Messaggi e commenti per Matteo Salvini - pagina 5

Messaggi presenti: 3.374

Lascia un messaggio o un commento per Matteo Salvini utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Martedì 28 luglio 2020 21:49:00

PER IL SIG. GINO
Ognuno esplicita il suo malcontento come può e considerato il fatto che lei ha intuito. in fondo non ci voleva poi tanto, che sono una scrittrice riesco comunque a diffondere il mio pensiero così accontento anche Conte che con ferma determinazione, per mantenere le poltrone, continua a fare terrorismo determinando inevitabilmente la fine di molte attività e dando il colpo di grazia al turismo anche grazie al mancato contrasto ai migranti che adesso arrivano in Italia con bagaglio e barboncino al seguito a fare i vacanzieri a nostre spese.

PER IL SIG. GINO
Per sua informazione, invece di riempirsi la bocca di stupidaggini e non si permetta più di fare basse insinuazioni perché io AMO il mio paese non Salvinj e temo non solo per il presente ma anche per il futuro e i governi di sinistra il futuro lo stanno levando ai nostri figli e possibile che non si accorge del disastro che sono riusciti a fare o parla tanto per far prendere aria alla bocca. Sarò sempre dalla parte di chi lotta per il bene della Patria e non la svende come è stato fatto fin'ora. Forse non sa che una parte del Mediterraneo è stata ceduta alla Francia, che il marmo di Carrara, il più pregiato al mondo, non è più nostro se non in minima parte, che molte industrie di ogni genere dai dolciumi all'eccellente olio sono in mano agli stranieri che stanno dettando legge cercando di sotterrare la nostra cultura e le nostre tradizioni Allora prima di difendere gli indifendibili si informi. Spero solo per il bene del nostro paese che Salvini e la Meloni si unissero a Paragone nella speranza, finalmente, di uscire dall'Europa. Per concludere vada a complimentarsi con i suoi paladini sui loro blog forse riceverà qualche riconoscimento perché qui sta sprecando solo tempo.

Martedì 28 luglio 2020 16:56:06

Sig Nadia neanche i banchi di scuola vanno bene Siete solo capaci a lamentarvi come il vostro amico di merenda SALVINI.
Se non vi piace questo paese emigrate altrove, solo girando il mondo potreste aprirvi la mente.
Siete gente frustrata

Giampaolo

Martedì 28 luglio 2020 16:44:36

Noto che il blog di Matteo Salvini è composto dalla poetessa Liliana e, dalla sig. ra Nadia e me ne congratulo.
Perché non scendete in piazza a protestare ad alta voce davanti a Montecitorio oppure da classico italiano vi sfogate nel blog dove nessuno vi ascolta e vi sente. neanche il vostro amatissimo Salvini.
Gino

Martedì 28 luglio 2020 11:34:51

On. Salvini,
ieri sera ho seguito il suo faccia a faccia, a Quarta Repubblica", con l'emerito filosofo francese che, come altri stranieri vengono a farci lezione, tacciandoci di essere indifferenti al "dramma" dei profughi e bla, bla, bla e mi sono meravigliata del fatto che lei non le abbia rinfrescato la memoria ricordando che la Francia così altruista e solidale ci rispedisce attraverso Ventimiglia, anche con grande violenza basta pensare alla signora in attesa di un bebè, i profughi arrivati in Francia. Basta, non se ne può più diei saccenti stranieri, ci bastano e avanzano i connazionali.
Come si può...

