Messaggi e commenti per Matteo Salvini

Messaggi presenti: 3.924

Lascia un messaggio o un commento per Matteo Salvini utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Matteo Salvini

Giovedì 22 luglio 2021 09:48:39

Vaccinarsi... ce lo chiede la storia


Tutti i vaccini sono all'inizio della loro storia sperimentali e se i nostri progenitori non si fossero vaccinati, malattie come il Vaiolo, Morbillo Difterite, Poliomielite ci farebbero ancora compagnia. La Storia racconta di tantissime mamme in fila con i loro bebè in attesa del vaccino antipolio agli esordi. Lo hanno fatto per loro, per la comunità e per le generazioni future affinché noi e i nostri figli fossimo protetti da questi flagelli certamente non paragonabili al rischio covid ma il principio è lo stesso.. Vaccinarsi o non vaccinarsi significa avere o non avere questa sensibilità. I nostri avi l'hanno avuta e noi? Smettiamo di essere egoisti e pensiamo un pó più in grande... Certezze sul siero covid nel lungo e medio periodo non ce ne sono ma non possiamo aspettare e questa volta la Storia chiama noi, Tocca a noi. Libertâ di scelta e anche di essere curati é un diritto sacrosanto... nessun obbligo per carità ma se rifiuti di vaccinarti è giusto che eviti di entrare in tutti quei luoghi ove c'è rischio di assembramento anche per tutelare coloro che per patologie regresse non possono farlo. Il Green pass è uno strumento validissimo per tutti, una garanzia anche economica perché allo stato attuale la metà dei cittadini è immune e potranno viaggiare andare nei locali senza dovere rischiare a breve nuove chiusure. Sign. ra Nadia sicuramente Matteo ha il diritto di dire ciò che vuole come tutti e come me, quindi non posso esimermi dallo storcere la bocca quando dichiara che il Green pass sia una (testuali parole) "cazz... pazzesca"É a questo che mi riferisco quando dico di essere a volte in dissenso con lui ma non metto in discussione la sua alta stesura politica e la sua linea. SI può a volte dissentire ma nulla toglie al suo valore. Saluti.

Giovedì 22 luglio 2021 08:00:36

[Costituzione della Repubblica Italiana]

Caro Matteo,
scrivo questa mia per rendere noto a quanti hanno la cattiva abitudine di non informarsi prima di scrivere baggianate ! L'articolo 32 NESSUNO PUÒ ESSERE OBBLIGATO AD UN DETERMINATO TRATTAMENTO SANITARIO SE NON PER DISPOSIZIONE DI LEGGE. LA LEGGE NON PUÒ IN NESSUN CASO VIOLARE I LIMITI IMPOSTI DAL RISPETTO DELLA PERSONA UMANA. Perciò se alcuni non vogliono farsi iniettare i veleni del cosiddetto vaccino, non li si può obbligare. Oltretutto i vaccinati secondo il mio parere sono più pericolosi dei non vaccinati, per la semplice ragione che come si sa ci sono le varianti del virus che stanno causando migliaia di morti in Gran Bretagna. Perché fanno firmare la liberatoria? Perché anche le case farmaceutiche che li hanno messi in commercio, sanno che sono pericolosi e possono portare alla tomba!

Giovedì 22 luglio 2021 06:25:42

[Dovere civico e morale]

Caro Salvini, ho sempre pensato che eri l'unica persona da votare, ma guarda che con il tuo comportamento, stai consegnando l'Italia al PD. Inoltre sai benissimo che l'unica arma contro questa pandemia creata è il vaccino. Ora se tu non lo vuoi fare, sono scelte tue, ma non dire che non ci si deve vaccinare, e che non deve essere obbligatorio. La vita è più preziosa della politica e dei politicanti
Quello che dici sta a significare che circa il 60% di Italiani sono coglioni perché vaccinati, anche perché alla fine suona strano il tuo comportamento, come quello di altri politici. Anche io ero scettico, ma alla fine dovevo decidere: o finire intubato o vivere-
Rifletti.

