Messaggi e commenti per Matteo Salvini - pagina 6

Messaggi presenti: 4.001

Lascia un messaggio o un commento per Matteo Salvini utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Matteo Salvini

Venerdì 27 agosto 2021 09:25:08

Riflessioni che fanno male...


Buongiorno Matteo, l' ennessima delusione... Complimenti! ! Un atto d'amore per l'Italia... così hai dichiarato in riferimento alle dimissioni Duringon. Potresti spiegare ai tuoi elettori quali siano i vantaggi per i cittadini dopo questa decisione e cosa speri di ottenere con il famoso incontro a tre con Lamorgese e Draghi? Solo fumo negli occhi ecco cosa è... sono delusa e arrabbiata perché la sinistra si agita e subito ottiene quello che vuole mentre Ministri come Speranza e Lamorgese, un vulnus incomprensibile dell'attuale governo, continuano ad occupare indegnamente la poltrona... Maliziosamente penso... forse può far comodo questa situazione per continuare a sbandierare l'inaffidabilitá e l'incapacità della Ministra per il consenso ? No... non posso pensare così... è troppo... Vediamo ora se le dimissioni Duringon abbiano una contropartita seria e convincente. Chi sbaglia paga... hai sempre detto in riferimento alla responsabilità civile dei magistrati e vale per tutti... è valido per Duringon è valido per Lamorgese e lei sta offrendo un servizio non più tollerabile dai cittadini. È mancato lo Stato nel rave di Viterbo... una figuraccia agli occhi del mondo intero... manca lo Stato nella gestione degli sbarchi clandestini e cosa accadrá tra poco con l'esodo dei profughi afghani? Tutti da noi? È garantito se non cambia qualcosa al Viminale! ! La sicurezza degli italiani attualmente viene completamente ignorata ed è un tema identitario dei tuoi elettori, Matteo.

Venerdì 27 agosto 2021 07:50:41

Leggo il commento di Giuli. Sinceramente, non posso che condividere. E' un po' che non mi ci raccapezzo più nella linea di condotta della Lega. I temi storici abbandonati, tante parole e pochi fatti, alla fine 5 Stelle e Pd portano a casa quasi tutto e, se continua così, c'è pure il rischio che si rimettano in gioco...
A prescindere da DDL Zan, ius soli, vicenda afgana ed altro è inconcepibile che la Lamorgese rimanga in carica. Non sono valutazioni soggettive, parlano i numeri. Fosse stata un dirigente d'azienda sarebbe stata messa alla porta già da tempo.

Giovedì 26 agosto 2021 23:04:03

Critica


Matteo Salvini, complimenti vivissimi devo proprio apprezzare ciò che ha ottenuto: le
dimissioni di Durigon e la permanenza del- la Lamorgese sul suo scranno. Mi sembra che stia rinunciando, giorno dopo giorno ai suoi ideali ammesso che ne avesse!
La gente non è stupida e dubito che voterà ancora per la Lega.
Occorre coerenza!
Buona serata

Giovedì 26 agosto 2021 13:59:38

Carissimo Matteo, siamo 2 nonni 70enni e tutto ciò che affermi è PURA VERITÀ... quando eri tu Ministro degli Interni era TUTTA UN'ALTRA STORIA... L'attuale dovrebbe DIMETTERSI senza Se e senza Ma... Tu sì che faresti un GRAN RIPULISTI della nostra BEL PAESE... siamo davvero stanchi di tutto 'sto SFACELO... un abbraccio grande Camilla D'Alessandro e Peter Burton👍💪🇮🇹

Giovedì 26 agosto 2021 13:45:49

Agenzia Entrate Riscossione


Buongiorno, facendomi interprete di decine di migliaia di italiani in difficoltà, chiedo che il blocco della riscossione venga prorogato fino al 31 dicembre di quest'anno, in attesa di una riforma complessiva del sistema ovvero: che ogni azione esecutiva venga sospesa nei confronti di chi offra in pagamento una somma mensile (es. 100 euro) e provveda puntualmente previa eventuale transazione con l'ente impositore. Cordiali saluti

Mercoledì 25 agosto 2021 15:11:58

Dimissioni durigon... e lamorgese?


