Messaggi e commenti per Matteo Salvini - pagina 14

Messaggi presenti: 4.234

Lascia un messaggio, un suggerimento o un commento per Matteo Salvini.
Utilizza il pulsante, oppure i commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Matteo Salvini

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Matteo Salvini. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Matteo Salvini.

Lunedì 29 novembre 2021 17:57:51

Sentire che Salvini spera che Draghi vada avanti fa venire i brividi. Salvini non ha più voglia di essere votato dagli italiani

Domenica 28 novembre 2021 19:30:04

Il cortocircuito di Matteo


La, scelta di Matteo di fare parte di un governo ideologicamente distante dalle sue idee si è trasformata in un fardello pesante e difficile da sostenere. Personalmente ho applaudito quella scelta perché il Paese era in ginocchio, sfiduciato, in piena crisi. pandemica con una campagna vaccinale da allestire e un Pnrr da definire... forse abbiamo dimenticato la paura dei giorni passati e il disastro del fu Conte. Matteo sapeva che sarebbe stato difficile sedersi accanto a certi personaggi che dopo aver invocato jus soli decreto Zan ora ci provano con la legalizzazione della cannabis! ! Senza lui avremmo subito queste belle cosine. Matteo non ti curare di chi ti accusa e insulta dimenticando che questo non è il tuo governo che a volte bisogna "turarsi"il naso e andare avanti. Personalmente ti dico: Grazie Matteo per aver anteposto gli interessi di Paese a. quelli di Partito. Nonostante non mi sia sentita da te rappresentata diverse volte durante la pandemia come quando non hai votato la proroga della fase emergenziale, la sfiducia all'incapace Speranza, non gradito le esternazioni sul green pass e vaccini, continuo a credere nel tuo progetto per una Italia migliore e non ho mai insultato o cambiato idea. Siamo tantissimi a non averlo fatto. Scimmiottare una minoranza sorda e violenta come vedi non paga, non porta né consenso né credibilità perché poi il buonsenso e impegni di governo obbligatoriamente ti spingono a scelte opposte creando malumori soprattutto nei no vax (una minoranza) ma anche a chi pretende più autorevolezza nel tutelare la stragrande maggioranza dei vaccinati. Presto si tornerà a votare... spero... nel frattempo coerenza e pazienza... Eleggiamo il Presidente della Repubblica e poi liberati da questo fardello/governo. e torna presto Matteo.

Domenica 28 novembre 2021 08:59:27

Appannaggio fiscale


Si può applaudire al previsto abbassamento delle tasse solo se si tratta dell'inizio di un percorso programmato per l'abbassamento di tutta la pressione fiscale di almeno 40 punti percentuali per ricondurla alla media dei paesi democratici che hanno, grazie alla pressione fiscale più bassa dell'Italia, una maggiore ricchezza nazionale e maggiore benessere sociale. Gradualmente si dovrebbe pure eliminale quella tassa tipica italiana chiamata IMU. In Italia la politica fiscale è basata sulle menzogne, non è affatto vero che in altri paesi europei si pagano tasse sulla proprietà degli immobili. I tributi che si pagano per gli immobili negli altri paesi europei e che i politici italiani, in mala fede, chiamano tasse sulla casa, non sono altro che il pagamento dei servizi (rifiuti, acqua, manutenzione aree pubbliche). In Italia si pagano i servizi urbani (più salati che all'estero) più la vergognosa tassa IMU che non è altro che una estorsione legalizzata. Negli altri paesi europei come Germania, Francia, Spagna ecc. la tassazione sulle pensioni è di una percentuale minima, quasi irrisoria, mentre in Italia le pensioni sono tassate come reddito. Negli altri paesi europei il ticket sanitario, ove esiste, va dal 5 al 10% del costo dei farmaci con un massimale di 20 Euro oltre il quale si pagano solo 20 Euro. Il sistema fiscale italiano è tutto da rivedere parallelamente alla eliminazione degli enormi spechi della burocrazia inefficiente e parassitaria mantenuta esclusivamente per inaccettabili fini elettorali, ogni partito ha, all'interno della burocrazia, il proprio serbatoio di voti, in testa i partiti di sinistra. È inutile nasconderlo, la politica italiana ha fallito e continua a fallire.

