Messaggi e commenti per Bruno Vespa - pagina 4

Messaggi presenti: 640

Lascia un messaggio o un commento per Bruno Vespa utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Bruno Vespa

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Bruno Vespa. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Bruno Vespa.

Giovedì 7 ottobre 2021 01:45:19

Egr. Dott. Vespa, con piacere vedo che nella puntata di questa notte 6/10/21 lei ha invitato il Dott. Sileri con il quale ha toccato il tema dei vaccinati con vaccino diverso dai 4 riconosciuti,
Dato che il 15/10 chi ha un diverso vaccino non potrà più lavorare, ci si trova costretti, autonomamente, a decidere di farsi una terza dose Pfizer con la quale comunque non si ha indicazioni, da parte del governo, su come fare per ottenere il green pass e perciò si è obbligati a ripetere una quarta dose che potrebbe probabilmente essere eccessiva per la salute. Non sarebbe meglio che chi è chiamato a decidere per la salute delle persone desse chiare indicazioni velocemente per ottenere il pass entro il 15/10/21 per evitare che le persone vengano sospese dal lavoro? Chissà con la sua influenza potrebbe aiutare le persone comuni a ricevere una risposta chiara e veloce dalle autorità competenti. Rispettosamente ringrazio. Cristina Mari

Martedì 5 ottobre 2021 22:01:05

Vaccini: Facoltativi


Vede,

La maggior parte delle persone sono alla marea delle informazioni a cui vengono sottoposte, Il bello e che anche quando sanno che le informazioni sono false, non riescono a squotersi e a far prevalere la ragione. Molti ciarlatani ne fanno uso e sanno come trarne vantaggio. Vede, le bugie hanno le gambe corte. Prima o poi dovranno fare conto delle loro manipolazioni. La sua faccia era molto preziosa quando un certo ex calciatore dichiaro di non volersi far vaccinare. Le sorprese non piacciono a nessuno - e !

Martedì 5 ottobre 2021 07:01:27

Esperienza dad


Penso che se lasciamo a casa i nostri studenti per le elezioni vuol dire che due anni di dad non sono serviti a nulla!

Ma proprio a nessuno è venuto in mente che si sarebbe potuto continuare in dad?

C’è forse qualche legge che lo vieta?

Adesso dobbiamo aspettarci che i nostri ragazzi perdano giornate intere della loro formazione anche per l’allerta meteo?

Ma ci vogliamo ficcare in testa che la formazione dei ragazzi è il più grande investimento che possiamo fare per il nostro futuro?

Dottore Vespa le sarei grato se mi desse una risposta su questo argomento perché sono giorni che mi chiedo il perché non si riesca a mettere in leva delle best practices per cambiare le cose in questo paese!

Grazie mille

Sabato 2 ottobre 2021 13:32:34

Buongiorno direttore mi piacerebbe un suo servizio sulla denuncia di Papa Francesco "volevano farmi fuori" nessuno fa un servizio su questo!!!

Venerdì 1 ottobre 2021 01:15:03

Eg. dott. Vespa, innanzi tutto mi congratulo per la sua trasmissione che, con i vari argomenti trattati di grande attualità e utilità, a mio parere dovrebbe essere trasmessa in prima serata. La sua trasmissione è molto seguita per questo approfitto per
denunciare una grave mancanza da parte dello Stato nei confronti degli insegnanti precari. Come lei ben sa, gli insegnanti supplenti sono precari e senza lavoro stabile. chiamati a sostituire solo per alcuni giorni, a volte mesi e aspettano con ansia il compenso dovuto per quel poco che spetta loro. E lo Stato cosa fa? Fa attendere due e anche 3 mesi per pagare gli stipendi.. ? È il caso di mio figlio e di tanti altri come lui che a fine settembre aspettano ancora lo stipendio di giugno.. È possibile che il MIUR, 《 così hanno risposto telefonicamente) non ha fondi per pagare gli stipendi? Questi precari dovrebbero essere i primi ad essere pagati per la loro instabilità economica.. Vorrei chiederle percio' gentilmente di parlare di questa questione nella sua trasmissione a nome di tutti gli insegnanti supplenti. Questo fatto è stato denunciato anche al Codacons ma ancora non se ne parla pubblicamente. Spero che lei possa smuovere un po' la coscienza dei nostri politici.
Attendo con ansia di ascoltare questo argomento nella sua trasmissione. La ringrazio e la saluto cordialmente. R.. Ricciardi

Martedì 28 settembre 2021 22:20:33

Una storia lunga 20 anni


Dott. Vespa,
Avrei piacere di inviarle un lavoretto che ho messo insieme a proposito di tutte le attività che abbiamo fatto a sostegno dell’idea della chiesetta in Antartide.
Sono passati ormai diversi anni da quando ho lanciato la prima pietra nello stagno, ma quello che mi ha un po’ per così dire amareggiato, è il fatto che tra i milioni di Euro che vengono impegnati per la ricerca in Antartide, non si sia pensato ad un luogo di culto che poi avremmo pagato noi … insomma ci hanno pensato i bulgari, i russi, gli argentini … e noi italiani? Se mi lascia un recapito (e-mail) glielo invio volentieri.
Cordiali saluti;
Gianni Varetto
Via ------- 2, 12030 Casalgrasso (Cuneo)
Cell. 339 -------

