Messaggi e commenti per Matteo Salvini - pagina 3

Messaggi presenti: 4.106

Lascia un messaggio o un commento per Matteo Salvini utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Matteo Salvini

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Matteo Salvini. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Matteo Salvini.

Giovedì 11 novembre 2021 02:34:32

Usiamo il termine esatto... è Paura


Cara sign. ra Liliana non c'è accordo ma sicuramente tra persone intelligenti ci si intende ugualmente... Ci sono punti di condivisione per quel che riguarda i monoclonali offerti gratuitamente da una azienda farmaceutica italiana a Speranza e rifiutati nel periodo più buio della Pandemia con persone che cadevano come mosche! ! Un ignominia del governo insieme allo scandalo delle mascherine farlocche acquistate da quel genio di Arcuri ! E fino a qui ci siamo. Diversamente devo affermare che il virus covid è stato isolato, sequenziato in alcuni laboratori nel mondo, e in Italia l'onore è toccato ai ricercatori dello Spallanzani che hanno avviato la sperimentazione del vaccino Reithera poi interrotta per scarsa efficacia. Pfizer e Moderna hanno sequenziato la proteina Spike del virus e adattato un siero altamente efficace nonostante il rischio continuo varianti che sviluppa il virus nel replicarsi soprattutto nei non vaccinati. È qui che nasce l'intolleranza della stragrande maggioranza della popolazione italiana che si è vaccinata e che pretende tutela, sicurezza mediante l'uso del green pass. Non sei vaccinato? ok! ma per non danneggiare il tuo prossimo accomodati a fare il tampone! Rispetta chi lo ha fatto. Giordano afferma che non serve il green pass perché ricoveri e contagi sono pochi in Italia mentre in altri Paesi con numeri di positivi alle stelle, come l'Inghilterra, questa misura non esiste ma il dubbio che forse sia vero il contrario non lo sfiora? Non pensa che a parità di vaccinazione dei due Paesi sia proprio il green pass a fare la differenza? E poi meno male che nel 2014 la Lorenzin in seguito ad un focolaio infettivo di Morbillo obbligò le mamme, a mio parere irresponsabili, a correre per vaccinare i propri figli pena sospensione dalla scuola. Inoltre Il siero covid ha terminato la fase di sperimentazione dopo essere stato inoculato a più di un miliardo di persone... così ha dichiarato FDA(ente regolatorio statunitense) EMA (ente regolatorio europeo) e infine anche l' OMS. Errato definirlo ancora sperimentale, non lo è più e personalmente conto molti morti nei non vaccinati causa covid e pochi morti causa vaccino. La nuova variante, la Delta plus, è molto contagiosa, la protezione del siero sembra tenere ma è scesa del 28% e potrebbe scendere ancora se il virus continuerà a replicare e mutare non trovando ostacoli da chi sceglie di non vaccinarsi. Una minoranza rumorosa che non vuole il vaccino e non vuole il tampone, parla, di dittatura sanitaria, di complotti, di coercizione, di fantasiose ricostruzioni online per chi non è avvezzo a informazioni e testi scientifici. Tutte e solo congetture che hanno un unico denominatore: La Paura. Paura di un vaccino del quale non si possono conoscere le reazioni nel medio e lungo periodo.. Come vede sign. ra Liliana le nostre opinioni divergono e non di poco ma sempre nel pieno rispetto e stima mi auguro reciproca.. Con affetto un saluto.

Mercoledì 10 novembre 2021 10:23:16

Governo magnanimo?


