Messaggi e commenti per Bruno Vespa

Messaggi presenti: 117

Lascia un messaggio o un commento per Bruno Vespa utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Sabato 16 novembre 2019 08:16:48

Buongiorno Dott. Vespa, le segnalo che stanno utilizzando il suo nome e il suo viso in maniera ingannevole per pubblicizzare un programma di cripto valute di nome Edge.
Come è già successo a più personaggi pubblici credo che anche lei ne sia vittima.
In alto riportano il titolo come se fosse un articolo di Repubblica ma è ovvio che è un falso e non può essere vero.
Sperando di averle fatto cosa gradita le lascio l'url di collegamento per verificare e tutelarsi legalmente, anche se è sempre più difficile difendersi da queste fake news.
https://comeviaggiare. jimdofree. com/? fbclid=IwAR2_k1P9Sge5pLEtbtmd3NlCQhcv_WNOhrrrR8UtJ-yw9OnwXntW5T0bVRA
Cordiali saluti.
Pisani Massimo

Venerdì 15 novembre 2019 13:37:24

So perfettamente che in Italia esistono problemi molto più gravi di quello che sto per trattare, ma Le sembra possibile che un dipendente della Regione Siciliana andato in quiescenza con la Lr. 9/2015 debba percepire la liquidazione del TFR dopo 8 anni dall'entrata in pensione?
Io con la Legge sopracitata sono andato in pensione con 41 anni di servizio (Gennaio 2017) oggi ho 63 anni di età e se tutto va bene avrò liquidata la prima trance del TFR tra 6 anni, cioè nel 2015 ben otto anni dopo l'entrata in quiescenza.
Lei che tratta anche le malefatte italiane se ritiene che sia corretto cestini pure questa mia, ma se invece ritiene (come io penso e spero) che sia una ingiustizia, perché non dedica un pochino dei Suoi servizi a questa questione?
La ringrazio anticipatamente
Gaetano Lo Bianco

Lunedì 11 novembre 2019 21:39:27

Le chiedo di interessarsi dei tanti danni che hanno provocato Astaldi Grandi Lavori Fincosit C M C Colle di Tenda, a me mi hanno fatto fallire dopo 18 anni di attività e con punte di 180 lavoratori. Adesso loro si riciclano con il Progetto Italia e noi... Se posso le invio un memorandum della mia vita professionale.

Domenica 10 novembre 2019 14:49:57

Gentile Direttire, mi rivolgo a Lei, giornalista competente ed obiettivo, per una precisa richiesta. Portare a conoscenza, anche tramite tv, del caso Astaldi: impresa operante a livello mondiale che ha immesso obbligazioni, nascondendo il loro forte indebitamento. Il nuovo acquirente (Salini Impregilo) non pagherà certo i loro debiti ! E la famiglia Astaldi non finira' certo sul lastrico !!! Mentre gli obbligazionisti perderanno tutto o quasi. Tenga presente che, tra questi, vi sono anche persone, come la sottoscritta che hanno investito soldi (100000€), frutto del sacrificio di una vita dei genitori ! E le Banche ??? Che ruolo hanno ??? Non sapevano... ? ? Hanno proposto tali obbligazioni anche a chi (come me) richiedeva profili a basso rischio !!! Persino Chi avrebbe dovuto difendere gli holdbonders ha rubato ! Una Truffa nella Grande Truffa !!! Ma nessuno sa niente ! Nessuno ne parla ! Il SILENZIO della famiglia Astaldi una VERGOGNA !!! Lei, Direttore, con rispetto parlando (la seguo da sempre) ha trattato anche temi più.. diciamo " leggeri " nelle sue trasmissioni ! (occorrono anche quelli.. talvolta !). FACCIA SAPERE, la prego, e, in nome della grande stima che ho di Lei, cerchi di " darci una mano ! E' impensabile, inconcepibile che una pensionata faccia economie e poi veda " rubati "da famiglie milionarie 100000€, frutto di sacrifici immensi ! Con rinnovata stima, le porgo distinti saluti. Luisa Barale