Lunedì 27 settembre 2021 19:03:16

Vaccinazione guariti dal Covid


Gentilissimo Dott. Vespa, seguo quasi sempre, fin da quando ha iniziato, la sua trasmissione e, visto che è la terza Camera, chissà se riesco a far discutere sul problema della vaccinazione dei guariti.
La situazione è poco chiara dato che si può fare una dose entro un anno ma per avere il Green pass bisogna farla entro sei mesi; appare evidente la contraddizione.
Pur tuttavia non vi sono al momento evidenze scientifiche che inducano a pensare che i guariti siano protetti per soli sei mesi, Medici come il professor Galli o Bassetti, che non sono dei no vax, ed altri ancora sono di diverso avviso.
Pertanto se potesse far discutere sull'argomento invitando degli scienziati, perché è solo la scienza e non la politica che deve decidere in tal senso; farebbe un ottimo servizio, visto che i vaccini servono ma non sono caramelle, quindi vanno usati con scienza e coscienza.
Distinti saluti.

Giovedì 23 settembre 2021 14:10:21

Discriminazione italiani all'estero - green pass


Buongiorno Direttore, spero che tutto Le vada bene e glielo auguro.
Grazie per la Sua trasmissione Port a Porta. Anche dalle Filippine dove abito io la vediamo attarverso Rai Italia.
Mi scuso in anticipo per importunarLa con questa mia esternazione.
Noi Italiani residenti all'estero, principamente nel Medio ed Estremo Oriente siamo sstati vaccinati con vaccini - non certo scelti da noi ma dai governi dei paesi dove viviamo - Cinesi, Russi e Indiani: Sinopharm, Sinovac, Sputnik V e Covaxn.
Purtroppo i nostri vaccini non sono riconosciuti in Italia pertanto a noi non viene concesso il Green Pass al nostro arrivo in Italia. Questa, caro Direttore, e' una profonda e intollerabile discriminazione. Non degna dell'Europa "dei popoli". Chiunque, di qualunque nazione, si presenti all'ingresso in Italia vaccinato con un qualunque vaccino, dovrebbe poter ricevere il Green Pass. Tutto il resto e' discriminazione.
Mi scuso ancora per questa mia esternazione con preghiera di renderla pubblica in una delle Sue trasmissioni.
Grazie infinite.
Cordiali saluti,
Alessandro Lepri.

Mercoledì 15 settembre 2021 21:06:59

Gent, mo dr. Vespa, sono certa che ricordi bene il prof. Nichi D'Amico, presidente dell'istituto nazionale di astrofisica (INAF), deceduto improvvisamente un anno fa.
Mio marito oltre ad essere un noto astrofisico era un uomo capace di seminare scienza trasmettendo la sua passione per la materia a tanti giovani scienziati.
Io come lui nella mia carriera professionale ho seminato, però non scienza, ma amore per la vita nonostante i dolori della vita.
Recentemente bookabook ha pubblicato un libro scritto a quattro mani da uno scrittore palermitano, Mauro Leonardi, e da me, Adriana Di Salvo, dal titolo la Seminatrice che racconta di me e del mio impegno sociale.
Le sarei grata se potesse favorire la presentazione del libro in qualche trasmissione televisiva.
https: //-------. it/libri/la-se minatrice/
Cordiali saluti Adriana Di Salvo

Mercoledì 15 settembre 2021 01:44:55

Buonanotte visto l orario... Ho visto il programma finito ora... La mia domanda è questa... anche ieri è morta una ragazza di quattordici anni dopo la seconda dose di vaccino fatta il 17 agosto... Sono morte molte persone dopo essersi fatte il vaccino tutti lo sanno anche se nessuno dice niente... Mi chiedo perché non si inizia mai un TG un programma con la notizia di una morte di un giovane o un padre di famiglia. Causata dal vaccino... Ci sono tantissimi casi... Gente che rimane danneggiata per tutta la vita... Perché sulle reti televisive più importanti non si dice nulla... Perché quando capita qualcosa di grave a un non vaccinato subito in prima pagina... Perché questo silenzio... Perché non capisco... Bisognerebbe spiegare bene anche quali sono i veri problemi che possono dare questi vaccini... Io non sono un no Vax... Però ci vuole rispetto per tutti... E un informazione più chiara e sincera perché le persone non sono stupide... Un grosso saluto dott vespa... ANCHE SE SONO SICURO CHE QUESTO MIO PENSIERO NON LO LEGGERÀ MAI... IO CI HO PROVATO 😁

Commenti Facebook