Messaggi e commenti per Selvaggia Lucarelli - pagina 3

Messaggi presenti: 51

Lascia un messaggio o un commento per Selvaggia Lucarelli utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Domenica 25 ottobre 2020 09:20:09

Cara Selvaggia, seguo Ballando da sempre e mi è sempre piaciuto tantissimo, ma ora sta veramente scadendo, tu sei l'unica credibile e coerente sempre nella giuria, gli altri non lo sono compresa la presidente, inoltre tutte queste liti penose, quel Mariotto che dovrebbe essere sostituito perchè è veramente patetico. Inoltre in questa edizione la Carlucci ha scelto male i concorrenti (a parte qualcuno), la coppia Di Vaira e Costantino fanno pietà. L'idea di questo tesoretto lasciato a Matano che non capisce nulla, non va bene assolutamente. Vorrei anche capire perchè la Carlucci urla sempre come fosse posseduta. A te comunque i miei complimenti e contrariamente a quel che ha scritto qualcuno invidioso e incompetente, tu sei bellissima e raffinata.

Giovedì 22 ottobre 2020 20:34:04

Gentilissima Selvaggia Luccarelli le consiglio di cambiate foto... lei al naturale gia non ispira nulla ma nella foto è proprio orrenda, come lo sono i suoi commenti a Ballando... lei non sa ballare... non sa parlare... spara solo critiche... è antipatica ed a volte odiosa... non so che ci sta a fare li... ma da un programma gestito da Milli Carlucci cosa si puo aspettare... sono 15 anni credo... sempre uguale... bellissimo il ballo... il resto fa pena.. di peggio cè solo la Durso... daltronde nonostante le restrizioni ha voluto a tuti i costi fare il programma lostesso... per tutte due... state a casa che è meglio... e per favore cambi foto che si vede troppo il botulino delle sue guance... Luccarelli penosa... Ballando sempre uguale... e vi pagano pure con i nostri soldi... almeno la Durso non la paghiamo noi... by from Manuel

Giovedì 22 ottobre 2020 14:42:58

Il Covid? A Piacenza e provincia un utile strumento per arricchire gli ambulatori privati

La settimana scorsa ho avuto l’influenza. I sintomi: male alle ossa, mal di gola, nausea, niente febbre se si eccettuano un paio di linee. Ho chiesto al mio medico di famiglia se mi prescriveva il tampone; la risposta è stata: “Signora non glielo fanno, anche se glielo prescrivo, la rimandano indietro perché lei non ha i sintomi, lo fanno solo dopo 3 giorni consecutivi di febbre alta con tosse persistente”.
Ero allibita. Com’è possibile?
Lo Stato mi chiede di essere responsabile, di usare i dispositivi di sicurezza, mi invita a limitare la mia vita al solo lavoro, a spostarmi possibilmente solo per comprovati motivi, mi consiglia di evitare cinema, palestra, piscina, teatro, uscite con gli amici, addirittura, è così preoccupato per me, da raccomandarmi di invitare a casa mia solo 4 persone (che con me e mio marito facciamo 6), costringendomi a fare una specie di hit parade degli affetti… e poi quando io gli chiedo di fare un tampone, il mio Paese me lo rifiuta perché non sto male abbastanza!
E’ civile un Paese che rifiuta ai propri cittadini il diritto alla prevenzione e alla cura?
E ancora può definirsi questo paese, democratico e libero?
Sono arrabbiata e anche disgustata!
Sono andata in un laboratorio privato, ho fatto il tampone pagando 100 euro + 2 di bollo, ho ottenuto il risultato fortunatamente negativo, e solo a quel punto sono uscita di casa per andare al lavoro, per fare spesa, per andare da mia madre che ha 76 anni e sto cercando di proteggere. Non me la sentivo di tornare alla mia vita quotidiana, anche se fortemente castigata, senza sapere se ero contagiosa, perché per me la vita, non solo la mia e quella dei miei cari, HA UN VALORE.
Questa lettera non vuole essere una polemica nei confronti degli ambulatori privati, anzi ben vengano in questo momento, questa lettera è una richiesta di aiuto, indirizzata alla mia città, alla mia provincia, alla mia regione e al mio Paese, ho bisogno (e non solo io) di una risposta a questo quesito: “come dobbiamo fare per proteggere la nostra vita? ” Oggi io ho il denaro per farmi un tampone privatamente, potrei in futuro non avere più questa possibilità. Quello che è certo è che molti cittadini non possono permettersi di farsi il tampone perché 100 euro da spendere non ce li hanno.
Termino con un altro quesito:
Sulla mia busta paga c’è un riquadro avvalorato tutti i mesi con l’importo che verso al Servizio Sanitario Nazionale, dove finiscono quei soldi?
Sono indignata e delusa, in marzo ho perso delle persone care, ho visto il dolore e la morte, oggi, a 7 mesi di distanza il mio Paese mi rifiuta un tampone, strumento indispensabile per proteggere tutte le persone che mi circondano.

