Messaggi e commenti per Lilli Gruber - pagina 2

Messaggi presenti: 2.837

Lascia un messaggio, un suggerimento o un commento per Lilli Gruber.
Utilizza il pulsante, oppure i commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Lilli Gruber

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Lilli Gruber. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Lilli Gruber.

Mercoledì 12 gennaio 2022 19:31:28

Travaglio prima e dopo


Travaglio non ha mai suscitato le mie simpatie per come commenta politica e politici, raccontando anche cose non vere se funzionali alle sue finalità e, fino a pochissimo tempo fa, anche a La7. Non so cosa sia recentemente cambiato ma ultimamente smaschera, dati di fatto alla mano, molte bugie che vengono raccontate ogni giorno dalla maggioranza dei media. Conseguente sgomento ieri, sia dalla Gruber sia a Di Martedì, prima faceva loro comodo, adesso se lo tengano! P. s. anch’io spero che il Cav. rinunci alla candidatura al Quirinale, sarebbe il modo per servire la “vittoria” ancora una volta alla sinistra.

Mercoledì 12 gennaio 2022 18:05:32

Italia: occasione per passare ad una Repubblica Presidenziale


Questo sarebbe per l'Italia il momento ideale per passare ad una Repubblica Presidenziale con Draghi presidente. E' stato suggerito dagli USA a Di Maio, Salvini e Giorgetti nel corso delle loro recenti visite oltreoceano. Quest'anno gli USA hanno tolto il controllo sugli stati che hanno perso l'ultimo conflitto (Germania ed Italia in primis) e ci hanno invitato a diventare politicamente quello che ormai sono quasi tutti gli importanti stati occidentali. Non si potrebbe parlare di queste cose ben più importanti del Covid?

Mercoledì 12 gennaio 2022 17:05:53

Un dibattito, anche acceso, deve rimanere equilibrato


Gentile sig. ra Lilly Gruber,
ha ripreso la sua rubrica 8 e mezzo, ma la sua conduzione resta sempre discutibile.
Lunedì 11 gennaio ha iniziato la trasmissione dando subito la parola a Marco Travaglio che non ha perso l’occasione di illustrare la gestione della pandemia in termini estremamente critici e sprezzanti cioè dandone una valutazione complessiva decisamente negativa.
Il fatto inaccettabile però è costituito dal fatto che Lei abbia consentito durante l’impeccabile esposizione della prof, ssa Antonella Viola ed al successivo coerente intervento di Massimo Giannini le ripetute interruzioni da parte di Marco Travaglio con controdeduzioni superficiali, banali e supponenti.

Peccato che Lei non riesca ancora a fare un salto di qualità decisivo e cioè l’obiettività.

Giancarlo Narduzzo
Conegliano (TV)

Mercoledì 12 gennaio 2022 14:34:10

Evviva il pensiero unico


Caro Salvatore con pacatezza e buon senso lei ha messo il dito nella piaga. I "seguaci" della Gruber non ammettono che qualcuno, sia esso Travaglio o Borgonovo, possa esprimere pareri discordanti. E' destabilizzante della "precaria democrazia di sinistra" che pretenderebbe che tutti la pensino come loro o come la Gruber e i suoi ospiti fissi. O come il sommo poeta Pasquino che inorridisce al pensiero che Berlusconi possa essere eletto Presidente della Repubblica, invocando il bunga bunga e quanto altro di negativo si è detto del Cav. Posso anche essere d'accordo sull'opportunità di una scelta del genere, ma non si può pretendere che la sinistra non possa perdere mai, anche quando non ha i voti a suo favore.
La vera "schifezza" che cita "elegantemente" il dotto Pasquino è che i depositari della democrazia, come si definiscono i nostri spocchiosi amici, sono l'espressione mascherata di un profondo razzismo politico.
Evviva il pensiero unico, che addormenta i cervelli.

Mercoledì 12 gennaio 2022 13:36:18

Perché non invita più massimo Franco e non invita mai Politi o cazzullo ogalli della loggia figure competenti di spicco e Federici Rampini e Ferruccio de Bortoli persone che hanno da proporre invece di quel disfattista di travaglio ora quando c e lui in molti cambiamo canale e stato un passaparola mi rincresce per lei cordialmente Teresa camerani

Mercoledì 12 gennaio 2022 13:11:11

Riguardo a Travaglio


Non sono d'accordo col signore che critica Travaglio in maniera davvero impropria. Travaglio è l'unico nel panorama giornalistico che esprime punti di vista basandosi su fatti e non su opinioni. La stragrande maggioranza dei giornalisti esprimono un elogio a prescindere del governo Draghi, persona stimabilissima, per carità. Ma essere supini e proni a ciò che il governo fa, indipendentemente dagli esiti, come mi pare facciano i vari "giornalini" come giustamente sono definiti da Travaglio, e molte testate televisive, non mi pare che diano una prova di grande democrazia ed obiettività. Certo anche Travaglio qualche volta sbaglia, ma un conto è sbagliare mantenendo la schiena dritta, altra cosa è santificare Draghi o quel che il suo governo decide a prescindere. Una voce come quella di Travaglio va valorizzata in questo panorama di unicameralismo informativo. E cosa dovremmo dire di Un Sallusti che spesso è davvero inascoltabile? Ma è giusto che dica la sua, è giusto che Lilly Gruber continui a far sentire voci differenti, discordanti, opposte, affinché l'ascoltatore possa farsi un'idea critica propria.

Mercoledì 12 gennaio 2022 11:43:08

Suggerimento


Ciao Lilly, sono un tuo affezionato ascoltatore della trasmissione otto e mezzo, Apprezzo molto il format, gli argomenti e gli ospiti ad esclusione del sig. Travaglio che esprime giudizi taglienti e sprezzanti su quasi tutti i politici molte volte anche meritati, ma quando si parla del movimento 5 stelle e di Conte allora la musica cambia e diventa buonista. Il suo amico Conte potrebbe benissimo essere il primo attore nella scelta del Presidente della Repubblica essendo a capo del partito che ha avuto più voti alle ultime elezioni. Ma anche su questo non apre bocca, preferisce sparlare sul governo Draghi infangandolo indegnamente. Non sarebbe male se tu lo sostituissi.
Grazie.

Martedì 11 gennaio 2022 21:08:16

Pandemia: modelli risposta


Cara dottoressa Gruber,
I commenti di Crisanti ascoltati questa sera sono interessanti ma fuori luogo.
Di fatto ci sono scenari europei (vedi Portogallo) che dimostrano l’utilità dì lasciar correre il virus a patto che la percentuale dì vaccinati consenta una sicurezza sostanziale e l’immunizzazione allargata in via naturale ma senza rischi per la popolazione comune.
Ciò si può raggiungere con elevati uptakes dì vaccino come, appunto, in Portogallo.
La scelta è significativa e non può essere banalizzata.
Cordialità
Prof Gloria TalianI
Professore Ordinario dì Malattie Infettive
Sapienza Università dì Roma

Lunedì 10 gennaio 2022 23:41:53

Caro Vittorio,
Condivido pienamente...
Caterina

Lunedì 10 gennaio 2022 21:19:04

Sono un ammiratore di travaglio, e forte, ma ultimamente da di fuori come i terrazzi (questo relativo a situaz COVID. )

Commenti Facebook