Messaggi e commenti per Lucia Annunziata - pagina 11

Messaggi presenti: 254

Lascia un messaggio o un commento per Lucia Annunziata utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Lucia Annunziata

Domenica 20 dicembre 2020 15:18:06

Gentile dottoressa Annunziata,
Ho seguito l'intervista al ministro Speranza ed ho colto la sua abilità di evitare qualunque riferimento al dossier OMS circa l'assenza del piano italiano contro pandemia, circa la reticenze Conte-Speeanza della scorsa primavera sull'argomento. Ritengo l'intervista una occasione persa per capire la modesta caratura di chi guida il Paese, dell a sua mediocrità ed inadeguatezza. E della sua inamovibilita.

Domenica 20 dicembre 2020 15:06:56

Intervista con ministro Speranza


La sua intervista al ministro Speranza è al di là del bene e del male... un'attentato all'intelligenza umana. Vuole un suicidio di massa?
Unica speranza Piero Angela...

Martedì 15 dicembre 2020 13:07:00

Cara Lucia va bè che hai la faccia da vampiro ma ti prego nin dire che chi non vuole i vaccini di ogni tipo deve essere preso per il collo. Lavori alla RAI, anch'io ho lavorato in mezzo a voi, un azienda piena di zoccole e finocchi ben pagati vi conosco molto bene, e adesso mi fai la morale perché non sopporto i vaccini ? Ma io sono sano che vuoi da me. Prenditi il tuo collo taurino e strozzati.. Con grande amore.
Ezio

Domenica 13 dicembre 2020 17:39:57

Gentile dottoressa, dal momento che nella sua trasmissione Mezz'ora in più affronta spesso tematiche sanitarie sarebbe forse utile chiarire il progressivo calo di efficacia delle mascherine, chirurgiche o FFP2 che siano, dopo ore continuative o non continuative di uso. Sono infatti convinta che nella diffusione della epidemia un qualche ruolo, non necessariamente primario, abbia un uso eccessivamente prolungato delle mascherine. Da ciò peraltro deriverebbe la falsa sicurezza che indossando la mascherina si sia comunque protetti, là dove invece una mascherina non più performante rappresenta a mio avviso un fattore di rischio aggiuntivo sia per chi la indossa che per chi viene a contatto con l'individuo che la porta sul viso.
Avendo per lunghi anni lavorato in ambito sanitario ritengo di non andare molto lontana dalla realtà delle cose, ma mi farebbe piacere comunque essere supportata o smentita nella mia idea da uno dei numerosi e autorevoli ospiti sanitari che si alternano nella sua trasmissione. Potrebbe essere un argomento di riflessione e di educazione sanitaria anche per i suoi attenti telespettatori.
Cordiali saluti, buon lavoro e buone feste.

Domenica 13 dicembre 2020 15:48:25

Gentile dottoressa Annunziata,
Intervengo sul caso Regeni confidandole tre miei sentimenti:
1) dolore per la morte atroce di in ragazzo che potrebbe essere mio figlio/fratello
2) rassegnazione nella consapevolezza che chi ha commesso questo crimine lo ha fatto sotto copertura e garanzia o mandato di un governo. Pertanto non è punibile similmente agli agenti di Israele che uccidono anche fuori il loro Stato.
3) Rabbia nei confronti di una Università e soprattutto di una docente imbecille e criminale che in quanto egiziana ha mandato a morire questo povero figlio.
Qualcuno dovrebbe quanto meno chiamare l'università di Cambridge a rispondere delle sue responsabilità ed a prendere provvedimenti. enti contro la docente in questione.

Domenica 13 dicembre 2020 15:15:31

Gentile dottoressa Annunziata,
Insieme al collega Strada provo a dare anche io una risposta alla domanda perché tanti morti.
Tra i tanti motivi non è trascurabile in questa seconda fase il reclutamento di personale medico non adeguato: nella gestione del paziente covid ospedalieri si è partiti con infettivologi, pneumologi (OTTIMO) per arrivare ad endocrinologi, neurologi e gastroenterologi. Almeno a Foggia. Siamo alle ultime ore del III Reich con vecchi e bambini in armi. D'accordo con Strada sui danni che l'Austerita' ha comportato alla sanità. A questa aggiungerei l'Autonomia di venti servizi sanitari regionali. Spettacolo desolante.
Distinti saluti.

Sabato 12 dicembre 2020 23:56:51

Violenza sulle donne: test / autoanalisi


Buon giorno
Sono Alessandro Guiglia di Merano (Bz) e mi permetto di suggerire un'idea, riguardo la violenza sulle donne.
Creare e divulgare in tutto il paese, sugli organi di informazione ed a livello governativo un test/valutazione da eseguire in maniera volontaria da parte dell'uomo su come si rapporta nei confronti della moglie, donna, compagna. Se alla fine del test, il risultato dovesse risultare imbarazzante, la possibilità di contattare un numero verde, una mail, o un consultorio familiare.
Se avete necessità di chiamarmi, sono ovviamente disponibile al 340-------
Porgo
Distinti Saluti e mi auguro di non essere stato inopportuno
Distinti Saluti
Alessandto Guiglia - Merano (Bz)

Sabato 12 dicembre 2020 20:16:58

Mi chiedo come possa una persona usare parole tanto violente nel parlare di un tema così importante come quello della vaccinazione. Mi sorprende la violenza e la prevaricazione nel proporre un soluzione che deve solo essere imposta non compresa non scelta non valutata. Forse proprio l'ignoranza sull'argomento e il fatto che sia trattattato con banale semplicità porta ad avere una così pericolosa e antidemocratica visione dell'argomento con una sua deriva totalitaria e impositiva.
offra una maggiore e ampia visione su utilità e diversità dei vaccini e la prego si informi per aiutare tutti a fare la scelta che ritiene più opportuna.

Sabato 12 dicembre 2020 19:22:20

Vorrei unirmi a tutti quelli che sono rimasti sconcertati ascoltando le dichiarazioni fatte in una trasmissione che dovrebbe dare un servizio pubblico fatte da Lucia Annunziata. Dovrebbe chiedere scusa soprattutto a chi ha scritto l'articolo 32 della nostra Costituzione con tanto sacrificio...

Venerdì 11 dicembre 2020 12:08:34

Resto senza parole sulle dichiarazioni della Signora, frasi che indicano un indirizzo di pura dittatura ed odio verso persone che hanno diritto di ragionare e difendere i propri diritti personali e la libertà di opinioni. E pensare che ci fanno pagare anche il canone per un informazione a senso unico di gente incompetente.

Commenti Facebook