Messaggi e commenti per Gianluigi Paragone - pagina 2

Messaggi presenti: 453

Lascia un messaggio o un commento per Gianluigi Paragone utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Giovedì 24 dicembre 2020 10:06:51

Buongiorno Paragone.
Francamente sono stufa di sentire i ritornelli di una certa fazione politica che da un lato non aiuta come dovrebbe, vale a dire seguendo l'esempio della Germania, tutte le categorie di lavoratori affossate dalla pandemia ma già comunque oltremodo danneggiate dalla crisi, e dall'altra, seguendo sempre i soliti, obsoleti schemi, inveisce contro quelli che una pensione, sia pure minima, ce l'hanno. Io mi dichiaro fortunata perchè sono tra costoro, ma i contributi li ho versati all'INPS per più di 41 anni di lavoro onesto, nessuno mi ha regalato nulla, e sapere che mentre a me, ed a tutti quelli che stanno come me, più della metà di una pensione modesta che basta appena per mangiare e pagare le bollette sfuma in tasse da versare allo stato per servizi che tra l'altro non ci dà, mentre un'altra consistente parte del Paese, non essendo tassata "alla base", vale a dire sulla busta paga, evade alla grande, non rilascia scontrini fiscali e ricevute, dichiara di essere perfino più povera di noi e fruisce pure del condono fiscale, ebbè, no, questo non lo accetto. In più, certi "direttori" di quotidiani con grande faccia tosta che andrebbe schiaffeggiata e che prima di parlare dovrebbero sciacquarsi la bocca, tanto per intimorire il ceto povero che si ritrova dentro una casa magari costruita con i risparmi di tutta una vita di lavoro, agita, e non è la prima volta, il rimedio sovrano per "uscire dalla crisi": la patrimoniale sulla prima casa, e non già sulla seconda, terza o quarta che parecchi italiani possiedono e che adesso stanno sfruttando per salvarsi dal lock down.. A questi ricchi che vivono nell'ombra, vorrei tanto dire: "attenti, signori miei, perchè se non ci fossero coloro i quali percepiscono un minimo salario dallo stato, e che non possono dunque sfuggire all'Agenzia delle Entrate, questo Paese sarebbe a terra più di quanto non sia già, Voi volete solo deviare l'attenzione di chi avete votato spostandola come sempre sui poveracci, ma ricordate che se intervengono su noi, col sedere per terra, perchè le tasse qualcuno le dovrà pur pagare, ci andrete anche voi. Meditate, che di tempo, rinchiusi come siamo, ne avrete a iosa e, prima di parlare, pensate col vostro cervello, non perchè siete imbeccati.

Giovedì 24 dicembre 2020 00:46:33

Abbiamo il governo che meritiamo


L'incomprensibile agire del governo con tutta questa magnanimità è inevitabile che non susciti strane idee, (bonus vacanze, monopattini gratis, bonus caldaia, bonus rubinetti, bonus tende, bonus mobili, superbonus 110% e chi più ne ha più ne metta mi ha portato a questa conclusione:
1) bonus vacanze per far scegliere agli italiani la destinazione definitiva preferita purché fuori dai confini italiani;
2) monopattini per recarsi nella località scelta (in quanto prima di quanto si possa credere se continuano con queste scelte insensate, scellerate non ci si potrà permettere più neanche un'utilitaria) ;
3) far trovare agli invasori appartamenti ristrutturati e rinnovati affinché si sentano a loro agio (del resto già è impossibile avvicinarsi ad alcune zone delle nostre città che si viene assaliti dai "signori" di cui sopra, che si sono impossessati di zone di territori e praticamente ci cacciano da casa nostra con il benestare dei nostri governanti che stanno stendendo loro il tappeto rosso mentre massacrano il popolo italiano con chiusure scellerate di attività che costituiscono la spina dorsale dell'economia, l'eliminazione del contante per favorire le banche, stipendi e pensioni più basse e quest' ultime private anche della rivalutazione, accise sulle bollette che risalgono alla caduta dell'Impero Romano... però si dimezza l'IMU a quegli italiani che hanno una casa in Italia ma si sono trasferiti all'estero, dove pagano le tasse e gli stipendi non vengono decurtati,. .. quale migliore strategia per dire agli italiani di levarsi dai piedi? Per le festività stanno schierando eserciti di carabinieri, poliziotti... ma chissà dove li rinchiudono quando c'è da contrastare il crimine. Mi sento però in dovere di dire al governo" Abbiate il CORAGGIO e la DIGNITA' di ridare la parola agli italiani e se vincerete onore al merito ma potrete dire "Siamo qui per volere degli italiani" e non per il passa mano del campanello ed io seppur rammaricata mi limiterò a dire... abbiamo il governo che meritiamo. Buone Feste

