Messaggi e commenti per Myrta Merlino

Messaggi presenti: 637

Lascia un messaggio, un suggerimento o un commento per Myrta Merlino.
Utilizza il pulsante, oppure i commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Myrta Merlino

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Myrta Merlino. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Myrta Merlino.

Lunedì 23 maggio 2022 12:03:00

Telese e Friedman


Oggi con il confronto con Telese Friedmam ha finalmente detto fuori dai denti che il conflitto deve continuare e che nessuno può imporre la pace All' Ucraina... è evidente che gli interessi americani ed inglesi non sono quelli europei... molto più credibile se facesse il doppiatore di olio...

Giovedì 19 maggio 2022 12:36:51

Come sempre il giornalista americano che imita indegnamente Oliver Hardy,
Parla di Conte di Salvini che vogliono raccattare voti con il loro pacifismo,
Confondendo il fatto che è il 55% degli italiani che non sono d'accordo all'invio di armi in Ucraina e non condividono di avere sanzioni che sono più contro loro stessi che contro i russi.
Agli americani le sanzioni non gli fanno un baffo... Dovrebbe trovarsi oggi mese con il problema bollette e con o prezzi alle stelle... Fare i fenomeni è facile con le spalle coperte... Cosa gli frega a Friedman se la benzina costa come l' oro? Chi ha i soldi problemi non ne ha... Con la vostra filosofia da salotto avete rotto gli zebafei...

Lunedì 16 maggio 2022 09:33:40

Medioc per lk'aAmbiente Isde-Italia


Testo della mail (con breve allegato esplicativo) inviato il 14 maggio us: Mail sab14 mag, 14: 42 - ------- "Gentile dottoressa Merlino, anche questa mattina oltre al tema del nucleare è stato trattato in modo ampio il problema dei rifiuti mettendo in campo che la loro "termovalorizzazione" è la soluzione. SBAGLIATO! Se ha la voglia e la curiosità di sapere e capire il perché abbia la pazienza di leggere questo sintetico e breve documento allegato. E non si tratta della sindrome NIMBY!
Sperando in un suo cenno di riscontro la ringrazio per la sua eventuale attenzione.
Cordiali saluti Giovanni Vantaggi Medico per l'ambiente Isde-Italia (www. isde. it) - Gubbio via A. Volta 1 (Pg) - 338------- -------

Domenica 15 maggio 2022 15:32:50

Noto che sempre più spesso si usano termini quali “Nuovo Ordine” e “Nuovo Ordine Mondiale”. Sono parole che vengono ripetute come se fossero un mantra. Però non viene mai spiegato né il significato, né chi si arroga il diritto di decidere come deve essere questo “Nuovo Ordine”…addirittura “Mondiale”!
Il libro di Klaus Schwab “Il Grande Reset” spiega e inneggia a questa follia. Detto in breve, noi…TUTTI NOI…dovremmo essere “felici” senza più possedere nulla, e saranno degli sconosciuti (che al contrario possiederanno tutto…e con “tutto” intendo anche il cibo, l’acqua…ricordo che Draghi nel 2021 ha firmato per privatizzare l’acqua che è il bene essenziale per la vita) a decidere, “grazie” alla nostra Identità Digitale, se saremo meritevoli di avere qualche premio, come semplicemente alimenti vari, compresa l’acqua, poter mandare a scuola i nostri figli, oppure avere un certo quantitativo di carburante, oppure se potremo andare in vacanza qualche giorno…fino ad arrivare, nel caso in cui non ci piegassimo ai loro voleri, a privarci delle nostre proprietà o a bloccarci il conto in banca. Eh sì…perché vi sembrano oggi così comodi i bancomat e le carte di credito, ma rendetevi conto che se qualcuno decidesse che non potete più accedere al vostro c/c basterà solo un click per poterlo bloccare e non si avrà più nulla in meno di un secondo! Ricordatevi che già oggi nel silenzio più assordante si è impedito a persone oneste e sane di poter accedere alle proprie banche o alla posta per magari ritirare la pensione.
E chi si vuole arrogare questo insano potere? Potrebbero essere persone così ricche che hanno ormai tutto dalla vita e che quindi non trovando più alcuno stimolo, hanno ben pensato di costruirsi questo nuovo “videogioco”… ma stavolta con la vita di persone reali? ! ? !
Io non posso credere che chi aiuta e quindi alimenta il raggiungimento di questo “Nuovo Ordine” sia così SPROVVEDUTO da pensare di esserne esente, assieme ai propri figli, nipoti, cari amici, figli di amici ecc. nel prossimo futuro.
Prima di essere giudici, politici, medici, giornalisti, forze dell’ordine ecc. ricordo a tutti che siamo genitori e come tali abbiamo il profondo dovere di pensare al futuro dei nostri figli, dei nostri giovani. Quale società desideriamo per i nostri ragazzi? Vogliamo che diventino schiavi, che siano privati di una qualunque decisione per se stessi, dominati da entità mostruose che li vogliono privi di pensieri e di capacità critiche?
Proprio non riesco a capire come oggi qualche adulto, magari per una manciata di soldi, possa buttare la vita futura dei propri figli in questo inferno.
Ma vi rendete conto di come vogliono ingabbiarci??? e nessuno, MA PROPRIO NESSUNO, si senta al riparo da tutto ciò!!!
L’indifferenza delle persone che non hanno alzato un sopracciglio pur vedendo calpestare la nostra Costituzione per farne carta straccia e pur vedendo decadere diritti civili e umani, è incomprensibile.
E non voglio dilungarmi sul transumanesimo… solo la parola mi fa vomitare!!! Chi vuole arrivare a questo è già un transumano perché non ha più un briciolo di umanità, di rispetto della vita, è ormai vuoto e secco proprio come un automa.
Oggi bisogna uscire dall'Europa, dalla NATO e anche dall'OMS in quanto tutte queste sono diventate organizzazioni che operano contro l'umanità.

