Messaggi e commenti per Matteo Salvini - pagina 4

Messaggi presenti: 4.106

Lascia un messaggio o un commento per Matteo Salvini utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Matteo Salvini

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Matteo Salvini. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Matteo Salvini.

Domenica 17 ottobre 2021 18:35:28

Istat pensioni


Salve sono un simpatizzante del tuo partito. Ero un bidello e ho subito la scure e lo scippo di Monti e compani, Perdendo miglia di euro il mio è lo stipendio più povero degli statali. Adesso grazie a te sono da 2 anni in pensione (quota 100) Ho sentito dire che non darete il100per 100 dell'adeguamento istat. non credo che anche questa farete bancomat con i pensionati vero? Sarebbe una vergogna colpire sempre le stesse categorie dipendenti pubblici e pensionati a reddito fisso. a proposito degli statali non è che farete come l'ultimo aumento contrattuale che non avremo tutti gli arretrati completi ? Anche per l'ultimo contratto ? Grazie confido in te Se può mandarmi per cortesia una risposta grazie

Sabato 16 ottobre 2021 14:28:46

Venduto e bas***do

Hai ingannato tutti, guarda dove sei finito,
con quel nazista di draghi vergona essere immondo !!! 1
non ti voteranno nemmeno piu' i tuoi parenti...
se c'e' ancora giustizia, pagherai per il male fatto al tuo ex popolo

Sabato 16 ottobre 2021 09:52:11

Un umile consiglio


Buongiorno Matteo, ti stimo molto ma la tua ostinazione nel richiedere tamponi con validità di 72h mi sorprende molto e mi indispettisce. Denota una scarsissima conoscenza scientifica del problema e in questi casi meglio sarebbe il silenzio. Affermazioni del genere allontanano la stragrande maggioranza dell'elettorato che si è vaccinato, è favorevole al green e non sarebbe affatto tutelato da eventuali contatti con persone tamponate per un intervallo così lungo. In democrazia le regole le decide la maggioranza e gli altri si adeguino. Vanno tutelate anche le minoranze ma mai a danno degli altri. Giustissimo a tal proposito chiedere tamponi a prezzo maggiormente calmeriato oppure gratis per alcune categorie. Giorgina è molto più accorta e mai si è pronunciata sul prolungamento del tampone. Per carità anche lei ha sbagliato nel non sostenere Bertolaso candidato sindaco a Roma... Ricordo perfettamente questa estate quando era convinto di accettare per poi cambiare idea per "una lei che si era messa di traverso ", sue testuali parole udite in prima persona e così migró a Milano allestendo un ottima campagna vaccinale.. Giorgina ora in extremis lo ha proposto come commissario per l'emergenza rifiuti in appoggio a Michetti ma temo anzi credo sia troppo tardi. Troppi errori, Matteo. Il clima di intolleranza creato a hoc dalla sinistra può incidere maggiormente su una perdita di consenso fino ad ieri molto consistente. Avanti tutta con determinazione e attente dichiarazioni che non dividano l'elettorato Fra un mesetto circa i vaccinati raggiungeranno la soglia del 90%e sicuramente il green pass andrà in pensione per la gioia di tutti... quindi finiamola con l'ostinazione del tampone a 72 h, non tutela nessuno.. Addentriamoci qualche volta in testi scientifici prima di parlare... NON SOLO LIBRI DI STORIA !

