Messaggi e commenti per Barbara Palombelli - pagina 8

Messaggi presenti: 163

Lascia un messaggio o un commento per Barbara Palombelli utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Venerdì 25 settembre 2020 23:08:59

Carissima Barbara so che sei super impegnata ma veramente ho bisogno di parlare con te. So di essere diventata invadente ma credo ogni ora del giorno penso ad un tuo contatto. Sai già di cosa si tratta aspettiamo da tanto questa adozione. Secondo te perché con tutti i bambini che ci sono non riusciamo a
poter dare tanto amore come vorremmo... aspetto ti prego una tua risposta... ti sarò per sempre grata. Un bacione... ti voglio bene... a presto

Venerdì 25 settembre 2020 21:12:12

Gentile signora
A proposito di grandi progetti le segnalo che con la Casa della Carità presieduta da don Virginio Colmegma stiamo studiando il problema degli anziani prendendo come riferimento il progetto dell' Organizzazione Mondiale della Sanità. che ormai è applicato in oltre 35 paesi in tutto il mondo.
Se questo potesse interessare il suo programma potremmo parlarne con un suo collaboratore.
Io sono Boni responsabile del Settore anziani della Casa della Carita.
Mail: -------
Tel 348-------
Monza
Grazie per l'attenzione
Boni

Giovedì 24 settembre 2020 18:25:33

Carissima Barbara ormai sto arrivando al momento di scriverti quasi tutti i giorni... il mio pensiero ormai è fisso lì su questo bimbo che aspetta noi e noi lui per una famiglia piena d'amore. Se hai letto tutti gli altri messaggi hai capito che si tratta di una adozione... se solo potessi parlare con te per un consiglio tu che sai cosa vuol dire desiderare fortemente un figlio! ! Ti saluto e ti auguro tutto il bene del mondo a te e famiglia... un bacione grande... ti voglio tanto bene. Luana

Giovedì 24 settembre 2020 15:54:57

"Le severissime disposizioni igienico-sanitarie per la riapertura delle scuole renderanno quasi impossibile per gli alunni una frequenza costante per tutto l'anno e soprattutto amputano la didattica di tutte quelle necessità di contatto, interazione e stimoli che, in particolare per i bambini della primaria, sono di fondamentale importanza per un corretto e sanio sviluppo.
La scuola così come è stata concepita, basata sulla paura del contagio, sulla lontananza tra persone, sulla didattica a distanza, non può essere considerata scuola in alcun modo. Migliaia e migliaia di famiglie si stanno organizzando con l'homeschooling e non manderanno i loro figli in quel calderone di folli prescrizioni che alcuni ministri di questo stato hanno scelleratamente costruito. Forse nel giro di qualche anno le persone SANE DI MENTE dovranno costruirsi un mondo parallelo fatto di scuole autogestite e di medici liberi dai lacci dell'industria" Dottor Speciani, AMPAS.

Gentile Barbara Palombelli, mi piacerebbe che invitasse alla sua trasmissione il medico sopra citato.

Saluti

Giada Bigetti

Giovedì 24 settembre 2020 06:47:32

Fa piacere ritrovare il garbo, la misura, l'esperienza e la sensibilità di Barbara Palombelli, - Quello di cui si farebbe volentieri a meno é invece l'assoluta invadenza, megalomania e mancanza di un minimo di rispetto per i tempi degli altri di quel freak di D'Agostino, non invitiamolo più, please !

Mercoledì 23 settembre 2020 12:22:04

Buongiorno,
ieri sera in trasmissione il Sig. Mughini si chiedeva che cosa avessero trovato i marchigiani nella Meloni per votare così in massa il candidato di fratelli di Italia.
Se il sig. Mughini trovasse il tempo di passare una giornata nelle zone del terremoto e chiedesse in giro cosa si pensa dopo le innumerevoli passerelle di Conte e Mattarella, troverebbe una risposta.
Ricordo altresì allo stesso che la sua cauta argomentazione circa le difficoltà di un rapporto deficit PIL al 160 per cento regge poco, stante il fatto che il terremoto è ampiamente antecedente al covid... La verità è che i marchigiani non appaiono mai perché sono soliti lavorare in silenzio... In questa regione il governo ha preso sonori schiaffoni nelle urne... dopo 25 anni... e per i media sembra non sia accaduto niente.

Lunedì 21 settembre 2020 21:01:12

Salve, Barbara,
Potreste fare questa domanda ai politici?
In questo lungo periodo ci è stato insegnato giustamente come e dove tossire e starnutire, nell'angolo del gomito che sicuramente non c'è lo laveremo con molta frequenza nell'arco della giornata.
Ma poi si vedo ovunque soprattutto i politici e a sorpresa anche quelli europei, salutarsi passandosi il contagio da gomito a gomito.

A questo punto tutti gli sforzi per cambiare le abitudini per ridurre le possibilità di contagio è vanificato.

Cordiali saluti

Spartaco Smersú

Lunedì 21 settembre 2020 19:13:34

E' il cuore che pensa... e' vero... e' la paura che ci blocca e ciimpedisce di amarci reciprocamente... ma voi come cisiete arrivata? sentite questa cosa appassionatamente? tutto parte dal cuore che e' piu veloce poi il cervello elabora l emozione... ma tra le 2 cose c e' uno stacco e in quello spazio nasce la paura...

Domenica 20 settembre 2020 21:43:03

Carissima Barbara ti disturbo di nuovo e credimi non è da me maquando ci troviamo in un gran malessere in questa famiglia e soprattutto in quella di mio figlio. Devi sapere che da 3 anniaspettano di abbracciare una creatura alla quale dare tuttoquell'amorei infinitoche li renderebbe i genitori più felici di questo mondo. Barbara dimmi quanti bambini avrebbero bisogno di una fa miglia come la nostra con quei valori come una volta. So che te sei molto sensibile a questo tema e se potrai darmi qualche consiglio te ne sarò molto grata. Tutti i giorni aspetto sempre di sentire un segnale tuo sul telefono... spero davvero presto. Ti ringrazio infinitamente e auguroa te e famiglia tutto il bene del mondo... te lo meriti. Un bacione grande da tutti noi... a presto

Sabato 19 settembre 2020 12:19:55

Gent: ma D. ssa Palombelli, bentornata e lieto poterLa puntualmente seguire essendo certamente sempre interessante la Sua trasmissione. Se mi e' consentito Le suggerirei di organizzare una riflessione / dibattito circa le assurdita' (cause) arrivate alla ribalta in questi giorni a seguito della tragica uccisione di Willy, Ovvero come e' mai possibile che con tutti i sistemi informatici - banche dati- Istituzioni sul territorio - notizie apparse sui Social ectra ectra Gruppi di... "persone"... possano risultare da molto tempo prive di reddito ed in parallelo possano disporre di costosi autoveicoli -REGOLARMENTE IMMATRICOLATI ed ALLA LUCE DEL SOLE- e condurre -CON ZERO REDDITO-una vita arrogante ed "altamente" dispendiosa e ben visibile in piccoli centri. In aggiunta tali Gruppi famigliari e' risultato abbiano potuto incassare il Reddito di Cittadinanza per le mancate verifiche di competenza non dell'Ente Erogatore INPS. Riflessione ; MA PER SCOPRIRE TALI ASSURDITA' OCCORRERANNO ALTRE TRAGEDIE CHE VANNO A COLPIRE LA PARTE "EROICA" DEL PAESE ? ? Con stima e simpatia La saluto cordialmente Paolo Cannicci.

Commenti Facebook