Cara sig.ra Maria,
mi spiace dirlo ma ancora una volta non siamo d'accordo infatti dire che quello della vaccinazione indiscriminata e fatta senza un preventivo controllo dello stato di salute del soggetto che si sottopone all'inoculazione di un siero sperimentale, perché tale è fino al 2023 per stessa ammissione degli organi sanitari preposti, è aberrante come lo è l'irreligioso silenzio dei media su tutti i casi avversi e le morti di soggetti vaccinati, come aberrante è l'obbligo del green pass, che altro non è che una coercizione per imporre l'obbligo vaccinale sul quale il governo si guarda bene di assumersi la responsabilità non a caso viene richiesto di firmare la liberatoria, che contraddice la libertà sancita dalla Costituzione in merito alla scelta individuale di accettare o meno un intervento sanitario e il diritto al lavoro che è stato cancellato con questi dictat. Che quello della " pandemia" sia una prova di trasmissione per introdurre la dittatura e per scopi economici è evidente. Lo sa che la figlia di Draghi ha investito nelle farmaceutiche? E non è la sola della casta. Qualche sospetto per il vero motivo di voler introdurre il " vaccino " vita natural durante è lecito. Notizia di ieri a "Fuori dal coro", in una cittadina, di cui non ricordo il nome cmq straniera, il 99, 9% è vaccinata, il che farebbe supporre che non ci siano contagi o quantomeno siano ridotti a lumicino invece non è proprio così, i contagiati sono così tanti da aver messo in crisi le strutture sanitarie. Se a questo, sempre nella stessa trasmissione, un primario ha candidamente detto che non si sa ancora cosa hanno di fronte, mi chiedo questo "vaccino" cosa va ad inibire se non hanno neanche isolato il virus!!!
Il discorso è cmq lungo e complesso pensi solo che i monoclonali che funzionano alla grande, sono stati rifiutati nonostante fossero stati offerti gratuitamente per poi essere acquistati a costi elevatissimi ma non utilizzati tanto che essendo prossima la scadenza sono stati regalati alla Romania, il che rafforza il dubbio che dietro tutto questo ci sia un vergognoso gioco economico con sperpero di denaro pubblico, oltre a tutto quello già distribuito con mascherine...
aumento vertiginoso del debito se si pensa ai milioni di euro sperperati per poi inginocchiarsi all'Europa per qualche spicciolo che incrementerà ulteriormente il debito. Un quadro certo non edificante se a questo aggiungiamo il fatto che a differenza degli altri Stati non c'è alcun contrasto all'immigrazione, il che è incomprensibile se siamo in una situazione sanitaria così drammatica, se consideriamo che gli immigrati rifiutano pure il tampone e dopo una brevissima quarantena sono liberi di muoversi sul territorio per spacciare, rubare, minacciare e uccidere mentre si obbligano gli italiani ad una serie di restrizioni. Come sempre due pesi e due misure.. Questo sarebbe il governo che tutela e difende la popolazione? Ognuno si dia la risposta che crede non mendicando che la Lorenzin nel 2014 si è fatta garante sulla diffusione del siero in Italia che l'avrebbero posizionata sul podio dei vincitori quale primo paese per le vaccinazioni effettuate. Non è stata svenduta solo l'Italia, basta pensare alle liberalizzazione delle licenze che provocheranno uno szumani di disoccupati, ma anche la salute degli italiani molto probabilmente per scopi sperimentali.
Un caro saluto

Mercoledì 10 novembre 2021 02:57:06

Sbagliare è umano ma perseverare è diabolico


La situazione sanitaria causa covid attuale è decisamente diversa se confrontata a quella di un anno fa. In questo periodo le terapie intensive erano a un passo dalla soglia critica e i decessi 335 come media giornaliera. Decisamente un cambio di passo dovuto senza alcun dubbio a un ottima percentuale di vaccinati (87%) e al discusso green pass efficace misura di contenimento dei contagi. Dichiarazioni no green pass di esponenti politici di area centrodestra, oltre a procurare frustrazione nel proprio elettorato sentendosi in questo caso rappresentato dalla sinistra, inevitabilmente ha portato un calo di consenso che rischia di compromettere la vittoria alle prossime elezioni scontata fino a qualche mese addietro... Matteo, é controproducente scimmiottare una minoranza per qualche voto in più e dannoso per chi si è vaccinato e vuole essere tutelato. La perdita di credibilità su alcuni temi come l'immigrazione, subire l'incapacità di Ministri come Lamorgese o Speranza sono puro sacrificio affinché non venga lasciato il pallino come al solito nelle mani della sinistra e tanti lo hanno compreso ma continuare insieme alla Meloni a soffiare sull'unica cosa realizzata alla grande da questo governo mi sembra autolesivo in termini di consenso e un cazzotto alla stragrande maggioranza degli elettori di centrodestra.

