Messaggi e commenti per Mauro Corona

Messaggi presenti: 17

Lascia un messaggio o un commento per Mauro Corona utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Venerdì 2 novembre 2018 21:06:29

ciao Mauro, ho letto credo 2 dei tuoi libri, secondo il mio giudizio insufficienti. A me piace leggere, c'era poco. Poco di tutto, per te forse era il tutto, x me era poco. Anche io scrivo - anche di montagna- e sperimento la vita, uno tenta. Poi che vada nel senso di "famoso", può servire in certi momenti, non lo nego. Un po' presuntuoso, ti trovai, un po' uno che ci marcia, credo ci stia, ognuno se la sfanga come può. Ti ho sentito stasera a radio capital 2.11.18 - che tra l'altro fa CA-GA-RE! TANTO SONO AVVINGHIATI al loro vecchio modello di compagni che sanno tutto! anche Zucconi, che come giornalista mi piaceva, ora lo odio, x il suo vezzo di dare sempre lezioni definitive a tutti! CMQ, X QUELLO che dicevi mi sei piaciuto, più dei libri che scrivi. sono cose vere, sebbene un po centrate sul vostro territorio friulano, e che voi vi considerate sempre orgogliosamente vittime e a parte. conosco la storia e il vajont, quel bellissimo film e come è stare lì (un po'). Anche per qto vi odio un po' voi friulani che non vi schiodate mai da quella regione merdosa. ho frequentato il friuli dal 197.. dal terremoto, e anche molto dopo a intermittenza. ho continuamente contattato gente che non vuole uscire dalla mentalità dell'uovo marcio abbandonato. stemo tra noiartri. ognuno ha i suoi campanilismi. ero amica di Sergio de Infanti, lui era carnico, intelligente, orgoglioso, ironico. Bisogna essere un po' rapportati al mondo. cmq ciò che dicevi stasera aveva 1 senso, anche se su certe cose avrei avuto da dire!! ciao da margherita villar un'oca in giro pel mundo!
non so se ti connetterai in qualke modo. mio e.mail è: [email protected]
any way, c'est n'est pas important! just for fun!

Giovedì 7 marzo 2019 19:16:35

Caro Mauro,
ho provato a mandare la mia sottoscrizione per ripristinare il Corpo Forestale dello Stato ma secondo me qualcosa non funziona. Facendo http//www. maurocorona. it, quando vado a fare la sottoscrizione mi si apre una altro Blog "change, org" dove mi si chiede di creare un'altra petizione a nome di un'altra persona che non conosco. Fateci sapere perché siamo in tanti a volerla fare.

Martedì 25 dicembre 2018 12:10:45

Signor Corona le auguro un felice Natale a lei e tutta la sua famiglia.

Mercoledì 30 maggio 2018 18:22:34

Non è crollata la diga.'E franato il monte Toc.
Erto non è ua cittadina, era un piccolo paese

Martedì 26 marzo 2019 23:49:21

desidero venire ad Erto dalla Sicilia spero di incontrarti e possibilmente avere un recapito telefonico ed indirizzo: vorrei rimanere un po' di gg. perche' amante della montagna, possibilmente nel periodo pasquale spero di avere una risposta a questo messaggio. Ciao grande Mauro

Domenica 22 gennaio 2017 21:53:20

Ho letto il tuo commento sulla Stampa sulla catastrofe dell'hotel Rigopiano. Si la montagna va capita e rispettata come tutta la natura rispettando la quale rispettiamo la vita di noi stessi e degli altri. Grazie per quello che sei per per quello che scrivi.

Lunedì 11 marzo 2019 01:54:51

come lei,. .. io non sono d'accordo per l'accorpamento della forestale all'arma dei carabinieri (con assoluto rispetto), comunque complimenti perche' oltre che molto acculturato, altrimenti la berlinguer non la difenderebbe, e' anche molto ironico, simpatico, autocritico, tutto quanto basta... crozza, che tempo che fa', striscia la notizia, l'avevano descritta in modo dissacrante, invece i suoi ragionamenti hanno un alto senso sociale, facendo autoironia al punto giusto come un bicchiere riempito quanto basta, di ottimo vino di annata. complimenti!!! a roma con assoluto rispetto e simpatia dicono: "ciao bello", molti complimenti, ciao. piacere.

