Messaggi e commenti per Roberto Speranza - pagina 9

Messaggi presenti: 184

Lascia un messaggio o un commento per Roberto Speranza utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Roberto Speranza

Venerdì 4 dicembre 2020 18:31:43

Buona sera, mi scusi, ma come è possibili che il FVG diventi giallo con i numeri che ci sono di nuovi positivi e con gli ospedali al collasso? Spero rivedrete tale decisione, e lo scrivo da cittadini friulano

Giovedì 3 dicembre 2020 21:16:11

Spiegatemi il senso di tutto quello che state facendo ai danni degli Italiani. Ci avete tolto anche il giorno più bello dell'anno. COMPLIMENTI.

Giovedì 3 dicembre 2020 18:45:17

Buonasera, le scrivo per chiederle una motivazione su un punto del decreto del tipo il giorno di Natale è Santo Stefano non si ci può spostare se non che solo all'interno del proprio comune capisco che bisogna limitare i spostamenti però potrebbero esserci incongruenze su una disposizione di questo tipo in quanto le faccio un esempio della città dove vivo io Genova se io abito nel quartiere di Genova Nervi e ho i miei genitori o parenti che abitano nel quartiere di Genova Voltri sono a una distanza all'incirca di 20-25 km mentre se io abito a Genova Nervi e ho i miei parenti nel comune di Genova Bogliasco che dista 2 km da nervi non li posso vedere non sarebbe stato meglio limitare gli spostamenti all'interno dei comuni delle aree metropolitane sempre che non si debba uscire dalla propria regione grazie di una sua considerazione di quanto esposto e auguri di buone feste e buon lavoro

Giovedì 3 dicembre 2020 10:06:55

Immagino che tutti questi scritti non abbiano un destinatario.
Allora prego per le decine di migliaia di persone che non ci sono più, per i loro familiari e per le centinaia di migliaia di persone oneste che soffrono per quanto il nostro governo ci ha regalato.
Prego che questa banda di ragazzotti inesperti e presuntuosi possano smettere di far danni al più presto. Abbiamo i dati peggiori al mondo e un paese dove la vita è diventata davvero difficile.
Prego che il Natale ci liberi da questi pericolosi personaggi. Che si possa ritornare a saper curare le persone e a rispettare chi desidera e intende vivere in un paese semplicemente normale.

Giovedì 3 dicembre 2020 08:19:51

Certo che avere un ministro della salute, che ha un'aspetto come lei...
Quando la guardo in faccia, mi da sempre di più l'idea che Lei stia male...
Quando vi toglierete dalle balle, Lei e quel manipolo di incapaci, che ci governate? In quanti dovremo morire di fame, per farvi capire che state annientndo una nazione per dare la caccia ad ua influenza, nuova, ma un'infuenza!