Venerdì 15 ottobre 2021 18:51:16

Italia Nazione europa mercato


Sono italiano del l'estero (resido in francia). ho seguito la tua conquista della fiduce italiana, poi la discesa davanti (?) le minaccie di Bruxelles. l'episodio covid ha permesso ai impiegati statali di uno stato fittivo, senza governo ne costituzione di stendere un autorità, non appogiata sul potere! Strano! Dunque osservo chè i piccoli stati del norde, coscienti di questo non senso ? sfidano bruxelles di toglierli la propria sovranità, Il clima di buggie degno della commedia del arte che ha contribuito a tale disastro, non ha convito i popoli di svegliare la propria responsabilità! Penso come tanti francesi, che l'uomo providenziale sarà udito. Voi dovete assumere la speranza che si è espressa anni fà. Non occore (vedete l'esempio francese) presentare la testa a chi vuole tagliarla. Basta di rimpiangere, come se solo la fiduccia nei mensogni puo salvare, basta pure col l'orgoglioso disprezzo della commisone. I britannici l'hanno fata, è facile di dire NO e trovare immediatamente amici nuovi, come il mondo che ci circonda. Fa bisogno alla giovinezza italiana un uomo in chè si risconosca. E tempo per lei, quando la svezzia, la pollonia, e altri ? domani, fanno blocco, tocca a lei di fare un Risorgimento VERO, col coraggio di affrontare i pazzi di ideologie criminali contro la nostra civiltà. La prima cosa da cancellare è il pass sanitario, che è un autentico aussveis della commissione! Caduto questo " privilège" la sovranità seguira! Ho benchè parecchi anni, sempre la stessa fede nel potere di un uomo a guidare gli altri, pur di parlare vero e forte !

Mercoledì 13 ottobre 2021 23:26:20

Lettera di stima


Ciao matteo!
Ti ricordi di ma? Sono il ragazzo che ti ha regalato il libro di Oriana fallaci in via fauchet, proprio nel momento in cui ti sei giustamente innervosito con alcuni giornalisti e cameramen che non ti lasciavano un minimo di respiro.
Voglio farti sapere che ti sto seguendo sempre e che praticamente tutte le persone che mi circondano, non dico ti odiano, ma tu vanno fermamente contro e in qualunque situazione ti difendo e ti rendo onore. Se serve anche litigando con questi tali.
In confronti e discussione, che sia a scuola o dovunque ti difendo sempre sulla base della realtà.
Ti stimo troppo e continuerò a difenderti e sostenerti con grande orgoglio.
Spero tu possa rispondermi e che finalmente tu possa venire a sesto, città nella quale tanta gente ti aspetta e ti sostiene❤️.
Sei un grande matteo, spero di rincontrarci presto‼️🔝‼️🔝

Mercoledì 13 ottobre 2021 10:15:31

Ho ascoltato ieri Giorgina a Fuori dal coro. Sempre diretta, netta e chiara la sua intervista. Intendiamioci, alcuni argomenti non sono condivisibili ma qualcosa non torna nelle guerriglia esplosa durante la manifestazione a Roma contro il green pass. Sono fieramente provax e pro green pass ma comprendo le ragioni di chi legittimamente rifiuta il vaccino per scarsa conoscenza, per negligenza o semplicemente per paura. Lo abbiamo fatto noi per loro, siamo quasi 45.000.000 di persone vaccinate, siamo il loro ombrello di protezione così come lo siamo per le categorie che per malattie pregresse non possono vaccinarsi. Detto questo non mi spiego l'accanimento verbale che traspare sui giornaloni, nei tg, e sulle tante programmazioni di intrattenimento. IL vaccino non è obbligatorio e occorre trovare una soluzione per coloro che dal 15 ottobre verrà negata la possibilità di lavorare. Si calcola 40. ooo agenti di polizia che mancheranno sulle strade e sulle piazze per non parlare dei sanitari... È un problema serio e tornando alla manifestazione di Roma sembra che ci sia stata volontà ad oscurare il dissenso dei tanti lavoratori presenti scatenando la violenza I quali artefici erano persone con il Daspo e il braccialetto elettronico. Le istituzioni sapevano (Lamorgese) e nulla hanno fatto per impedirlo come del resto accaduto durante il rave a Viterbo.. Tutte azioni di distrazione di massa per non affrontare i problemi veri? Parliamoci chiaro... oramai la maggioranza dei cittadini ha una buona protezione dal virus che potrebbe essere messa a rischio non solo dai novax ma anche da coloro che entrano illegalmente e anche legalmente (porti, aeroporti, ferrovie) per i quali non esiste alcun controllo. Ebbene queste persone non rappresentano un problema sanitario? Il green pass lo hanno? È prendersi in giro e umiliare ancora una volta gli italiani. Basterebbe mettere a disposizione un numero anche limitato di tamponi gratuiti, non abbandonare chi non si sente tutelato. In tal modo la vaccinazione non verrebbe vissuta come una imposizione come una sfida e tanti alla fine potrebbero cambiare idea. Finiamola con la proposta di 72 h della validità del tampone. É sbagliato e pericoloso ai fini sanitari. La solita italianetta che trova soluzioni ambigue e controproducenti. Chi propone ciò lo invito ancora una volta a sfogliare un testo scientifico anzi forse meglio più di uno.