Martedì 9 novembre 2021 20:57:30

Finalmente sei uscito allo scoperto


On. Salvini,
una sola considerazione, la sua rinuncia a sfiduciare Speranza ha confermato quello che illo tempore ho iniziato a credere le finalità del suo operato e chi allora la difendeva adesso dovrà ricredersi e darmi ragione, avrei preferito avere torto..
Congratulazioni finalmente ha dimostrato quali siano realmente i suoi interessi... altro che gli italiani!!!

Sabato 23 ottobre 2021 12:38:08

Caro Matteo,
in legge di bilancio bisogna assolutamente abbassare le tasse per i lavoratori autonomi partite Iva, soprattutto nella fascia di reddito 35 mila /70 mila. ma finalmente in maniera tangibile, queste fasce di reddito sono quelle che hanno pagato maggiormente negli ultimi venti anni, e se si continua così non bisogna stupirsi se al voto vanno sempre meno persone.

Cordialità

Martedì 19 ottobre 2021 23:43:12

On. Salvini,
facendo cadere il governo giallo/verde
ha reso un gran servizio al. popolo italiano. COMPLIMENTI! ! Non è possibile credere in un suo gesto dettato dall'ingenuità è impossibile da credere quasi certamente, anzi leviamo il quasi, la verità è che l'alto numero dei consensi che poteva vantare all'epoca l'ha indotta a tentare il ritorno alle urne nella certezza di una vittoria già nelle sue mani e invece ci ha messo nelle mani di un governo numericamente più alto di esponenti di sinistra, contro il quale è perdente in partenza, sinistra che in dieci anni ha svenduto l'Italia facendola depredare dei Marchi italiani tra i più importanti, desertificando il territorio di eccellenti industrie che oltre a rendere l'Italia il paese delle eccellenze, non a caso il Made in Italy e amato e apprezzato in tutto il mondo, offriva lavoro a tantissime persone con un livello occupazionale relegato ai ricordi come relegata è la stima che il mondo aveva dell'Italia considerata il giardino d'Europa e la quarta Potenza Mondiale. Oggi solo degrado, disoccupazione e invasioni selvagge.
Grazie anche a nome degli italiani che per amore di questo paese con enormi sacrifici ancora mantiene aperte le proprie attività anche quando queste navigano in brutte acque

Martedì 19 ottobre 2021 17:54:03

Quota 100


Dunque Salvini è stato promotore della quota 100, adesso spunta Giorgetti che dice (spero sia una Fake) si fà quota 102 solo per gli Statali mi auguro che sia veramente una bufala perchè è veramente gravissimo portare avanti una proposta che genera ancora una volta diseguaglianze tra cittadini

Martedì 19 ottobre 2021 11:06:03

Non basta 100


Carissimo Salvini, le esprimo la mia stima per le sue idee, che condivido solo a metà, sono un terroncello che oggi le scrive per invitarla a focalizzare la sua attenzione a tanti aspetti che i governi precedenti e attuali non si sono degnati nemmeno di portare alla luce.
Sembra che nessuno ponga in evidenza di quanto ci costano tutti gli immigrati, clandestini o no, sia in termini di vitto e alloggio, sia in termini di lavoro nero che fanno arricchire gli imprenditori penalizzando la nostra classe operaia che non può lavorare a questi livelli.
Inutile dire che di fronte a queste cose i sindacati sono totalmente assenti, anzi favoriscono l'avvio al lavoro a lavoratori stranieri, come se chissà quanto ce ne fosse.
Sul fatto di creare un deterrente a questa invasione vera e propria le dò ragione ma a tutt'oggi continuo a vederli ai semafori e davanti ai supermercati che bivaccano chiedendo l 'elemosina.
Non si può continuare a portarli in Italia con la scusa che andiamo a salvarli, bisogna rimpatriarli immediatamente e non chiuderli nei centri di detenzione da dove spesso evadono e con quello che costano.
Sono convinto che se non li assistessero più, con i soldi risparmiati si potrebbero prepensionare tanti lavoratori italiani che non ne possono più della legge Fornero che andrebbe abolita subito, abbassare l'età pensionabile così che si libererebbero tanti posti di lavoro per i più giovani.
Ci vorrebbe poi una efficace riforma della giustizia dove ci siano responsabilità civili e penali per chi è chiamato a decidere, perchè la domanda è: " CHI GIUDICA IL GIUDICANTE? ".
Ritengo altresì che in fondo la quota 100 non è servita per risolvere neanche parzialmente il problema delle pensioni.
Qui nel sud c'è tanta precarietà, lavoratori entrati tardi nel mondo del lavoro, fabbriche che chiudono e licenziamenti senza che avvengano ricollocazioni con conseguenti tempi abbastanza lunghi per la mancata contribuzione: come farebbero essi a cumulare i contributi richiesti anche solo per la quota 100?.
Quindi la legge sulla quota 100 e' ormai superata occorre lavorare sull'età pensionabile concedendo bonus di buonuscita di almeno 3 anni.
Queste sono solo alcune delle importanti riforme che potrà mettere sul tavolo, sono certo che piaceranno agli Italiani e saranno felici di esprimerle il loro consenso elettorale.
IL TERRONCELLO