Mercoledì 23 dicembre 2020 07:44:16

Caro Paragone, la Sig. ra Liliana dice cose giustissime. Le legga e agisca. Al momento il terrore regna sovrano. RicciardI il divinatorio, terrorizza la gente dicendo che se non limitiamo le nostre uscite e altro, avremo a Febbraio 40. 000 morti. che avremo comunque per disperazione e fame (già parlano della terza ondata, ) L'unica cosa che il divinatorio Ricciardi non sa è che dice " non sembra che la variante inglesa possa aver alterato la funzionalità del vaccino". Non sembra? Ma come prevede i morti e non prevede guarigioni? Lo scopo è sempre lo stesso: SOTTOMETTTERCI, TERRORIZZAECI E INCARCERARCI, in modo che il popolo non si ribella e loro (si credono) rimangono sulle poltrone.. Quando finirà tutto questo? DIPENDE DA NOI ITALIANI! ! In quanto ai giochi di palazzo... CHE SCHIFO CHE FANNO. Renzi-conte... era normale che finiva a tarallucci e vino, e noi siamo qui in piena confusione, anzi abbassiamo la testa e ci sottomettiamo. BASTA... SEGLIATEVI... Cacciamo questi terroristi

Martedì 22 dicembre 2020 23:17:19

PER IL SIG. SAMUEL
Credo che non sia l'unico ad aver avuto questo pensiero considerando come stanno utilizzando il covid in Italia e cioè ad uso e consumo del potere, in fondo tutto questo allarmismo serve per sottomettere il popolo con la paura, salvare le poltrone che scricchiolano imputando al covid l'impossibilità di democratiche elezioni poi però si permette agli extracomunitari, mentre gli italiani sono segregati in casa, di spacciare tranquillamente, rubare, violentare, uccidere e invece di porre fine a questa invasione si aprono porti e portoni si favorisce l'immigrazione con leggi meno restrittive e dulcis in fundo si parla di dare il diritto di voto a questi " signori" consapevoli che se si dovesse andare ad elezioni adesso molti degli attuali "Ministri' si troverebbero disoccupati perché sono consapevoli che gli italiani non vedono l'ora di mandarli a casa e il povero Di Mario non potrebbe neanche tornare alla sua vecchia occupazione perché, e il perché non si capisce date le dimensioni, tornare a vendere bibite negli Stadi in quanto li hanno chiusi. Non c'è ora del giorno, non c'è canale televisivo che non parlano di covid, un mantra disgustoso. Non si ricorda, guardando al passato, un allarmismo così invasivo eppure ci sono state altre pandemie passate quasi inosservate. Purtroppo si sta realizzando un diabolico disegno: il nuovo ordine mondiale, purtroppo la cosa peggiore e che sono troppo poche le persone che non hanno ancora compreso quello che sta succedendo e terrorizzati da questo continuo lavaggio del cervello aspettano con ansia il " vaccino salvatore" che però guarda caso molti medici non sono intenzionati a fare e i nostri politici "con grande generosità e amore per il popolo" sostengono di voler dare la precedenza alle categorie più deboli... che mi fa pensare ad una canzone di Iannacci quando dice"... e vedere di nascosto l'effetto che fa". Auguro un Buon Natale a tutti nella speranza che la Luce del Divino Bambino illumini le coscienze.

Martedì 22 dicembre 2020 20:16:45

Covid con Brexit


Salve Onorevole, cosa ne pensa sul fatto che proprio adesso con la trattativa finale sulla BREXIT a fine anno non si voglia punire o torchiare, approfittando del COVIDB la Gran Bretagna? Mi è sorto questo dubbio in quanto ha iniziato la Merkel seguita da Macron che ha bloccato tutti gli ingressi dalla GB e noi a ruota con il blocco dei voli. O si vuole dimostrare che la GB non c’è la può fare da sola perché è uscita dall’ Europa a monito per chi pensa di allontanarsi o per fare pressioni sulla trattativa. Cosa ne pensa? È una stupidata o varrebbe la pena di indagare? Come si sa quando ci sono di mezzo enormi interessi economici c’è spesso una guerra sotterranea. Cordiali saluti

Lunedì 21 dicembre 2020 12:28:34

Concordo pienamente con la Sig. ra Liliana
Finalmente una persona che si ribella a questo governicchio di incapaci. Mi auguro che tutti gli Italiani facciano altrettanto. In quanto al piano pandemico fermo... veramente è da denuncia alla corte costituzionale e alla corte Europea dei diritti dell'uomo (lo trovate su internet). Caro senatore noi Italiani siamo stufi e arrabbiati. Rimaniamo in attesa che finalmente queste " brave persone " vadano a casa e che vengano giudicate per le loro malefatte. Ma sta a voi far si che che questo accada.
Grazie e buone feste

