Messaggi e commenti per Dacia Maraini

Messaggi presenti: 81

Lascia un messaggio o un commento per Dacia Maraini utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Domenica 22 novembre 2020 01:19:30

Buonasera, sono un'insegnante di scuola primaria, se fosse possibile vorrei avere la mail della sig. ra Maraini. Con i bambini della mia classe ho svolto un lavoro d italiano e vorrei farglielo leggere. Grazie.

Sabato 21 novembre 2020 06:57:58

Gentilissima Dacia Maraini,
Ammiro molto i suoi romanzi e la sua vita, sono nata a Comiso ma vivo a Bologna, ho scritto un libro che parla di violenza contro le donne, vorrei chiederle un suo parere per una eventuale presentazione, come posso fare per mandarglielo? Anche in formato digitale, sarà pubblicato a breve da Terra d’ulivi. La ringrazio di cuore, Gisella

Giovedì 12 novembre 2020 10:43:59

Lanciano, 12/11/2020
Gentile scrittrice Dacia Maraini,
siamo gli alunni della classe seconda media sezione A dell'Istituto Comprensivo Don Milani di Lanciano, la nostra professoressa di lettere Pierangela Micozzi ci sta facendo conoscere mediante la sua biografia e alcuni suoi testi il suo essere scrittrice. Pertanto ci piacerebbe, se le fosse possibile rispondere a noi ragazzi, non solo con una email ma sarebbe nostro desiderio, magari incontrarla online visti i tempi che stiamo vivendo, nei suoi modi e nei suoi tempi.
Abbiamo scoperto dalla sua biografia che domani sarà il suo compleanno, tanti auguri da tutti noi.
Classe seconda A Don Milani, Lanciano

Venerdì 6 novembre 2020 00:04:37

Gentile signora Maraini,

mi chiamo Francesco Pomicino ed insegno presso l’Istituto Tecnico e Professionale “Paolo Dagomari” di Prato. Le scrivo per invitarla a tenere, da remoto, un intervento di circa un’ora sul tema de "I DIRITTI, UNO SGUARDO AL FEMMINILE". La lezione entrerà così a far parte del nostro progetto scolastico “RADIO EOLO – dove soffia il vento della conoscenza”.

Le restrizioni sociali imposte dall’emergenza sanitaria hanno tolto, soprattutto agli adolescenti, l’opportunità di rapportarsi con “il mondo” attraverso relazioni attive: è per questo che noi docenti abbiamo pensato di portare “il mondo” nelle nostre aule. Da questa riflessione abbiamo deciso di dar vita al progetto RADIO EOLO, una radio tv gestita dai docenti, il cui palinsesto si articola in incontri tematici online a cadenza settimanale. Gli ospiti, durante il collegamento con le classi, affronteranno una tematica preventivamente concordata. Al termine saranno gli studenti stessi a porre ai nostri “ospiti” domande sul tema trattato.

Siamo convinti che per gli alunni di una scuola di periferia come la nostra sia fondamentale vivere momenti di educazione alla cittadinanza attiva, almeno per un’ora a settimana.
In quest’ottica siamo certi che la sua presenza ed un suo intervento darebbero un contributo prezioso alla formazione di futuri cittadini consapevoli e responsabili capaci di leggere le sfide di una società moderna, connessa e interdipendente e di rispondere ad esse con empatia e partecipazione.

Restando in attesa di un suo riscontro le porgo
Cordiali Saluti
prof. Francesco Pomicino

Venerdì 23 ottobre 2020 12:47:06

Gent. ma Maraini, desideravo farLe dono di un mio libro. come posso inviarle il cartaceo?
Fiducioso di fare cosa gradita, porgo i più cordiali saluti.
Un sorriso
Giovanni Francola

Martedì 20 ottobre 2020 11:09:53

Gentile Signora Maraini, ripeto il messaggio che avevo provato a inviarle su un indirizzo Mondadori trovato in rete e, purtroppo, non funzionante.
Ho letto con piacere la sua recensione del libro " Mia nonna d' Armenia " di Anny Romand. Come, del resto, ho letto con piacere tutti i suoi articoli sul Corriere della Sera, e alcuni dei suoi romanzi.
A proposito d' Armenia. oggi le scrivo per segnalarle un piccolo libro " Il bambino e i venti d' Armenia " di Arthur Alexanian che ha anche vinto il Primo Premio all' XI Concorso Internazionale Autori per l' Europa. L' autore, nato a Grenoble da genitori Armeni, vive a Firenze e, a mio parere, ha scritto delle bellissime pagine che hanno anche il pregio di avvicinarci a un popolo di cui conosciamo in genere molto poco. e che, tragicamente, soffre da tantissimo tempo.
La ringrazio per l' attenzione e colgo l' occasione per salutarla molto cordialmente.
Patrizia Pietrabissa

