Messaggi e commenti per Matteo Salvini - pagina 9

Messaggi presenti: 3.567

Lascia un messaggio o un commento per Matteo Salvini utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Domenica 20 settembre 2020 00:20:26

PER IL SIG. ALFONSO
È ammirevole il suo tentativo di screditare l'On. Salvini, del resto e l'unica cosa che sapete fare nella consapevolezza che il popolo è in maggioranza a favore della destra ed è il motivo per cui la sinistra evita accuratamente le elezioni per non perdete le poltrone, purtroppo mi spiace deluderla, i suoi tentativi di portare acqua alla sinistra fallirà miseramente perché gli italiani sono usciti dal torpore. Si rassegni almeno la sconfitta alle regionali, per il momento, sarà meno cocente. Piuttosto cercate di riconquistare un po` d'orgoglio e affrontate con dignità le elezioni.

Sabato 19 settembre 2020 17:44:54

Buongiorno domani Hitler(Salvini) in Regione Campania sarà sconfitto con una larga maggioranza noi non abbiamo bisogno di gentaglia ma di un presidente di Regione serio e non di uomini che sanno solo denigrare il lavoro degli altri.
Alfonso

Sabato 19 settembre 2020 12:34:30

Carissimo Matteo, sono leghista da vecchia data fin dalla nascita del carroccio. Ti seguo molto calorosamente perche' ti fai in mille per risolvere questa pseudo dittatura inutile, malavitosa con scopi ben precisi e programmati per far collassare il nostro paese a favore di certi alcuni. Detto questo vado al dunque. Il mio problema e' il voto del referendum prossimo. Chiedo umilmente a te cosa e' utile per noi votare visto che sono confuso sul voto in questione. Ti ringrazio caramente. NON MOLLARE MAI, NOI SIAMO CON TE' E CON IL NOSTRO PAESE ANIMA E CORPO. CIAO SE MI PERMETTI LA CO
NFIDENZA.

Mercoledì 16 settembre 2020 09:32:56

Sono un commercialista di Palermo e stamane ho letto l'ennesima vergogna da parte di questo governo.
Infatti dopo aver presentato tante domande per richiedere il bonus sanificazione tanto decantato da questo governo, stamane abbiamo avuto una sgradita sorpresa e cioè che il bonus dal 60% della spesa sostenuta è passato al 9%.
Dico io come si fa a prendere in giro gli italiani specialmente in un periodo così critico per la sopravvivenza specialmente delle piccole e medie partite IVA?
Se almeno si sarebbe saputo prima avremmo evitato entro il 9 Settembre (data ultima) di presentare le domande con la relativa perdita di tempo di noi professionisti.
Inoltre prego a tutto il centro destra di pensare a noi pensionati che vogliono arrotondare la pensione continuando a fare dei piccoli lavoretti di tenere aperta la partita IVA di poter utilizzare la tassa piatta in quanto questo governo ha escluso da tale regime quelli come il sottoscritto che ha una pensione lorda di € 30. 250 perchè supera di ben 250 euro i fatidici 30. 000 euro non possono fare il regime forfettario con tutte le incombenze del caso.
Infatti dal 1° Gennaio 2020, nel mio piccolo studio, hanno cessato la partita iva N° 22 pensionati che la tenevano per fare piccoli lavoretti (che naturalmente continueranno a fare in nero) in quanto superavano 30. 000 euro di pensione.
Una volta, quando esisteva il regime dei minimi che si poteva fare per quelli che non superavano ricavi sino a € 30. 000 era diciamo comprensibile che un pensionato che superava i 30. 000 euro non poteva fare tale regime, ma ora che il buon Salvini aveva portato il limite da 30. 000 a 65. 000 credo che fosse stato giusto che non poteva fare tale regime chi avesse avuto una pensione superiore a 65. 000 euro,
Pertanto prego il centro destra se non può riuscire a far liberalizzare il regime fiscale da questi condizionamenti (cioè 30. 000 per pensionati e lavoratori dipendenti)
magari cercare di far portare tale limite a € 65. 000.
Carissimi saluti e nella speranza che possiamo vincere in tutte le regionali se non 7 a zero magari 6 a 1
Nino Zimmardi

Mercoledì 16 settembre 2020 08:19:19

Buongiorno On Salvini,
Inizio con darLe tutta la mia solidarietà per quanto accaduto nelle Sue manifestazioni e non solo.
Purtroppo viviamo in una bolla di violenza generale e l’ignoranza primeggia in tutti i campi dalla politica al lavoro alla scienza!
Se dovessi dare un nome a questo governo, lo chiamerei “ LA CORTE DEI MIRACOLI “. Tutto improvvisato e nulla pensato se non per tirare a campare un altro misero anno. Abbiamo un Presidente che firma senza essere convinto, la ministra dell’istruzione è in attesa dei banchi con le rotelle a scuola iniziata, mancano Insegnanti, gli esperti non sanno mai che pesce pigliare, vanno a tentativi di fortuna e gli immigrati sono difesi ad oltranza facendoli passare per matti, mentre sanno benissimo che sono solo assassini che odiano fermamente gli Italiani. L’integrazione era l’argomento principale dei buontemponi della sinistra e l’unica motivazione per far passare per razzisti chi non è d’accordo con questo tipo di accoglienza mal gestita. Il delinquente che voleva bruciare i bimbi sul pullman era ben accolto e integrato, aveva un lavoro e allora? Perché fare del male? Il prete ucciso dopo che dava da mangiare agli ultimi, perché ammazzarlo? La signora che si è permessa di aggredirla si era ben integrata con un lavoro etc.. ? Ormai la maggior parte delle persone ha paura di questi disgraziati, non si sente più sicura nemmeno a casa propria. Interi quartieri ghettizzati da extracomunitari che spacciano liberamente a tutte le ore, minacciano la quotidianità delle persone che osservano sbalordite allo schifo che vedono davanti alla propria via. Interi quartieri soprattutto di periferia sono divenute scariche di rifiuti a cielo aperto, l’igiene è un optional e i Signori della sinistra con il piffero vanno nelle zone “off limits “ a manifestare. On Salvini la paura di perdere la poltrona fa 90 e tutto il governo vive con questa paura, paralizzato e imbrigliato dalle circostanze dovute alla loro sopravvivenza politica caotica e improvvisata. Mi vien da dire che si stava meglio, quando si stava peggio! E l’Europa? Ma dai non sono così fessi da prendersi la quota a loro spettante di immigrati in fondo ci hanno promesso soldi a gogo. Poveri noi! Poveri i nostri figli che dovranno sopravvivere in un paese sottosviluppato altro che quinta potenza mondiale, ci stiamo riducendo come dei provinciali europei senza identità e dignità.
Saluti