Come si possono ancora lasciare della nostra Nazione le sorti
nelle mani di persone incapaci e poco accorte.
Dal cappello di un prestigiatore uscite
con la loro inettitudine tante attività andranno fallite.
Mantengon le poltrone con promesse a profusione
ma di concreto... nessuna soluzione.
Adesso come ultima trovata
per gestire il denaro che, forse, ci sarà prestato
si affidano a chi fin'ora ci ha solo danneggiato
distruggendo il nostro Made in Italy sul mercato
per la maggior parte di rosso etichettato,
dall'olio al parmigiano, dal prosciutto alla Coppa Piacentina pregiata
inoculando il sospetto che la salute ne sarà danneggiata,
per non parlare delle quote latte che, con sciagurato patto
ha favorito l'importazione di quello in polvere per le nosrre eccellenze non adatto.
Il nostro sano agroalimentare...
sopraffatto da quello meno controllato extra nazionale.
A chi obietta che l'approvigionamento di prodotti stranieri
servono per il fabbisogno nazionale
sommesssamente, ma non tanto, desidero ricordare
che gli agricoltori in passato sono stati pagati per non coltivare.
Scelta paranormale, demenziale o...
semplicemente per favorire l'economia di chi l'Italia vorrebbe afferrare!
Quale mente perversa può aver ideato
un sistema che il popolo ha affamato.
In questo periodo più degli altri in difficoltà
gli stranieri arrivano con quattro spiccioli per poterci comprà.
Senza orgoglio purtroppo stanno gestendo la nostra società
dimenticando il sangue versato per poterla, dallo straniero, liberar.
Milioni di euro, ogni anno, a questa Europa matrigna versiamo
e il risultato... che in ginocchio ormai ci troviamo.
Purtroppo il loro desiderio sarà esaudito e il piano per distruggerci finito
solo quando il MES sarà accettato e da qualcun per la poltrona digerito.
Amo l'Italia, amo la mia Nazione e non sopporto più questa invasione
di prodotti, di persone, di giornalisti e politici stranieri che vengono a farci lezione.
L'Italia, grazie agli italiani, cosa è in grado di fare in passato ha dimostrato
finché nella nostra Nazione nessun straniero il naso ha ficcato.
Questo Governo se ne deve solo andare, ridarci la parola se...
la Demcrazia si vuole riaffermare e non continuare soltanto a sbandierare.
1/07/2020

Lunedì 27 luglio 2020 20:35:57

Buonasera on. Salvini,
La pregherei vivamente di bloccare gli ordini dei seggioloni che sta acquistando il governo e la ministra Azzolina.
In primis i seggioloni con rotelle rischiano di far spostare su se stessi i bimbi che non abituati a sedersi su tale sedia potrebbero creare problemi. Inoltre i bambini soprattutto delle elementari hanno una postura diversa dagli adulti quindi avere un piano di scrittura molto limitato comporterebbe uno stress nei bimbi in quanto non trovando il giusto appoggio del gomito su un piano spazioso rischierebbero di mal gestire la scrittura. Un altro problema sarà sicuramente la dimensione dei quadernoni che usano e dei fogli protocollo e quelli da disegno che hanno dimensioni molto più grandi dell’appoggio stesso. Questi tavolini sono adatti per appoggiarci un caffè non utili per le scuole. Non si può fare ordini senza sapere cosa si compra, i bambini non sono adulti, lo sa la ministra Azzolina? Sono tavolini per riunioni, per appunti ma non per uso scolastico.
Che disastro! Tutto da rifare.
Saluti

Lunedì 27 luglio 2020 11:37:35

Rispondo al "sig" Giampaolo.
Perdoni se la mia povera ignoranza non è pari alla sua, ma un grande politico, oratore e filosofo dell'antica Roma, Cicerone, disse: non ho vergogna di confessare che ignoro quel che ignoro.
Quindi, prima di dispensare gratuiti giudizi sull'altrui istruzione, controlli la sua, soprattutto per quanto riguarda l'etica della dialettica.
Vittorio

Domenica 26 luglio 2020 22:44:46

PER LA SIG. ra ANNA
che sembra avermi letto nel pensiero dedico questi miei versi

Io non ci sto

Se tutti l'italiani rialzassero le testa a sto Governo je se po' fa la festa,
mannalli a casa la mia aspirazione più de un regalo me darebbe soddisfazione,
ormai se so' palesati c'è poco da di'... so' 'na massa d' embranati
anche se questo è quello che ce vojono fa crede
in verità un piano ben studiato altro prevede.
Sostituì l'italiani dopo avelli affamati...
oppure costrigeli pe' un po' de pane a mettese inginocchiati
ma... c'è 'na cosa che davvero me fa ben sperare
dopo mesi de pazienza ce se comincia a ribbellare
basta guardà le piazze de sti giorni quanto so' piene pe' rennesene conto
bisogna caccià ste iene che non lavorano per il nostro bene,
le nostre libertà se so prese
e da troppi anni stanno svendendo pezzi de paese.
Stanno lasciando il popolo affamato e al proprio destino
elargedo qua e là quarche contentino
aprendo poi il borsone per finanzià qualche carrozzone.
Ce stanno a fa' er lavaggio der cervello ripetendoci,
pe' evità il virus, quale sia er modello.
Faccio presente a tutti sti capoccioni, che ce trattano come bamboccioni,
che le regole NOI le conosciamo ma de loro de sicuro poco ce fidiamo
ancor di più in questa situazzione
giacché continuano ad elemosinà obuli per la sanità
quando tanto denaro potrebbero risparmià invece de sprecallo co' ste pubblicità.
Ve vojo confidà un mio penziero, sarà falso oppure vero, sarà forze stramppalato
ma come mai nessuno dell'epidemie del passato, che più d'oggi gente ha decimato,
st' allarmismo nun c'è stato?
A me quarche sospetto me sovviene e se ce penzo me tremano le vene.
Tutto questo me puzza e pure tanto se penzo che ogni scienziato della sua teoria se fa vanto
ma se queste teorie le confrotiamo certo poi non ce rassicuriamo pe' il contrasto che evidenziamo.
Pe' quel che me riguarda sa che ve dico...
a chi gli italiani voglion massacrare alzo il medio dito
perché delli controlli e dei vaccini proprio nun me fido.
Non tutti l'han capito che cavie siam diventati
pe' alimentà gli introiti di tanti potentati,
miliardi pei vaccini saranno sperperati
eppure ci son scienziati al giuramento di Ippocrate fedele
che ritengono questo piano assai crudele,
metalli pesanti ci potrebbero inniettare con la scusa di volerci tutelare.
Gli interessi son tanti davvero e per loro è più che lusinghiero
decimare la popolazione non sarà poi un grande danno
se questo aumenterà di tanto il lor guadagno.
Qualsiasi morte al covid è imputato
eppure nessun corpo è mai stato controllato
ma con grande solerzia è stato bruciato
senza avè dei suoi cari l'ultimo bacio.
26/05/2020

