Messaggi e commenti per Luigi Di Maio

Messaggi presenti: 461

Lascia un messaggio o un commento per Luigi Di Maio utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Venerdì 20 settembre 2019 23:44:19

Di Maio stai sereno! Renzi farà cadere il Governo e aspettiamo con trepidazione questo avvenimento. Ho notato che vi ha lasciato le sue discepole (Malpezzi, Morani, Ascani) forse non ne poteva più anche lui; ora può costruirsi una vita nuova con rappresentanti diversi. Ma l'importante è che finalmente voteremo ed allora si vedrà la fine che farete.

Venerdì 20 settembre 2019 21:10:01

Di Maio vergognatevi... Tu, Grillo, Conte e tutti i pagliacci da circo che vi stanno intorno... Siete ridicoli... e con oggi con l'ennesimo raggiro del voto sulla piattaforma Rousseau state facendo ridere i polli... comincia a ricontattare i tuoi amici del San Paolo per ritornare a rivendere noccioline e birre... fattene una ragione devi tornare a lavorare perché noi italiani non vogliamo più mantenere gente a scrocco come te, perché ricorda che la bella vita che stai facendo ti è permessa dalla maggioranza degli Italiani che si alzano la mattina alle 5 per andare a lavorare!!! Vattene via!!!

Venerdì 20 settembre 2019 16:48:58

Buongiorno, questo sara il mio ultimo commento perche' mi cancellero di ricevere suoi commenti.
Ho votato il M5S credendo che le persone che lo componevano portassero avanti quanto avevate detto in campagna elettorare, mi dispaice non votero piu M5S,
Cordiali saluti

Venerdì 20 settembre 2019 16:17:00

Caro Luigi Di Maio, sono veramente delusa e mi pento di avervi votato. Mia figlia è disabile al 70% e non trova lavoro, è iscritta alle Categorie Protette, è stata iscritta a Garanzia Giovani ma il lavoro non si trova. Speravo potesse aderire al reddito di cittadinanza così da poter trovare finalmente un lavoro ma siccome è intestataria della prima casa (che le ho donato per tutelarla in caso di mia improvvisa mancanza) risulta avere un ISEE superiore a 8. 000 euro e quindi non ha potuto fare domanda. Ma lei non ha bisogno del reddito di cittadinanza, lei ha bisogno di un lavoro. Mandiamo decine e decine di curriculum al giorno e riceviamo risposta solo per lavori di venditori
auto muniti che mia figlia non può fare.
La legge obbliga i datori di lavoro ad assumere una determinata quota di lavoratori iscritti alle categorie protette. Con questa legge lo Stato italiano ha voluto promuovere l'inserimento nel mondo lavorativo delle persone disabili e delle altre persone a cui la legge riconosce una condizione di svantaggio. I datori di lavoro, sia pubblici e sia privati, sono tenuti ad avere alle loro dipendenze lavoratori appartenenti alle categorie protette:
sette per cento dei lavoratori occupati, se occupano più di 50 dipendenti;
due lavoratori, se occupano da 36 a 50 dipendenti;
un lavoratore, se occupano da 15 a 35 dipendenti.
Ma nessuno controlla che questa legge venga rispettata. Le migliaia di grandi aziende con migliaia di dipendenti o le centinaia con centinaia di dipendenti chi le controlla?
Lo Stato bandisce un concorso all'anno per titoli. Quest'anno su 92 posti si sono presentati più di 5. 000 disabili. Mia figlia è al 2617esimo posto. Non ci rientrerà mai. Negli altri concorsi, vedi attualmente MIBAC - INAIL ecc. non si fa neanche menzione ai disabili.
A questo punto penso proprio che avete fatto la legge sul reddito di cittadinanza solo per alcuni che poi sono quelli che lavorano a nero e non avete pensato che noi mamme continuiamo a lavorare e dannarci per rendere indipendenti i nostri figli disabili.
Peraltro mia figlia no è scema: ha il diploma di Tecnico dei Servizi Sociali, un attestato OSS Operatore Socio Sanitario, è iscritta alla facoltà triennale di Scienze dell'Educazione e della Formazione. Ha una disabilità poco visibile e non ha diritto alla 104 ed è pure di bella presenza... ma non trova lavoro.
Io sono divorziata con una pensione netta di 1. 360 euro ed il mutuo della casa da pagare, il mio ex marito ha fatto causa alla ragazza per non pagare più il mantenimento e sono tre anni che non paga anche se ancora non c'è sentenza definitiva. Cos'altro le devo dire... chissà quante altre mamme sono nella mia stessa condizione e forse anche peggio... ma a noi chi ci aiuta?
Attendo un suo riscontro. Grazie

Venerdì 20 settembre 2019 08:29:02

Buon giorno intanto mi scusi se la disturbo con questo mio SMS in questi ultimi 24 ore sentire che un altro bambino di soli due anni ci lascia la vita per dimenticanza in auto dal genitore che non mi sento assolutamente di giudicare mi domando perchè quando un bambino manca all'appello dall'asilo le insegnanti non chiamano subito i genitori e accettarsi perchè il bambino non si e presentato all'asilo no basterebbe un'ordinanza nazionale per salvare questi bambini un cittadino qualunque Cirino Amenta che crede in di Maio e che spera che questa mia idea sia valida per tutelare i bambini con una semplice telefonata per una piccola vita che ha il sacrosanto diritto alla vita Grazie