Leggo di post che dicono che il vaccino è sperimentale. Bene, ma credete che il vaccino antinfluenzale non lo sia? Avete letto le reazioni avverse del vaccino? Sono quasi le stesse dei quello per il covid. Inoltre il virus influenzale, o coronavirus, cambia ogni anno. Volete farmi credere che chi produce vaccini già sa a quale tipo di ceppo appartiene il prossimo?
Certo si sa che chi ha patologie serie non può vaccinarsi, lo si legge ovunque. Devono pur trovare una soluzione su questo, per non condannare chi ha problemi.. ma siamo in Italia e da noi ce speranza.

Mercoledì 21 luglio 2021 23:06:51

PER I PRO VAX
Ai sostenitori del vaccino consiglio sommessamente di leggere il post sottostante e cercare su you tube, all'indirizzo indicato il video per farvi un'idea di cosa ci riserva il futuro e magari cercate anche quello relativo al convegno di Bill Gates sul sovrappopolamento accennato da Cingolani e immediatamente sorvolato... chissà perché!!! Detto ciò, faccio presente ai più distratti che l'attuale governo, non contento del bagno di sangue prospettato da Roberto Cingolani, ha riesumato anche la Fornero che ci prospettava lacrime e sangue. Una bella prospettiva per il futuro, non c'è che dire. con una Nazione svenduta e messa in ginocchio dalle grandi industrie straniere che stanno buttando per strada migliaia di lavoratori con un glaciale messaggio, dopo aver beneficiato dei contributi da parte del nostro governo, con la disoccupazione crescente si è ben pensato di innalzare i costi delle utenze mentre con toni trionfali si comunica alla popolazione che le grandi multinazionali pagheranno il 15/100 di tasse, un applauso ma noi comuni mortali adesso che ci penso... con stipendi da fame paghiamo MOOOLTO di più. Va beh! A noi ci pensa il governo con promesse di un bonus oggi... un altro domani... sempre se arrivano!!!
AH! Dimenticavo considerato che il nostro governo necessita di copiare i politici di oltralpe, ad esempio Macron ritengo opportuno che il popolo italiano cominci ad ispirarsi a quello francese ma... solo per PAR CONDICIO ovviamente!
Si torna a parlare di aumento dei contagi... ma non sarà forse per impedirci di nuovo di andare alle urne? Mi sa che questa "pandemia" sia immortale e rivitalizzata da varianti giornalmente, non c'è che dire hanno trovato la soluzione per impedire nuove elezioni, COMPLIMENTI ALL'IDEATORE.
Strano che non ci abbiano pensato prima con l HIV (ANNI '80), SARS e AVIARIA (2003), INFLUENZA SUINA (2009), l'EBOLA (1976 e poi nel 2014). .. ma un terrorismo sanitario come l'attuale non c'è mai stato.
Buona lettura
Parla Roberto Cingolani, un fisico, accademico e politico italiano, dal 13 febbraio 2021 ministro della transizione ecologica nel governo Draghi.
Roberto Cingolani, direttore scientifico dell'Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, in diretta streaming da Milano parla di *Nanotecnologie* per l'essere umano, in occasione della Sesta giornata della scienza dedicata agli studenti delle scuole superiori UniStem Day 2014 - promossa dal centro UniStem
Al *minuto 6: 39* Cingolani afferma: "... il pianeta è sovrappopolato, il numero di abitanti aumenta ed è evidente che c’è un problema di sostenibilità di un ecosistema che è quello del pianeta, progettato per tre miliardi di persone, e dell’essere umano che è biologicamente un parassita perché consuma energia senza produrre nulla… ”
Da *minuto 12. 40* al *minuto 16. 10*, spiega con poche parole la vera natura *dell’esperimento in corso* e dei suoi devastanti effetti, così come dei fenomeni magnetici in chi ha preso *il siero sperimentale*.
Al minuto 15 dice di poter distruggere qualsiasi cellula del corpo umano scaldandola a 50 gradi con un campo magnetico esterno applicato a nanoparticelle intelligenti di ossido di ferro (ossodo di grafene?) iniettate al suo interno…
ovvero ci sta dicendo che si può uccidere a comando una persona in qualsiasi momento con un'onda elettromagnetica emessa dall’esterno (5G?) di una determinata frequenza!
Il sarcasmo non aiuterà, la banalizzazione neanche la superficialità figuriamoci... questa è una vera guerra contro l'unanimità.
htt ps: //yout u. be/Alh 2LDdpH9w
Potete anche digitare semplicemente Roberto Cingolani
Personalmente nutro forti dubbi che la casta lavori per il bene del popolo.
MASSIMA DIFFUSIONE
On. Salvini è stata una grossa delusione, ha seguito l'esempio dei 5s che volevano aprire il Parlamento come una scatoletta di tonno e invece si sono incollati alle poltrone.
Ex sostenitrice