Martedì 15 gennaio 2019 14:27:18

Gentile Mauro Corona... mia madre ha 76 anni e segue la trasmissione Carta Bianca il martedì su Rai 3. Le piace molto sentire le sue opinioni sui vari argomenti di politica... le piacerebbe tanto sapere perché non le piace Matteo Renzi ???!!
Cordiali saluti e grazie...

Domenica 13 agosto 2017 09:01:18

Adoro tutti i suoi libri.. e la mia famiglia... vive la montagna conflitto il rispetto... mi piacerebbe che fossi ospite presso scuola Dante di vittorio Veneto per i miei nipotini che frequentano la terza e seconda elementare... sono attivisti naturalisti... dici sempre di informare i bambini... grazie della sua disponibilità.. con ammirazione

Mercoledì 3 aprile 2019 22:07:06

Gent. mo signor Corona le scrivo dall'indirizzo e mail di mio marito, mi chiamo Marina, ho 63 anni e vivo in un paese alla periferia di Verona. Tutti i martedì non manco l'appuntamento con il programma Cartabianca, non voglio assolutamente perdermi le simpatiche "schermaglie" tra lei e Bianchina, la sua giusta battaglia in favore del soppresso Corpo Forestale. Ho particolarmente apprezzato e condiviso il modo in cui lei ha "bastonato" il signor Minniti e la sua scontata ipocrisia. Le assicuro che appena lei lascia il collegamento, mio marito cambia immediatamente canale, non per la Berlinguer che non è male ma per i diversi ospiti che, gira e rigira, dicono sempre le stesse baggianate! Abbiamo una vecchia casa in montagna [la casa natia di mio marito] così per tre giorni alla settimana vivo in città dentro un piccolo condominio [due piani, nove appartamenti] con vicini che urlano, trascinano mobili a tutte le ore, stanno ai poggioli a spettegolare continuamente! I restanti giorni vivo in una contrada completamente circondata da boschi e prati "erti". Io e mio marito siamo gli unici abitanti del posto. Vita meravigliosa, serena e tranquilla, solo nei fine settimana o durante i periodi di vacanza, passa qualche gruppetto di escursionisti che si fermano volentieri a scambiare quattro chiacchere. Sto leggendo qualche suo libro, sono veramente piacevoli e quelli adatti li leggo insieme alla mia adorata nipotina che ha sette anni e adora la lettura. Quando stavo meglio, in salute, ho scritto un paio di libriccini anch'io, una favola per bambini ed una storia d'amore tra una giovane coppia di contadini che in parte corrispondeva a verità. Il ricavato l'ho completamente devoluto in beneficenza tra associazioni bambini down, piccole fraternità e alcune persone conosciute che versavano in gravi difficoltà economiche. Ho detto "quando stavo bene" perché ora la mia malattia, sclerosi multipla, non mi consente più di scrivere. Faccio molta fatica a concentrarmi e quando, dai è dai, nasce un'idea nuova poi non riesco a svilupparla! Stare in montagna mi da serenità, mio marito in pensione da quasi due anni, solamente per passione alleva cavalli, asini, pecore galline, conigli e pavoni. Abbiamo due cavalle ed uno stallone, un asino e due asine gravide, sei pecore, cinque galline con il gallo, una grande voliera con un magnifico pavone maschio e [ancora] due femmine. Per ultimo Fayl, un cucciolotto di sei mesi figlio di un border colley e di una femmina aski. Nei dintorni di casa vediamo spesso caprioli, cervi, camosci, cinghiali in abbondanza oltre a poiane, falchi e due coppie di corvi reali. Durante il periodo dei bramiti dei cervi maschi si odono dei concerti meravigliosi. La nostra sveglia al mattino sono i picchi con il loro martellare nel tronco dei pini che piano piano stanno tutti morendo. Termino augurandole tanta salute aspettandola martedì prossimo dalla Berlinguer. Da Luigi Marina

Commenti Facebook