Messaggi e commenti per Matteo Salvini - pagina 10

Messaggi presenti: 4.106

Lascia un messaggio o un commento per Matteo Salvini utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Matteo Salvini

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Matteo Salvini. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Matteo Salvini.

Giovedì 30 settembre 2021 23:23:49

Per la sig. ra maria
cara maria grazie per la stima che contracambio con sincero affetto sebbene le nostre idee a volte non convergono ma è questo che ci rende unici e ci arrichisce. la sinistra spinge verso il pensiero unico, nulla di più deleterio, la massificazione delle idee annulla le nostre peculiarità trasformandoci in un gregge di pecore, una goccia gettata in mare perde la sua identita` ed è quello che sostengo nell'ultima poesia scritta l'altra sera ed è quello che accade quando esprimiamo un parere che non scaturisce da un ragionamento o dall'osservazione critica della realta` ma è la ripetizione di '"un sentito dire". per quanto riguarda gli errori è vero, ce ne sono tanti e me ne sono accorta quando dopo aver ricevuto il messaggio che era stato pubblicato ho riletto quanto scritto. non è la prima volta purtroppo, è tempo di ricominciare a scrivere al computer perché il cell., non so per quale motivo, modifica dopo l'invio alcune parole se non addirittura la frase intera solo che per fare prima, essendo molto istintiva e eccessivanente sincera, il che non è sempre considerato un pregio in questa società... anzi, uso il cell. che non ha bisogno di aspettare la connessione che a volte si fa attendere.
un abbraccio

Giovedì 30 settembre 2021 21:43:58

Salvini ma per piacere nn dire troppe cretinate stai sempre a screditare tutti...
Ma falla finita con le tue ca**ate e fai cose serie...
Trovaci il lavoro come dici tu
Grazie se lo fai...
A preciso i tuoi colleghi polli mi hanno dato un INVALIDAMENTO del 55% di cui hanno fatto ridere il mio dottore, fisiatra, fisioterapista e anche i miei neurochirurghi E rido anche io..
Nn voglio la misera pensione di 300 euro nn so che farne con un bimbo di 6 anni ma so diventato fracito e se nn era x il reddito di cittadinanza mi davi qualcosa di soldi almeno x mangiare

Giovedì 30 settembre 2021 18:40:41

Un personaggio dal linguaggio contorto e obsoleto al pari della sua confusa mente si permette di mancare di rispetto a una scrittrice che qualche volta su esplicita mia richiesta ci ha deliziato con i suoi scritti e poesie. A prescindere da tutto ciò, spesso mi è capitato esprimere idee divergenti dalla Sig. ra Liliana, Sign. ra Nadia e Sgn. Giorgio che ringrazio per i complimenti, ma sempre nel rispetto reciproco e stima senza mai incappare in rimostranze esagerate o insulti. Il confronto scevro da offese e smanie di protagonismo è sempre costruttivo e un arricchimento delle menti e della conoscenza. Può capitare a tutti incorrere in qualche errore nella scrittura ma più delle volte dovuto a una scarsa dimestichezza e visione della tastiera e trovo inaccettabile e lesivo sottolineare questa inezia... nel blog ognuno scrive quel che vuole e come vuole senza l'ausilio di un vocabolario accanto come probabilmente usa fare il personaggio in questione.. Un consiglio? Ignoratelo. Egli si nutre di provocazioni gratuite e nostre reazioni.