Martedì 15 settembre 2020 12:33:05

Egregio On. Salvini grazie per la quota 100 che ha mandato mio marito in pensione, purtroppo nel 2021 mio fratello non può usufruire di detta quota, pur avendo 62 anni ha solo 36 anni di lavoro gravoso, peccato. Non si può rivere per il 2021 quota 100 con 36 anni di contributi? Ancora meglio se si può andare solo con 62 anni e 36 di contributi senza penalizzazioni. Spero che potete fare qualcosa in merito. Grazie e buon lavoro. Giovanna Alvaranu

Martedì 15 settembre 2020 10:22:44

Gentile Ministro, Le scrivo per informarla che questa mattina, ho sentito in televisione la drammatica notizia che il Sindaco di Amatrice ha dato, e cioè la sospensione dell'attività didattica presso l'Istituto onnicomprensivo del suo comune per assenza non di bambini o di banchi ma bensì della struttura organica (Preside, Insegnanti, Personale ATA).
Sono sconcertata, dispiaciuta, preoccupata e ciò che mi domando è come è possibile che una Ministra dell'Istruzione non si preoccupi di colmare le assenze o di trovare soluzioni.
La mia non è polemica, Sig. Ministro, anzi è la lettura di una realtà triste perché parliamo tanto di cultura, di insegnamento ma poi tutto svanisce.

Io sono laureata in Scienze geologiche, sono in possesso di Abilitazione con Diploma Magistrale ante 2002, sono in possesso di Diploma Scuola Magistrale "Marconi" Pescara anno 1987, sono in possesso di Diploma Scuola magistrale "Giovanni XXIII" Chieti biennio sperimentale convenzionata d. m. 21-7-86 anno 1989 e ho conseguito i 24 cfu per l'insegnamento.

Sig. Ministro mi vorrei candidare come insegnante e insegnante di sostegno presso l'Istituto onnicomprensivo del comune di Amatrice, anche se so benissimo che questa non è la procedura corretta, ma sono disponibile perché lo faccio per il bene dei ragazzi che hanno il diritto e il dovere di avere la loro didattica e la loro scuola.

Sig. Ministro, oltre a mandare la mia candidatura diretta al Sig. Sindaco, cosa posso fare di più? Mi consigli Lei perché non voglio pensare che ci sono insegnanti che non vogliono andare ad Amatrice.

La ringrazio e spero di avere presto i Suoi consigli.

Cinzia Cipollone

Lunedì 14 settembre 2020 23:35:06

Egregio Sig. Salvini,
So che questa mia comunicazione non sarà letta da Lei, ma Le voglio comunicare che io sono un Suo Fans, con i capelli Bianchi.
Ciò premesso Le vorrei consigliare una sola cosa e cioè quella di stare molto attento e di conoscere le persone che da un partito passano al Suo.
Non è una buona pubblicità per Lei, prendo come ad esempio il Sindaco di Foggia, non è una persona amata dai Foggiani, inb questo modo anche Lei
sicuramente ci rimetterà dei voti su Foggia.
Luigi

Lunedì 14 settembre 2020 21:27:43

Caro Salvini volevo solo ringraziarti per quanto fatto in campo fiscale. Sono un libero professionista e sono passato al regime forfettario e la mia vita è migliorata nettamente: lavoro di meno e guadagno in proporzione di più (prima aliquota del 43%!!!)
GRAZIE ancora nella speranza che non venga abrogato, visto che in Italia la retroattività va di moda, ti porgo i miei più cordiali e sinceri saluti
Alberto

Domenica 13 settembre 2020 21:53:14

Buonasera Salvini!
Siamo a contattarla perché a Boario Terme l'anno scolastico inizierà con una classe seconda costituita da 23 alunni di cui 2 disabili. Questo nonostante da luglio sia gli insegnanti, sia i genitori, sia l'amministrazione comunale, sia l'Anffas abbiano richiesto l'applicazione della legge e delle norme x contenimento Covid.
Purtroppo non abbiamo ottenuto nulla!
La piena inclusione di tutti gli alunni non potrà essere garantita, nonostante la normativa vigente e le disposizioni ministeriali Anticovid boccino le classi pollaio legittimanod le istituzioni a derogare per formare classi di n inferiore al fine di contenere e limitare possibili contagi...
Come capirà le paure di genitori in questo periodo che vede il virus riprendere forza sono tante, ma l'ust di Brescia è cieco e sordo!
Bettina Pedretti.

Commenti Facebook