Domenica 28 novembre 2021 08:45:06

Non votarli mai più


Più vedo il comportamento di Salvini su il green pass insieme a Zaia e Fontana; più mi accorgo che sono dei corrotti ai quali i cittadini hanno creduto. Questo almeno è servito per non votarli mai più.

Venerdì 26 novembre 2021 21:30:12

Si predica bene... ma si razzola male


Cara Sig. ra Maria,
il rispetto per le idee altrui è la base della Democrazia pertanto pur restando nelle nostre convinzioni la invito a leggere l'articolo sottostante e ne tragga le conclusioni.
Con affetto
HOME SPORT
Striscia la notizia, Alberto Zangrillo e Bassetti beccati così a Marassi: che autogol, che imbarazzo:
Ufficiale, Alberto Zangrillo presidente del Genoa: il compito affidato al medico dalla proprietà Usa
23 novembre 2021
I virologi Alberto Zangrillo e Matteo Bassetti presi a pallonate da Striscia la notizia. L'inviato del tg satirico di Canale 5 fondato e diretto a Antonio Ricci, il bizzarro e folkloristico Capitan Ventosa, si concentra sugli stadi italiani e il conseguente obbligo di indossare la mascherina al suo interno. Praticamente nessuno dei dirigenti pizzicati dalle telecamere di Striscia, però, rispetta la legge. Compreso Paolo Maldini, nonostante i tifosi della Curva Sud del Milan, prima del derby contro l'Inter, abbia esibito una emozionante coreografia per ricordare il sacrificio dei medici e degli infermieri durante la pandemia.

Giovedì 25 novembre 2021 08:59:30

Ho avuto fiducia in te Matteo, ti ho votato, pensando che non ti saresti piegato a compromessi, mai più avrai il mio voto, il governo ci riempie di immigranti che nessuno controlla, loro girano indisturbati per vie è piazze importunandoci, e noi che lavoriamo e paghiamo le tasse dal 6 dicembre non potremmo più neanche prendere un caffè, ci avete fatto spendere soldi per i tamponi che con sacrificio abbiamo accettato, ora non va bene più neanche questo, vergognatevi! ! Anche se mi vaccinero, il disprezzo per questo governo e per i partiti che lo appoggiano sarà forte e non pensare Matteo che questo sia solo il mio pensiero, ma molti sono quelli già vaccinati che ragionano così

Mercoledì 24 novembre 2021 19:45:15

Libertà si chiama vaccino


Cara Sign. ra Liliana, io invece faccio molto fatica a comprendere chi consapevolmente danneggia se stesso ma soprattutto la comunità intera offrendo terreno fertile alla proliferazione e mutazione di un virus che continua ad albergare nelle cellule di noi poveri esseri umani. I virus sono entità incomplete che hanno bisogno di cellule viventi per sopravvivere e continuare a contagiare... chi non si vaccina offre questa opportunità, alla bestiaccia in questione, del 100% per un intervallo di 15 giorni mentre chi è vaccinato solo del 25 %portando a spasso il virus limitatamente per 2 giorni prima di essere sconfitto dalla immunità acquisita e scusate se è poco! Non leggo le ricostruzioni fantasiose di fantomatici medici che continuano ad infangare e ad offendere la scienza solo per una opportunista autocelebrazione. Personalmente mi avvalgo di informazioni maturate nel tempo grazie alla mia professione e all'ausilio di testi scientifici che consiglierei di sfogliare qualche volta. Aiuta molto. Termino qui e non aggiungo altro per non eccedere nelle mie esternazioni che faccio oramai fatica a controllare.. L'87% degli italiani vaccinabili ha capito e siamo stufi di sentire motivazioni ridicole per nascondere la PAURA per un vaccino (perché di questo si tratta), non più sperimentale, inoculato a miliardi di persone con reazioni avverse dello 0,000002 o 3.. Tutti scemi? No, non credo... Si chiama senso civico, coraggio responsabilità, amore verso se stesso e il tuo prossimo. Finché non saremo consci di ció assisteremo alla diatriba sempre più feroce vax -no vax e il virus continuerá ad alloggiare nelle nostre cellule e a ballare sui nostri cadaveri... Sempre nel pieno rispetto delle idee, un Saluto con affetto.

