Messaggi e commenti per Paolo Del Debbio - pagina 7

Messaggi presenti: 374

Lascia un messaggio o un commento per Paolo Del Debbio utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Giovedì 8 ottobre 2020 18:39:31

Egregio dottor Del Debbio buonasera,
mi consenta la riflessione sull'operato (pessimo) di questo governo, non solo per la ineludibile incapacità del " fare" gli interessi degli italiani (mi perdoni per l'eccessiva semplificazione del mio dire), ma nella preoccupante e costante applicazione di un" regime" di urgenza (causa Covid?, finalizzato alla perdita della sovranità del popolo e all' azzeramento democrazia (Conque Stelle "docet").
Nel ringraziarla per la bontà del suo lavoro, se ritiene, può fare cenno di questa mia (modesta) riflessione nel corso della sua apprezzatissima trasmissione.
Cordialità
Dott. Domenico Zanoboni

Giovedì 8 ottobre 2020 14:25:44

Buongiorno Professore,
E' davvero devastante leggere ogni giorno sui giornali le cose che portano solo danni a noi italiani, disoccupazione, sbarchi, reddito di cittadinanza, fallimento di imprese, suicidi di imprenditori (iniziati dal governo Monti) e', ancora presenti al tempo del covid e trovo veramente infantile leggere delle intercettazioni di magistrati, (imparziali!!!) dove esplicitamente chiedono di fermare Salvini. E' vergognoso far apparire lo stato Italiano al resto del mondo come un paese che tratta con terroristi e scarcera i mafiosi, dimenticandoci di Falcone e Borsellino che hanno versato il loro sangue assieme a tutta la scorta per rendere l'Italia libera. La costituzione dice che l' italia e'fondata sul lavoro, ma quale? Perche' bisogna dare il reddito di cittadinanza a 100 boss e a tutt'oggi non sono ancora arrivate le casse integrazioni? Perche' siamo stati costretti a non lavorare, ok per la nostra salute, ma nessuno ci ha messo in condizioni di sopportare questo momento critico come invece e' stato fatto da altri paesi. Perche" fino a febbraio il premier Conte mi diceva che l'Italia era un paese tranquillo e dopo una settimana ci siamo trovati in quarantena. Perche' non c'e" nessun politico che versa una lacrima per noi italiani? Mi occupo di amministrazione aziendale ma se gestissi le aziende come e' gestita oggi l'ITALIA avrei gia' perso il posto di lavoro, ma qualcuno se lo ricorda che sono nostri dipendenti? Ma perche' il 27 il dipendente prende il suo stipendio ed invece il datore non riesce ad incassare niente? Se un azienda va male per il datore di lavoro va male anche per i dipendenti. Per la UE siamo dei burattini e così ci trattano, ma perche' non siamo capaci di mostrare che non siamo corrotti, che non ci vendiamo facilmente, il cittadino prima di tutto, cosi' come farebbe un buon padre con suo figlio. IO SONO UNA FIGLIA DELL'ITALIA, pago le mie tasse e vorrei essere considerata diversamente dal mio dipendente.
Non voglio dipendenti che facciano apparire solo ridicolo il mio paese, creando
TASK FORCE per il rilancio dell'italia; e' stato creato un decreto di 460 pagine di follia con uno stato di emergenza fino al 01/2021. Quindi il governo puo'fare cio' che vuole? Ma questa e' dittatura?
MA QUANDO TROVEREMO DEI DIPENDENTI CHE RIESCANO A MANDARE AVANTI QUESTA AZIENDA CHIAMATA ITALIA, senza ridurla continuamente in sofferenza?
Non sopporto piu' l'idea che non ci sia piu' nessun controllo sugli sbarchi. Arrivano a casa nostra e non rispettano le regole, distruggono cose e li manteniamo anche.
IO da cittadina ho paura, e lo stato non da neanche gli strumenti alla polizia o carabinieri per poter protteggere i cittadini.
Ma perche' IL PRESDIDENTE DELLA REPUBBLICA non sciolglie questo governo che sta creando solo danni: CI STANNO VENDENDO, permettiamo che arrivino solo
delinquenti e terroristi (VEDI MAFIA NIGERIANA), CHE SPACCIANO E RUBANO indisturbati rovinando zone della nostra citta':
LA DEVONO FINIRE con questa integrazione che serve solo per ingrassare le coop, iniziamo ad integrare i cittadini che sono gia' qui senza farne arrivare altri che poi lasciamo in mezzo alla strada permettendogli di fare la qualsiasi.
Basta calare le braghe.
Gli inquilini di palazzo chigi vadano a casa. Se sono cosi' convinti che il loro operato sia perfetto perche' non lo chiedono a noi, loro datori di lavoro.
Ora subito IUS SOLI vergogna...
Per favore cerchiamo di aiutare le aziende che daranno posti di lavoro, smettiamo di dare assistenza a gente che sta' sul divano, o non ha diritto, perche' se il lavoro non si trova non ha senso che ci siano i tutor che prendono 2000 euro senza collocare nessuno, anzi diamo anche i 600 euro visto che sono co. co.
I nostri dipendenti dovrebbero capire che se la smettono di regalare soldi a destra e sinistra probabilmente L'ITALIA farebbe invidia a tutta l'europa.
COSA BISOGNA FARE PER AVERE UN GOVERNO CHE SI COMPORTI COME UN BUON PADRE DI FAMIGLIA CHE PENSA AI PROPRI FIGLI E NON AL VICINO DI CASA.
LA BOLDRINI DOVREBBE INGINOCCHIARSI ANCHE A FRONTE DI TUTTI I BIANCHI UCCISI O SEVIZIATI DA QUELLE PERSONE A CUI VOGLIONO DARE IL IUS SOLI.
COSA DEVO FARE PER RIAVERE UN GOVERNO SERIO? IO PAGO LE TASSE PER ESSERE TRATTATA COSI' DAL MIO PAESE.
GRAZIE PROFESSORE PER AVER ASCOLTATO IL MIO SFOGO, MA LA PREGO FACCIAMO QUALCOSA PER MANDARE A CASA QUESTI PAGLIACCI VENDUTI E RIPRENDIAMO SALVINI.
FRANCESCA.