Salve Matteo, ti ho ammirato e apprezzato durante il meeting di Rimini. Risoluto, determinato, convincente, a tuo agio al contrario del fu Conte impacciato, goffo nel suo nuovo ruolo di leader dei 5 Stelle. Rivolgendoti a lui per contrastare le sue folli dichiarazioni protalebane, lo chiamavi avvocato e non più Presidente come tanti scioccamente insistono a fare... lui che nella sostanza non meritava quel ruolo nemmeno prima... figuriamoci adesso che Presidente non è più e meno male! ! Mi è piaciuta meno la stretta di mano... io non l'avrei concessa a una persona che ha omesso di tutto pur di mandarti a processo ma tu sei un signore... e poi agli sconfitti si concede sempre qualcosa.. Ti chiedo di valutare attentamente la posizione Duringon. Egli è un politico capace colpevole di una dichiarazione sbagliata, fuori luogo, che ha urtato la sensibilità di molti ma ci sono ministri che occupano poltrone immeritatamente come la Lamorgese che ha provocato danni non intervenendo nei rave laziali e nella gestione dell'emergenza immigratoria. É evidente chi tra il sottosegretario e la ministra abbia danneggiato maggiormente i cittadini e come sempre dobbiamo subire l'ennesima torto dei due pesi due misure. Mi auguro diversamente, questa volta.

Mercoledì 25 agosto 2021 13:53:46

Obbligo "vaccinale"


Buongiorno,
Sono Nadia e sono un infermiera.
Mi permetto di scriverle perche penso che lei sia un politico intellettualmente corretto ed onesto.
La percepisco come un padre di famiglia verso il popolo italiano.

Io, come tanti miei colleghi ho lavorato in reparto covid fin da inizio pandemia. Eravamo senza dispositivi di sicurezza. Ci siamo ammalati tutti ed obbligati a lavorare malgrado fossimo positivi.
Era vietato farsi i tamponi. Era vietato rifiutare turni xche stremati.
Lo abbiamo fatto perche abbiamo scelto questo mestiere, lo abbiamo fatto x coscienza professionale.

Adesso ci obbligano a vaccinarci.
Io non ho fatto il vaccino e non intendo farlo.
Sono profondamemte delusa dai politici, dai medici, dai virologi che fanno pasare il messaggio che chi non si vaccina muore.
Di covid si, si può morire ma si può anche guarire.
Ho lavorato con pneumologi che applicavano il protocollo di Raoult. Ho visto pazienti sottoposti a idrossiclorochina e azitromicina guarire in 48 ore. Persone che desaturavano e tempo 48 ore riprendevano a respirare correttamente.
Il prezzo di una confezione di idrossiclorochina è veramente irisorio, anzi TROPPO IRISORIO x suscitare interesse economico.

Perche in tempo di pandemia, di emergenza sanitaria pensiamo ad un vaccino preventivo e non ad una cura?
Perche non riconoscere il vacvino cinese, vaccino realizzato con tecnica tradizionale e poco costoso con procedure di conservazione standard?

Ci stanno obbligando a sottoporci ad una nuova bio tecnologia di cui sappiamo che ci possono essere reazioni gravi a breve termine e di cui non conosciamo gli effetti a lungo termine.

Le case farmaceutiche e certi politici (penso a chi ha azioni in pfizer) si stanno arrichendo sulla pelle degli italiani.

Non capisco come il popolo italiano stia zitto e subisca questa sperimentazione.

E poi penso, nessun vaccino può cmq farti ammalare. Questo "vaccino" si! Non solo si può essere positivi ma si può anche trasmettere! Ma veramente gli italiani son cosi creduloni?

Io spero che lei legga questo mio messaggio.
Spero che si batterà contro quest'obbligo vaccinale.
E un attentato alla nostra libertà.
Dovremmo rileggere i libri della Fallaci, e fare lezioni di storia ai nostri studenti... Hitler faceva anch'esso esperimenti in nome della scienza.
Purtroppo l'uomo ha la memoria breve e dalla storia non sappiamo tirar insegnamento.

Sono amareggiata e disgustata.

Confido molto in lei.
Grazie
Cordiali saluti

Mercoledì 25 agosto 2021 11:46:06

Tutela della comunità


Buongiorno, sarebbe possibile introdurre come sistema di maggior tutela della comunità/collettività l'utilizzo dei test salivari anziché il green pass? Mi sembra la soluzione idonea, veloce ed economica (i tamponi richiedono più tempo per il responso e l'effettuazione e inoltre sono costosi), poco invasiva che metterebbe d'accordo tutti quanti visto che l'essere vaccinati (o l'aver contratto la malattia) non è una garanzia di non contagiare gli altri. Facendo un test salivare ogni mattina, al risveglio, ognuno conoscerebbe il proprio stato di salute limitando tempestivamente i contatti.
E' una notizia attendibile il sistema chiamato “Cordial-1” oppure quello sviluppato dell'Università di Tulane di New Orleans che dovrebbe fornire un risultato accurato al 97%? I test per valutarne l'efficacia, da quanto si legge, sono iniziati già nel mese di marzo 2020 e quindi, credo, ormai dovrebbe essere tutto definito e funzionante.
In questo modo, grazie all'utilizzo dello smartphone, si avrebbe anche una sorta di certificazione del risultato in modo da poterlo mostrare a chiunque lo richieda.
Probabilmente ci avete già pensato, ma non riesco a spiegarmi il perché non sia stata contemplata questa semplice soluzione nel decreto del 23 luglio.
E' possibile capire il perché?
Grazie per l'attenzione e buona giornata.