Mercoledì 24 novembre 2021 11:51:45

Salvini io la stimo, la seguo e condivido le sue scelte fino ad ora!!! Non toccate i tamponi che servono si ragazzi per fare sport!
Siate equi nessuno ignora la pericolosità del virus!!! MA PERCHÉ NON ASCOLTATE LE CRITICITÁ CHE CAUSA IL VACCINO! ! Faccia qualche indagine tra i comuni mortali!!! Gente sana che muore improvvisamente, parti prematuri emorragie, esami del sangue sballati!!!
Non " condannateci ascoltateci*

Martedì 23 novembre 2021 20:11:39

La Nazione dei due pesi e delle due misure


Cara sig. ra Maria,
sinceramente faccio fatica a comprendere la sua strenua difesa del vaccino per una serie di motivi, in primis la richiesta di liberatoria, se il vaccino è così sicuro per quale motivo il governo non si vuole assumere nessuna responsabilità inoltre se la situazione è così drammatica, come vogliono presentarcela, non si capisce il motivo per cui nei posti più affollati come le metropolitane o i bus non occorre il green pass eppure basterebbe ripristinare la figura del controllore. Che dire della liberalizzazione delle licenze dei taxi che gestite dalle Multinazionali finiranno per assorbire il mercato perché non rispettosi di tutte quelle regole alle quali sono sottoposti i tassisti italiani che non possono portare più di due persone. Quando ci si renderà conto che la nostra amata Patria è stata svenduta alle Multinazionali e non solo. Tamponi validi per lavorare ma... non per andare al ristorante allora mi chiedo quale sia la logica di questa follia. Qualcuno è in grado di spiegarmelo? L'Italia dei due pesi e delle due misure. Come mai nelle scuole non sono stati messi gli aeratori? I bambini, il nostro futuro, dovrebbero essere i primi ad essere tutelati ma non con un vaccino che per stessa ammissione delle industrie farmaceutiche non si conoscono gli effetti a medio e lungo termine e questo spiega il motivo per cui il governo non mette l'obbligo vaccinale., Come mai nelle trasmissioni di intrattenimento in diretta ci si abbraccia e ci si bacia come se niente fosse? Tre mie ex colleghe, vaccinate con doppia dose, sono risultate tutte e tre, a seguito di tampone, positive. Dimostrazione che il siero non blocca nulla ma del resto dopo aver punzecchiato milioni di persone adesso cominciano ad ammetterlo.
Come mai se ci si preoccua tanto della salute degli italiani alcuni farmaci scompaiono come per incanto?

L'odissea del farmaco salvavita sparito dalle farmacie23 Novembre 2021 - 10: 28Introvabile da mesi il Micropam, farmaco usato per fermare convulsioni febbrili e attacchi epilettici. La denuncia dell'Aice: "È un delitto". Viaggio in un incubo che coinvolge troppe famiglie italiane. Giuseppe De Lorenz Andrea Indini

Era già successo con la vitamina D quando veniva consigliata da medici che non si sono limitati a seguire i protocolli dettati dal governo; vigile attesa!

Ennesima contraddizine:
Attualità - Otto e Mezzo, il prof Crisanti dà ragione a Giorgia Meloni: "Il lockdown per non vaccinati non serve" Giada Oricchio 17 novembre 2021

"Vaccino, fa la seconda dose e muore a 53 anni nell'hub vaccinale: choc a Livorno, un terribile sospetto" con te

"Napoli: morto per Covid, la famiglia sul manifesto funebre: “È mancato con tutte le 2 dosi di vaccino fatte”" con te.

