Messaggi e commenti per Diego Della Valle - pagina 9

Messaggi presenti: 399

Lascia un messaggio o un commento per Diego Della Valle utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Mercoledì 8 aprile 2020 21:55:18

Buongiorno Sig. Diego Della Valle, non so quante possibilità ci sono di poter far leggere a lei questo messaggio, ma ci provo. Causa covid-19 mi trovo ad aver chiuso il mio bar dal 12 marzo. Unica fonte di reddito per la mia famiglia composta da me, mia moglie e 3 bambini piccoli era la mia piccola attività poiché mia moglie non lavora. Attualmente la situazione è diventata insostenibile e non so come poter trovare una soluzione. Le chiedo se è possile, in questo difficile periodo, avere un aiuto. La ringrazio.

Mercoledì 8 aprile 2020 14:33:22

Buongiorno Dott. Della Valle
Le scrivo con un certo imbarazzo, consapevole che forse non prendera’ nemmeno in considerazione questo mio messaggio... ovviamente perché ne riceverà tantissimi.
So che Lei è una persona generosa e sensibile al sociale.
Ho 49 anni e vivo in provincia di Salerno, sono sposato con due figli una di 19 ed uno di quasi 15 che studiano rispettivamente università e Liceo ed io ho una piccola società di pubblicità adesso completamente ferma come può immaginare dato il momento. Io rappresento l’unica fonte di reddito in famiglia,
Covid19 mi ha messo in ginocchio, sono in attesa della CIGD (non si sa quando la pagheranno) e son finite tutte le mie certezze, mi sento inoltre privato anche della dignità.
Tra poco si dovranno pagare le tasse universitarie di mia figlia, le utenze, le tasse che non si fermano...
Chissà Forse a volte ci si può aspettare più da persone estranee che non dai parenti.
La ringrazio in ogni caso, pregandoLa di mantener riservato il mio messaggio.
Cordiali Saluti

Martedì 7 aprile 2020 19:04:25

Porto Potenza Picena MC.
Le scrivo a nome di mia figlia di 6 anni.
Paoletta adora la gentilezza, è una delle prime parole che ha amato fin da subito.
Voleva ringraziarla per il suo grande gesto d’amore e di profondo rispetto Verso le famiglie di tutti gli operatori sanitari che hanno perso la vita per soccorrere e curare le persone contagiate dal Corona virus.
Paoletta le riconosce con affetto l’essere una persona gentile.
“È gentile quel signore”... ”non è vero papà ? ”
Straordinario come i bambini riescano a sorprenderci con semplici gesti sinceri.
Un grazie sincero.

Martedì 7 aprile 2020 02:20:20

Buonasera mi spiace disturbarla ma non so più dove sbattere la testa è una situazione drammatica, così ho pensato di chiedere aiuto a lei che ammiro e stimo profondamente. Sono di Piacenza una piccola città che non offre molto, mio marito è una bravissima persona è un ottimo artigiano realizza mobili su misura è un artista sono quarant’anni che lavora notte e giorno ormai è sfinito di lavoro, bisogna lavorare tanto per guadagnare pochissimo e sotto costo. Dopo la crisi del 2008 a ora questa pandemia. Non chiedo assolutamente soldi ma lavoro solo poterla vedere sereno una vita ora nella vita se lo meriterebbe perché sa fare il suo lavoro ma purtroppo se non si hanno conoscenze non si arriva a nulla. Mi scusi ancora per il disturbo ma sono talmente disperata Distinti Saluti Favari Nicoletta

Lunedì 6 aprile 2020 21:33:14

Gentile Dott. Della Valle, sono un genitore di una sua dipendente della sede di Milano, mia figlia e’ una ragazza di 27 anni laureatasi in giurisprudenza prima dei 5anni, che dopo aver frequentato con successo un corso di master presso l’Universita’ Luiss di Roma (siamo di Roma), si e’ trasferita a Milano per uno stage inizialmente di sei mesi, rinnovato di altri sei presso l’azienda Ermenegildo Zegna. Nel mese di maggio 2019 e’ stata assunta presso la sua azienda Tods con un contratto per sostituzione maternita’, con scadenza giugno 2020, con la possibilita’ Quasi certa che lo stesso potesse essere rinnovato fino a settembre, con prospettive ulteriori. Mia figlia e’ rimasta a Milano nonostante la situazione, con l’angoscia anche del suo futuro professionale. Le chiedo di poter valutare la possibilita’ di aiutare una giovane, e regalare un po’ di serenita’ a dei genitori che hanno sostenuto sacrifici economici per poter permettere alla propria figlia di perseguire il suo sogno professionale. Sapendola una persona sensibile a queste tematiche, in particolare alla tutela dei suoi dipendenti, spero possa prendere in considerazione queste mie parole. Cordiali saluti

Lunedì 6 aprile 2020 20:15:21

Buongiorno
Vorrei sapere se è veramente la sua mail, avrei una cosa importante da chiederle. Le lascio anche il mio cell 335 -------.
Graxie mille

