Messaggi e commenti per Matteo Salvini - pagina 15

Messaggi presenti: 4.233

Lascia un messaggio, un suggerimento o un commento per Matteo Salvini.
Utilizza il pulsante, oppure i commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Matteo Salvini

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Matteo Salvini. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Matteo Salvini.

Lunedì 22 novembre 2021 11:04:13

La misura è colma: noi silenziosi siamo stufi!


Il green pass con tampone è stato un compromesso a ribasso del governo per tendere la mano a una minoranza rumorosa e dannosa sotto il profilo sanitario. I contagi sono in risalita in ogni dove e altri Paesi europei stanno adottando misure restrittive simile alle nostre. Era ora! ! Il green pass con tampone ha validitá solo nell'immediatezza e non dopo 48h o 72h. Si può contagiare ed essere contagiati anche un minuto dopo quindi è sicuramente una misura valida e utile per il tracciamento dei positivi e ovviamente invitarli a starsene a casa. L'obiettivo del governo era questo, peró allo stato attuale per tutelare la stragrande maggioranza dei vaccinati che è silenziosa ma si è rotta le scatole per non dire altro, occorre una misura più severa, più contenitiva del. contagio che lentamente, inesorabilmente sta aumentando. Meloni, Salvini, SVEGLIATEVI! State perdendo consenso per un atteggiamento ambiguo sui vaccini e green pass!. Il PD è in risalita perché ha saputo cogliere il grido silenzioso dell'87% dei vaccinati ed è frustrante ed umiliante per i vostri elettori essere rappresentati da esponenti di sinistra. Matteo mi sembra abbia compreso e mi auguro rifletta su chi non vuole il vaccino ma nemmeno il tampone, chi va in piazza a fare danni, chi partecipa ai Covid party, chi si ostina a danneggiare se stesso e coloro che molto responsabilmente hanno fatto una scelta diversa. Occorre un green pass rafforzato, consentire l'accesso ove sia previsto assembramento (bar, ristoranti, palestre, cinema teatri, concerti ecc) solo per i vaccinati e dare la possibilità dI recarsi al lavoro, fare spesa, accedere ai servizi sanitari obbigatoriamente con tampone. Stop! ! Se i leader di centrodestra non trovassero uno straccio di accordo su questo continueranno a perdere consenso e credibilità. Matteo, fai un rewind degli ultimi mesi e non potrai fare a meno di notare sondaggi in calo pauroso dovuto alle tue esternazioni no green pass, no alla proroga dell'emergenza sanitaria, no alla sfiducia di Speranza e Lamorgese e altro. Inverti la rotta, siamo silenziosi ma stufi e non stupidi.

Lunedì 22 novembre 2021 05:23:11

Fermate il green pass, perderete tutti i voti dagli italiani che avevano confidato in voi

Mercoledì 17 novembre 2021 23:07:06

Salvì almeno rispondi


Caro, gentilissimo Matteo Salvini, in questi messaggi te ne stanno dicendo di tutti i colori, almeno rispondi a tutti questi quesiti, il popolo non ne può più.
Saluti dal Terroncello

Martedì 16 novembre 2021 20:58:31

8 miliardi alle partite Iva e commercianti


Caro Salvini, dovresti vergognarti di chiedere di spendere 8 miliardi per partite Iva e commercianti, i maggiori evasori fiscali di questo paese, dopo lo stralcio cartelle del 2010 che non c'entrano un cazzo con la crisi di covid, i miliardi regalati per le chiusure covid, e adesso vorresti regalare a questi evasori altri 8 miliardi. Vergognati, rappresenti l'evasione fiscale e la corruzione di questo paese..
Visto che governate da almeno un decennio le grandi regioni del nord, e a tuo modo di vedere benissimo, come ti spieghi che in questi anni la mafia, la malavita la corruzione e lo spaccio di droga, i reati ambientali sono cresciuti esponenzialmente? È finito il liberismo sfrenato di Berlusconi e con tutti i suoi danni che questo ha comportato. Sei fuori dal mondo, la stessa Meloni tua collega vuole che gli 8 miliardi siano usati per il cuneo fiscale metà imprese e metà ai lavoratori, lo stesso Berlusconi non ti segue come componente del governo Draghi.
Oggi gli stessi Zaia e Fedriga fanno l'opposto di quello che tu vai dicendo.
Vergognati, non sei un politico fai solo pena