Martedì 12 ottobre 2021 21:49:38

Siamo finiti in un ingranaggio perverso


Mi chiedo se gli italiani si siano accorti che siamo finiti in un ingranaggio perverso. Un tritacarne che sta distruggendo la libertà e forse la vita del popolo italiano. Con la scusa di salvaguardare la salute è stato firmato l'ennesimo DPCM per l'introduzione obbligatoria del green pass che non è altro che un atto coercitivo per obbligare tutti a vaccinarsi mantenendo così fede a quanto sottoscritto nel 2014 dalla Lorenzin e quanto promesso alle case farmaceutiche sul quantitativo di vaccini da acquistare. Detto questo come mai lo scorso anno, stando ai dati forniti dal ministero della salute il numero di contagiati e morti era nettamente superiore ma per recarsi al lavoro non è stato richiesto il salvagente green pass? Ci si rende conto che tutta questa preoccupazione per la nostra salute si scontra con l'ingresso incontrollato di extracomunitari? A proposito di quanto successo a Roma, premesso che la violenza va sempre condannata, politici e sindacalisti si sono riempiti la bocca parlando di fascisti ma a me viene un dubbio e mi chiedo, visto che da dieci anni almeno si stanno impedendo democratiche elezioni, chi sono i veri fascisti? Qualcuno sa rispondermi? C'è un'altra cosa che, forse per un mio limite faccio fatica a capire, assodato che la Cina è l'artefice di questo " capolavoro" come mai non c'è una condanna esplicita con relativa richiesta danni? Altra cosa che non mi torna è il fatto che si continui a sostenere che l'Italia abbia bisogno economicamente dell'Europa ma come si può sostenere una simile affermazione, basta fare due conti per capire che tra bonus senza senso (biciclette., monopattini, vacanze...), banchi a rotelle, dispositivi sanitari, ora gettati in magazzini più o meno di fortuna, soldi alle cooperative salva extracomunitari, (per i quali sperperi non c'è responsabile che risarcisca gli italiani che saranno vessati da nuove imposte anche per ripagare bollette di stabili occupati dove soggetti come l'elemosiniere del papa ha tolto i sigilli) non avremmo avuto bisogno dei soldi che verranno dati sotto ricatto dall'EUROPA che da briciole tra interessi ed eventuali sanzioni, che non mancano mai nei confronti dell'Italia, diventeranno macigni a questo aggiungiamo aumenti ingiustificati soprattutto in questo periodo, Redditi e pensioni più basse rispetto al resto d'Europa, in questo caso però non ci si adegua agli stati europei, nella quale tra parentesi non esistono le restrizioni che esistono da noi.
A proposito si è contrastato il referendum contro il green pass ma ci si sta attivando per un referendum per l'obbligo vaccinale, primo firmatario Bassetti. Ma a quando un referendum per uscire dall'euro e mandare in pensione medici come il succitato?
Altra domanda che cerca risposta è: perché si è rinunciato alla possibilità di battere moneta avendone la possibilità grazie alle riserve aurifere che possiede l'Italia?
Possibile che a nessuno viene il sospetto che siamo stati svenduti?
Consiglio di vedere il film " The Island" andato in onda ieri sera. Ricordate l'acquisto fatto ad aprile di conteiner da piazzare in tutte le regioni? Beh! Sarà fantascienza ma... come si dice " A pensar male si fa peccato ma qualche volta ci si azzecca"

