Messaggi e commenti per Massimo Giannini - pagina 3

Messaggi presenti: 213

Lascia un messaggio o un commento per Massimo Giannini utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Domenica 18 ottobre 2020 23:47:30

Sinceri auguri di pronta e completa guarigione per tornare a leggere e sentire cose intelligenti... sempre piu’ raro e necessario di questi tempi

Domenica 18 ottobre 2020 22:45:05

Le auguro una pronta guarigione! La sua lettera dal Gemelli è un bellissimo esempio per tutto. Un abbraccio.

Domenica 18 ottobre 2020 21:49:52

Dottor Giannini buongiorno,
Vorrei evidenziare il problema mai risolto della mancanza dei medici. Con il diffondersi del coronavirus sembrava che una volta tanto
dalle parole si passasse ai fatti. I politici in maniera, a mio modo di vedere, sconsiderata non solo non incrementano il numero dei medici ma ne tagliano i posti. Per alleviare i presidi ospedalieri si dovevano aumentare i Medici di Base, a Torino al prossimo concorso per Medici di Base SOLO 100 posti, la meta' dello scorso concorso, e i media TACCIONO ma perche' ?
Ivano da Torino

Domenica 18 ottobre 2020 20:13:08

Semplicemente, un abbraccio

Domenica 18 ottobre 2020 17:56:19

Con un augurio di pronta guarigione, condividendo le sue considerazioni, ho posto ad amici e conoscenti una domanda che pongo anche a lei: in questi ultimi mesi le forze politiche si sono più preoccupate delle elezioni regionali o di organizzarsi per contrastare la seconda ondata?

Domenica 18 ottobre 2020 15:41:07

Innanzitutto invio i migliori e sinceri auguri per una rapida e completa guarigione. Tenga duro adesso e poi la strada sarà in discesa.. E poi le vorrei fare i complimenti per l"'editoriale di oggi "Ma un giorno... ". Mi piacciono alla grande i pezzi così diretti e chiari, scritti con una rara efficacia. Mi spiace solo che di tratti di denunce però pesanti e reali: avrei preferito una perla giornalistica in meno e più tamponi e personale medico

Domenica 18 ottobre 2020 14:43:28

Caro direttore, mi dispiace immensamente per quanto le sta accadendo. La ammiro moltissimo e la seguo ad ogni occasione. Spero davvero con tutto il cuore che questo fastidioso episodio si risolva bene e presto. Con tutta la mia stima e la mia solidarietà la saluto con affetto. Elvira Santoro.

Domenica 18 ottobre 2020 13:37:03

Carissimo massimo. ho letto oggi del suo ricovero in ospedale e mi sono venute le lacrime agli occhi. le faccio i migliori auguri di pronta guarigione.
con affetto

giovanna redondi

Domenica 18 ottobre 2020 08:08:37

Caro Massimo, nell’ augurarti una pronta guarigione e nell’esprimerti tutta la mia vicinanza e solidarietà ti faccio notare che nei tuoi articoli di fondo è già la seconda volta che compare “ antigienici” anziché antigenici. Bellissimo l’editoriale di oggi! Un caro saluto, Enrico Monti.

Martedì 13 ottobre 2020 10:51:47

Buongiorno caro Massimo come lei sono in quarantena che terminera' questo fine settimana. Purtroppo ne esco molto male perché causa la polmonite da covid ho appena perso mio padre a fine settembre, ho avuto mia madre con il covid e poi ci sono finito dentro io stesso. Ho 53 anni, Sono un infermiere da 28anni di terapia intensiva. (Rianim. Policlinico s. Matteo Pavia, Rianim. Policlinico s. Martino Genova ed ora Rianimazione Ospedale di la Spezia mia città natale) Come nella scorsa pandemia anche ora stavo lavorando nella rianimazione covid di la Spezia che conta due presidi ospedalieri per far fronte ad un grande focolaio locale di covid che vede circa 75 persone ospedalizzate di cui 8/10 in terapia intensiva. Numeri che fanno paura e che rappresentano da soli circa 1/3 dei casi covid in liguria.. Ci terrei tanto caro direttore a condividere con lei alcune aspetti fondamentali di questa malattia, riguardanti la condizione in cui spesso si lavora che non risponde alle vere esigenze dei pz con malattia covid moderato/severa, l'appropriatezza delle terapie in atto, i protocolli e tanto altro. Il tutto visto da chi lavora all'interno.
Le sarei davvero grato se potessimo parlare, ci sono ancora molti aspetti sui quali far luce e lo dico con il dolore che porto dentro per la perdita di mio padre e per tutte le persone che vedo ogni giorno andarsene a causa del covid. Mi creda si potrebbe fare di più e meglio...
Mi auguro che mi possa contattare
Un caro saluto e speriamo in una pronta guarigione
Paolo.. 329-------

Commenti Facebook