Giovedì 30 settembre 2021 16:46:12

Per il sig. giorgio
grazie a lei che mi rinnova la speranza che in questo meraviglioso paese esistono ancora persone in grado di usare il cervello indipendentemente da quello che la casta vuol farci credere quando con enfasi dicono di operare per il bene del paese mentre lo mettono sempre più in difficoltà perché solo ai superficiali sfugge l'attuale realtà.
saluti

Giovedì 30 settembre 2021 16:26:10

Per il sig. egidio
ill. mo sig. egidio, le ricordo che fino a prove contrarie questo è un libero blog pertanto non credo di aver bisogno del suo consenso per intervenire nei dibattiti. detto ciò mi rendo conto che, come diceva caterina caselli
" la verità ti fa male lo so... " ed infatti è la verità che le fa partire l' embolo della maldicenza tentando, invano, di demolire le affermazioni fatte da chi, a differenza sua non parla per partito preso ma per essere giunto a determinate conclusioni dopo aver analizzato la realtà nella quale siamo precipitati grazie ad una gestione scellerata della sinistra che in questi anni ha lavorato per la svendita dell'italia e degli italiani ma se fa appello alla sua onestà intellettuale, se ancora ne possiede un residuo, se ne renderà conto. per quanto riguarda la mia capacità di esprimere un concetto logico, comprensivo e di senso compiuto. come lei insinua, le faccio umilmente presente che, oltre agli innumerevoli premi letterari rcevuti anche dall'estero, posso vantare nel mio curriculum il"trofeo della cultura alla carriera" ricevuto nel 2014.
saluti

Giovedì 30 settembre 2021 14:19:37

A Liliana e Maria rinnovo i miei complimenti, sperando che questa volta il mio messaggio venga pubblicato; è possibile che abbia commesso un errore nell'invio. Spero che sia così. In quel messaggio invitavo "l'iroso" Egidio a evitare di scagliarsi contro il bersaglio Salvini, attività che rappresenta ormai l'unico programma concreto della sinistra, come enunciato da Letta nel suo insediamento a segretario del PD. Battere, anzi abbattere, l'avvesario politico può far parte degli obbiettivi di un partito, ma dovrebbe essere accompagnato da idee, proposte e soluzioni ai problemi positive. L'odio è un "sentimento" ma non può determinare l'attività politica democratica di un partito importante, ne tantomeno lo si può attribuire all'avversario. Infine il "doppiopesismo" che pervade la sinistra e i suoi fan è irritante e poco produttivo.
Ancora grazie a Liliana e Maria.

Giovedì 30 settembre 2021 13:04:02

A schiovere


Sig. ra Liliana,
LEI si intromette in un dibattito in corso con uno scritto scombinato e privo di coerenza logica, dimostrando fra l'altro una conoscenza offuscata del concetto di educazione.