Giovedì 19 settembre 2019 21:07:51

Dove e' finito il taglio dei parlamentari ??? dove e' finito il governo del cambiamento ??? siete dei buffoncelli, piccoli presuntuosi e incapaci. a breve finirete a mare insieme
ai migranti... vergogna
siete peggio dei buffoni del pd
andate a lavorare otto ore al giorno come fanno le persone fortunate che hanno un posto di lavoro, anziche' stare incollati alle poltrone

Giovedì 19 settembre 2019 19:21:01

Vedo che il presidente Conte intendere intraprendere una dura lotta contro l'evasione fiscale. Con questa premessa sento che c'è allo studio una eventuale tassa sul contante per spingere la gente a pagare con le carte di credito. Ma a chi volete prendere per i fondelli ? I grandi evasori non usano contante, usano i bilanci falsati ed altre soluzioni che spesso sono pure legali. Il contante lo usano i poveracci ed i vecchi pensionati. Una eventuale tassa sul contante, con il pretesto falso della lotta all'evasione, colpirà solo e sempre i più deboli e se sarà introdotta lo sarà solo per inasprire ancora di più il fisco già soffocante sulle spalle della povera gente in modo da svuotargli completamente le tasche. Le carte di credito non sono gratuite hanno un costo di gestione e bisogna avere un conto bancario che ha pure un costo. Volete spennare la gente ed ingrassare le banche. Le banche assumono personale con chiamata diretta senza dover rendere conto a nessuno e di conseguenza possono assumere, con stipendi altri, figli, parenti, amici ecc. del mondo politico che comanda. Una volta il monopolio per le assunzioni nelle banche lo aveva la vecchia democrazia cristiana ed il vecchio partito comunista, mi chiedo se ci sono già i sostituti. In Italia, dove i servizi sono pessimi, si paga già di tasse il 40 per cento in più della media degli altri paesi europei. Cosa volete ancora di più dai cittadini ? Volete forse introdurre il pizzo legalizzato di stampo mafioso ? Il problema dei conti pubblici non è l'evasione ma gli enormi sprechi per mantenere una burocrazia inefficiente e parassitaria, magistratura compresa, ma su questi fronti Conte non annuncia nessuna lotta. Smettetela di stringere sempre di più il torchio fiscale, la gente è esasperata e risparmia sul cibo e sulle medicine per poter pagare le tasse (IRPEF, IMU, TARI; ecc. ecc.). I paradisi fiscali esistono perché esistono gli inferni fiscali come l'Italia. Non lo vedete che i pensionati se possono scappano per l'estero, i giovani capaci scappano per l'estero, le aziende scappano per l'estero. O la vostra mente è sulla luna o del popolo non ve ne frega nulla e vi interessano solo le poltrone da appoggiare su una infinità di tasse.

Giovedì 19 settembre 2019 13:52:22

Per Francesco Forasassi
Mi chiedo, se è arrivato a 70 anni per avere la pensione sociale cosa ha fatto per tutta la vita? Io ho cominciato a lavorare a 14 anni e sono andata in pensione a 60 anni con 900€ di pensione. ho rinunciato al necessario per comprare una piccola casa per la mia vecchiaia. possibile che non si pensa al futuro e si pretende casa, pensione, aiuti di ogni tipo, ? questo lo posso accettare solo se si hanno dei problemi di salute tanto gravi da non poter lavorare... Ma 50 anni fa il lavoro ti veniva a cercare a casa...

Giovedì 19 settembre 2019 08:10:16

Buongiorno Signor Ministro
Luigi Di Maio,
certo che "il potere logora chi non ce l'ha"
e Lei se lo tiene stretto... altrimenti... che farebbe?
Che visibilità avrebbe unitamente alla Sartoria Napoletana?
Che delusione! !
I grillini: il nuovo che avanza:5 stelle???
La peggiore DC
Almeno in quel Partito c'erano statisti e persone che guardavano anche il Popolo.
Signor Ministro, si è alleato con Il PD ed ora sarà prigioniero di Renzi e ci ha regalato una viceministra di chiara espressione renziano.
Che meraviglia!!!
Depretis si gira e si rigira nella tomba!,
Molto presto finirà come Alfano
Tanto a Lei e ai suoi compagni cosa importa degli elettori passati?
Mi creda sarà per voi solo un ricordo
Sono un'ingenua, pardon, sarete risucchiati dal partito di Bibbiano
e sarete appagati così non avrete preclusioni per essere a vita in Parlamento.
Buona giornata
Maria Teresa

Mercoledì 18 settembre 2019 10:53:27

Sono un lavoratore autonomo pago le tasse però non vorrei pagare il reddito di cittadinanza a coloro che non anno diritto. Perché mentre lo percepiscono lavorano a nero. Stanno bene anche economicamente. Quindi controllate a tutti dalla A z. Spero che lo facciate perché l 'anno dato a tutti senza averne il diritto

Commenti Facebook