Messaggi e commenti per Matteo Renzi

Messaggi presenti: 108

Lascia un messaggio o un commento per Matteo Renzi utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Domenica 3 novembre 2019 21:06:07

Buonasera Renzi, Le allego il testo della mia mail già inviata al ministero dell'economia:"Dato che la ricerca di "fondi" va sempre, principalmente, a cadere su tabacchi e affini e prodotti petroliferi, mi sono chiesto perché non si è mai preso in considerazione di aumentare l'accisa sul vino, che in Italia esiste ma è ad aliquota zero.

Una minima aliquota a litro/a bottiglia potrebbe far incassare allo Stato una cifra considerevole vista l'importante produzione di vino italiana.

Ringrazio della cortese attenzione e porgo i miei migliori saluti".

Mi rendo conto di essere presuntuoso a proporre qualcosa agli "esperti", ma. chissà,. ..

Ringrazio della cortese attenzione e porgo i miei migliori saluti e "in bocca al lupo" per la nuova avventura.
Diego Stigliani

Domenica 3 novembre 2019 07:42:02

Sono il Capo Dipartimento di Chirurgia dell'IRCCS di Bari. Apprezzo molto quello che stai facendo e vorrei sapere come fare per contribuire a fornire il mio contributo su Bari. Ma dal momento che da soli non si fa mai niente, a chi posso rivolgermi nella mia città per iniziare a lavorare per il tuo progetto da qui?
Grazie
Paolo Sardelli

Sabato 2 novembre 2019 18:42:21

Basta commenti negativi sul governo di cui fai parte.

Sabato 2 novembre 2019 18:39:58

Questo governo non solo non diminuisce le tasse ma addirittura li aumenta. L'IMU ad esempio, introdotta come misura provvisoria per salvare l'italia dalla bancarotta. non solo rimane ma viene aumentata. Diciamolo chiaro, l'IMU è una vera estorsione di stampo mafioso perché viene applicata anche su immobili che non danno alcun reddito, anzi spesso rappresentano un costo passivo. Se le tasse introdotte per salvare l'italia rimangono in eterno significa che l'Italia non è stata affatto salvata ma è stata condannata ad una perenne agonia. Le tasse si dovrebbero pagare sul reddito reale non su quello fittizio come la rendita catastale introdotta dal fascismo ai tempi in cui aveva un senso. L'IMU si deve pagare con soldi contanti non con un pezzo di muro o con una carriola di terreno, se non si ha un reddito sufficiente come si fa a pagare l'IMU. Fregarsene completamente della gente costringendola a pagare tasse anche in assenza di reddito è una pretesa estorsiva spietata, peggio delle pretese della mafia. Se non è possibile togliere l'IMU in un colpo quanto meno si dovrebbe diminuire gradualmente sino ad azzerarla. Quei paesi europei come Germania, Olanda ecc., che pretendono che il italia si paghi una tassa sulla proprietà privata degli immobili, per coerenza dovrebbero farla pagare anche ai loro popoli, ma questo non lo fanno perché sanno che i loro popoli si ribelleranno, non come il popolo italiano rassegnato dopo tanti soprusi a fare come le pecore che danno la lana in cambio di bastonate. Questo governo è veramente un governo delle tasse come giustamente è stato definito dall'onorevole Maria Elena Boschi. Senatore Matteo Renzi mi rivolgo a lei non per un intervento che aggiusti in qualche modo le assurdità fiscali di questo governo ma per chiederle di fare in modo che questo governo cada al più presto possibile prima che faccia danni irreparabili.

Sabato 2 novembre 2019 17:23:08

Caro Matteo ti ho sempre stimato e votato per questo ti ringrazio della battaglia contro queste nuove tasse
Nel mio caso come pensionato (siamo il bancomat delle tasse unici in Europa a pagare le aliquote come lavoratore dipendente) e visto che continuo a lavorare come professionista non si puo dire che la flax tax se hai un reddito di pensione oltre 30000 non accedi posso capire se lavori ancora ma non se sei in pensione... detto questo continua a difenderci e cerca di far capire questa logica che mi sembra evidente... grazie per quello che hai fino ad oggi
Un cari saluto Marco

Venerdì 1 novembre 2019 15:35:59

Meno male che Dio ti guarda e vede le porcate che fai. Sei una brutta persona te e i tuoi genitori. Ma non ti vergogni? Ma quando sparisci... Dopo che stai, come hai già fatto, rovinando il PAESE?