Martedì 16 novembre 2021 16:55:56

Buonasera.
Scrivo per esporre un fatto SCANDALOSO: ho avuto necessità di assumere una badante per mia mamma, ho avuto l'assistenza di una donna di nazionalità ucraina che aveva fatto istanza di emersione, pagato i 500 euro richiesti con grande fatica e grandi speranze (codice pratica P-GE/L/N/2020/101270), ha atteso convocazione per il permesso di soggiorno già con il lavoro precedente (iniziato a marzo 2020 con il precedente datore di lavoro, nel frattempo deceduto.
Ebbene, ora è deceduta anche mia madre e la convocazione è arrivata stamattina e il permesso è stato NEGATO! Sono molto delusa, l'ho votata e ne sono amaramente pentita, per il poco che vale non avrà mai più il mio voto, sta uccidendo le speranze di un donna onesta che ha lavorato duramente e dovrà tornare a casa ingiustamente.

Venerdì 12 novembre 2021 15:35:47

Abbiamo le prove, la reincarnazine esiste, un esempio? Pilato


Carissima sig. ra Maria,
sempre nel rispetto delle proprie convinzioni devo ancora una volta dissociarmi dal suo pensiero per un motivo ben preciso quello di diffidare delle Istituzioni come salvifiche del popolo in paricolare di quello italiano che negli anni si è impegnato a distruggere l'Italia e a renderla dipendente dagli altri Stati. Mi preme ricordare che l'Italia è unica al mondo per la bellezza paesaggistica, la cultura, l'artigianato la biodiversità e l'eccellenza dei nostri prodotti agroalimentari. Ricordo un piccolo particolare, anni fa gli agricoltori sono stati remunerati per abbandonare l'agricoltura, alibi per poter giustificare l'ingresso di prodotti esteri, meno salutari perchè non controllati come accade da noi e come è giusto che sia, in più e cosa non da poco la concorrenza messa in campo in quanto più economici e più alla portata del portafogli degli italiani i cui redditi sono crollati, è scomparsa la classe media e i poveri aumentano vertiginosamente, anche in questo caso si vuol gettare il bambino con l'acqua sporca dal momento che si sta facendo di tutto per elimiare l'unica cosa buona fatta dai 5 stelle: il reddito di cittadinanza verso il quale è necessario solo un serio controllo e non l'abolizione ma anche qui entra in gioco un altro fattore quello di separare le famiglie se non lo si vuol perdere perchè sarà necessario spostarsi per centinaia di chilometri mentre la soluzione sarebbe quella di rilasciare le licenze a industrie straniere a condizioni che le stesse vengano realizzate in zone dove trovare lavoro è come fare tredici al totocalcio a causa dell'assenza di opportunità lavorative.
In questi anni c'è stato un crescendo di tassazioni, adesso vogliono tassare anche tablet e cellulari, che hanno messo in ginocchio il Made in Italy, del resto Draghi non ha fatto mistero che gli aiuti vanno dati alle aziende che hanno la forza di resistere sotterrando in tal modo il motore economico italiano: artigianato e piccole e medie imprese. Hanno favorito con supporto economico l'ingresso di industrie straniere che dopo essersi impossessati dei marchi più prestigiosi hanno e stanno abbandonado il campo lasciando migliaia di famiglie in mezzo alla strada. L'ultima grande eccellenza, invidiata in tutto il mondo, a causa dell'aumento dell'energia elettrica ha spento i forni e parlo dei vetri di Murano, vogliamo parlare della liberazione delle licenze, che incrementerà il numero dei disoccupati: balneari, tassisti... che molto probabilmente finiranno in mani straniere, non a caso la Germania e l'Europa tutta spinge sull'accelleratore per introdurla. Vogliamo parlare di bonus che finiranno nelle mani di chi non ha bisogno perchè 200 euro per le cure termali per chi è in difficoltà economica non bastano neanche per i mezzi di trasporto per recarsi nelle località che offrono questo servizio ma senz'altro servirà ad aumentare il debito che pagheranno sempre e cmq gli italiani. Vogliamo parlare dei disastri ambientali procurati dalle avverse condizioni climatiche a causa del totale disinteressamento della tutela del territorio. Dall'alto della mia ignoranza già oltre trent'anni fa parlavo con i miei alunni di inquinamento strano che le Istituzioni, nonostante il supporto di esperti e scienziati non se ne siano resi conto... o forse non hanno voluto rendersene conto. Vogliamo parlare dei Benetton, a quanto pare, con il crollo del ponte Morandi hanno incassato un bel po' di euro? Che dire poi dei green pass non bloccati nonostante gli organi preposti siano stati avvisati da persone vaccinate che al test del tampone sono risulti positivi e quindi possono circolare liberamente se vogliono? Come si può credere che il governo stia lavorando per il bene del popolo o che un banchiere, non eletto e che decide tutto a prescindere dai parlamentari, lo faccia. Se la memoria non mi inganna mi risulta che c'è stato un solo San Francesco. Come si può indurre la gente a credere in un “vaccino”, che adesso vorrebbero inocularlo anche ai bambini... una vera vergogna, se viene richiesta una liberatoria, l'atteggiamento del governo ricorda tanto un personaggio un certo Pilato il cui lavaggio delle mani fece sì che Gesù, nostro Salvatore, finisse nelle mani dei suoi carnefici. E che dire del lavaggio del cervello, il fatto che più mi insospettisce dal momento che non si è mai verificato con le precedenti “pandemie”, perpetrato da due anni con l'elenco aggiornato ad ogni ora e minuto su tutte le reti televisive tanto che ormai non viene neanche più voglia di accendere la televisione. Concludo dicendo, come si può credere ad un governo che mette in campo un ingente numero di forze dell'ordine in tenuta antisommossa con idranti e gas lacrimogeni contro pacifici cortei con bambini al seguito, ma... guarda caso non è possibile mettere in campo le forze dell'ordine contro concerti non autorizzati o contro chi viene a spacciare, rubare, minaccire e perfino uccidere. Italia paese dei due pesi e delle due misure.
Sarebe bello potersi confrontare verbalmente per poter essere più esaustivi.
Un caro saluto