Mercoledì 21 luglio 2021 21:31:47

[Green Pass e vaccini Covid]

Ho seguito l'intervista da Nicola Porro e il Suo valido intervento, ma oggi leggo sui giornali un pressing per obbligo vaccinale da parte di rappresentanti di certe forze politiche e di altri ambiti che va contro ogni principio di un paese democratico. Al di là che l'obbligo vaccinale non può essere imposto secondo normativa europea, chi si accanisce per introdurlo nel mondo del lavoro (sanità, scuola, ecc) si è mai chiesto delle gravi ripercussioni su diversi fronti: 1) sul piano legale perché chi dovesse essere forzato per ragioni di lavoro, ecc farà ricorso anche in sede istituzionale europea per violazione di diritti sanciti; 2) sul piano pratico, perché in diverse professioni il personale è già sottodimensionato ed eventuali sospensioni o altri provvedimenti coercizione per vaccinazione creerebbero solo disservizio non di poco conto; 3) sul piano politico: ma che Paese democratico è un Paese che intende comportarsi come un regime? 4) sul piano della tenuta sociale perché la gente è stufa e si informa, e certe motivazioni o limitazioni e imposizioni non è più disposta ad accettarle, ecc ecc

Mercoledì 21 luglio 2021 20:04:11

Da forte simpatizzante con tantissimi seguito da Agrigento per Salvini, adesso ci stiamo ricredendo e voteremo altro, non è possibile la sua ambiguità sul vaccino, basta dobbiamo vaccinarci tutti, in zona le sue preferenze sono decisamente in calo, si ricreda!!!

Mercoledì 21 luglio 2021 17:52:38

Faccio solo un post per il Sig. Bastianelli:
Ho votato a sinistra per oltre trent'anni, poi nauseato, anzi schifato dalle arie arroganti e saccenti degli eletti in questi partiti, nonchè de i moltissimi elettori sempre depositari della verità superiore e rivelata e con grandissima puzza sotto il naso verso gli avversari (perchè poi? ), ho cambiato ed ho deciso di votare per partiti diversi, PURCHE' NON SIANO FILO NAZISTI O FILO FASCISTI O FILO IMBECILLI (ed in politica ce ne sono tantissimi) - di imbecilli dico)
Ma poi perchè questi partiti che ormai governano da più 10 anni e fanno ciò che vogliono con meno del 20 per cento dei consensi, si chiamano progressisti?
Forse che gli altri partiti non amano il progresso, la libertà e la democrazia?
Saluti
Giò.

Mercoledì 21 luglio 2021 13:45:28

Buongiorno,
non sono d'accordo con chi se la prende con Salvini!
Salvini dice ciò che pensa, ed è giusto così! Insomma facciamo l'analisi del problema: abbiamo cominciato con la pandemia forse già nel lontano dicembre 2019. Non si sapeva nulla del virus, non si sapeva nulla come curarlo, non avevamo niente di niente nessuna mascherina niente ossigeno niente tamponi!. Tutti parlavano in televisione c'è chi diceva che era una influenza e c'è chi diceva che le mascherine non servivano etc... Risultato 120000 morti!. Possiamo dire che il vaccino ha stimato un decesso su 1000, 10000, 1000000 etc... Allora ? Mi viene da dire chi è il prossimo? Lo sappiamo bene siamo diventati numeri e percentuali ma alla propria vita uno poi alla fine ci pensa o no? Abbiamo avuto e abbiamo ancora chi pensava che il virus era finito in piena pandemia e poi... ? Virologi che si contestavano e si contestano ancora per idee diverse quindi il popolo che non vuole vaccinarsi forse ha subito il " cattivo maestro " che non ha dato la sicurezza e la certezza nell'affrontare questa pandemia che oggi chiamano guerra!. Non si va in guerra con tutte le munizioni spuntate e nemmeno con i " forse, potrebbe, vedremo etc.. "Diciamo la verità si è andato a tentativi così come ogni Paese ha capito e ha percepito il virus e il vaccino! C'è chi dice no ad un vaccino c'è chi dice si prima ad una certa età poi ad un'altra età poi ad un sesso poi e poi e poi... Tra un banco a rotelle e l'altro oggi siamo al green pass naturalmente copiato dal vicino di banco! Riusciremo a fare qualcosa da soli? Mah! Tutti copiano dalla Francia poi si accorgono che la Spagna fa meglio poi ci rivolgiamo all'Austria per poi ritornare finalmente in Italia. Insomma alla fine il povero Italiano si chiede: a chi devo credere? La risposta: mah! Il dubbio purtroppo è il peggior consigliere perchè non ti fa arrivare mai al dunque e rimani sospeso in attesa che qualcosa cambi magari in meglio oppure chissà in peggio! Certo c'è anche chi dice chi di speranza vive magari disperato muore!
Saluti