Giovedì 31 ottobre 2019 15:34:01

Buongiorno,
vorrei cortesemente sapere come mai nella manovra economica 2020 è prevista la proroga dell'APE social che ha un costo per lo stato e non è prevista, invece, la proroga dell'APE volontaria che, ancorché meno richiesta, è a totale carico del richiedente e risolverebbe comunque i problemi di un certo numero di cittadini.
Grazie anticipatamente per la risposta che vorrete fornirmi.
Cordiali saluti.

Giovedì 31 ottobre 2019 12:02:49

Egregio senatore Renzi, lei ha più volte manifestato un po di buon senso. La manovra finanziaria di questo governo prevede che le spese mediche si possono detrarre solo con la prescrizione medica. A parte le difficoltà che creeranno sopra tutto alle persone anziane costrette a recarsi ogni volta dal medico per acquistare un medicinale, c'è da evidenziare che per molti farmaci il ticket sanitario costa più del farmaco, come ad esempio la cardioaspirina per i malati di cuore, e la gente acquista il farmaco senza recarsi prima dal medico, con la nuova legge di bilancio invece dovrà recarsi dal medico se vuole detrarre le spese, dunque uscire di casa, fare la fila dal medico ecc..
Nessuno compra i farmaci per divertimento e questo provvedimento sulla prescrizione medica e solo un pretesto per non far detrarre dalle tasse le spese di alcuni farmaci per i quali è più conveniente acquistarli senza ricetta. Fare cassa sui malati è una vergogna che solo un governo di usurpatori e cialtroni può fare. E poi c'è anche l'aspetto della privasy. La dichiarazione dei redditi si fa fare dai consulenti ai quali bisognerà portare, oltre alle fatture ed agli scontrini anche le prescrizioni mediche che contengono anche piani terapeutici per le malattie e così la privasy va a farsi benedire. Faccia qualcosa in nome del suo buon senso. Mi convinco sempre di più che questo governo prima va a casa e meglio è per gli italiani.

Mercoledì 30 ottobre 2019 20:24:16

Caro senatore, sto vedendo che anche i medicinali vogliono far usare bancomat o carta di credito, si sonodimenticati delle Postepay, come le ripeto se vado con l'impegnativa del medico con il mio codice fiscale, o compero medicinali do sempre il. mio codice fiscale, per noi anziani, pagare con il contante andrebbe meglio, non può esserci evasione fiscale provveda Lei.
Cordiali saluti.
Giuseppe

Mercoledì 30 ottobre 2019 07:35:38

Vedo che c'è la preoccupazione, nel caso si vada presto alle urne, che vinca la destra e si ipotizzano soluzioni affinché questo non avvenga. In pratica si ipotizzano soluzioni per arginare la democrazia, per evitare che il popolo manifesti la propria volontà e le proprie scelte e questo ha una sola definizione: DITTATURA. Mi pare che l'abitudine alle macchinazioni ed alla dittatura del PD, ai danni del popolo italiano, sia diventata un fatto normale mentre è una vergognosa strategia di potere in spregio alla democrazia. Matteo Renzi ha fatto bene ad allontanarsi dal pantano PD, ha voluto scegliere una strada più pulita anziché rimanere nel fango della dittatura. Il Pd è il partito delle tasse, per come giustamente lo ha definito Maria Elena Boschi, è il partito che con le strategie di potere determina parassitismo burocratico a scopi elettorali, magistratura che non funziona, pressione fiscale soffocante per mantenere sprechi e privilegi, recessione, disoccupazione, immigrazione senza regole e tanti altri aspetti negativi che logorano la nazione.

Commenti Facebook