Messaggi e commenti per Silvio Berlusconi

Messaggi presenti: 88

Lascia un messaggio o un commento per Silvio Berlusconi utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Giovedì 2 maggio 2019 00:22:11

Il mio sogno di avrò un contatto con Silvio Berlusconi per chiedere un aiuto per realizzare il mio progetto di vita il mio telefono 380--------

Mercoledì 1 maggio 2019 12:59:21

Caro Presidente, io non sono nessuno, una piccola persona che non le ho mai scritto per non disturbarla ma che ho sempre votato lei. Oggi però le scrivo per dirle auguri di tutto il cuore! Non moli, non moli mai perché il numero dei suoi anni e proprio solo numero, la sua anima sarà giovane per sempre come è il suo amore per la nostra patria. Solo lei può essere Presidente di questo paese ke stanno portando allo sfascio. Per favore, non lo permetta!
Io le sarò sempre accanto, nel mio piccolo, silenziosamente ma con affetto. Torni presto per vincere le battaglie, anche questa volta ce la farà! Mira Lucic

Martedì 30 aprile 2019 18:31:46

Gentilissimo Cavalier Berlusconi,
sono il signor Luca Massola, vorrei innanzitutto farle i miei migliori auguri di pronta guarigione visto la notizia del suo ricovero in ospedale per calcoli renali. Io sono un semplice uomo che vorrebbe intraprendere la strada della politica per poter far affiorare la sua idea, che un perfetto governo si può ottenere generando un equilibrio di benessere dove tutti (popolo compreso) ottengono anche se in parti differenti un incentivo e un riscontro economico, in modo tale da percepire un proprio benessere. Purtroppo ho problemi a iscrivermi a scienze politiche per via del prezzo e per la mia dislessia. Reputando però in lei le migliori caratteristiche del politico del futuro, vorrei chiederle alcuni consigli, al fine di potermi indirizzare in maniera corretta sulla strada per diventare un buon politico come lei.
Nel ringraziarla le lascio il mio cell. 392-------, sicuro di una sua gentile risposta.
I miei cordiali saluti con un TFA.

Martedì 23 aprile 2019 15:46:08

Gentilissimo Presidente sono Mario Tedesco Presidente della scuola paracadutismo Salerno da 50 anni ho enormi difficoltà economiche per risolvere il problema della manutenzione del aeromobile che usiamo per la nostra attività. Ho provato a mettermi in contatto con la la banca Mediolanum ma non mi hanno preso in considerazione La prego di aiutarmi Sono un elettore di Forza Italia da sempre La prego di darmi una mano.
La ringrazio anticipatamente e Le sarò sempre fedele politicamente. Questo è il mio telefono 329-------. La Saluto Cordialmente Mario Tedesco

Domenica 14 aprile 2019 04:59:49

Sono molto felice oggi con la mia famiglia. Il mio nome è Kate Sarah che vive in Canada, mio marito mi ha lasciato per ben 2 anni, e lo amo così tanto, ho cercato un modo per farlo tornare da allora. Ho provato molte opzioni ma non è tornato, fino a quando non ho incontrato un amico che mi ha indirizzato a Dr. Akhere un incantatore, che mi ha aiutato a riportare mio marito dopo 1 settimana. Io e mio marito viviamo felici insieme oggi, quell'uomo è fantastico, puoi contattarlo via e-mail ----- ------ ... Ora consiglierò a tutte le persone serie che si sono trovate in questo tipo di problemi per contattarlo ora una soluzione veloce senza steress.. Ciao sempre, ora lo chiamo mio padre. contattalo ora è sempre in linea e-mail (------ -----) o contattalo sulla sua linea mobile whatsapp +----- ------

Venerdì 12 aprile 2019 10:25:17

altro che rinascimento qui stiamo precipitando in pieno medioevo... occorre agire per salvare il salvabile

Sono un operatore dei Beni Culturali di Ravenna con quasi 30 anni di attività pienamente dedicata nel settore specifico del Restauro.

Dopo una formazione artistica ed un apprendistato, oltre 20 anni fa insieme al mio compagno, attuale marito, abbiamo fondato un'impresa con la quale tramite una rete di collaboratori, abbiamo esercitato dal nord al sud del ns. magnifico e amato paese.
Con le ns. attitudini e un grande impegno, dal niente siamo giunti a svolgere importanti interventi, ne cito solo alcuni esemplificativi: il restauro degli apparati decorativi del piano nobile del Palazzo Ducale di Urbino, il restauro degli affreschi di scuola Giottesca del Battistero di Padova, il restauro della Domus del Marinaio presso il sito archeologico di Pompei e di recente abbiamo ultimato il restauro del vano ipogeo della Cappella degli Scrovegni di Padova.