Venerdì 16 ottobre 2020 18:47:11

Carissima Selvaggia, sono Grazia Desario di Barletta prima admin del gruppo l'Arcipelago con Davide Carlucci sindaco di Acquviva delle Fonti, entrambi iscritti al partito Italia in comune. Ho letto il suo articolo su TPI e le faccio i miei complimenti per aver iniziato a mettere alla luce quanto accaduto in un istante, la scomparsa di un gruppo fb di 200 mila utenti. Molte cose non sono state dette e sarebbe utile vengano date tutte le informazioni a chi ci segue con interesse e a chi tenta di metterci alla gogna senza avere contezza di quali siano state le incomprensioni con Mattia. Io le lascio il mio contatto telefonico e sono a sua disposizione in caso voglia approfondire la conoscenza delle sardine.
Sono certa che avremo modo di farci una bella chiacchierata.
Cordiali saluti e a presto

Grazia Desario
389 -------

Martedì 6 ottobre 2020 10:00:50

Mi sorge spontanea una domanda Gf vip Perché Guenda Goria che è laureata in filosofia, sa quattro lingue, ha fatto danza classica e pure il tip tap sportiva in almeno quattro discipline, ottima musicista va al grande fratello ??? E le vengono pure le crisi di panico! ! Piange angosciata per le tresche della casa !!! 😱😱😱😱 Ma chi glielo fa fare ???

Domenica 4 ottobre 2020 15:50:13

La signora lucarelli non può permettersi di chiamare vaiassa la signora mussolini. Siccome lo ha fatto io voglio farle sapere che lei è una donna degna di disprezzo che non dovrebbe stare in rai.

Domenica 4 ottobre 2020 12:08:40

Quando leggo alcuni commenti mi sembra di essere matto per quanto essi sono infondati. Non ho mai approvato o sentito compiutamente il programma ballando con le stelle, in quanto ho sempre ritenuto che tutti i componenti della giuria, assistiti dall'esile Milly, siano del tutto incompetenti e chiaramente siano portati ad esaltare chi
non vale niente nel ballo e ad annullare il valore di chi, al contrario, lo dimostra. In questo ambito non approvo il comportamento della Sig. ra Selvaggia (il nome è tutto
un programma) specialmente nei confronti dell'indifesa Mussolini, sincera e critica, e addirittura piacente per la sua età, ma non popolana o volgare. Potremmo una volta tanto essere autocritici e non colpire indiscriminatamente chiunque si presenti ? salutoni Pietro

Domenica 4 ottobre 2020 01:34:19

Sei molto bella e raffinata e mi piaci tantissimo ogni sabato sera perchè i commenti che esprimi sono sempre esatti a quelli che farei io sono tantissimo d'accordo con te per la mussolini, è brutta (anche se tu gentilmente le hai detto che è una bella donna) con quella bocca a canotto, è volgare a guardarla, quando parla e quando balla, spero sempre che venga eliminata. Complimenti comunque a te

Venerdì 2 ottobre 2020 16:03:40

Ritorno della Clerici ??? A ridatece la Isoardi ! ! Sembra un programma per bambini ! ! Il bosco, lo scoiattolo, i fiorellini ! ! Stucchevole Io non lo seguo ma quel poco che ho visto negli spezzoni mi è bastato ! ! Sarà anche innamorata ma è troppo smielata 👎👎👎👎👎

Martedì 15 settembre 2020 00:10:44

Ciao Selvaggia ti chiedo, se può sollevare il grande problema degli anziani/disabili segregati nelle RSA e che a noi famigliari da ben 4 mesi ci è vietato visitare. Nel mese di Luglio ci hanno permesso gli accessi, sempre centellinati, ossia solo una volta a settimana per 30 minuti. Ad agosto In Sardegna hanno nuovamente chiuso tutto, sempre sottovalutando il grande danno psicologico che si sta causando a questi disabili già molto provati dalle loro patologie! Cosa dobbiamo fare ancora perché qualcuno finalmente si accorga di loro? Incatenarci fuori dai tribunali, affinché possa essere riconosciuto quello che è un nostro diritto sacrosanto? Non chiediamo altro che l'attuazione delle linee guida che tutelino i nostri cari, i lavoratori e i visitatori che hanno accesso alle suddette strutture poiché dei divieti dopo tanti mesi non se ne può più... Almeno voi giornalisti sensibilizzate il problema con l'opinione pubblica prima che per i nostri cari sia troppo tardi...

Commenti Facebook