Giovedì 8 ottobre 2020 09:01:10

Il dimagrimento volontario vabene ma la barbetta e i capelli non si possono vedere

Mercoledì 7 ottobre 2020 10:25:38

Le file assurde e chilometriche per i tamponi sono causati da due fattori organizzativi che un bambino di 5 anni con problemi cognitivi, avrebbe risolto meglio.
1) non esiste un modulo prestampato, quindi all'accettazione (cioè in fila al tuo turno) viene stampato e compilato al momento. Se la stampante si rompe o finisce il toner " game over". Ma un modulo prestampato da compilare anche a penna no? Ma un modulo online così lo porto già compilato no?
2) Non esiste un vero " appuntamento" ti danno solo luogo e data. Quindi (come per gli uffici ag. Entrate) o arrivi alle 5 di mattina e sei tra i primi, o se arrivi alle 10 ti fai una fila di almeno 6 ore. Le " location" sono sempre in zone abbandonate da Dio, senza un minimo di servizi. ​
Anno spesso milioni per la App Immuni, potevano spendere qualche centinaio di euro per usufruire di app. gia esistenti " elimina code" che alla prenotazione ti indica l'orario previsto per il tuo turno, ma con un adeguato anticipo ti invia un messaggio di conferma dell'orario riducendo così l'attesa a pochi minuti. Queste app. si trovano anche in forma gratuita (ti becchi solo un po di pubblicità) e vengono usate dal supermercato, farmacia, macellaio... DALLO STATO NO!!!
Grazie, spero che vogliate verificare quanto sopra scritto dandone risalto, al fine di risolvere una situazione pietosa che, purtroppo, dovrà continuare ancora per un po.
De Carlo Antonino
392-------

Sabato 3 ottobre 2020 18:31:25

Sig del debbio gli ho scritto su dirittierovescio e sul suo profilo se mi fate sapere grazie

Sabato 3 ottobre 2020 03:04:11

Caro del debbio, prima non vedevamo l ora di vederla, purtroppo dal prossimo giovedì, non sarai più nei nostri pensieri., meravogliosa la performance a Grillo, poi il buio completo, amareggiato un abbraccio Renzo donin