Arti…giani

Faticoso ma unico è il lavoro degli artigiani
ogni prodotto è frutto della capacità delle loro mani.
Se alla massa non ci si vuol unificare,
se si ha voglia di qualcosa di raro da mostrare
solo all’artigiano ci si può affidare.
Un vestito, una scarpa, un mobile o un oggetto strano
lasciamolo alla fantasia dell’artigiano.
Con qualsiasi cosa si voglia primeggiare
solo l’artigiano questo sogno potrà realizzare
perché ogni cosa che esce dalle sue mani
ad un’altra non potrà somigliare
per questo o quel particolare.
La” Vera” esclusiva solo l’artigiano la può dare
stanne sicuro, non dimenticare.
Prezioso è il suo lavoro che,
andrebbe pagato con monete d’oro,
un lavoro che raccoglie tutte le Arti,
il nome della categoria è eloquente
comincia con Arti è evidente.
Questa preziosa realtà è destinata purtroppo a crollare
con tutte le tasse da pagare,
tasse assurde ed inique
stanno riducendo questo fantastico mondo…
ad un cumulo di reliquie.
Come altre piccole realtà,
con incassi spesso inferiori alle spese,
sono i veri colossi del nostro paese,
senza gli aiuti che vengon dati ai grandi industriali,
i colossi dell’economia che...
in qualsiasi momento sono pronti a scappar via.
Gli artigiani sopravvivono per non distruggere la nostra italianità
perché il mady in Italy si sa, è apprezzato da tutta l’umanità.
Purtroppo in passato i nostri politici non han compreso questa realtà…
e han lasciato l’Italia naufragar nell’oceano delle sue potenzialità.

Er tricolore

Pe’da' un simbolo a la nostra nazzione
li governanti se ispirarono al cocomerone
cuscì che nisuno se dovesse da dimenticà
che d’origgine contadina tutti siam.
E pecchè sci, fin da l’inizzio...
l’omo coltivò la tera ma poi s’embastardì
e pe’ rovinalla ‘n sacco de centrali se mise a costruì
e mò che l’aria s’è fatta puzzolente
e co’ la tera nun ce se fa quasi più niente
vorebbero falla rifiorì.
Allora giù valanghe de paroloni, de associazioni:
protezionisti, ecologisti...
Oniuno crede d’avè er rimedio en tasca
e nun s’accorgono che er tempo passa
e de sta bella tera nun ce resta che ‘na carcassa.
Ormai tutto un rottame è diventata
e se nun se fa ‘n fretta ve lo giuro...
sarà la fine de sicuro.
Ma... pe’ tornà al cocomerone...
che ve devo di’...
che fantasia mostrarono li governanti quel giorno lì.
E fu così che la nostra nazzione...
fece sventolà la più bella bandiera sur pennone