Domenica 18 ottobre 2020 19:10:52

Carissima Dacia,
mi rivolgo a Lei con la speranza che mi possa aiutare nel mio intento, che consiste nel semplice ma vivo desiderio di aiutare un’amica in difficoltà.

Questa amica, giapponese di nascita ma divenuta cittadina italiana, è stata un’acclamata cantante lirica, e ha speso tutta la sua vita e le sue energie nella missione di diffondere il patrimonio della Lirica nel nostro Paese.
Patrimonio che, come Lei ben sa, viene celebrato solo in alcune occasioni e solo in grandi Teatri, ma che non trova lo spazio e i finanziamenti dedicati al grande pubblico, come invece meriterebbe.
Insomma, un Patrimonio negletto.

Ora la mia amica è anziana, e si trova in condizioni economiche assai precarie.
Ho ravvisato nel suo curriculum tutti i requisiti necessari per beneficiare della Legge Bacchelli.
Abbiamo così raccolto tutto il materiale necessario alla prima valutazione della Commissione di cui Lei fa parte, ma non riusciamo a reperire l’indirizzo esatto al quale inoltrarlo.
Le chiedo la cortesia di indicarmi questo indirizzo, affinché la mia amica possa tentare di godere il meritato vitalizio.

Grazie infinite per l’aiuto che potrà darle, con la massima stima

Francesca

Mercoledì 30 settembre 2020 12:35:09

Egregia Sig. ra Dacia,

Le scrivo per informarla che è intenzione dell’ amministrazione comunale di Monfalcone (Gorizia) promuovere anche quest’anno, in occasione del 25 novembre (giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne) delle iniziative culturali per sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema della violenza verso le donne.
In particolare proprio in data 25 novembre vorremmo organizzare un incontro con lei dopo la proiezione del film " l' amore rubato" di Irish Braschi che si è ispirato proprio ad uno dei suoi libri.

Sarebbe disponibile per quella data (mercoledì 25 novembre) ?

In caso di risposta affermativa si richiede un preventivo di spesa per quanto sopra.

In attesa di sue,
porgo Cordiali Saluti.

Dott. Andrea Franco
Via ------- 14 c/o Residenza -------
34074 Monfalcone (GO)
tel. 0481/-------
e-mail: -------

Lunedì 7 settembre 2020 11:27:43

Gent. ma dott. ssa Maraini sono un suo grande ammiratore. Mi chiamo Luca Stra e sono un giornalista professionista del Piemonte. Oggi, tuttavia, svolgo, purtroppo, un altro mestiere in Consiglio regionale, ma sono i casi della vita.
La passione per la scrittura mi è comunque rimasta ed infatti mi permetto di contattarLa in merito ad un libretto di fiabe moderne, che sta riscuotendo un, per me, inatteso successo. Nel tempo libero dal lavoro scrivo infatti queste fiabe con protagonisti insoliti per mio figlio, che inizierà a breve la quinta elementare. Il libretto, intitolato "Libera il tuo tempo" e scritto originariamente solo per lui come regalo personalizzato, è piaciuto molto anche ad altri genitori e a numerosi insegnanti di tutta Italia, che lo leggeranno a scuola e che mi hanno convinto a pubblicare su Amazon. Se mi può lasciare un recapito mail mi permetto di inviare il manoscritto, in modo che, se lo ritiene, possa leggere e valutare se utilizzarlo per una recensione o per ciò che vorrà. Si tratta all'80 per cento di fiabe educative su temi come l'ecologia, il rispetto e la tratellanza. Attendo un Suo professionale giudizio.

Grazie mille
Luca Stra

Domenica 6 settembre 2020 23:14:40

Buongiorno, ci siamo conosciuti tanti anni fa in una libreria di Frascati. Ho una sua dedica su una copia di Bagheria che mi invitava a scrivere, e adesso che ho scritto un poliziesco avrei piacere di mandarle una copia del mio libro, giusto per un parere... Come posso fare? Grazie

Commenti Facebook