Messaggi e commenti per Mara Venier - pagina 3

Messaggi presenti: 104

Lascia un messaggio o un commento per Mara Venier utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Domenica 13 dicembre 2020 14:41:39

La tua leggerezza fa bene al cuore


Ciao Mara sto seguendo la tua intervista a Andrea Bocelli. È bellissima. La tua leggerezza mi fa bene al cuore. Ti prego non lasciare l'anno prossimo Domenica in. Tu sei UNICA. Già si fanno diversi nomi tipo Antonella Clerici. Ti sembra giusto che anche questa trasmissione venga affidata a lei? Noi paghiamo il canone. Non possiamo tollerare che ad una persona vengono affidati 2 o 3 programmi, e lasciare fuori tanti giovani che hanno bisogno di lavorare. Antonella Clerici non è come te. Tu hai un sorriso unico e sei veramente sincera, vera e sensibile

Domenica 6 dicembre 2020 23:22:16

Gentile signora Mara,
Le faccio tanti complimenti per la sua Domenica In che conduce con grande professionalità, dolcezza, competenza e piacevolezza!
Mi piace moltissimo che abbia invitato il ministro Bonafede domenica scorsa e il ministro Sileri oggi!
Non molli la trasmissione, solo Lei può tenerci compagnia la domenica pomeriggio! Inviti il presidente Conte!
Grazie
Michela Roccato

Domenica 6 dicembre 2020 18:55:45

Ciao Zia Mara, tutti i programmi parlano del vaccino per il covid tralasciando il fatto che ancora molte persone con patologie come diabete\cardiopatie e "diversamente giovani, 75 e 72 anni come io e mia moglie, ancora non abbiamo potuto fare il vaccino antiinfluenzale perche' non disponibile.
Viviamo a Fiesole, Firenze.

ciao
Giovanni

Domenica 6 dicembre 2020 16:57:43

State parlando di vaccini coronavirus ma ancora molti con patologie io e mia moglie non abbiamo fatto l'anti influenzale, sembra una presa in giro

Domenica 6 dicembre 2020 16:21:00

Ciao Mara volevo chiederti un regalo.
Se la tua orchestra potrebbe dedicare " lontano dai tuoi angeli" di Masini. Una dedica per i miei genitori che mi hanno lasciati in questo anno a distanza di quattro mesi uno dall'altra.
Grazie Mara

Domenica 29 novembre 2020 17:32:44

Buonasera Mara, si parla della violenza contro le donne, si parla di dati, si parla di coraggio, si parla di paura, si parla di denuncia ma, non si parla dei tempi riguardo ai processi. Ascolto il Ministro della Giustizia parlare del sostegno da parte dello Stato ma, è fondamentale che la giustizia faccia il suo corso velocemente.
Ho avuto il coraggio di denunciare, avevo solo 15 anni quando ho subito violenza, dopo 10 ho denunciato. Il processo è durato altri 10 anni e, dopo la condanna in primo grado è arrivata la PRESCRIZIONE Mi sono sentita violentata per la seconda volta!
Il mio mostro è libero ed io, da sola, ho dovuto trovare la forza di ricominciare a vivere anche se la mia fanciullezza ed il mio essere figlia felice e serena non me le restituirà più nessuno, perché quel padre che avrebbe dovuto proteggermi è stato e resterà per sempre il Mostro!
Ho portato la mia testimonianza nelle scuole, affinché la sensibilizzazione alla denuncia parta proprio da qui.
Spero e sono convinta che la giustizia sia presente da Nord a Sud e che vicende giudiziarie come la mia non si ripetano più.
Dedico il mio coraggio a tutte le donne, figlie e madri.
Grazie per l'attenzione!
Un abbraccio e buona vita!
Lilly

Domenica 29 novembre 2020 17:08:54

Cara Mara Venier, e' giusto portare all'attenzione il problema della violenza sulle donne ma esiste anche il problema dei padri separati che sono dimenticati e subiscono troppo spesso le ingiustizie di uno Stato, quello italiano, che ti impedisce di rifarti una vita e ti emargina. Perché non si puo parlare di questo fenomeno in tv? Perché tutti stanno in silenzio? La violenza è violenza... non solo quella sulle donne.

Domenica 29 novembre 2020 15:58:53

Gent. ma Mara,
La tua sensibilità e il tuo occhio di riguardo verso chi a volte ha bisogno proprio di un riflettore per farne sapere l'esistenza, mi porta a volerti fare conoscere la nostra realtà. Siamo un gruppo di insegnanti di judo e volontari che a Verona da alcuni anni, al fianco di bambini e ragazzi autistici, ha creato un'associazione, la judo in Armonia onlus, perché in armonia facciamo judo con una trentina di ragazzi con la sindrome dell'autismo.
Abbiamo fatto anche quest'anno un calendario, in collaborazione con un noto fotografo veronese (Zatac) in cui viene esaltata la bellezza di questi ragazzi, sono per una volta protagonisti, eroi, bambini e ragazzi come tutti i loro coetanei che brillano con la favola che hanno dentro e che ogni pagina ci mostra.
Vorrei fartelo avere, farti vedere il nostro capolavoro e se possibile, raccontarti cosa siamo in grado di fare con loro per diffondere e contagiare altre palestre a fare quello che riusciamo a fare noi perché sarebbe bellissimo.
Se vuoi contattarmi alla mail -------, oppure comunicarmi il tuo indirizzo dove farti recapitare questo nostro calendario.
Ci farebbe molto piacere tu lo vedessi.
Ti ringrazio per l'attenzione e ti auguro... buona vita e tanta serenità.
Buona giornata.
Desopo Luigina presidente judo in armonia Onlus.

Domenica 29 novembre 2020 14:47:29

Buongiorno, i complimenti sono scontati.. ma oggi vorrei fare un abbraccio forte a quella bellissima persona che è Renato... io lo ricordo in un concerto a Verona... al teatro Filarmonico.. da pelle d'oca quando ha cantato 'il cielo'. Un augurio di salute amore e lunga vita ad entrambi 😘

Domenica 29 novembre 2020 14:29:01

Per favore si può chiedere al medico oggi presente a Domenica in: il Natale in famiglia è la cosa più bella che abbiamo. Ci si ritrova con i figli e loro compagni, i nostri nipoti e i nonni che soli non dovrebbero stare. Perché limitare il numero se si hanno più figli? Come di fa a scegliere?. Certamente non con amici ma con la propria famiglia. Grazie davvero

Commenti Facebook