Mercoledì 21 luglio 2021 11:24:17

[Una riflessione oggettiva in maiuscolo]

Sig. ra Anna,
il mio messaggio da Lei letto male o male interpretato, esprime opinioni personali che coinvolgono in maniera fortemente negativa tutta la politica del paese compresa la sinistra.
Opinioni diverse sono legittime quando nel dibattito non compaiono offese dettate dall' ignoranza, dalla trivialità e dalla presunzione di voler misurare quel " minimo di materia grigia" di cui dispone una persona mai vista e conosciuta colpevole di coltivare una ideologia diversa dalla sua.

Mercoledì 21 luglio 2021 10:39:28

Sono furiosa. Finalmente è venuta fuori la circolare del Ministro Speranza che chiedeva zona rossa dei comuni di Nembro e Alzano! ! E quell'ometto incapace del fu conte presidente del consiglio indegno della lettera maiuscola, cosa fece? non firmò, Decise con ritardo rendendosi responsabile della morte di centinaia di persone anziane. La procura cosa aspetta ad indagarlo? Non occorre l'autorizzazione bicamerale non essendo un parlamentare!!! Mandiamo Salvini a processo per aver bloccato gli sbarchi clandestini di Ong straniere compiacenti e lasciamo impunite le decisioni scellerate di un piccolo uomo vanesio, ambizioso, opportunista e per di più incapace? Mi viene nausea solo se compare in tv. Vergogna! ! La commissione di inchiesta è prevista solo per il periodo precovid! ! ma siamo impazziti? Onorevoli ci prendete in giro? Speriamo che la procura faccia chiarezza e soprattutto giustizia per le famiglie orfane dei propri cari.. Matteo, mi si accusa di esaltarti incondizionamente ma chi frequenta questo blog sa che non è cosi... Spesso le tue esternazioni sulla gestione dell'emergenza sanitaria sono state tema di scontro e una volta addirittura arrivai a dichiarare provocatoriamente di cambiare Matteo guadagnandomi così l'appellativo di fedele traditrice... È stato difficile... non ho smesso di credere in te anche se qualche volta in netto dissenso con dichiarazioni oserei dire azzardate. Ribadisco che tuoi elettori hanno cuore e testa e quindi suscettibili a cambi repentini delle tue strategie. L'elettorato di destra chiede coerenza e sensibilità qualità che ti riconosco ma oggi un pó appannate per la situazione difficile creatosi. Non siamo come quelli di sinistra, loro si che appoggiano incondizionamente i loro leader senza usare il cervello. Letta accusa Salvini di sostenere Orban nelle sue tesi antidemocratiche e poi silenzio assoluto su Grillo che esalta la dittatura del governo di Cuba... ma si può essere così ipocriti? E Di Maio, ministro degli esteri dove si è nascosto in totale imbarazzo? Un solo termine: Penosi. Matteo, noi siamo diversi, vogliamo concretezza, trasparenza e coerenza nelle idee e nelle scelte. Torna sui temi a noi cari.. troppi sbarchi sulle coste italiane... tutti d'accordo?, bene il referendum sulla giustizia, meno attrito con Giorgina che sulle nomine RAI ha ragione da vendere come le aveva sul Copasir. Istituzionalmente ha subito un torto e nessuno ha fiatato. Il centrodestra deve marciare unito e non fare come sempre che vince le elezioni, poi litiga e con una manovra di Palazzo torna la sinistra. Solo così gli è concesso di governare, per le vostre divisioni, perché elettoralmente non valgono alcunché.

Commenti Facebook