Giovedì 30 settembre 2021 09:52:49

Il sacrificio di Matteo merita rispetto


Quando finalmente il disastroso governo dei miserabili Conte, Arcuri, Ciampolillo e compagnia brutta andò in frantumi Draghi mai si sarebbe concesso alla guida del Paese senza una larga maggioranza e quindi Salvini venne investito da una grande responsabilità. Scelse di esserci per dare una opportunità di rinascita, finalmente con un piano vaccinale che ora marcia spedito e con un piano Pnrr attento e rigoroso. Sedersi accanto a ministri come Lamorgese e Speranza non era facile, avere a che fare con personaggi come Letta, il ripescato Conte ancor meno ma ciò ha consentito di stoppare decreti schifezza come lo Jus soli, Zan, patrimoniale, aumento dell'imu e nuovo tasse sulla prima casa. Inoltre l'aumento delle materie prime e quindi aumenti di luce e gas per le classi meno abbienti non ci sarà grazie alla Lega che chiederà a Draghi di allargare ulteriormente la platea degli esenti e si spera a tutti. Signori, scusate se è poco e non mi sembra! ! Certo per Matteo sarebbe stato meglio sedersi accanto a Giorgina..., troppo facile! ! In tal modo avremmo avuto un Draghi o chi per lui ostaggio delle politiche di sinistra ! ! Era consapevole, Matteo, che avrebbe comunque perso consenso, attaccato da più parti anche da fuoco amico. Giorgina con le mozioni di sfiducia a Speranza e prossimamente a Lamorgese non ha aiutato, anzi ha messo in difficoltà il suo alleato. É un tiro al piccione, a chi la spara più grossa... Bagnai e Borghi alla manifestazione dei novax e dei no green pass... legittimo partecipare peró in tal modo si evidenziano le contraddizioni di una forza politica che è parte di un governo di tutt'altra opinione e che lavora in direzione opposta. In ultimo Giorgietti che contesta Michetti sindaco di Roma evocando Bertolaso... ma dovevate pensarci prima! ! Giorgina, sbagliando clamorosamente non lo ha voluto e ora a ridosso delle elezioni è controproducente sollevare il problema! E poi.. Signor Giorgetti perché dire che senza Draghi i soldi del Pnrr andrebbero spesi male oppure buttati se governasse la sinistra o il centrodestra? Allora candidiamo Draghi nel 2023 e siamo contenti tutti no? Incredibile! Ma che gioco sta facendo Mister Giorgetti? Troppi, troppi errori... Vorrei consigliare un pó di sano silenzio e vicinanza al vostro Leader accerchiato da più parti... bastano quelli della sinistra a cercare invano di destabilizzare Matteo ma voi che centrate? Egli resiste e tira dritto, cerca di dare voce a tutti anche contrastanti tra loro ed è un lavoro durissimo che rischia di fare perdere consenso ma non sembra curarsene certo di agire per il bene del Paese. Forse si farà male, anch'io spesso l'ho contestato ma non ho mollato e non lo faró certa dei suoi valori e perché mi è chiaro il suo progetto. e quanto difficile il suo compito. Riflettiamo e ragioniamo prima di sparare a zero.

Mercoledì 29 settembre 2021 14:42:57

Per il sig. egidio
ancora una volta un simpatizzante di sinistra
da sfarzo della sua educazione, la prossima volta cmq eviti di esprimersi in questi termini fa più bella figura mi creda del resto mi rendo conto che l'educazione è per i seguaci della sinistra una parola sconosciuta ai più. detto ciò eviti in futuro di rivolgersi a me e in caso di replica mi dia del lei come ho fatto io nei suoi confronti. e come faccio sempre cin emetiti scinosviuti. tanto per rassicurarla le garantisco che non sono una sostenitrice di salvini ma non sopporto l'ipocrisia becera.

Mercoledì 29 settembre 2021 14:22:46

Buongiorno,
Posso chiedere che colpa ha Salvini per quello che è capitato ad un Suo caro Amico?
Possiamo capire che se un figlio sbaglia non si può condannare tutta la famiglia? Chi nuoce a se stesso non è colpevole verso gli altri mentre chi vende e spaccia droga, uccide il prossimo! Quanti ubriaconi circolano in auto e causano incidenti mortali? Quanti guidano senza patente e senza assicurazione? Non ditemi ora che è colpa di Salvini vero! Chi è andato in piazza dopo che un delinqueste ha tentato di sgozzare un bambino e ferito altre persone solo per futili motivi? Indignati per una persona che in fondo ha chiesto scusa del proprio sbaglio ma quanti oggi chiedono scusa per non aver fatto il proprio dovere? DIRE POTEVA CAPITARE OVUNQUE e non dire niente è peggio? Quanto vale oggi la vita di una persona? Ci siamo forse abituati ai morti COVID giornalieri che non proviamo più nulla per il resto? La pietà dove è finita? Denunciare una persona per spaccio o detenzione di armi è diventata la stessa cosa che farsi una canna? Vogliono legalizzare la droga detta leggera e poi vorranno legalizzare anche quella più pesante in fondo se di droga si tratta non si fa più alcun distinguo. Perchè invece non chiedono di riaprire i manicomi? Forse avremo più gente controllata anzichè poi piangere bambini gettati dal balcone o cavalcavia e gentaglia che circola con coltellacci in tasca! E non solo!
Saluti

Commenti Facebook