 2020 18:13:54

Ma cosa sta aspettando...
Dal colle più alto potrà sicuramente osservare, come tutti gli Italiani, i comportamenti e provvedimenti dilettanteschi di questi ministri per caso che stanno improvvisando ad ogni situazione senza essere preparati e competenti ognuno per il proprio dicastero.
È una corsa a tamponare, con toppe che sono peggio del buco, situazioni che dimostrano la loro totale impreparazione e competenza ai compiti necessari per governare i ministeri loro affidati. E non poteva essere diversamente quando si affida un ministero degli Esteri ad un ragazzotto che non sa una parola di Inglese, lingua ufficiale diplomatica, e il ministero della salute ad un non medico che deve affidarsi ad uno stuolo di esperti per capire (forse) qualcosa dei problemi della nostra sanità. Sappiamo tutti la nostra situazione economica e lavorativa che fa intravedere un futuro molto nero e minaccioso per il futuro. L'unica autorità che può invertire la rotta, chiamando gli Italiani a decidere il loro futuro, affidando le residue speranze ad un gruppo di dirigenti con esperienza capaci di governare questa situazione drammatica e riportare l'Italia a galla con direttive e leggi adeguate, è il Presidente della Repubblica che non può più ignorare il pericolo che sta correndo tutto il popolo Italiano con questi dilettanti che non sanno che pesci pigliare.
Un atteggiamento attendista e titubante non fa altro che peggiorare la situazione perciò sarebbe auspicabile un colpo di decisionismo per sbloccare l'immobilismo che ci attanaglia da anni.
Aiutooo

Giovedì 15 ottobre 2020 18:46:48

Complimenti, complimenti, complimenti. ho apprezzato moltissimo anzi tanti amici miei sono dello stesso pensiero. il suo discorso riguardo ai testimoni di geova, già avevo stima di lei, ora molto di più perché ha detto la verita' su di noi. ho 69 anni e da 52 ho abbracciato questa fede dopo un attentissimo studio della sacra bibbia. per amore del prossimo e della neutralità, ho fatto circa un anno di carcere militare a gaeta e peschiera del garda. di nuovo lo ammiro perché è una persona obiettiva e riflessiva senza condizionamenti religiosi o politici nei nostri confronti. sempre a sua disposizione x qualsiasi chiarimento in merito

Mercoledì 14 ottobre 2020 14:58:51

Dottor Feltri, mi ritrovo a ribadire quanto detto in precedenza. Paga sempre il popolo. Da maggio a settembre il governo non ha fatto nulla per potenziare la sanità ed ecco come stiamo. I vari professoroni che si reputano tali parlano di lockdown quando loro prendono fior di soldi. Ma dove stavano a gennaio??? Se loro fossero in cassa integrazione non direbbero mai lockdown!!! Professori del nord, che a marzo non si sono resi conto di nulla e professori dell'istituto di sanità che a gennaio sapevano tutto. Dico bene???

Mercoledì 14 ottobre 2020 12:03:39

Buogiorno direttore, non mi spiego il perche' non vega acceso un faro sulle promesse mancate che la politica ha fatto in merito alla Sanita'. Si dovevano potenziare i servizi dei Medici di Base, specialmente ora che il coronavirus ha messo in ginocchio i presidi ospedalieri ! Occorre smascherare questi venditori di fumo: nel prossimo concorso per Medici di Base vi e' previsto per il Piemonte
un numero di SOLI 100 posti (la META' dello scorso anno !!! ). Perche' ci prendono in giro cosi' disinvoltamente ? Perche' i media non
indagano e mettono in evidenza questa scelleratezza ?

Commenti Facebook