Quest'ultima poesia scritta prima degli anni 2000 è presente nella mia prima raccolta poetica "Stati d'animo" pubblicata nel 2006 da qui si evince la mia preoccupazione per l'ambiente, del resto le mie poesie trattano dei più svariati argomenti e hanno anticipato anche la deriva dell'Italia.

Venerdì 12 novembre 2021 13:26:41

Caro Matteo, le rate Scadute nel 2020 della rottamazione ter sono state prorogate e io le ho pagate, ma quelle scadenti nel 2021 tutte insieme il 30 novembre? Ma come si può, ho iniziato a lavorare adesso, ! Sì può prorogare anche queste? Non ce la possiamo fare!!! Grazie mille e saluti!!!

Giovedì 11 novembre 2021 23:15:54

Perché due pesi e due misure ?


Egr. On. Salvini
Mi chiedevo perché la Polonia ha la facoltà di alzare muri di reti di filo spinato per impedire l’ingresso di centinaia di persone in Europa, mentre l’Italia deve subire l’ingresso di centinaia di persone concedendo porti a navi straniere.
Ancora più paradossale è l’atteggiamento del Parlamento Europeo che sostiene la Polonia, supportato fortemente dalla Germania, mentre l’Italia, che da anni chiede di essere aiutata, è lasciata completamente sola.
Le chiedo quindi di far sentire la sua voce in merito a questa disastrosa situazione.
Ringraziandola anticipatamente, le porgo i miei più cordiali saluti.

Giovedì 11 novembre 2021 02:34:32

Usiamo il termine esatto... è Paura


Cara sign. ra Liliana non c'è accordo ma sicuramente tra persone intelligenti ci si intende ugualmente... Ci sono punti di condivisione per quel che riguarda i monoclonali offerti gratuitamente da una azienda farmaceutica italiana a Speranza e rifiutati nel periodo più buio della Pandemia con persone che cadevano come mosche! ! Un ignominia del governo insieme allo scandalo delle mascherine farlocche acquistate da quel genio di Arcuri ! E fino a qui ci siamo. Diversamente devo affermare che il virus covid è stato isolato, sequenziato in alcuni laboratori nel mondo, e in Italia l'onore è toccato ai ricercatori dello Spallanzani che hanno avviato la sperimentazione del vaccino Reithera poi interrotta per scarsa efficacia. Pfizer e Moderna hanno sequenziato la proteina Spike del virus e adattato un siero altamente efficace nonostante il rischio continuo varianti che sviluppa il virus nel replicarsi soprattutto nei non vaccinati. È qui che nasce l'intolleranza della stragrande maggioranza della popolazione italiana che si è vaccinata e che pretende tutela, sicurezza mediante l'uso del green pass. Non sei vaccinato? ok! ma per non danneggiare il tuo prossimo accomodati a fare il tampone! Rispetta chi lo ha fatto. Giordano afferma che non serve il green pass perché ricoveri e contagi sono pochi in Italia mentre in altri Paesi con numeri di positivi alle stelle, come l'Inghilterra, questa misura non esiste ma il dubbio che forse sia vero il contrario non lo sfiora? Non pensa che a parità di vaccinazione dei due Paesi sia proprio il green pass a fare la differenza? E poi meno male che nel 2014 la Lorenzin in seguito ad un focolaio infettivo di Morbillo obbligò le mamme, a mio parere irresponsabili, a correre per vaccinare i propri figli pena sospensione dalla scuola. Inoltre Il siero covid ha terminato la fase di sperimentazione dopo essere stato inoculato a più di un miliardo di persone... così ha dichiarato FDA(ente regolatorio statunitense) EMA (ente regolatorio europeo) e infine anche l' OMS. Errato definirlo ancora sperimentale, non lo è più e personalmente conto molti morti nei non vaccinati causa covid e pochi morti causa vaccino. La nuova variante, la Delta plus, è molto contagiosa, la protezione del siero sembra tenere ma è scesa del 28% e potrebbe scendere ancora se il virus continuerà a replicare e mutare non trovando ostacoli da chi sceglie di non vaccinarsi. Una minoranza rumorosa che non vuole il vaccino e non vuole il tampone, parla, di dittatura sanitaria, di complotti, di coercizione, di fantasiose ricostruzioni online per chi non è avvezzo a informazioni e testi scientifici. Tutte e solo congetture che hanno un unico denominatore: La Paura. Paura di un vaccino del quale non si possono conoscere le reazioni nel medio e lungo periodo.. Come vede sign. ra Liliana le nostre opinioni divergono e non di poco ma sempre nel pieno rispetto e stima mi auguro reciproca.. Con affetto un saluto.