Venerdì 2 ottobre 2020 22:45:14

Visto la sua volgarità e offese non le do del signore in quanto il signore è uno solo... bene caro del debbio lei da del coglione agli altri, ma l'unico coglione è lei, visto che quella persona di origine marocchina, dicendo che è una giornalista, io veramente ho dei dubbi visto che non le ho mai sentito fare un discorso diverso dal lamentarsi degli italiani... sinceramente non accetto che una persona, che a lei le piaccia o meno è sempre straniera e la sua amica non lo smentisce, visto che i suoi discorsi sono mirati solo ed esclusivamente per offendere e dare del razzita agli italiani, bene lei del debbio da del coglione agli altri e si nasconde dietro ad un vetro dicendo venite da me', caro del debbio stia pure con i piedi per terra, io è da un pezzo che seguo la sua trasmissione, ma quando passa a presentare un paio di soggetti, altro non sono, cambio immediatamente canale, non do del pezzo di merda o altro e lei caro del debbio non si permetta di dare del coglione agli altri che non condividono le sue poltrone occupate da persone razziste, che sia chiaro... per me la carima rimane solo una persona di bassa professionaltià è le volte che per sbagflio la sento parlare sicuramente non le faccio dei complimenti, visto che sono in democrazia e libero, altrimenti andrei in marocco e starei a testa bassa altrimenti me la farebbero abbassare... la saluto ocrdialmente chiamandolo non per nome ma co***one

Venerdì 2 ottobre 2020 09:55:08

Buongiorno al migliore conduttore. la seguo sempre. complimenti. per la sua trasmissione. la mia situazzione non e facile. ho una moglie invalida. io e mio figlio disoccupati. fra il rdc e l"invalidita di mia moglie, arriviamo a. 1000€. ho 54. hanni. con. 33anni di contributi. ho fatto. colloqui.. porte chiuse per la mia eta. sono disposto. a lavorre anche nei campii. anche li mi hanno detto. no. mi dispiace. allora faccio un appello cosa devo fare. per trovare lavoro? mi mancherbbero 8. anni per la pensione. rdc aiuta. ma non per sempre. non sono abituato. a stare sul divano. per noi percettori di rdc. chiedo allo stato. prima di levarlo che ci trovino un lavoro. quando. c"era silvio. brlusconi. al governo. mai fatto un giorno a casa lavorvo 10or al giorno. grande zio silvio. lui si che s valer i diritti. mi piacrbbe esprimere qualcosa. in publico. ma non sono nssuno e noi cittadini onesti. non veniamo considrati. ricodo che mia moglie invalid 80/100prende 250€al mese. ha un danno celbrale. e uno che ha un chiodo. nella gamba prende lo stsso.. lo stato e una vrgogna. grazie e dl. ". debbio numro 1

Venerdì 2 ottobre 2020 09:51:14

Caro Del Debbio un conduttore, anche se imparziale, dovrebbe intervenire con maggiore incisività nei confronti di qualche partecipante che esageri nelle sue affermazioni. E ciò sia per farlo tacere sia per contestare quanto detto. Inoltre si deve dare più spazio agli interventi dei cittadini normali che, invece, sono quasi
sempre ridotti con la scusa di non avere. troppo tempo. Sono consigli di chi la segue in tutte le trasmissioni. Salutoni avv. Pietro

Venerdì 2 ottobre 2020 00:45:46

Gentile Dottore DEL BEBBIO,
sono il Dr Giuseppe d'Ecclesia, responsabile chirurgo del DEA PEDIATRICO del POLICLINICO UMBERTO 1 di Roma. Le scrivo per portare alla sua attenzione la mia condizione, disperata direi. Sono precario da quasi 19 anni con un contratto cococo che mi scadrà il 31. 12. 2020. Nonostante abbia fatto due concorsi per avere la conversione del mio contratto da cococo a tempo indeterminato (come previsto dai dettami di Legge per la stabilizzazione del personale medico precario) la amministrazione del Policlinico nella persona del suo direttore generale, Dr Panella, non ha voluto e non vuole attuare quanto previsto dalla Legge. Lo ha fatto per tanti altri colleghi che trovavansi nella mia stessa condizione ma ripeto non vuole attuarlo per il sottoscritto che è rimasto l'unico chirurgo cococo del Policlinico ed è l'unico chirurgo pediatrico cococo del Lazio. Informato migliaia di volte il governatore del Lazio Zingaretti di quanto accade (visto che il suo sponsor è DALLA PARTE DELLA GENTE), ebbene questo Zingaretti non ha mai risposto disinteressandosene in modo egoistico ed iniquo: addirittura la regione Lazio ha fatto un concorso per assumere un chirurgo pediatrico all'Ospedale Bel Colle di Viterbo dove non esiste la chirurgia pediatrica. Le chiedo di farsi portavoce di questo mio grido di aiuto. A 53 anni nonostante abbia due specializzazioni e due idoneità in altre due specializzazioni mi si continua a lasciarmi nella precarietà non volendo soddisfare le mie giuste e legittime richieste. La saluto con cordialità ringraziandola anzitempo della attenzione che vorrà concedere alla mia triste realtà. Dr Giuseppe d'Ecclesia, tel 334-------

Commenti Facebook