Martedì 12 ottobre 2021 20:13:57

Carissimo, ti sento parlare di tutto, ma non una parola sul costo della benzina che lievita paurosamente giorni dopo giorno: le tue promesse TV di tagliare le Accise e abbassare il prezzo alla pompa che fine hanno fatto? ? cordialità. mi fai sapere qualcosa? ciao

Martedì 12 ottobre 2021 11:21:03

Lo strano comportamento delle autorita'


Un energumeno urlante si sbraccia su un palco ben in vista davanti ad una piazza gremita. Senza fare misteri incita la folla ad assalire la sede della CGL. 30 minuti prima, un altro capetto, furibondo anche lui, fa la stessa cosa. Come mai con ben NOVANTA minuti di tempo le forze dell'ordine non hanno ricevuto istruzioni in merito? Quel che è peggio, 15 poliziotti sono stati lasciati SOLI a presidiare la sede del sindacato e a fronteggiare una folla inferocita che avrebbe potuto infierire su di loro con conseguenze drammatiche.. Commentare fatti del genere imporrebbe l'uso di termini a dir poco pesanti e sarebbe perfino superfluo: fatti come questo si commentano da soli.

Martedì 12 ottobre 2021 08:54:18

Buongiorno,
Non esiste più la politica che rappresenta il popolo! Ieri Monti oggi Draghi! L’Europa da i compiti da eseguire a casa e li devono consegnare. Vuoi i soldi dall’Europa? Bene, allora fai tutte le riforme imposte. L’Europa impone, l’Italia obbedisce! Chi paga ha sempre ragione! Ora la domanda è: come ha fatto una potenza come l’Italia a retrocedere su tutti i fronti economici, sociali e politici? Se fossimo una società privata la risposta sarebbe sicuramente: incapacità gestionale fallimento e consegna dei libri in tribunale. L’ Italia purtroppo è a questi livelli una nazione sull’orlo del fallimento!. La domanda nasce spontanea ma questi governi hanno avuto la capacità di governare? Chi ha ridotto un paese allo sbando totale? Chi paga per gli errori dell’amministratore? Nessuna risposta ma solo chiacchiere da bar.
Oggi i mass media non possono parlare di economia, di lavoro etc, quindi gli argomenti sono il gossip. Ma a pensarci bene Andreotti si sarebbe mai concesso a partecipare a dibattiti televisivi disquisendo gli avversari politici sulla loro vita privata? Mai! Manca la sostanza in questi politici manca la dialettica costruttiva e mancano le competenze.
La sinistra non fa politica, è come la comara che si intrufola nelle case per sapere gli affari di famiglia. Tutto qui!. Confondono il fascismo con il nazismo e fanno di tutta un erba un fascio!. Quei deficienti che hanno distrutto la sede della CGIL sono solo dei poveretti che mi ricordano vagamente gli studenti imbecilli che occupano la scuola del nome del nulla e con grande arroganza distruggono tutto! Chiamiamoli con il loro vero nome: IDIOTI. Oltrettutto non gli hanno nemmeno spiegato che l’unico sindacalista il Sig. Landini non era favorevole al green pass per i lavoratori o meglio era favorevole ai tamponi almeno calmierati se non addirittura gratuiti. Qui non si deve parlare di fascisti, ma di ignoranti e disfattisti. Chi ha paura della destra oggi in Italia? Risposta la sinistra! La sinistra deve guadagnare qualche punto facendo gli sgambetti agli avversari, insomma è come quello che se perde la partita si porta via la palla!. Sostanza zero chiacchiere tante! Sono contenta che il Dott. Michetti metta in campo il dott. Bertolaso. Fatti non parole! Bravi! Salvini viene giudicato a giorni in un tribunale per aver fatto sostare degli extracomunitari su una nave con tanto di vitto e alloggio assicurato mentre la sinistra tace sulla costruzione dei muri finanziati dall’Europa per la difesa dei confini- Siamo fessi noi o furbi gli altri? Mah!
Saluti

Commenti Facebook