Venerdì 3 aprile 2020 19:35:30

Gentilissimo Dott. Della Valle mi chiamo Silvia, sono un' infermiera e lavoro sul territorio a Camerino. L' area distrettuale partirà a giorni con una nuova unità speciale che garantira' la continuità assistenziale ai pazienti covid che non richiedono ricovero ed a quelli post acuti gestibili a domicilio. Qualche anno fa ha già aiutato questo territorio e mi rivolgo a lei perché so che conosce la difficoltà legate alle distanze. Fantasticando con una collega abbiamo pensato che forse queste distanze avremmo potuto abbatterle non avendo una postazione fissa ma una centrale mobile... Come un camper riadattato alle nuove esigenze sanitarie covid 19. Questa nuova realtà sanitaria si chiama USCA (unità speciale continuità assistenziale) avremo sede a San Severino Marche ed opereremo in tutta l' area montana, ci saranno altre equipe in tutta la provincia come nell' intera regione. Io non so se ho immaginato qualcosa di troppo fantasioso, ma se volesse aiutare gli operatori che appartengono a questo progetto le sarei molto grata! Grazie cmq di avermi ascoltata. Silvia c.

Venerdì 3 aprile 2020 18:22:25

Egregio dott. Della valle,
Ho letto la sua lettera sul post non la conoscevo a fo do ma da oggi ha tutta la mia stima e il mio rispetto... Quello che si riserva alle persone gra di ed intelligenti Come lei... Grazie per darci voce!!!

Domenica 29 marzo 2020 20:39:38

Buonasera Dott. Diego Della Valle, sono un Suo ammiratore, graduato dell'Arma dei Carabinieri in congedo di anni 56, residente a Nettuno (Rm) (Italia), con la presente, Le chiedo un valido aiuto per non poter cadere in depressione, per i seguenti motivi :- Nell'anno 2005 acquistavo unitamente a mia moglie Anna un appartamento sito a Nettuno (Rm), chiedendo alla banca Carige di Roma, un mutuo di euro 145. 000 a tasso variabile, per la durata di 30 anni, versando ogni mese la rata di euro 600. 00 circa. Nell'anno 2007, a seguito della perdita del lavoro di mia moglie, nonché l'alzamento della rata del mutuo, non sono stato più in grado di pagare più le rate del mutuo, avendo i miei fogli in tenera età, ho preferito sfamare più loro che pensare al pagamento del mutuo di casa, accumulandosi con il tempo delle rate insolute. Pochi giorni fa, ci viene notificato un atto di precetto, dello studio legale Fabrizio Lazzaro dell'Aquila, intimando a me e a mia moglie di pagare tra capitale, le rate scadute nonché gli interessi moratori, per un totale di euro 219. 914, 34, entro 10 giorni dalla notifica. Io essendo riformato per malattie riconosciute dipendenti dal servizio, dopo aver prestato servizio nell'Arma dei Carabinieri per quasi. 30 anni più 5, prestati in zone malfamate, partecipando anche a qualche missione di pace all'estero, insignito della prestigiosa onorificenze di cavaliere della Repubblica Italiana, dopo aver servito la patria per tutti questi anni, sto percependo una misera pensione di euro 1. 250. 00 al mese, che mantenendo una famiglia composta da 4 persone di cui una ragazza studentessa e un ragazzo in attesa di occupazione, faccio fatica ad andare avanti. Mia moglie che lavora part time presso una casa di riposo per anziani, attualmente si trova in malattia a seguito di varie patologie, di cui ernie discali, e pertanto sarà costretta a lasciare il lavoro. Alcuni dicono che i soldi non sono tutto e non fanno la felicità, ma quando ti trovi in queste condizioni, i soldi servono eccome. Nella speranza di poter contare sul Suo appoggio, La ringrazio per l'attenzione, e Le invio Cordiali Saluti e Stima.
Mauro Di Cola tel. cell. nr. 331/------- (e mail- -------

Mauro Di Cola

Domenica 29 marzo 2020 16:52:21

www. igotoschool. it... perche' purtroppo in tempi così bui, nei quali la sua generosa filantropia brilla e per lo meno da' speranza, non c'e' "solo"il corona virus, ma i problemi che c'erano, rimangono. sono la presidentessa di una onlus di cui ho inviato il siti, siamo alla ricerca di una donazione importante-che per noi sarebbe cinquemila euro-per acquistare circa tre ettari di terreno vicino a benin city, in nigeria. crediamo che sia meglio aiutarli a studiare-nel sito ci sono i casi gia' affrontati-e poi a lavorare a casa loro che vederli disperarsi qui... su questo terreno costruiremo una scuola, non si preoccupi, non le richiederemo nulla... e su tutta l'altra area con il supporto agronomico do coldiretti faremo dei family farming, cioe' assegneremo ad ogni famiglia un orto provando anche ad esportare colture non presenti in loco.
vorrei tanto una risposta, vorrei tanto che lei potesse davvero sapere QUANTO la stimo, non per piaggeria, ma per la lucidita' ed il rimboccarsi le maniche che ha sempre dimostrato. lucia strumia gasparini-montecarotto-an 340 -------

Commenti Facebook