Giovedì 12 maggio 2022 12:13:34

Basta guerra e basta invio di armi


La fregola del Sig. Friedmam nello sponsorizzare l'invio di armi guerra svolta per interposta persona dall'Ucraina tra gli Usa e la Russia si spiega facilmente con il fatto se escludo Pearl Harbor gli Usa un atto di guerra sul loro territorio non l'hanno mai avuta.
Le sanzioni che gli Usa vogliono più incisive non portano alcun danno agli Usa stessi viceversa colpiscono economicamente in modo importante l'Europa ed in particolare l'Italia... Facile fare i sisnori con i soldi degli altri... Il Sig Friedman non si è mai preoccupato delle 135 guerre che si combattono per il mondo come non credo che si debba preoccupare del pagamento delle bollette del gas o della luce... Facile fare spettacolo ma i problemi giornalieri son questi Basta guerra e basta invio di armi...

Mercoledì 11 maggio 2022 12:37:53

Che trasmissione di parte, mi sembravi equilibrata


Mamma mia che trasmissione di parte... Cara Myrta che delusione mi sembravi equilibrata ed equidistante ma vedo che non è così... La tua trasmissione è indirizzata verso la versione sinistroide che è un equivoco storico visto la voglia guerrafondaia ed atlantica che non è mai appartenuta alla sx stessa rispetto a quanto succede in Ucraina.
Noi italiani vogliamo la pace e non l' invio di armi continuo che non serve sicuramente alla pace stessa e le prediche di Capranica che avrà anche stretto la mano alla Regina di Inghilterra (e chi se ne frega) e di Parenzo confermano con la loro insopportabile idiosincrasia ad ascoltare qualsiasi parere diverso dal loro la faziosità della tua trasmissione... Sembra che stiate facendo un gioco di società...

Mercoledì 4 maggio 2022 12:58:44

Cara Myrta,
Una trasmissione così faziosa non si vedeva da tempo.
Solo chi è d'accordo con l'invio di armi in Ucraina ha la possibilità di argomentare ed interrompere chi ha visioni diverse,
Vedi Parenzo, Capranica, ed il giornalista americano che imita L'immenso Alberto Sordi in Oliver Hardy, a cui vorrei dire che le questioni di igiene a volte contemplano pure l'igiene mentale.
mi spiegate perché in tutte le altre guerre che ci sono nel mondo a nessun passa per la testa di inviare armi pur così dette di difesa? cosa significhi poi armi di difesa e di attacco me lo devono spiegare...
gli americani e gli inglesi per antonomasia sono per le guerre e per i loro interessi commerciali,
peccato che gli americani la guerra a casa loro non l'hanno mai vissuta... e le sanzioni le paghiamo solo noi...

Venerdì 29 aprile 2022 12:57:36

Impariamo a evitare doppi standards?


Nella trasmissione "l'aria che tira" del 28 Aprile 2022 ho notato che gli interventi dell'ospite Nadana Fridrikhson venivano interrotti dalla conduttrice tramite l'immediato (e sembra automatico) silenziamento dell'audio dell'ospite russa appena la conduttrice la interrompeva cominciando parlare per contraddirla. Si vedeva la giornalista muovere le labbra ma il suo audio veniva reso muto.
Nella puntata del 29 Aprile 2022, cioe' il giorno dopo, l'ospite giornalista Ukraino Vladislav Maistrouk ha continuato a urlare insultando vari ospiti, con la conduttrice che cercava di calmarlo chiedendogli di fare silenzio, ma solo dopo molti minuti il suo audio e' stato RIDOTTO (mai silenziato).
Floris nella puntata del 25 Aprile 2022 di di Martedi e' arrivato persino a dire agli ospiti/platea che stavano applaudendo a seguito dell'intervento del giornalista Grimaldi, "non applaudite perche' io non sono daccordo con niente di quello che Grimaldi ha detto".
Ma vermanete voi conduttori di La7 volete rendervi cosi' insopportabili agli italiani, con questo atteggiamento antipatico di utilizzo di un doppio standard di comportamento e di racconto dogmatico sui buoni e sui cattivi?

Mercoledì 27 aprile 2022 12:38:30

Sorbitevelo voi... Io non vi guardo più


La prosopopea del Sig. Parenzo è insopportabile... Sembra il primo della classe che da lezione a tutti...
Chi non la pensa come lui viene trattato con un' aria di sufficenza e supponenza tipica dei comunisti con il Rolex...
Forse riesce a surclassare in questo territorio anche Cecchi Paone il che è tutto dire... Sorbitevelo voi... Io non vi guardo più...

Venerdì 22 aprile 2022 13:54:07

Trasmissione del 22/04/22


Buongiorno Dott. Magnani,
sono sempre stato un elettore di centro-sinistra. Grazie all’attuale conflitto Russia Ukraina e ai dibattiti sull’argomento all’aria che tira (peraltro da lei ottimamente condotti), sentendo in particolare l’Onorevole Fassino, come altri parlamentari del PD, non avrò timore per votare alle prossime elezioni per altri partiti che in questo particolare momento si stanno dimostrando molto più concreti nel valutare i danni all’economia Italiana, presenti e futuri, sull’applicazioni di sanzioni che metteranno in ginocchio i cittadini e le imprese per giustificare un’improbabile senso di giustizia nei confronti di buoni e cattivi. Credo siano passati i tempi dei primi western americani.

Commenti Facebook