Mercoledì 25 agosto 2021 11:38:51

Le varianti covid... un rischio soprattutto dai non vaccinati


É notizia di pochi giorni che il vaccino covid non è più sottoposto ad autorizzazione provvisoria, così si è pronunciata FDA e quindi non più un vaccino sperimentale... nessuno può prevedere effetti collaterali nel medio lungo periodo semplicemente perché Il tempo non è trascorso per avere informazioni scientifiche nei follow up in corso. Inoltre non ci sono evidenzie che dimostrino che la variante Delta abbia avuto origine dai vaccinati. I virus hanno la capacità di adattarsi, mutare per sfuggire alle difese del corpo umano e questo avviene durante il continuo replicarsi del virus ogni volta che entra in una cellula ospite. Ê stato dimostrato che nei vaccinati il virus in meno di 72 h viene debellato dalla pronta risposta anticorpale mentre nei positivi non vaccinati soggiorna nelle loro cellule anche 15 giorni diffondendo il contagio è aumentando a dismisura il rischio varianti che nel caso della Delta sembrerebbe essere meno letale ma non ci tutela da nuovi varianti ipoteticamente più aggressive e letali. É per questo che ritengo sacrosanta la vaccinazione e corretto l'obbligo per alcune categorie e per tutti coloro che lavorano al servizio del pubblico ma è anche corretto non fare firmare nessuna liberatoria per chi si sottopone obbligatoriamente al vaccino. Figliuolo dichiara che 80% degli italiani si vaccineranno e in tal caso non servirà estendere l'obbligatorietà a tutti... meglio così per la comunità meno per chi decide di non farlo perché se è vero che il 60% dei ricoverati in Istraele sono vaccinati è anche vero che quasi tutti torneranno a casa e non finiranno in terapia intensiva... e questo non è poco. In Italia 87% dei decessi attualmente sono non vaccinati... quindi penso sia utile e ragionevole vaccinarsi per se stessi ma soprattutto per la società e per chi a causa di malattie pregresse, purtroppo, non ha questa possibilità.