Mercoledì 2 dicembre 2020 22:11:38

Cari italiani, care italiane c'è un detto: Chi è causa del suo mal pianga sé stesso è un antico proverbio, noto anche nella forma più arcaica Chi è cagione del suo mal, pianga se stesso. Sono 1, 5 milioni di italiani, di italiane che ha votato, purtroppo Il Movimento 5 stelle (M5s). Con il senno di poi son piente tutte le tombe ei cimiteri, escluso una, quella di Gesù. L'infallibile, il Dio vero da Dio vero, il figlio del Dio vivente che vive i mezzo a noi.
Dall'Unità d'Italia 1861 ai giorni nostri non abbiamo mai avuto governanti professionalmente preparati e saggi. Se andiamo a riesumare la vera storia con i documenti alla mano. Chiunque ha governato l'Italia di strafalcioni ne hanno combinato. Gesù disse: Qui sine peccato est vestrum, primus lapidem mittat è una locuzione latina, che tradotta letteralmente significa «chi tra voi è senza peccato scagli la pietra per primo». È tratta dal Vangelo secondo Giovanni: 8, 3..
“Io sono la via e la verità e la vita”, risponde Gesù. Solo chi ripone fede in lui, accetta i suoi insegnamenti e imita il suo esempio può entrare nella dimora celeste di suo Padre. Infatti Gesù aggiunge: “Nessuno arriva al Padre se non tramite me” (Giovanni 14: 6).
Il Movimento 5 stelle (M5s) che con il governo giallo verde per ogni decisione interpellava l'oracolo nella piattaforma Rousseau di democrazia diretta unica al mondo. I popoli primitivi e le persone retrogradi nel mondo contemporaneo si avvalgono degli sciamani prima di affrontare la vita quotidiana.
Per essere alla testa di un popolo, di una Nazione non si improvvisa politici dalla sera alla mattina, si nasce politici e come tali si diventa condottieri.
Cambiano i musicanti ma lo spartito è sempre lo stesso.
Dall'apologo di Menenio AGRIPPA
. «Olim humani artus, cum ventrem otiosum cernerent, ab eo discordarunt, conspiraruntque ne manus ad os cibum ferrent, nec os acciperet datum, nec dentes conficerent. At dum ventrem domare volunt, ipsi quoque defecerunt, totumque corpus ad extremam tabem venit: inde apparuit ventris haud segne ministerium esse, eumque acceptos cibos per omnia membra disserere, et cum eo in gratiam redierunt. Sic senatus et populus quasi unum corpus discordia pereunt concordia valent. » Questo vale come lezione a tutto il popolo italiano.
È un governicchio che dice tutto e il contrario di tutto. Per salvarsi la poltrona si sono alleati con i partiti AZZECCAGARBUGLI" con i morti nel deserto del Niger e nal "Mare Nostrum". compresa la vendita degli armamenti diretti e indiretti. in violazione della Costituzione della Repubblica italian. Il silenzio, assenso è la pura verità..
Basta rileggere il passato di tutti i personaggi politici dal 1861 ad oggi da chi siamo governati.
Dal testo del “Va', Pensiero” di Giuseppe Verdi
Va', pensiero, sull'ali dorate, Va', ti posa sui clivi, sui colli, ove olezzano tepide e molli l'aure dolci del suolo natali Del Giordano le rive saluta, di Sionne le torri atterrate. O mia Patria, sì bella e perduta! O membranza sì cara e fatai! Arpa d'or dei fatidici vati, perché muta dal salice pendi?
W l'Italia che Dio i salvi e salvi l'Italia.

Mercoledì 2 dicembre 2020 21:21:15

Condivido il messaggio della signora che come me abita a 10 km dalle nipotine ma in un comune diverso. Grossa ingiustiza.

Mercoledì 2 dicembre 2020 21:09:11

Egregio ministro spero che tutto ciò che state facendo al popolo italiano si rivolga verso di voi, ci chiudete in casa, ci impedite di vedere i nostri cari per le feste, quando sapete benissimo che la seconda ondata del covid è dovuta la fatto che non siete stati capaci ad aumentare i trasporti, il che si ripresentera' puntuale dopo le feste, quando la gente ricomincerà ad andare a lavorare. La saluto e, se foste Uomini, vi dovreste dimmettere subito.

Mercoledì 2 dicembre 2020 18:54:12

Vorrei sapere perché coloro che abitano nel comune dove risiedono i figli potranno incontrarli il giorno di Natale, mentre persone come noi, e siamo tanti, che sono in un comune diverso da quello dei propri cari, a pochi chilometri, al confine, passeremo il Natale in solitudine. Sta diventando tutto molto pesante.

Mercoledì 2 dicembre 2020 15:20:06

Buongiorno Ministro,
sapevamo che la natura è stata molto avara di materia grigia nei suoi confronti ma, anche un bambino delle elementari conosce la differenza tra un comune delle dimensioni di Torino, Milano o Roma rispetto a quelli di 1500/2000 anime.
Dato che pensare è un esercizio troppo complicato per Lei, prima fare dichiarazioni palesemente lesive e irrispettose nei confronti del popolo italiano, si faccia aiutare dal presidente del consiglio che almeno in questo caso è molto più bravo.
A Natale, ci sposteremo con o senza il suo stupido decreto per festeggiare con i Ns cari; il rispetto dev'essere reciproco viceversa vuol dire che siamo in una dittatura.
Le ricordo inoltre che Lei e la sua banda di dilettanti allo sbaraglio avete GIURATO DI OSSERVARE LA COSTITUZIONE E LEGGI ANNESSE!!!
Auguri
Rossi Alberto

Commenti Facebook