Domenica 20 dicembre 2020 23:18:49

Sperando nel risveglio del nostro popolo


On. Paragone, per quanto tempo ancora il popolo italiano è costretto a sopportar le scelte insensate di questo governo, NON ELETTO ma ben pagato dagli italiani? Che fine ha fatto la Costituzione in base alla quale un Governo deve rispettare la volontà del popolo che lo ELEGGE? Credo di interpretare anche il pensiero degli Italiani con la I maiuscola che hanno l'orgoglio di essere nati in quella che fu la terza potenza mondiale e che oggi per intrighi di palazzo e di poltrone stanno svendendo l'Italia, si inginocchiano al volere degli altri Stati che stanno distruggendo non solo la nostra economia, ma qui il discorso è molto complesso tra smantellamenti di industrie, per le quali hanno ricevuto aiuti dal NOSTRO STATO, svendita di zone del Mediterraneo a Macron, punti strategici quali sono i porti alla Merkel e ai cinesi... per non parlare della distruzione delle nostre tradizioni (vietato il presepe nelle scuole, vietati i canti natalizi per rispetto delle altre culture eppure per anni ci hanno ossessionato ricordandoci con spot pubblicitari che recandoci all'estero avremmo dovuto rispettare gli usi e tradizioni di quei paesi ma a quanto pare questo non vale per chi viene da noi, non ultimo ma non per importanza le continue sanzioni che ci regala la UE. Dove è finito l'orgoglio italiano! Purtroppo l'acqua cheta imputridisce ed è ciò che ci sta succedendo anche grazie al favoreggiamento nei confronti dell'invasione di extracomunitari che hanno gettato nel degrado più totale le nostre città. Basta, è ora di dire basta, è ora di riprenderci la nostra Sovranità in tutti i sensi, è ora di uscire dall'Europa che ci ha solo danneggiato con la moneta unica. Voglio solo sperare che gli italiani non si siano trasformati in un popolo di enuchi.
La saluto sperando nel risveglio del nostro popolo e nel coraggio di una buona parte di Ministri e Senatori che finalmente decidano di liberare l'Italia. Viva l'Italia

Domenica 20 dicembre 2020 12:53:47

Italia 2020... non è un mondiale ma è la fine del mondo


Roma, 18 dicembre 2020
Dopo...

20 decreti legge
12 dpcm
7 diversi moduli di autocertificazione
4 task force
21 dirette facebook
6 relazioni al Parlamento
5 incarichi a Domenico Arcuri
181 miliardi di nuovo debito
4 commissari alla sanità in Calabria
un piano pandemico fermo al 2006
73. 870. 312 ore di cassa integrazione
1. 921. 778 casi di covid
1. 226. 076 ricoveri
67. 896 decessi
il fatality rate più alto del mondo

Conte dichiara:
“abbiamo gestito benissimo la pandemia; ora però per Natale serve un lockdown"..
che dire... dobbiamo aspettarci qualche altra cosa visto anche la figura da nani fatta con Haftar in Libia, con Al Sisi in Egitto e con il carissimo europeista Macron?
Ma in quale succedono queste cose?
In Italia a causa di questi errori milioni di aziende stanno fallendo, pochissimi hanno ricevuto uno straccio di ristoro a causa dei codici Ateco e a Marzo spero che anche i dipendenti che fino a ora hanno ricevuto lo stipendio ogni mese si ritroveranno nelle nostre stesse condizoni.
Scritto da un codice Ateco che non è nella lista dei ristorabili e che rispetto all'anno scorso ha perso il 95% di fatturato.

Domenica 20 dicembre 2020 11:27:47

Io questuante stagionale del settore turistico prigioniero in un limbo triste della regione:
Attendo da "illo tempore" una risposta oggettiva, quanto meno pragmatica dalla sede centrale INPS di Roma per l'erogazione di un modestissimo bonus da 1000 euro.
"Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur"
Ebbene si, ad oggi 20 dicembre 2020 non vi è alcuna menzione in merito all'ingarbugliatissima progenie generata dalla continua sovrapposizione di decreti legge mancanti di "latio legis" al quale giogo sono litisconsorzio.
Io nell'anno infausto (altro che solare), sono passato da un contratto a tempo determinato ad uno stato di disoccupazione.
Poi un contratto intermittente e parziale e come se non bastasse quì in Campania, nel mentre si sono succeduti lunghi periodi di Zona rossa, arancione e gialla.
A proposito di colori, questo sarà un Natale (bianco) per me, mia moglie ed i miei bambini.
Antonio Palumbo

Sabato 19 dicembre 2020 19:03:35

Gentile onorevole Gianluigi P, trovo profondi e sinceri tutti i suoi interventi, mi piace il suo coraggio spesso difficile in un parlamento di allineati preoccupati del proprio bolso potere, tuttavia proprio per la stima che ho di lei, le chiedo: "Non le pare tardi chiamarsi fuori dall'Europa a cose ormai fatte? "Sono una insegnante di storia e ci terrei a mantenere una comunicazione con lei. Buon Natale a lei e ai suoi cari. tea tagliatesta pesaro

Commenti Facebook