Mercoledì 25 agosto 2021 00:54:41

Obbligo vaccinale


Mi scuso se le rubo del tempo, ma come cittadino libero mi permetto di condividere con Lei il rifiuto della parola “obbligo” e mi riferisco a:
E' da tempo che Virologhi, Immunologhi, Dottori tramite i media e la stampa prospettano di rendere il vaccino obbligatorio per questa categoria... poi per quest'altra categoria poi... poi... ma perche' come professionisti della scienza nessuno ad una semplice domanda e' in grado di rispondere a quali saranno gli effetti a breve e lungo termine? ? Perche' non si assumo loro la responsabilita' di un eventuale obbligo? ? Perche' il vaccino non e' stato approvato in via definitiva ma circola con un'autorizzazione provvisoria? ? Perche' allo stato attuale nessuno stato lo rende obbligatorio??? Chi paga in caso effetti collaterali gravi? ? allora e' bene ricodare a chi usa la parola obbligo che prima sarebbe meglio infomare e dare spiegazioni in modo chiaro ed esaustivo a determinati quesiti che allo stato attuale sono latenti.
Obbligo vaccinale: la Risoluzione del Consiglio d’Europa del 21 Gennaio
Nella Risoluzione si legge, nello specifico, che occorre assicurare «che i cittadini siano informati che la vaccinazione non è obbligatoria e che nessuno a livello politico, sociale o in altra forma può fare pressioni perché le persone si vaccinino se non lo scelgono autonomamente».
Che «nessuno venga discriminato se non vaccinato», che«si comunichi in maniera trasparente il contenuto dei contratti stipulati con i produttori» e che si individuino programmi di indennizzo per chi riporta danni alla vaccinazione. «Le misure non devono comunque violare il diritto e la libertà di ogni individuo alla propria autonomia fisica e consenso informato» e, citando la Convenzione di Oviedo,
Si parla dell'art. 32 della costituzione in cui si rimarca che Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge” è dal 2002 che, secondo la Corte costituzionale, il legislatore, in materia sanitaria, è vincolato dalle risultanze degli accertamenti tecnici. E cioè dai risultati delle sperimentazioni. Sentenza Onida e sentenza Cartabia del 2018. Sperimentazioni che in questo caso forniscono un’accertamento sommario e comunque non definitivo. Accertamenti sommari e provvisori, condotti in nome dell’emergenza, non sono una base per l’introduzione di un obbligo vaccinale, nemmeno per categorie limitate. Ma la cosa piu strana 'È che l'art. 32 prosegue e dice che, anche se opera con legge, il legislatore “non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana”. Come mai nessuno lo dice? ? Premesso che gli obblighi vaccinali, ci sono, ci sono sempre stati e a certe condizioni, è bene che ci siano, come i vaccini che sono in circolazione da molti anni, quindi conosciuti sia per efficacia sia per effetti avversi. Mentre ora si parla di sperimentazioni in contemporanea e non in sequenza come avviene normalmente e quindi con autorizzazione condizionata, viene logico pensare che questa procedura rende impossibile la valutazione dei rischi a medio lungo termine cosi come avviene per ogni altro vaccino o farmaco in circolazione Domandatevi perche questi vaccini non sono sperimentati e approvati in via definitiva ma circolano con un’autorizzazione provvisoria. “ Il Dott. Peter McCullough è un cardiologo americano, tra i medici più importanti al mondo. Lavora al Baylor University Medical Center a Dallas, negli Stati Uniti, e ha pubblicato 678 lavori scientifici, con oltre 30 studi peer-reviewed sul coronavirus SARS-CoV-2. E’ una vera e propria autorità della medicina internazionale sottolinea come i vaccini non stiano dimostrando l’efficacia sperata nel contrastare il contagio da SARS-CoV-2, avanzando gli esempi di Israele e Regno Unito. In Israele, “circa l’80% della popolazione adulta over 20 ha ricevuto il vaccino Pfizer e di fatto, circa l’80% dei casi di Covid-19 sono tra le persone vaccinate. Tra i ricoverati in Israele, il 60% è stato completamente vaccinato. La stessa cosa vale nel Regno Unito, dove hanno il 75% circa di persone vaccinate. In questo caso, con una serie di vaccini, Pfizer, Moderna e AstraZeneca. Il 40% dei ricoverati nel Regno Unito è completamente vaccinato. Quello che sta succedendo è la variante Delta e questa è una in una sequenza di variazioni che sono sorte come risultato della vaccinazione di massa. Ora il tipo Delta ha subito una fuga immunitaria antigenica e sta evitando gli anticorpi del vaccino e causando il Covid-19 nelle persone. Fortunatamente è lieve ed è più facilmente curabile. Ma la grande paura è che i vaccinati credono di essere protetti, mentre di fatto non lo sono” McCullough continua su un altro dato “ Le persone stanno morendo e vengono ricoverate in numeri record nei giorni dopo la vaccinazione contro il Covid-19”, spiega McCullough, basandosi sui dati dei VAERS, i sistemi di segnalazione di eventi avversi dei vaccini creato come sistema di allerta nazionale negli USA per rilevare possibili problemi di sicurezza nei vaccini autorizzati nel Paese. Sulla base dei dati VAERS fino al 25 giugno 2021, “ci sono stati 9. 048 decessi per la vaccinazione Covid e oltre 26. 818 ricoveri riportati per i vaccini Covid (Pfizer, Moderna, Johnson&Johnson). Per confronto storico, dal 1999 al 31 dicembre 2019, i VAERS hanno ricevuto 3. 167 segnalazioni di decessi (158 all’anno) negli adulti per tutti i vaccini combinati. Quindi, la vaccinazione di massa contro il Covid-19 è associata ad un aumento di almeno 57 volte su base annua dei decessi dopo i vaccini riportati al VAERS”.
McCullough conclude che “i vaccini genetici sperimentali contro il Covid-19 non sono sicuri per l’uso generale e non possono essere utilizzati in maniera indiscriminata, salvo prova contraria. Si prega di cessare e rinunciare alla pressione, al tormento, agli ordini per la vaccinazione contro il Covid-19”. ”
Pensate ad un obbligo vaccinale che fosse impugnato in Corte di Giustizia chi si prenderebbe tutte le responsabilita' allo stato attuale di un vaccino i cui effetti a medio e lungo termine sono sconosciuti? Ecco perche si ricorre al green pass irrazionale e contradditorio in quanto le limitazioni imposte senza green pass introducono non un obbligo ma inducono un condizionamento alla vacinazione e questo equivale all'obbligo!!! Non sarebbe piu' razionale completare la vaccinazione di chi lo vuole fare senza alimentare contrapposizioni, conflitti e disgregazione sociale ??? Come posso fidarmi di una campagna vaccinale fatta solo per uno stato d'emergenza e con ancora quesiti latenti? ?
Qualora Lei o persone a Lei vicine possano darmi risposte esaustive disquisendo su quanto sopra citato, anticipatamente La ringrazio

Commenti Facebook