Martedì 19 ottobre 2021 02:24:16

Tu chiamale se vuoi "elezioni"


L'elettorato di centrodestra è da sempre molto esigente che non si identifica in un simbolo di partito come accade con gli elettori di sinistra irriducibili a prescindere dalle loro giravolte, cambi repentini di strategie, valori ed idee. L'elettorato di centrodestra pretende coerenza, progetti comuni e non contrapposizione tra i leader che li rappresentano e quando questo accade preferisce andare a spasso e diserta le urne. Come dargli torto? Matteo al governo subisce l'incapacità di ministri i come Lamorgese e Speranza intoccabili, la conferma probabile del reddito di cittadinanza e la trasformazione di quota 100 in 102? 103? 104? Forza Italia molto astutamente si nasconde, non si espone nella speranza di rosicchiare qualche voto dei moderati e Giorgina si prodiga a fare una opposizione certamente a Draghi la cui autorità non viene minimamente scalfita, ma che al contrario penalizza e mette in forte difficoltà il suo alleato con mozioni di sfiducia a Ministri e con randellate al green pass che la stragrande maggioranza dei cittadini oramai lo ha in tasca, trascinando così Matteo in una inutile battaglia con il risultato di essere poi additati entrambi come responsabili morali della guerriglia di questi giorni. Errori, peccati di ingenuità che una classe dirigente che vuole governare il Paese non deve fare. Letta esulta e così anche Gualtieri eletto a Roma con 23%di preferenze dei cittadini (totale votanti 40%!).
Si accontentano di vincere così perché loro interessa solo la poltrona e il potere.. Sono elezioni falsate da forte astensionismo... esultano ma il problema politico è evidente. Spero sia stata una bella lezione per tutti.

Lunedì 18 ottobre 2021 17:48:41

Elezioni e scelte sbagliate


I miei complimenti, a Salvini e Meloni.
Ottimo risultato elettorale !!!
Avete tradito tutti gli elettori di centro destra con scelte assurde su green pass, tamponi, candidati, divisioni interne e rivalità.
Da convinto elettore del centro destra da sempre dico che non ha vinto la sinistra, avete perso Voi per palese inadeguatezza.
Dovevate pensare a lavoro e tasse, non ai no green pass. Ma ascoltate le argomentazioni che portano ? Un conto è Cacciari, un conto anche Marco Rizzo (comunista convinto !), si tratta di obiezioni di alto livello su vaccini, emergenza e tamponi. Ma i no green pass !!! Come i terrapiattisti. Ma avevate bisogno del voto di questi ? Meglio perderli che trovarli.
E i candidati ? ed i collaboratori ? ma veramente pensavate che la stampa e la magistratura, che sono quello che sono, non ne avrebbero approfittato. Vi manca la qualità. Chi sbaglia paga. Peccato debbano pagare tutti gli elettori sensati di centro destra per i Vostri clamorosi errori e per le Vostre baruffe da pollaio.

Saluti

Commenti Facebook