Messaggi e commenti per Alberto Angela

Messaggi presenti: 125

Lascia un messaggio o un commento per Alberto Angela utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Sabato 16 marzo 2019 18:59:49

Gentilissimo dottor ANGELA, sono il presidente onorario della sede di Pietrelcina di ARCHEOCLUB D'ITALIA ed avrei necessità di contattarla. Potrebbe farci avere, cortesemente, la sua e-mail? La ringrazio fin d'ora. Cordialmente. Alfonso Pio FELEPPA.

Sabato 16 marzo 2019 17:21:55

Buona sera Dott. Angela. Mi presento: sono Serena Guida turistica di Mantova. Affascinata da Lei e dalla Sua disarmante cultura, ho seguito il Suo programma Meraviglie D'Italia. E la puntata sulla mia città. Non mi prenda per sfacciata ma... Ho un dubbio, ed io con i dubbi non so stare. Ho sempre saputo il Palazzo Ducale fosse una grande Reggia e nei miei percorsi decantata come tra le più grandi. Non mi torna però sia la seconda d'Europa. Direi che ci possono anticipare il Vaticano, Versailles e la Reggia di Caserta. Mi illumini nell'ottica mia di, come diceva mio padre, "Serena taci per scelta e non perché non sai"! Grazie per la Sua attenzione. E mi scuso per le lunghe parole! Cordialmente. Dott. ssa Serena Previti

Martedì 12 marzo 2019 23:11:02

Stimatissimo dr Alberto
Le voglio segnalare la Cappellina di Corte, si trova nel castello Pallavicino Casali di Monticelli d'Ongina (PC), la cappella fu affrescata dai f. lli Bembo per conto del Conte Carlo Pallavicino, signore di Monticelli e Vescovo di Lodi. Il ciclo pittorico rappresenta la vita di San Bassiano patrono di Lodi, non che una ultima cena molto simile a quella del Cenacolo, ma dipinta circa trenta anni prima, il dr Sgarbi, in una delle sue visite ha detto che potrebbe avere ispirato Leonardo.
Grazie mille per l'attenzione
Giancarlo

Martedì 12 marzo 2019 21:47:27

Gentilissimo Alberto
Seguo sempre con molto interesse i suoi meravigliosi documentari e ancor prima suo padre.
La invito a visitare Monreale, cittadina a pochi chilometri da Palermo, con il suo meraviglioso Duomo e il chiostro annesso, già patrimonio UNESCO. Sono sicuro che rimarrà estasiato dalla sua maestosità.
Grazie

Martedì 12 marzo 2019 12:36:33

Stim. mo dott. Angela, ho letto in una intervista che prossimamente visiterà "la val di Noto", devo correggere perché è più corretto dire "il Val di Noto" che, insieme al Val Demone e al Val di Mazara, costituivano le tre province, dette Walì, in cui era divisa la Sicilia al tempo degli arabi. Un caro saluto. Enzo de Blasi

Martedì 12 marzo 2019 09:44:24

Non so se questo messaggio lo leggerete ma, tanto per farvi 4 risate... fatelo.
L'Italia è RAZZISTA e queste sono le prove, mai un riga, mai una parola, mai una commemorazione RAZZISTI siamo cosí... volete una prova.. eccola.
Avete mai ascoltato l'opera "I Goti" mai sentito parlare di S. Gobatti non ne sapete nulla... il grande G. Verdi aveva gente per screditare altri compositori e questo continua nei nostri giorni, già che nessuno parla di un gran compositore... che pena
Saluti
Marino Ravagnani

Lunedì 11 marzo 2019 21:19:01

Gentile sig. Angela, vorrei segnalare un sito poco conosciuto del Gargano: Castel Pagano. Insieme agli eremi di Stignano e di Santa Maria di Pulsano rappresenta uno dei siti più suggestivi. Cordialmente. Giancarlo Pazienza - San Severo (FG)

Lunedì 11 marzo 2019 15:47:09

Chiedo scusa del disturbo, mia moglie è una grande fan di Lei e di Suo Padre e già questo per me è fonte di alto imbarazzo vista la mia piccola e pessima preparazione scolastica, ad anni luce dala vostra conoscenza e cultura. Pertanto visto che il 22 marzo la mia saggia e tuttologa moglie compie i suoi 50 anni (gli sarebbe piaciuto avere la scinza infusa), facendomi tanto coraggio, pensavo se non vi fosse troppo disturbo se a Lei e anche al suo mitico Sig. Padre Piero Angela, di omaggiare un pover uomo di una Vostra foto dedicata alla mia dolce. La mIa Signora che vi segue da ben 35 anni, praticamente il tempo della nostra relazione, che non si perde nemmeno una puntata se da Voi diretta, nonchè appassionata dei Suoi libri come in ultima lettura ROMA, se decidesse chiaramente a mie spese di inviarmi tale richiesta sarei decisamente molto grazto. Comunque da buon romagnolo se vi ritrovaste dalle notre parti, independentemente dall'aesito della mia richiesta, saprei come offrirvi un ottimo e sostanzioso pasto della tradizione culinaria. Se invece decideste in positivo a rendere un 50 esimo speciale alla mia dolce metà la festeggiata si chiama Marisa ULIVI da me sempre chiamata Mery ed è nata il 22. 03. 1969. Il folle richiedente e imbarazzato scrivente è Marco CONTRI, residente a Forlì in Via Due Ponti 6/c cap 47122. Ringrazio in ogni caso la Vostra spettabile persona rimanendo a disposizione se necessita al n. 3289849889. Grazie comunque dell' attenzione Cordiali Saluti.

Domenica 10 marzo 2019 17:19:47

Gentilissimo Alberto Angela, tempo fà ho visto una sua trasmissione sulla tragedia del dirigibile Zepellin, Le volevo segnalare una cosa stranissima che si vede nel video su YouTube (indirizzo https://www. youtube. com/watch?v=OTyuTlE_Agw) contatore tempo 00. 21. 14. 07, sulla parte sinistra del video scende giù qualcosa che no si riesce a definire, tocca terra e si allontana dal disastro, dileguandosi, ad una velocità non umana: infatti è possibile raffrontarla con le altre persone che scappano. Certo di un suo approfondimento, la saluto cordialmente.

Sabato 9 marzo 2019 21:58:54

Caro Alberto, sono il Presidente della Forza della Vita e la mia Associazione inaugura e presenta le Olimpiadi della Cultura 2019 al Teatro Brancaccio il 25 marzo alle ore 19, 30. Avrei piacere che tu e tuo padre venire come ospiti d'onore della serata. Mi fai sapere? Sarebbe un onore ed un piacere avervi tutti e due al Teatro Brancaccio. Ne sarei orgoglioso. Mandami risposta alla mai

Commenti Facebook