Giovedì 7 novembre 2019 01:57:22

Egregio Dr. Vespa, io seguo costantemente Porta a Porta e sono una costante lettrice di tutti i suoi libri. Con questo vorrei dimostrarle il mio interesse per la sua intelligenza e professionalità".
A questo punto in coerenza a ciò detto la mia domanda è questo.
Perché si chiedono incessantemente sacrifici agli italiani è mai ai politici e a tutti i loro privilegi? Tutti con i loro guadagni si pagano ogni loro necessita'. O sono favole tutto quanto si sente, ma è innegabile per esempio che il nostro Quirinale costa ben più della Casa Bianca. Perché i politici hanno più pensioni mentre una povera Crista come era la mia tata che usufruiva di una pensione sociale quando rimase vedova le fu revocata la pensione sociale perché già usufruiva della reversibilità di quella del marito di 720 € e neache per intero, ma ridotta trovandosi a vivere con 550€ mensili. Io sto parlando di una persona fortunata che essendo stata nella mia vita da quando nacqui ha potuta vivere in modo decoroso.
Questo è la normalità di molti italiani di cui non fanno certo parte ammininistratori delegati di aziende che le hanno fatte fallire o bancari che vengono liquidati per inefficienza.
Io credo che se un Uomo è capace di creare profitti, bene, la meritocrazia deve essere proporzionalmente riconosciuta, ma purtroppo si vedono uomini che nessun profitto hanno creato largamente premiati.
Idem i politici che vengono liquidati in modo vergognoso.
Ma, mi domando e non solo io, questa gente non è italiano come tutti gli altri? ?
Non chiedo certo la parità generalizzata, sicuramente deve esistere una gerarchia con diversi riconoscimenti economici, ma con le stesse norme
Se un dipendente viene licenziato non se ne esce mai con un premio, ma con la calcolata liquidazione.
Allora esistono Italiani e italiani???
Perché quindi anche Lei non dichiara questo scandalo pubblicamente. Ho troppa stima per Lei per credere che tutto ciò sia da Lei approvato.
Ma che razza di politici abbiamo che solo per difendere le loro poltrone distribuiscono soldi per essere votati indebitandosi ancora di più anche con "uffici di collocamento" che non hanno nessun lavoro da offrire???
Non era meglio al contrario dare un sostegno alle imprese con l'impegno di assunzioni? ?
Sono d accordo che ho solo detto cose ovvie, ma mi piacerebbe tanto sentire da Lei che tutto questo deve finire e che anche i
dirigenti dovrebbero essere retribuiti percentualmente agli utili e non andarsene in gloria carichi di soldi lasciando le aziende in "braghe di tela"
Con stima.

Giovedì 7 novembre 2019 01:28:12

Gentile dr. Vespa,
la contatto in merito al tema che tratterà a breve sulla diffusione della droga anche in ambienti insospettabili. Volevo farle sapere che c'è un nuovo metodo molto efficace per vincere la dipendenza, che ho sperimentato con successo anche qui in Italia. Le lascio qui il link ad uno studio scientifico che dimostra come il metodo sia efficace nel superare la dipendenza da droga e alcol in 45 giorni. https://www. angieclaire. com/home-it/testimonianze/studio-cleanlife/ Se volesse farmi avere un indirizzo email vorrei scriverle alcune cose delicate per poterle scrivere qui. Ringraziandola per l'attenzione le invio cordiali saluti. Angie Claire.

Mercoledì 6 novembre 2019 11:44:49

La invito se possibile ad effettuare una trasmissione di approfondimento sul FEDERALISMO FISCALE ed i comportamenti della Lega in merito così come evidenziato dal servizio di REPORT del 03/11/2019.
p. s. seguo sempre con interesse le sue interviste. Grazie Liulio Alvisi

Lunedì 4 novembre 2019 15:48:51

Buon pomeriggio Dott. Vespa.
Vengo subito al dunque: vivo a Roma, ho l'euro 3 e non voglio comprare una macchina nuova.
La legge è nebulosa. Perchè non mi consentono di convertire l'Euro 3 in euro 6 o in macchina a metano visto che è possibile farlo? Le invio questo link molto interessante. Spero farete una puntata in proposito il prima possibile, vista l'attualità della cosa. Se il problema è il rispetto dell'ambiente devono consentirmi di fare questa modifica. Oppure vogliono solo farmi cambiare l'auto?

https://www. camperlife. it/notizie/blocco-diesel-euro-3-possibili-soluzioni. html

Grazie per l'attenzione
Cordiali saluti

Sabato 2 novembre 2019 09:35:57

A proposito di FLAT TAX, con l'intervento dei 5 stelle è rimasto un unico "paletto" (nel testo della manovra inviata alle Camere) che preclude l'accesso (o la permanenza) nel regime agevolato a coloro che hanno un reddito lordo da lavoro dipendente (o da pensione) che supera € 30. 000, 00 annui. Sul puto nessuna delle forze politiche che compongono la maggioranza ha avuto nulla da ridire. In realtà la detta misura preclusiva, così come formulata, è ingiusta in quanto danneggia molti di coloro che il regime forfettario dovrebbe tutelare. Un esempio. Chi ha un reddito da lavoro dipendente di € 30. 000, 00 rimane nel regime agevolato e può produrre un reddito da lavoro autonomo fino ad € 65. 000, 00; sommando i due redditi, il lavoratore autonomo dell'esempio potrà raggiungere un reddito complessivo di € 95. 000, 00. Chi invece nel 2019 ha percepito un reddito da lavoro dipendente di € 31. 000, 00 ed ha prodotto un reddito da lavoro autonomo € 30. 000, 00, totale € 61. 000, 00, dovrà uscire dal regime agevolato e entrare nel regime ordinario (fattura elettronica, IVA, ritenuta d'acconto, ISA, contabilità complessa, ecc.). L'unica possibilità di rimediare a questa evidente ingiustizia, è quella di prevedere che rimarranno nel regime agevolato coloro, che a fine anno, sommando il reddito lordo da lavoro dipendente e quello da lavoro autonomo non superanno il tetto di € 65. 000, 00.
Avv. Valerio Cavallari

Giovedì 31 ottobre 2019 17:06:21

Ho letto stamane del libro uscito di suo figlio sulla sua depressione che ha vinto con successo. Poichè ho un mio caro congiunto afflitto da tale patologia da oltre 40 anni, gradirei avere il nome e recapito dello specialista che lo ha brillantemente curato. Grazie. Mi può rispondere con email a: ----

Commenti Facebook