Nelle corso attività svolte, abbiamo sempre creato rapporti di sinergia con i committenti, non abbiamo mai ricevuto contestazioni /reclami, abbiamo sempre consegnato i lavori entro i termini di contratto e non abbiamo mai generato alcuna riserva e/o contenzioso.
Ora, le realtà come la nostra, al pari di illustri professionisti che tanta luce hanno dato al ns. paese, dalle capacità lodevoli ma che non si sono piegati all'attuale sistema, vengono letteralmente umiliate e in sordina sono costrette ad abbandonare quello che è il mondo che amano, in cui hanno creduto e operato.
L' impegno, i risultati, la tanto elogiata professionalità che ci ha contraddistinto (spesso usata come esempio), tutto ciò che rappresenta la ns. eccellenza, in quest'Italia che per pura convenienza non vuole veder lumi …, è diventato "shit", una preziosità "nazionale" da rottamare,
che non deve più esistere se non rimodulata al servizio delle grandi fagocitanti strutture facenti parte del sistema. Complici di ciò, le norme emanate e il mancato appoggio del Ministero, ns. padre immeritevole.
A mio modesto parere, ritengo che sia giunto il momento di alzare la voce senza moderazione, per salvare per lo meno il salvabile. Questo per il ns. paese a livello culturale e paesaggistico, inteso non come risorsa da sfruttare mediante gli "attrattori culturali" l'equivalente di vacca da mungere; ma come unica e meravigliosa risorsa da conoscere, valorizzare e rispettare che il mondo intero ci invidia, ma anche per tutte le alte professioni che in silenzio hanno contribuito a preservare ed evolvere la bellezza del ns. patrimonio.

Mi scuso fin d'ora per il disturbo e nel ringraziare fin d'ora per l'attenzione concessami, qualora riteniate poterci dar voce, potete contattarci al 335. --------.

Martedì 9 aprile 2019 11:23:21

Caro Presidente Silvio Berlusconi Sono un suo fedelissimo elettore e acceso sostenitore. Da quando è sceso in campo io e la mia famiglia abbiamo sempre votato per lei e per il suo movimento (Forza Italia). Ho fatto parte per tanti anni del Club Forza Silvio, ho portato molte adesioni a questo Club.
Ho urgentissimo bisogno di comunicare con lei, non so come mettermi in contatto lei è una questione, molto grave solo lei mi può aiutare. Tel. 348.-------
Certo che mi risponderà urgentemente, la saluto con devozione e rispetto.
Enzo Pettirossi

Giovedì 4 aprile 2019 21:05:57

Alla cortese attenzione del Cavaliere Silvio Berlusconi:

Buona sera spettabile Sig. Berlusconi
sono un ex dipendente della recente azienda acquisita da Radio Mediaset ed ho sempre espletato il mio servizio dal 2007 con dedizione e nell'interesse dell'azienda fino a settembre 2018.
Le mie referenze aziendali sono ancora contenuto nei plichi dell'azienda acquisita "Ex Gruppo Finelco".
Sarei molto lieto di incontrarla per prenderle qualche minuto del suo prezioso tempo che sicuramente lei apprezzerà.
Spero che questo messaggio le venga recapitato.
Un ex dipendente

Giovedì 21 marzo 2019 19:47:38

Salve signor silvio sono un suo fan spero che legge la mia piccola scritta spero che mi risponda sono Francesco Sucato abito a Nichelino provincia torino sono disoccupato nn riesco a trovare un lavoro nn so più dove sbattere la testa so che affatto le cose buone in italia mi darebbe un piccola mano perche nn ce la faccio piu spero che la legga😭😭😭😭😭😭😭 4023---- ---- ---- questo numero della postepey spero che mi aiuti nn ce la faccio piu lo so che un grande uomo gli lascio lure tel 380--------

Domenica 17 marzo 2019 13:32:27

Buon giorno Presidente, sono un piccolo imprenditore titolare di 3 società in Piemonte, vittima di un Pubblico Ministero che solo per un suo pensiero mi ha sequestrato le mie piccole aziende e se avrò possibilità di esporle tutta la vicenda lo farò volentieri, lasciandoci senza lavoro a me i miei soci e il personale, in oltre mettendoci in difficoltà anche per difenderci. Le sarei grato se mi aiutasse a combattere questa ingiustizia.

Commenti Facebook