Mercoledì 10 novembre 2021 10:23:16

Governo magnanimo?


Cara sig.ra Maria,
mi spiace dirlo ma ancora una volta non siamo d'accordo infatti dire che quello della vaccinazione indiscriminata e fatta senza un preventivo controllo dello stato di salute del soggetto che si sottopone all'inoculazione di un siero sperimentale, perché tale è fino al 2023 per stessa ammissione degli organi sanitari preposti, è aberrante come lo è l'irreligioso silenzio dei media su tutti i casi avversi e le morti di soggetti vaccinati, come aberrante è l'obbligo del green pass, che altro non è che una coercizione per imporre l'obbligo vaccinale sul quale il governo si guarda bene di assumersi la responsabilità non a caso viene richiesto di firmare la liberatoria, che contraddice la libertà sancita dalla Costituzione in merito alla scelta individuale di accettare o meno un intervento sanitario e il diritto al lavoro che è stato cancellato con questi dictat. Che quello della " pandemia" sia una prova di trasmissione per introdurre la dittatura e per scopi economici è evidente. Lo sa che la figlia di Draghi ha investito nelle farmaceutiche? E non è la sola della casta. Qualche sospetto per il vero motivo di voler introdurre il " vaccino " vita natural durante è lecito. Notizia di ieri a "Fuori dal coro", in una cittadina, di cui non ricordo il nome cmq straniera, il 99, 9% è vaccinata, il che farebbe supporre che non ci siano contagi o quantomeno siano ridotti a lumicino invece non è proprio così, i contagiati sono così tanti da aver messo in crisi le strutture sanitarie. Se a questo, sempre nella stessa trasmissione, un primario ha candidamente detto che non si sa ancora cosa hanno di fronte, mi chiedo questo "vaccino" cosa va ad inibire se non hanno neanche isolato il virus!!!
Il discorso è cmq lungo e complesso pensi solo che i monoclonali che funzionano alla grande, sono stati rifiutati nonostante fossero stati offerti gratuitamente per poi essere acquistati a costi elevatissimi ma non utilizzati tanto che essendo prossima la scadenza sono stati regalati alla Romania, il che rafforza il dubbio che dietro tutto questo ci sia un vergognoso gioco economico con sperpero di denaro pubblico, oltre a tutto quello già distribuito con mascherine...
aumento vertiginoso del debito se si pensa ai milioni di euro sperperati per poi inginocchiarsi all'Europa per qualche spicciolo che incrementerà ulteriormente il debito. Un quadro certo non edificante se a questo aggiungiamo il fatto che a differenza degli altri Stati non c'è alcun contrasto all'immigrazione, il che è incomprensibile se siamo in una situazione sanitaria così drammatica, se consideriamo che gli immigrati rifiutano pure il tampone e dopo una brevissima quarantena sono liberi di muoversi sul territorio per spacciare, rubare, minacciare e uccidere mentre si obbligano gli italiani ad una serie di restrizioni. Come sempre due pesi e due misure.. Questo sarebbe il governo che tutela e difende la popolazione? Ognuno si dia la risposta che crede non mendicando che la Lorenzin nel 2014 si è fatta garante sulla diffusione del siero in Italia che l'avrebbero posizionata sul podio dei vincitori quale primo paese per le vaccinazioni effettuate. Non è stata svenduta solo l'Italia, basta pensare alle liberalizzazione delle licenze che provocheranno uno szumani di disoccupati, ma anche la salute degli italiani molto probabilmente per scopi sperimentali.
Un caro saluto

Commenti Facebook