Perché di questi casi, che accadono quotidianamente, l'informazione non ne parla?
Purtroppo ci si basa esclusivamente sull'informazione al servizio della casta ben pagata con il sussidio covid e non se ne capisce il motivo visto e considerato che non c'è stato un fermo nell'informazione tutt'altro ci hanno rotto e continuano a farlo con il solito mantra ormai da due anni, cosa mai accaduto in precedenza il che fa nascere più di un sospetto. In altre occasioni ho scritto in quanti casi il governo di fronte a disastri ambientali o industrie pericolose per la salute non è intervenuto nonostante il gran numero di malati oncologici. detto ciò come ci si può fidare degli starnazzamenti del governo e dei mezzi di comunicazione legati al sistema. Non vorrei ripetermi sull'immigrazione che rappresenta la più manifesta balla dietro questa dittatura sanitaria dal momento che non si fa nulla per contrastarla (la Polonia può) eppure non sono vaccinati, molti sono positivi e rifiutano pure il tampone, concludendo ci chiedono di vaccinarci per la tutela di tutti ma poi si lasciano liberi di circolare i signori di cui sopra. Quindi come la mettiamo con l'immunità di gregge? Una presa... in giro! Vogliamo negare che qualsiasi persona che muore per incidente, infarto o altro viene calcolato come morto per covid e non con il covid nel caso risulti positivo? Eppure la notizia è venuta fuori e non è stata smentita tanto che da indiscrezioni sembrerebbe che i morti per covid sono poco più di tremila.
Per farsi un'idea della situazione bisognerebbe ascoltare tutte le campane non solo quelle a senso unico. Credo che avrà notato anche lei che nelle trasmissioni vengono messi a confronto i pro vax con un solo oppositore a questo siero che per molto tempo e stato spacciato per vaccino. Da tempo ho un sospetto e precisamente da quando Mattarella si è mostrato alle telecamere mentre si faceva punzecchiare e questo mio sospetto forse non è più tale ma sta diventando certezza, la invito a leggere l' articolo che segue e non credo sia successo solo a Lubiana. Vorrei sottolineare che la maggior parte delle persone che lei definisce responsabili in realtà sono state ricattate e tante con le lacrime e la adrenalina a mille si sono sottoposte a questo vergognoso atto di violenza per poter continuare a lavorare. Chi si è vaccinato è ora che cominci a valutare tutte le contraddizioni che sono in definitiva sotto gli occhi di tutti così si renderebbe conto di essere stato preso in giro e farebbe bene a unirsi alle proteste perchè dopo la terza si parlerà della quarta quinta... dose, all'infinito visto che si comincia a palare di endemia. Le rinnovo un consiglio: giovedì, venerdì e sabato segua Canale 83 ore 20: 00 anche solo per curiosità.
Un abbraccio

Maurizio Blondet 21 Novembre 2021
Denuncia caposala University Medical Center Lubiana
Ieri in Slovenia è scoppiato un grande scandalo e oggi tutta la Slovenia parla di una grande vaccinazione. La caposala dell’University Medical Center, un centro clinico di Lubiana, che si occupa di ricevere i flaconi e gestisce tutto, si è dimessa, è uscita davanti alle telecamere e ha tirato fuori flaconi con flaconi di liquidi. Ha mostrato alle persone i codici sulle bottiglie in cui ognuna contiene 1, 2 o 3 cifre nel codice, e poi ha spiegato il significato di quei numeri.
* Il numero 1 è placebo, soluzione salina. Il numero 2 è una classica bottiglia di RNA. Il numero 3 è un bastoncino di RNA che contiene il gene onco, legato all’adenovirus che contribuisce allo sviluppo del cancro. Per queste bottiglie, il numero 3 dice che le persone che lo hanno ricevuto entro 2 anni avranno il cancro dei tessuti molli.
* Dice, ha assistito personalmente alla puntura di tutti i politici e magnati e tutti hanno ricevuto la puntura numero 1, quindi hanno ricevuto una soluzione salina, un placebo.
ht t / w. -------. com/watch/? v=1905 151 76301913
https: //-------. tv/post/eVThP ------- 4XayZbp 4Q
-------. tv (http s: //-------. tv/post/-------)

Per concludere... Matteo se vuoi tornare ad avere un po' di credibilità continua a contrastare chi sta facendo di tutto per toglierci quella libertà ereditata da chi si è sacrificato per farcene dono.

Martedì 23 novembre 2021 14:50:49

Cartelle esattoriali


Caro Matteo,
stanno arrivando a raffica intimidazioni di pagamento da parte dell'agenzia riscossione. (5 giorni di tempo per pagare)
Cercate di bloccare questa crociata dove purtroppo ci sono dentro fino al collo, con un maxi rateizzo senza guardare l'ammontare del debito o altro o qui ci sarà davvero un ecatombe di imprese negozi e famiglie.
Il lavoro di 50 anni dei mie genitori e adesso il mio come di tqnti come me non può finire perchè non c'è buon senso di voler fare le cose.
Viviamo nell'incertezza tra stati di emergenza salite di contagi e mancanza di materie prime e merce per poter lavorare. Se non vendiamo come facciamo a pagare?
Grazie dell'ascolto
Tatiana Conte De Nard

Commenti Facebook