Domenica 26 luglio 2020 19:56:26

Senatore Salvini aveva più volte parlato dell’apertura delle materie sanitarie a tutti senza test di ingresso. Ma a tutt’oggi ancora le materie sanitarie sono uno scoglio per tanti ragazzi. Ad esempio mio figlio vorrebbe fare a tutti i costi il fisioterapista ma sono due anni che prova e non ci riesce, i posti sono limitati ed i test vengono effettuati lo stesso giorno in tutta Italia. Vogliamo far sì che i nostri ragazzi studino nel loro Paese e non vadano all’estero. ? Fate in modo che tutti possano entrare e nei due anni successivi se non hanno fatto tutti gli esami sono fuori, Eppoi un ragazzo può studiare una materia che gli piace nella consapevolezza che debba fare un mestiere diverso, Un laureato in giurisprudenza mica fa sempre l’avvocato, !, La prego presenti un a proposta per questa cosa è partite da subito in modo tale che se non ci sono i test non c’è nemmeno assembramento, ! Eppoi mancano i medici e fra un po’ succederà per i fisioterapisti (la popolazione e anziana)) mancheranno i tecnici per la radiologia! La prego non importiamo personale dall’estero ma teniamoci i nostri ragazzi che possano fare quello che vogliono

Domenica 26 luglio 2020 16:49:27

Buongiorno,
Attenzione se il Sig. Conte avesse voluto il potere di un Presidente della repubblica, vedi Macron non doveva candidarsi in Italia!
Il presidente del consiglio deve parlare a tutto il parlamento sentendo anche le opposizioni, siamo in democrazia e la rappresentanza parlamentare è tutto ciò che ci rimane. Non sono d’accordo con questo governo, non sono d’accordo con i Suoi Ministri e a dirla tutta non sono nemmeno d’accordo con il Presidente Mattarella.
Le invasioni extracomunitarie sono ormai fuori controllo la Sicilia barcolla e il Governo non fa altro che autorizzare sbarchi. Chiunque entra in questo paese è libero di andarsene a spasso fregandosene delle precauzioni igieniche insomma un vero schiaffo agli italiani che hanno patito sofferenze e drammi famigliari e non per ultimo aziende messe in ginocchio anche dal Covid.. Siamo sicuri che in questo paese gli italiani contino ancora? Perché ci obbligano a sopportare questo schifo? Dovrebbero rappresentarci non distruggerci, dovrebbero ascoltarci non tapparsi gli orecchi. Lasciare un popolo chiuso in casa per poi vedere passeggiare i scappati da casa liberamente con iPhone beh, un po’ ti girano o no! Gente in cassa integrazione senza un euro mentre i signori dei barconi hanno una nave a disposizione con vitto e alloggio un po’ girano o no!
Saluti

Domenica 26 luglio 2020 13:38:36

All'anonimo " scienziato della politica" Giuseppe che si aspetta più interlocutori alle sue sentenze, dico che altri non rispondono perchè non si merita messaggi che non riesce a comprendere. Non vale la pena confrontarsi con chi è pervaso di pregiudizi e preconcetti per cui considera gli avversari soltanto dei poveri ignoranti.
Provi a scrivere ai suoi efficienti omologhi.

Commenti Facebook